General Motors

General Motors

General Motors

General Motors

Pronto il sistema che “obbliga” a mettersi le cinture

Mentre si fanno sempre più grandi gli sforzi per gestire i richiami relativi ai blocchetti di accensione e gli altri in corso (29 in tutto su circa 13,6 milioni di veicoli in America), laGeneral Motors corre ai ripari in tema di sicurezza annunciando una rivoluzionaria decisione.

Nuovo dispositivo. Su alcuni modelli 2015 sarà infatti proposto un dispositivo che impedirà di guidare, bloccando il cambio automatico nella posizione Parking, fino a quando i passeggeri presenti a bordo non avranno tutti allacciato le cinture di sicurezza. L’annuncio ufficiale conferma che i veicoli selezionati, per inciso GMC SierraChevrolet Cruze,Chevrolet Colorado e Chevrolet Silverado, potranno essere dotati di questo dispositivo come opzione gratuita.

La General Motors incoraggerà i clienti a installare il sistema per riceve un feedback e perfezionarne l’utilizzo in vista della applicazione su tutte le vetture prodotte. I sensori utilizzati sono quelli presenti nei sedili, gli stessi che abilitano l’utilizzo degli airbag in base alla presenza dell’occupante valutandone il peso per dimensione al meglio il cuscino in caso di incidente.

Fonte : Quattroruote.it

https://plus.google.com/u/0/+PetroliniRentnoleggiolungotermine/posts/p/pub