ESODO ESTIVO 2014: TRAFFICO IN “PROFONDO ROSSO”, MA NIENTE BOLLINO NERO

ESODO ESTIVO 2014: TRAFFICO IN “PROFONDO ROSSO”, MA NIENTE BOLLINO NERO

ESODO ESTIVO 2014: TRAFFICO IN “PROFONDO ROSSO”, MA NIENTE BOLLINO NERO

Gli italiani si spostano per pochi giorni, e mediamente per non oltre 100 km. Le previsioni Anas per il traffico estivo 2014, confermano come gli impressionanti spostamenti di massa, che decenni fa intasavano inevitabilmente strade e autostrade, siano ormai consegnati alla storia. Sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria permangono un solo cantiere di 4 km, tra Lauria e Laino Borgo, e una riduzione a tre corsie tra Lagonegro e Scilla. Su tutta la rete Anas, per tutto il periodo estivo, vi saranno solo 5 cantieri in autostrada, cui se ne aggiungono 13 sui raccordi e 184 sulle statali.

 Per garantire la sicurezza stradale l’Anas ha anche esteso la rete di Vergilius: il sistema di controllo della velocità media, già adottato sulle SS Aurelia (Lazio), Domiziana (Campania) e Romea (Emilia-Romagna), opera anche sui primi 52 km della A3 e nella SS Sorrentina (Galleria S. Maria di Pozzano). I maggiori picchi di traffico sono attesi sulla E45, sulla Romea, ai valichi nella zona di Trieste, sulle consolari Aurelia e Appia, sulla statale 16 Adriatica, sulla 106 Jonica, sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, sulla strada statale 125 e sulla strada statale 131 ‘Carlo Felice’, in Sardegna e sulle principali arterie siciliane. Il calendario completo dei giorni di traffico intenso è consultabile su www.stradeanas.it.

Fonte : Automobilismo.it