Richiedi preventivo gratuito

Commerciale

Peugeot 508 SW

Peugeot 508 SW – Il giusto mix tra praticità e sportività.

Pratica e sportiva

Arriva la Peugeot 508 Sw, dopo appena pochi mesi dal debutto della 508 Berlina. E’ un’auto sportiva e grintosa ma allo stesso tempo, una familiare ricca di comfort e volumi. E’ lunga 478cm e alta 142cm, sei in meno della precedente versione. Il frontale della nuova Peugeot 508 Sw è caratterizzato da fari aguzzi e da una sottile mascherina, accompagnata da taglienti luci verticali che ne delineano il muso. Le fiancate sono slanciate e marcate da nervature che le donano un carattere dinamico. Il posteriore, invece, è contrassegnato da un fascione nero che accoglie fanali schiacciati e allungati su un paraurti definito e ben curato.

Interni moderni e rifiniti

L’abitacolo della nuova Peugeot 508 Sw ha un carattere famigliare, donato da poltrone confortevoli e dettagli curati, ma lo stile è piuttosto sportivo che le conferisce il volante basso e schiacciato, e la plancia posta su due piani. La tecnologica console sembra quasi abbracciare il guidatore, con un display multimediale a sfioramento da 10’’, unito al Android Auto e al Apple Car Play, accompagnato da tasti in color alluminio. Le sedute sono comode, con certificazione di ergonomia AGR e dispongono della regolazione elettrica, della funzione di riscaldamento e massaggio. Il portabagagli cresce nei volumi, e, a divano abbattuto, arriva a 1780 litri, contro i 1598 litri del modello precedente. Perde, invece, qualcosa con tutti i cinque passeggeri a bordo, arrivando ad una capacità di 530 litri.

Motorizzazioni e aiuti alla guida

I motori disponibili al lancio della nuova Peugeot 508 Sw sono: il 1.5 turbodiesel da 131 cv o il 2.0 da 163 o 177cv, un motore 1.6 turbo a benzina da 181 o 224cv, uniti ad un cambio manuale o ad cambio automatico a otto marce EAT8 (optional da 2.000€). L’auto è dotata, inoltre, di una serie di sistemi di aiuto alla guida, come la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia e il cruise control adattivo. Tra gli optional a pagamento, troviamo il visore notturno, capace di segnalare sul cruscotto la presenza di animali e persone sulla carreggiata, utile in situazioni di scarsa visibilità. Alla guida la nuova Peugeot 508 SW è diretta e precisa nei cambi di direzione, buone le sospensioni che riescono ad annullare le irregolarità stradali ed i freni molto efficaci.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

AUDI A6 Avant 40 Tdi 2.0 S Tronic Business Design

La nuova Audi A6 Avant è un’auto caratterizzata da un design elegante e da un’anima sportiva, l’auto ideale per colore che vogliono unire il comfort alle prestazioni elevate.

Elegantemente sportiva

Audi A6 Avant colpisce subito per linee morbide e sinuose. Il frontale presenta il caratteristico “single frame” e il tetto allungato e lo spoiler posteriore, marcano l’aspetto sportivo dell’auto. Gli interni sono raffinati e rifiniti con cura anche nel dettaglio. Il volante multifunzione e due schermi dai quali è possibile controllare navigazione e climatizzatore. L’abitacolo spazioso permette a guidatore e passeggeri di stare comodi anche in 5 e avere tanto spazio per le gambe. Il bagagliaio ha una notevole capienza ed abbattendo il divanetto lo spazio disponibile diventa eccezionale.

 I Motori

La Audi A6 Avant presenta due versioni Diesel il 5 TDI da 231 CV e il 50 TDI da 286 CV oltre ai motori ibridi 45 TDI e 50 TDI che, di serie, dispongono di un sistema mild hybrid, impostato su una rete elettrica integrativa a 48 volt. Lo Stop&Start spegne il motore già a 22 km/h in caso di rallentamento, ed è possibile avanzare per inerzia ad una velocità inclusa tra 55 e 160 km/h per quasi un minuto a zero emissioni.

La nuova Audi A6 Avant per la potenza e l’accelerazione regala prestazioni da vera sportiva. Ottima la tenuta di strada, anche a velocità sostenute o cambiamenti bruschi di corsia grazie alle sospensioni pneumatiche adattive e allo sterzo integrale dinamico.  A breve saranno disponibili anche il motore benzina sei cilindri 3.0 TFSI da 340 CV della 55 TFSI e il motore diesel quattro cilindri 2.0 TDI da 204 CV della 40 TDI.

Sicurezza all’avanguardia

La nuova Audi A6 Avant offre il “non plus ultra” per ciò che concerne i dispositivi di assistenza alla guida. Di serie sono presenti il cruise control adattivo, la frenata d’emergenza automatica ed i sistemi che permettono al veicolo di riconoscere lo stato di stanchezza ed un malore del guidatore, arrestando l’auto e avvertendo i soccorsi. È presente anche il blocco intelligente delle portiere che si aziona qualora sopraggiungesse un veicolo da dietro.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

Lexus ES

La nuova berlina Lexus ES approda nel mercato europeo ed è pronta a sfidare le tedesche, trazione posteriore e l’ibrido a pochi consumi i suoi punti forti.

Trazione sotto controllo

Pronto il grande debutto europeo, per la settima generazione della berlina Lexus ES che per la prima volta sbarcherà in Europa, al posto della Lexus GS. La nuova Lexus adotta un pianale a trazione anteriore, che permette di non deporre tutta la potenza nelle ruote posteriori, al contrario della GS. Lexus ES adotta la piattaforma meccanica evoluta GA-K che permette di assottigliare la rigidità posteriore come per la coupé Lexus LC e la LS, con la GA-L, ottimizzando la guida e le conseguenti reazioni del volante. Migliora il comfort di guida, grazie a sospensioni morbide capaci di assorbire le irregolarità stradali. Solo sulla versione F Sport, è possibile avere sospensioni a smorzamento regolato.

