Cosa si intende per “veicoli non assegnati”?

Torna indietro

Si tratta dei veicoli con costi parzialmente deducibili. In particolare tutte le spese e gli altri componenti negativi -sia di acquisto che di impiego- relativi ai mezzi di trasporto, possono essere dedotti nella misura del 40%, per quei veicoli il cui utilizzo è diverso da quello esclusivamente strumentale nell’attività propria dell’impresa, e non risultano assegnati in fringe benefit a dipendenti.
Nel caso di veicoli in noleggio, la suddetta percentuale di deducibilità si applica:
sulla quota finanziaria, fino a un limite di €/anno 3.615 (autovetture), 775 (motocicli) o 413 (ciclomotori);
sulla quota servizi, senza limiti di importo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *