Interruzione anticipata del contratto

Torna indietro

Il Cliente potrà, con un preavviso minimo di 60 giorni, richiedere di interrompere anticipatamente il presente contratto, limitatamente ad uno o più veicoli. La facoltà di richiedere l’anticipata interruzione potrà essere esercitata unicamente per quei veicoli che abbiano superato il 12° mese di locazione. Al momento della restituzione del veicolo, il Cliente sarà tenuto a corrispondere: a ) l’importo risultante dal ricalcolo complessivo dei canoni, tasse incluse, in funzione della durata contrattuale della locazione applicando la seguente formula: RICALCOLO = IC x 0,32 x MR / DC – 4IC = importo totale dei canoni (IVA inclusa) per la durata contrattualmente prevista nella Scheda d’ordine deroghe comprese; MR = numero dei mesi restanti all’effettiva scadenza contrattuale; DC = durata contrattuale in mesi del contratto, deroghe comprese;se al contratto sono state apportate delle deroghe che ne hanno ridotto la durata, MR e DC dovranno essere considerati come la durata originale (quelle definite alla firma della Scheda d’ordine). b) l’eventuale eccedenza chilometrica in relazione alla percorrenza pro-rata ricavata dal chilometraggio sottoscritto ricondotto all’effettivo periodo di locazione.

Salvo variazioni Società di Noleggio Lungo termine in contratto quadro.