La nuova rivale

Lexus ES, per dimensioni e prezzo si accinge a diventare la diretta rivale di Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes Classe E, la berlina giapponese misura infatti, 496cm di lunghezza, 187cm in larghezza per 287cm di passo, ciò rivela le sue dimensioni interne chiaramente spaziose eccetto che abbiano abbassato il tetto di qualche centimetro per donarle maggiore slancio.

Ibrida da 218 cv

Il frontale della nuova Lexus ES presenta una grande mascherina a clessidra unita a fari a led intagliati che riprendono le caratteristiche delle ultime uscite della casa nipponica. L’abitacolo è estremamente curato come per le sorelle della serie Lexus ed adotta al suo interno un display a sfioramento da 12,3 pollici. La prima e unica motorizzazione disponibile che approderà in Italia, sarà la ES 300h da 218 cavalli, 2.5 benzina 4 cilindri a ciclo Atkinson unito ad un modulo elettrico e sarà esclusivamente ibrida. La batteria è al nichel-metallo ed è più compatta di quella precedente e si trova sotto il divano posteriore. Il consumo medio calcolato è di 20km/l.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

LEXUS UX Hybrid Business

Lexus UX la crossover urbana in versione ibrida da 178cv ricca di tecnologie e disponibile anche a trazione integrale 4WD.

Urban Crossover

Debutta la Lexus UX, la crossover in versione ibrida lunga 450cm con uno stile tutto suo. La casa nipponica presenta la nuova ammiraglia che presenta come per i precedenti modelli, una mascherina a clessidra e fiancate spigolose che le donano dinamicità. Lexus UX è pronta a confrontarsi con le rivali, Volvo XC40, Audi Q3 e BMW X1 e X2, modello, quello delle Crossover che prende sempre più piede nel mercato europeo. La giapponese UX è un’auto dalla predisposizione urbana con UX che sembra significare proprio Urban Crossover.

Tecnologia d’aiuto

La crossover Lexus UX adatta la piattaforma meccanica TNGA Toyota, montando sospensioni McPherson sulle anteriori mentre per le sospensioni posteriori abbiamo le Multilink. L’auto conta il baricentro più basso tra le rivali, 59,4 cm da terra, il che dimostra la sua ottima condotta su strada dato anche dal sistema Active Cornering Assist, un sistema che le permette di ridurre il sottosterzo nelle curve intervenendo automaticamente sui dischi freno delle ruote interne. Nelle versioni F Sport e Luxury è presente invece, il Lexus Adaptive Variable Suspension, un impianto a controllo elettronico che agisce sulle sospensioni capace di diversificare l’assetto della vettura a seconda del sistema utilizzato (Eco, Normal, Custom, Sport S).

Ibrido 4WD

Gli interni della nuova Lexus UX risultano ben fatti anche nella cura dei minimi dettagli.  E’ presente un nuovo schermo multimediale rialzato da 7 o 10,25 pollici. La prima motorizzazione disponibile in Italia sarà il 2.0 benzina da 178cv della Lexus UX 250h con cambio automatico e motore ibrido, il medesimo della Toyota Corolla a 5 porte. Sarà unito ad un motore elettrico capace di raggiungere 115km/h senza l’ausilio del motore benzina, quindi a zero emissioni. Il motore elettrico è sostenuto da una batteria a nichel-metallo che fornisce al motore 1,2 kWh di energia. E’ possibile inserire un secondo motore elettrico occupato nelle ruote anteriori, per la versione a quattro ruote motrici 4WD. La struttura a doppia batteria viene denominata E-Four e si inserisce autonomamente sui fondi con meno aderenza, nelle curve per garantire stabilità e in accelerazione.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

SKODA VISION X

Skoda Vision X Concept

PEUGEOT RIFTER BLUEHDI 130cv S&S EAT8 GT LINE

Peugeot Rifter, la multispazio dal look moderno con aspetti da crossover!

Multispazio multistrada

Peugeot Rifter viene proposta in due versioni, la corta che conta 440cm o in versione lunga, arrivando a ben 475cm. Disponibili entrambe anche con sette posti.

E’ una versatile multispazio con alcuni aspetti da crossover, data la sua altezza da terra che conta ben 18cm e la sua capacità di affrontare terreni di vario genere grazie all’Advanced Grip Control, un sistema che fornisce al guidatore cinque modalità selezionabili, in base al percorso che si sta affrontando.

Peugeot Rifter si basa sulla piattaforma della Peugeot 3008, 5008 e 508 mantenendo però le stesse sospensioni posteriori della sua antenata, la Partner Tepee.

Spazio e comfort all’interno

L’abitacolo di Peugeot Rifter risulta spazioso e confortevole, grazie alle porte scorrevoli laterali che facilitano l’accesso e l’uscita dei passeggeri e anche da sedute ben disposte ed estremamente funzionali al trasporto di persone. La posizione del guidatore risulta alta e presenta un piccolo volante unito ad un cruscotto sopraelevato sulla plancia, che mostra una buona disposizione dei comandi alla guida.

Il bagagliaio merita una nota particolare poiché rende a perfezione l’idea di multispazio che ha come base questa vettura, risulta infatti, ben ampio e capiente. Il vano posteriore, inoltre, è apribile anche solo attraverso il lunotto senza spalancare completamente il portellone.

