Irlanda – Cellulare alla guida, ci sarà anche il carcere

Cellulare alla guida, ci sarà anche il carcere

Cellulare alla guida, ci sarà anche il carcere

Tempi duri per gli irlandesi che si azzarderanno a usare il cellulare durante la guida: il primo maggio entreranno infatti in vigore nuove norme che prevedono multe salatissime (dai mille ai duemila euro) e persino il carcere per i recidivi.

La stretta. Come riferisce il quotidiano The Irish Times, il pugno di ferro mette da parte la decurtazione dei punti e istituisce un sistema di multe severissime, stabilendo la strada del tribunale per chiunque sia sorpreso a scrivere messaggi o ad “accedere alle informazioni” di un cellulare  mentre è alla guida. La stretta mette al bando anche i kit e le interfacce hands free.

Le sanzioni. Finora, l’uso del telefonino sulle strade era punita con la decurtazione di tre punti dalla patente e 90 euro di multa. Dal primo maggio, cambierà tutto e a pensarci non sarà più solo la Garda, la polizia irlandese, ma anche il giudice: la “base” di partenza per i trasgressori sarà una sanzione di mille euro, che potranno salire fino a duemila per una seconda violazione. Dalla terza in poi, a patto che si verifichi nell’arco di un anno, i recidivi andranno incontro al massimo della pena pecuniaria e a una possibile sentenza di tre mesi di carcere. Il tribunale, a posteriori, potrà comunque decurtare anche i punti patente.

La maxi-operazione. Secondo il ministero dei Trasporti irlandese, l’uso del telefonino in auto è una violazione “sufficientemente seria” per giustificare le maniere forti. Il tema è particolarmente sentito dalle autorità locali e giusto la settimana scorsa, la Garda ha lanciato una maxi-operazione di due giorni volta a reprimere il fenomeno: nei primi tre mesi dell’anno, riferiscono fonti ufficiali, i trasgressori individuati sono stati circa 10 mila. Un piccolo esercito in continuo aumento, visto che in tutto il 2013 le contestazioni sono state 28 mila.

Fonte: Quattroruote.it

https://plus.google.com/u/0/+PetroliniRentnoleggiolungotermine/posts/p/pub