I motori

Le motorizzazioni di Peugeot Rifter sono il 1.2 benzina con tre cilindri da 110 o 131 cv e il 1.5 da 75, 102 o 131 cv a gasolio abbinato ad un cambio AT8 a 8 marce automatico. Gli optional di serie per la 1.5 BlueHDi Active da 75cv, sono il Bluetooth, climatizzatore manuale , il Lane Assist ( mantenimento della corsia) e la frenata d’emergenza automatica. Per la 1.5 da 131cv GT Line sono presenti invece, di serie, l’accesso senza chiave, il clima bizona, uno schermo da 8 pollici ed i cerchi in lega da 17’’, tra gli optional aggiuntivi abbiamo il tetto in cristallo e il navigatore satellitare.

Alla guida

Peugeot Rifter nonostante le sue dimensioni, offre una guida fluida e pratica, anche grazie ad una visuale ampia in tutte le direzioni. Le sospensioni non risultano morbide ma riescono ad attutire le irregolarità stradali a dovere, il volante invece, è diretto e preciso nelle traiettorie.

Il 1.5 BlueHDi Active da 75cv risulta silenzioso alla guida ed il motore spinge regolare anche a bassi giri, con il cambio automatico, l’auto appare dolce e reattiva negli otto rapporti e permette di inserire le marce anche manualmente, grazie a due palette poste dietro il volante. I test attuati, con computer di bordo, su strade collinari, riportano un consumo medio di 14 km/l.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

Shake it – Lancia Ypsilon, Fiat Tipo, Fiat 500X , Fiat 500L e Jeep Renegade

Il settore dell’auto negli ultimi mesi ha proposto nuove idee di mobilità legate più all’uso (Shake it) che alla proprietà della vettura.

Ora siamo pronti a offrire una nuova formula di mobilità dedicata a tutti i clienti in cerca di una soluzione flessibile, personalizzabile e a un prezzo impareggiabile:

Shake it! È un’ offerta di noleggio a lungo termine che ogni Cliente, privato, libero professionista o azienda, potrà personalizzare, pagando esclusivamente i servizi di cui ha bisogno.

Il nuovo prodotto fa leva su tre caratteristiche che lo rendono unico:

1. Il canone più competitivo sul mercato:

  • LANCIA YPSILON  a partire da 199 al mese iva inclusa  ( 36 mesi /30.000 km totali / anticipo € 0 )  
  • FIAT TIPO   a partire da € 279 al mese iva inclusa  ( 36 mesi /45.000 km totali / anticipo € 0
  • FIAT 500L  a partire da 289 al mese iva inclusa  ( 36 mesi /45.000 km totali / anticipo € 0
  • FIAT 500X a partire da  299 al mese iva inclusa  ( 36 mesi /45.000 km totali / anticipo € 0
  • FIAT RENEGADE  a partire da € 339 al mese iva inclusa  ( 36 mesi /45.000 km totali / anticipo € 0

2.Il grado di personalizzazione: il Cliente può scegliere tra 3 pack di servizi diversi, che può mixare come preferisce.

1) Shake it! Care: assicurazione RCA, Copertura PAI [infortuni Guidatore], I-Care [geolocalizzazione dell’auto] Sempre Compreso
2) Shake it! Cover: copertura furto/incendio, copertura riparazione danni ( € 59 al mese iva compresa )
3) Shake it! Fix: servizio manutenzione ordinaria e straordinaria. (per Lancia Ypsilon € 39 al mese e su Fiat e Jeep € 49 al mese iva compresa )
L’offerta è particolarmente semplice perché i pack sono proposti tutti allo stesso prezzo; non rimane che mixarli in base alle esigenze del Cliente.

3. Tempi di utilizzo: dopo i primi 36 mesi il Cliente potrà scegliere in tutta libertà per quanto tempo tenere la vettura, essendo libero di restituirla senza nessun costo aggiuntivo fino a 5 anni. Shake it!

La vettura che abbiamo scelto per lanciare Shake it!  è Lancia Ypsilon.

Disponibili anche : Fiat Tipo, Fiat 500X , Fiat 500L e Jeep Renegade. 

Si tratta di un’auto apprezzata da un pubblico raffinato, al passo con i tempi, che essendo già abituato a personalizzare la vettura per renderla espressione di sé, apprezzerà la possibilità di personalizzare anche il concetto stesso di mobilità e dei servizi legati ad essa, sempre con l’obiettivo di trovare soluzioni più aderenti ai propri bisogni. Siamo sicuri che Shake it! rappresenti un ulteriore passo in avanti verso i nuovi bisogni dei nostri clienti. Tutto il nostro Commerciale Petrolini Rent , sarà al vostro fianco per aiutarvi nella proposizione di Shake it!

1. DESCRIZIONE OFFERTA

All’interno dell’Offerta SHAKE IT!, il Cliente potrà scegliere tra diversi Pack Servizi, mixarli tra loro per vivere l’esperienza di mobilità che desidera.
Il Cliente avrà la possibilità di arricchire la propria esperienza di noleggio aggiungendo all’ Offerta Base tre Pack Servizi:

  1. SHAKE IT! BASE +SHAKE & CARE
  2. SHAKE IT! BASE +SHAKE & CARE + SHAKE & COVER
  3. SHAKE IT! BASE +SHAKE & CARE + SHAKE & COVER + SHAKE & FIX
  4. SHAKE IT! BASE +SHAKE & CARE + SHAKE & FIX

Precisiamo che sarà possibile inserire servizi aggiuntivi standard al di fuori dei Pack Servizi sopra elencati (es. pneumatici o vettura sostitutiva).

2. STRUTTURA OFFERTA

SHAKE IT! prevede una struttura base di 24 mesi e 20.000 km totali (sarà comunque possibile modificare secondo esigenza del Cliente il chilometraggio annuo) e dopo i 36 mesi, il Cliente potrà decidere di tenere il veicolo per quanto tempo vuole, sino ad un massimo di 60 mesi complessivi. Con il claim “Dopo due anni sei libero di restituirla!” si vuole rafforzare il concetto di piena flessibilità per il Cliente, il quale si impegna contrattualmente per un periodo limitato di tempo ( 36 mesi), avendo, tuttavia, la possibilità di prolungare la sua esperienza per quanto desidera, alle condizioni economiche originariamente pattuite.
La proroga, con km riproporzionati (a scadenza dei 24 mesi, il contratto verrà automaticamente prorogato di 24 mesi e 20.000km totali, se il contratto iniziale prevedeva 10.000 km annui), avverrà tacitamente senza bisogno di alcuna comunicazione verso Petrolini Rent. Un mese prima della data cui vuole riconsegnare il veicolo, il Cliente dovrà semplicemente contattare il Customer Service al numero 0773.62.38.13 e fissare l’appuntamento con il perito presso il centro di riconsegna a lui più vicino. Il Cliente, una volta riconsegnato il veicolo, potrà sottoscrivere un nuovo contratto Shake It! o qualsiasi altro contratto di noleggio con Petrolini Rent.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Luca P.

CITROEN C5 AIRCROSS Bluehdi 180 S&s Shine Eat8

Citroen C5 Aircross – Una Crossover moderna, tecnologica e confortevole!

Crossover originale

Citroen C5 Aircross – La nuova crossover Citroen C5 Aircross è pronta al debutto, previsto per Gennaio 2019, e pronta a sfidare le agguerrite rivali dello stesso segmento, quali la Kia Sportage, la Opel Grandland X e la Peugeot 3008. Citroen che insieme a Opel e Peugeot fanno parte del gruppo PSA. La C5 Aircross è un’auto dall’aspetto originale dotata di un frontale marcato da fari su due livelli e una mascherina frontale, la moderna crossover, per certi aspetti, s’inspira alla sorella C3 Aircross. Quest’auto, di certo, non passa in osservata per le sue dimensioni, ( ben 450cm di lunghezza) come conferma il tondeggiante paraurti anteriore, le alte fiancate e gli ampi passaruota. La parte posteriore è caratterizzata da un portellone che scende verticale unito a fanali orizzontali bombati ed un paraurti prorompente che sporge nella parte inferiore. Non mancano gli Airbump, fascioni di plastica che troviamo anche sulla C3 Aircross, che consentono di rendere meno pesante l’auto e renderla più appetibile agli occhi, coprendo le lamiere della parte bassa della vettura.

Gli interni

L’abitacolo della Citroen C5 Aircross è sicuramente spazioso e accogliente e presenta materiali confortevoli uniti a dettagli tondeggianti che troviamo anche esternamente. Le poltrone larghe e ben rifinite donano ai passeggeri una sensazione piacevole di comodità nella guida. Nella versione Shine, con l’Advanced Comfort, le poltrone dispongono di uno strato ulteriore di schiuma, di 1,5cm, che rende la seduta ancora più confortevole. Poltrone che dispongono, inoltre, di sistemi di massaggio e riscaldamento in otto punti dello schienale, sistemi che però, fanno parte degli optional a pagamento, come per le poltrone in pelle.

Tecnologia e comfort

La moderna Citroen C5 Aircross introduce un cruscotto digitale da 12,3 pollici ed un sistema multimediale con schermo da 8 pollice dotato di navigatore satellitare, con mappe in 3D e funzione mirror screen. Scomodo il tasto delle quattro frecce, posizionato alla destra della console che costringe il guidatore a distaccarsi dalla visuale di guida. I sedili posteriori sono scorrevoli di 15cm e ripiegabili, aumentando lo spazio dei passeggeri o la capacità di carico dell’auto. Il portabagagli ha una capacità di carico di 720litri con tutti i sedili disposti ed arriva a ben 1630lt con il divano posteriore abbassato. Tra gli optional aggiuntivi, abbiamo l’Handsfree Tailgate, che favorisce l’apertura elettrica del vano bagagli attraverso lo sfioramento di un sensore con un piede, posto sotto il paraurti.

Motorizzazioni e allestimenti

La nuova Citroen C5 Aircross si prepara al debutto con quattro motori già a listino, due a benzina, il 1.2 da 131cv e il 1.6 turbo da 181cv; e due diesel, il 1.5 da 131cv e il 2.0 da 177cv. Motori uniti ad un cambio a 6 marce manuale o al cambio automatico sequenziale a 8 marce, EAT8. Gli allestimenti proposti da Citroen per la moderna crossover sono quattro: Live, Feel, Shine e Business. Il pacchetto base Live dispone di cerchi da 17’’, clima bizona, sistema multimediale da 8’’ con Apple CarPlay o Android Auto, volante in pelle regolabile, sensori di distanza e alcuni sistemi di assistenza come il cambiamento involontario di corsia e la frenata automatica d’emergenza. Gli altri allestimenti hanno a disposizione il cruise control, il sistema di allarme contro i colpi di sonno e sensori d’angolo cieco e retrovisori.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

BMW X7 Xdrive 30d Autom.

BMW presenta la nuova Suv tedesca formato XL, sette posti e comfort garantito.

Un SUV americano

Bmw presenta la nuova BMW X7,la suv di lusso tedesca che sarà disponibile a partire da Marzo 2018, unica nel suo genere, si appresta a diventare la diretta concorrente della Cadillac Escalade e Mercedes GLS, segmenti particolarmente in voga negli Stati Uniti, data la lunghezza che conta ben 515cm e la terza fila di sedili per i setti posti. Sarà venduta anche nel mercato europeo ma sarà un prodotto per pochi, dato il suo formato, 515 cm di lunghezza, 200cm di larghezza e 180cm di altezza, risulta non molto adatta alle nostre strade dovendo compiere manovre complicate nelle svolte strette. Sono previste però, ruote posteriori sterzanti, migliorando la stabilità e la maneggevolezza del mezzo.

Comodità garantita

Il formato XL della nuova ammiraglia BMW si converte in un abitacolo comodo e spazioso che rende il viaggio ideale anche per i sette i passeggeri. La nuova maxi-suv offre la terza fila di sedili di serie, ma è possibile ordinarla anche a sei posti con il divano della seconda fila che viene sostituito da poltrone dotate di braccioli, clima e porte usb che rendono il tragitto più piacevole, grazie anche al tetto panoramico Sky Lounge che offre panorami mozzafiato. Il portabagagli della nuova Bmw X7 risulta capiente e consente il carico di oggetti più lunghi, ha una capacità di 326 litri ed arriva a 2.120 litri abbassando la seconda e terza fila di sedili.

Formato XL

Bmw X7 utilizza la medesima piattaforma modulare impiegata negli ultimi modelli BMW come per la X5, la X3 e la Serie 3. Tra gli equipaggiamenti di serie spiccano il cambio automatico a 8 marce, la trazione integrale 4WD e sospensioni con molle ad aria capaci di assorbire le irregolarità stradali quando si è con un cospicuo carico ed anche di ribassare il piano di 4cm. Il frontale descrive a pennello la statura del Suv data la grande mascherina, la più grande mai implementata dalla casa tedesca. Le fiancate ed il posteriore risultano più sobri mentre le ruote sono anch’esse possenti, contando dai 20’’ ai 22’’.

Anche Off-Road

La nuova Suv offre una miriade di optional ordinabili da catalogo che favoriscono piacere e sicurezza di guida. I fari anteriori Laserlight che consentono di illuminare il doppio dei fari a led di serie, ben 600m; il Driving Assistent Professional che unisce il sistema di mantenimento della corsia, il sistema della distanza di sicurezza e la misurazione della velocità permettendo una piacevole guida anche nel traffico urbano. Ulteriori optional sono le luci d’ambiente personalizzabili, cristalli laterali insonorizzati e l’allestimento All-Road che prevede una scocca che protegge il motore e la carrozzeria ed una modalità capace di regolare cambio e sistema di guida nei tratti coperti da neve, rocce o sabbia. Le motorizzazioni disponibili sono il 3.0 340cv sei cilindri a benzina della X7 xDrive 40i e l’otto cilindri 4.4 462cv della xDrive 50i, mentre per i diesel abbiamo il sei cilindri 3.0 biturbo da 265cv per la xDrive30d e 400cv per la M50d.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

BMW Serie 8 840d Xdrive

BMW Serie 8 Coupé: Tutto il piacere del lusso unito a prestazioni sportive di alto livello

La BMW Serie 8 Coupé colpisce per l’aspetto aggressivo offerto innanzitutto dalla mascherina più grande che si allunga verso i lati. I fari anteriori a led sono più sottili e si slanciano verso l’alto e il cofano curvato mette in evidenza il tetto più basso che culmina posteriormente con un inizio di spoiler, incorniciato dai fanali dalla caratteristica forma ad L. Il tetto è realizzato fibra di carbonio per ridurre i pesi e approssimare il baricentro a terra. Gli interni della nuova BMW Serie 8 Coupé sono impeccabili grazie all’uso di materiali pregiati che rendono l’abitacolo lussuoso. La strumentazione a lancette è stata sostituita da uno schermo digitale da 12,3″, mentre nel pannello di controllo si trova lo schermo touch da 10,25″ con il dispositivo multimediale BMW Operating System 7.0. L’abitacolo è spazioso e confortevole per persone ed anche il baule ha una buona capacità il baule abbastanza capiente.

I motori

Per adesso è possibile ordinare la BMW Serie 8 Coupé solo con i motori benzina V8 4.4 da 530 CV (destinato alla M850i xDrive) e il sei cilindri diesel 3.0 da 320 CV (840d xDrive). Entrambi hanno il cambio automatico a 8 marce e la trazione integrale xDrive. L’accelerazione per la prima versione è di 3.7 sec da 0-100 km/h mentre per la seconda è di 4,9 sec, entrambe hanno la velocità massima auto-limitata a 250 km/h. La BMW Serie 8 è equipaggiata con le più innovative incluse quelle che migliorano la tenuta su strada: le ruote posteriori sterzanti che ottimizzano la guidabilità, le barre anti-rollio attive e le sospensioni a smorzamento controllato.

Sicurezza ad Hoc

La BMW Serie 8 Coupè ha innovativi sistemi di sicurezza come il Cruise Control con funzione freno e la frenata automatica di emergenza che individua pedoni e ciclisti. Inoltre dispone di stop&go, del dispositivo di mantenimento automatico della corsia, il Cross traffic warning. Il Reversing assistant permette di effettuare manovre in retromarcia automatizzate.

La BMW Serie 8 Coupè unisce a delle prestazioni eccellenti il top della qualità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda
Antonella C.

Fiat 500x 1.4 T-Jet 120cv GPL 4×2 Promo Stock

Fiat 500x 1.4 T-Jet 120cv GPL 4×2 Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

Mercedes CLS

Audi Q8 50 Tdi 210kw Quattro Tip. Tr. Sport – 8A Marce

Audi Q8: l’eleganza di un coupé e la potenza di un SUV

La Q8 dell’Audi si presenta con un design grintoso, un’anima sportiva ed una tecnologia avanzata.

Design Innovativo

La linea dell’Audi Q8 presenta una forma ottagonale del frontale, grandi prese d’aria che incastonano la griglia possente e fari Led dalla forma allargata che denotano un carattere aggressivo e possente. Il tetto che si allunga morbido sui montanti leggermente inclinati e le ruote grandi le attribuiscono un aspetto più sportivo. Nella parte posteriore una linea di piccole luci unisce i fanali delineando con eleganza il bordo del portellone. La Q8 negli interni presenta linee eleganti e sinuose, caratterizzate da finiture di pregio. Il posto è abbondante per tutti anche nelle sedute posteriori, grazie al divanetto scorrevole che permette un’ottima abitabilità. Il pratico portellone con apertura elettrica vi permetterà di caricare i vostri bagagli e partire verso le mete che desiderate.

Alla Guida

L’Audi Q8 monta un motore turbodiesel da 286 CV associato a cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione integrale con quattro ruote sterzanti. La guida risulta versatile e grintosa grazie anche alla regolazione degli ammortizzatori automatica.  Sia su strada che nei percorsi off-road mantiene la stabilità che conviene ad un SUV e permette di sostenere anche le curve più aspre con estrema sicurezza. La Q8 si avvale anche della tecnologia Mild Hybrid che grazie all’ausilio di una batteria al litio e di un alternatore, permette di muoversi a motore spento se ad esempio si sta affrontando una discesa. Il tasto start&stop arresta il propulsore al di sotto dei 22 km/h, e consente di riacquistare energia elettrica.

Sicurezza

L’ Audi Q8 è provvista dei migliori e avanzati sistemi di assistenza alla guida. Sono in dotazione il dispositivo di visione notturna, la frenata d’emergenza automatica e il regolatore di velocità adattivo che riconosce i limiti di velocità. Oltre al navigatore connesso ad internet è equipaggiata anche di telecamere che permettono una visione a 360 gradi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

BMW X2 Xdrive 20d Business X

Debutta la nuova BMW X2, consegne previste per marzo 2018

La nuova suv della casa tedesca: giovanile e dalla carrozzeria filante. BMW X2

Stile  e funzionalità

L’obiettivo della casa tedesca era quello di realizzare una suv più giovanile. Un’auto che punta sullo stile, sulla sua carrozzeria filante e sull’ aggressività slanciata. Punta sullo stile, in alcuni casi perdendo di vista la funzionalità (è il caso, ad esempio, del lunotto di dimensioni forse esageratamente piccole). La nuova BMW X2 appare leggermente più piccola e più compatta rispetto alle sue sorelle, la sensazione generale che ci trasmette osservandone le curve è quella di sportività e dinamicità.

Sportiva multimediale

La maggiore sportività è data dall’effetto che ci danno le prese d’aria maggiorate nel fascione, i fari anteriori particolarmente sottili e la mascherina che non si ritrova unita alle luci, ma appare larga e schiacciata. L’abitacolo è simile all’interno delle altre suv, con lo schermo centrale e la pulsantiera del sistema multimediale. Anche il volante è molto simile alle altre BMW di gamma e si abbina molto bene all’interno dell’abitacolo. Al momento la X2 è disponibile nelle due varianti base M Sport e M Sport X . I prezzi partono da 44.100 euro e le prime consegne sembrano essere fissate per marzo 2018.

Innovazioni compatte

Ciò che ci si può domandare osservando questa novità della casa tedesca è se questa fosse realmente necessaria. Necessaria la creazione di un nuovo modello così somigliante ai precedenti, con poche reali innovazioni. Oppure utile per chi vuole avvicinarsi alle suv, ma senza esagerare, mantenendosi comunque su una linea abbastanza compatta e sportiva. Sicuramente i giudizi saranno numerosi, saranno essi positivi o per la maggiore, negativi? Supererà il ‘test del pubblico’ la nostra nuova BMW X2 ? Inoltre un piccolo riferimento sul prezzo. La dotazione di serie delle case tedesche preoccupa, dunque il prezzo viene giudicato leggermente alto, considerato più come un prezzo ‘di partenza’. E voi? Voi cosa ne pensate?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

VOLKSWAGEN PASSAT SW 2.0 Business Dsg Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RENAULT MEGANE SW 1.5 Business Edc Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RENAULT CAPTUR 1.5 Energy Zen Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

MASERATI LEVANTE 3.0 V6 Ds Q4 8A Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

JEEP COMPASS 2.0 Mjet 4wd 9A Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI A3 1.6 STronic Business Sb Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

 

VOLVO XC60 Awd Geartronic Business 8A Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

VOLVO XC40 Awd Geartronic 8A Promo Stock

Volvo XC40: la suv spaziosa e robusta.

Comfort e affidabilità per una guida sicura e fluida.

Volvo XC40 – Arriva la prima suv compatta dell’azienda svedese: si chiama Volvo XC40 e si distingue per la nuova piattaforma denominata CMA, figlia della collaborazione con la cinese Geely, proprietaria del brand.

Da un punto di vista meccanico, la vettura mostra una struttura classica ossia in linea alla categoria di cui fa parte: il motore offre le varianti di trazione anteriore o 4×4 mentre la frizione si appoggia su un controllo elettrico detto Haldex; la leva del cambio (che consente il passaggio dalla modalità automatica a quella manuale) è piccola ed elegante.

Esteticamente, si presenta con fari full led tagliati a metà dalle luci diurne, grandi ruote e un segno grafico determinato dal taglio diagonale del finestrino posteriore, ampio e minimal portellone, targa nel paraurti, tetto verniciato a contrasto su richiesta (versione nera per l’equipaggiamento sportivo R-Design, bianca per la Momentum).

L’abitacolo risulta spazioso, confortevole per cinque adulti; il cruscotto è digitale, con display touch da 9 pollici; il bagagliaio è ampio, ripiegabile e divisibile in verticale. Tra gli accessori di sicurezza si segnalano: gli airbag per le ginocchia del driver, l’avviso anti-colpo di sonno, la frenata automatica d’emergenza. La versione R-design spicca per il comfort e l’isolamento da rumori esterni; mostra un assetto più irrigidito e prestazioni elevate (da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi), sterzo fluido, sedili in pelle nera, elementi metallici a vista, poggiabraccia e rivestimento in feltro.

Innovativa è inoltre la modalità di noleggio, attiva da gennaio 2018, definita dalla formula “Petrolini by Volvo” che consiste nel pagamento di una rata mensile comprensiva di assicurazione, bollo, manutenzione, adeguamento stagionale ruote e accessori ossia di tutte quelle spese funzionali al mantenimento complessivo della vettura.

Ovviamente non sussiste un unico canone ma un ventaglio di soluzioni a seconda del modello preferito e include una serie d’incentivi ad hoc tra cui riscattare l’auto o eventualmente affittarne un’altra entro i 2 anni dal versamento del primo canone (che per le versioni T5 e D4 è pari ad una spesa mensile di circa 700 euro) o scaricare fiscalmente le spese relative se si è professionisti.

Edit by Stella S.

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI Q2 1.6 STronic Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

VOLKSWAGEN TIGUAN 2.0 Tdi Business Dsg Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

TOYOTA YARIS 1.5 Hybrid Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

TOYOTA C-HR 1.8 Hybrid E-Cvt Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RANGE ROVER VELAR 2.0 R-Dynamic Se 4wd A8 Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RANGE ROVER EVOQUE 2.0 SE AUT Premium Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

 

LAND ROVER DISCOVERY SPORT 2.0 SE AUT Bus. Ed. Premium Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

JAGUAR E-PACE 2.0d R-Dynamic S Auto Awd Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI Q5 2.0 STronic Business Sport Quattro Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI Q3 2.0 STronic Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI A4 Avant 2.0 STronic Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

ALFA ROMEO STELVIO At8 Q4 Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

VOLKSWAGEN GOLF 1.6 Tdi Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RENAULT CLIO 1.5 Energy Zen Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

NISSAN QASHQAI 1.6 Aut Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

NISSAN QASHQAI 1.5 Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

NISSAN MICRA Dci Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

FORD FOCUS SW 1.5 Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

FORD FOCUS SW 1.5 Aut Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

FORD FIESTA 1.5 Plus Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

FIAT 500X 1.6 Mjt Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

FIAT 500X 1.3 Mjt Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

FIAT 500X 1.3 Mjt Pop Star Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

HYUNDAI i30 Fast Back 1.6 Crdi 136cv Dct Style

La berlina alternativa dalla versatilità sorprendente.

Hyundai i30 Fast Back – Più lunga e più bassa, per una sportiva più reattiva e dinamica.

La casa automobilistica Hyundai non si smentisce in termini di novità ed è pronta a sorprendere i driver più esigenti con il lancio del modello i30 nella variante a cinque porte con la coda, in affiancamento alla i30 e alla i30 Wagon. Denominata Hyundai i30 Fast Back, ha un’identità forte suggerita già dal nome che intende sottolineare in primis la prestazione della velocità, quale biglietto da visita.

A partire da ?

Disponibile nelle concessionarie sparse su tutto il territorio italiano a partire da Gennaio 2018, è stata introdotta in anteprima al Salone dell’automobile di Francoforte con una presentazione che ha posto l’attenzione su fattori innovativi quali l’ampio portellone, la maggiore accessibilità al bagagliaio, il pavimento rialzato e insieme la grande bocca funzionale all’ingresso di oggetti dalle grandi dimensioni.

Stile e design

In definitiva Hyundai i30 Fast Back , una berlina alternativa e più versatile, la cui linea, soprattutto nella vista laterale, mostra una sostanziale differenza con le autovetture sorelle di cui sopra: dodici in più sono i centimetri che ne definiscono la lunghezza, calcolati da un paraurti all’altro mentre tre in meno sono quelli previsti lungo l’altezza dal tetto a terra. Una nota a parte merita l’assetto, rivisto rispetto alle altre vetture della serie, grazie all’avvicinamento del telaio di 5 mm al suolo e all’irrigidimento delle sospensioni per un fattore pari a 15%. A migliorarne le prestazioni sportive e la reattività, contribuiscono le ruote da diciotto pollici e l’alettoncino sulla cosa che concorre a renderla più slanciata sul fronte laterale nonché più (aero)dinamica.

Tecnologia, trazioni & cavali

Dal punto di vista tecnologico Hyundai i30 Fast Back , i motori e gli accessori a bordo, sono uguali a quelli caratterizzanti le altre vetture della famiglia pertanto la trazione anteriore sarà ordinabile a benzina turbo a tre cilindri da 120 CV e 1.4 T-GDI e a quattro da 140 CV o a diesel a quattro cilindri nelle varianti 110 o 136 CV.

Infine, tutti i motori possono prevedere il cambio automatico con doppia frizione, a sette marce in alternativa alla soluzione manuale a sei rapporti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

RENAULT MASTER Ta L2 H2 T35 2.3 dci E6

VOLKSWAGEN TRANSPORTER 2.0 Tdi Eu6 Dsg P.C.

VOLKSWAGEN CRAFTER 35 2.0 Tdi P.M.

VOLKSWAGEN TIGUAN 17 2.0 Tdi Scr Advanced Bmt 4mot Dsg

Volkswagen Tiguan: il crossover pratico e sicuro su ogni strada

Dotata di un ampio abitacolo, la Volkswagen Tiguan convince per qualità stradali, comfort e sicurezza

Pratica, ma non a scapito della qualità

I punti di forza della Volkswagen Tiguan sono sicuramente spazio e praticità. Caratterizzata esternamente da lunghe linee spigolose, è internamente ampia e comoda. I sedili, rialzati al punto giusto, sono a imbottitura rigida e sono dotati di numerose regolazioni. L’abitacolo è talmente spazioso che anche in cinque si viaggia in modo tranquillo e confortevole. La plancia è semplice e i materiali utilizzati, così come le finiture, sono di ottima qualità. Si nota, però, l’assenza del navigatore.

In compenso, il crossover è dotato di un gran numero di vani portaoggetti. Anche il bagagliaio non manca di spazio: 520 litri con il divano arretrato, se lo si fa avanzare si arriva addirittura a 615 litri! C’è anche la possibilità di piegare separatamente i sedili del divano, e viaggiando solo in due si possono raggiungere i 1655 litri. Anche la soglia di carico non è troppo alta (73 cm da terra) considerando che comunque si sta parlando di un SUV.

Il crossover perfetto per qualsiasi tipologia di strada

La Volkswagen Tiguan non delude neanche su strada! La maneggevolezza e la visibilità non sono delle migliori a causa delle grandi dimensioni e del montante del parabrezza, ma la tenuta di strada rimane eccezionale. L’auto è veloce nelle riprese, e motore e sospensioni sono particolarmente reattive, soprattutto quando si viaggia con il profilo Sport. Grazie anche ad uno sterzo leggero, la guida è fluida e confortevole, anche a carico pieno. Persino i consumi non sono eccessivi.

La sicurezza prima di tutto

Anche le dotazioni tecnologiche e di sicurezza non sono affatto da sottovalutare, a partire dalla frenata automatica in caso di rischio tamponamento. Di fatto, la Volkswagen Tiguan ha ottenuto ottimi risultati nei test Euro NCAP, soprattutto nella protezione di adulti e bambini a bordo, nonché in caso di investimento di un pedone. Il crossover è dotato, inoltre, di controllo automatico della velocità in discesa e quattro profili di guida: oltre a Comfort e Sport, la vettura possiede le modalità Offroad, perfetta per i terreni rocciosi, e Snow, che aiuta a mantenere il controllo quando c’è poca aderenza col suolo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

 

VOLKSWAGEN AMAROK 3.0 Tdi Highline 4mot. Bmt

VOLKSWAGEN UP E-Up!

Volkswagen Up E-Up: per una guida senza preoccupazione

Con il suo nuovo motore elettrico, la Volkswagen Up E-Up è l’auto perfetta per girare in città

Un nuovo look

La nuova Volkswagen Up E-Up è la city car perfetta per chi vuole girare in città senza inquinare l’ambiente e a emissioni zero! Esternamente, l’aspetto è lo stesso delle Volkswagen Up a benzina, cambiano solo le nuove luci diurne a led, i fanali posteriori supplementari e i cerchi in lega più specifici per questo tipo di vettura. Il vetro posteriore è oscurato, e gli interni si caratterizzano per i sedili in rivestimento grigio chiaro, il nuovo volante in pelle dal quale è possibile gestire le varie funzioni della vettura e la soffusa luce ambiente di colore blu.

Dinamica, ma ecosostenibile

Ma l’aspetto più importante su cui è meglio soffermarsi, è il nuovo motore completamente elettrico da 82 CV della Volkswagen Up E-Up! Le prestazioni sono ottime: l’autonomia è fra i 120 e i 160 km, e la velocità massima è di 130 km/h. La spinta che fornisce il motore è eccellente (si smorza leggermente dopo i 70 km/h), ed essendo un’auto piccola e compatta si destreggia molto bene nel traffico cittadino.

La ricarica di Volkswagen Up è abbastanza veloce: utilizzando una presa domestica da 320 V, la city car impiega tra le sei e le nove ore per ricaricarsi completamente; altrimenti, per una ricarica veloce che dà circa l’80% del pieno, ci vogliono solo 30 minuti. I consumi rilevati sono di circa 11,7 kWh per ogni 100 km, che equivalgono più o meno ad una spesa di circa 3 euro. C’è anche la possibilità di scegliere tra tre diversi profili di guida, tra i quali il profilo Eco+, per limitare il consumo energetico soprattutto in città, e il profilo Normal, per aumentare la potenza propulsiva, così da muoversi più rapidamente nel traffico. Inoltre, l’energia cinetica viene trasformata in energia elettrica e conservata nella batteria.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

TOYOTA RAV4 2.5 Hv 197cv E-Cvt Lounge 4wd Hybrid

Toyota Rav4: tra dinamismo e comfort

Con un’ottima dotazione di serie, la Toyota Rav4 è il SUV ideale per una guida tranquilla con pochi consumi

Moderna e confortevole

La nuova Toyota Rav4 è resa moderna e originale dalle soffuse luci blu che caratterizzano l’abitacolo, nonché dallo schermo centrale touch dal quale poter controllare il sistema multimediale. Il cruscotto è digitale, e il contagiri è sostituito da uno strumento che indica se le batterie del motore elettrico sono in azione o stanno ricaricando. Il comfort è assicurato per tutti e cinque i passeggeri: infatti, l’abitacolo è particolarmente ampio, e anche chi si trova dietro, grazie al pavimento piatto, può viaggiare in tranquillità.

I sedili davanti, inoltre, sono riscaldabili, e la postazione del guidatore ha persino le regolazioni elettriche. L’auto è dotata di climatizzatore bizona, e nonostante la presenza delle batterie il bagagliaio non perde capienza: ben 579 litri. L’accesso è ampio e la soglia di carico è a 67 cm da terra; inoltre, il SUV è dotato di portellone ad azionamento elettronico, ed è possibile reclinare lo schienale del divano anche dal baule.

Tutti i vantaggi di un’ibrida

Il motore ibrido della Toyota Rav4 è formato da un 2.5 a benzina e da due motori elettrici: il primo supporta il 2.5 nelle riprese, mentre l’altro influisce solo sulle ruote posteriori, così da rendere l’auto una 4×4. Nei rallentamenti, il sistema ibrido recupera energia per poter ricaricare le batterie. I consumi calcolati sono particolarmente bassi, e proprio per questo motivo molti comuni le garantiscono delle agevolazioni, come il libero accesso nelle ZTL e parcheggio gratuito nelle strisce blu.

Una guida senza pensieri

Essendo un’ibrida, il suo territorio ideale è la città, dove il sistema ibrido lavora di più grazie ai ripetuti rallentamenti. Inoltre, tornano molto utili nelle manovre i sensori di parcheggio e la telecamera di retromarcia. La Toyota Rav4 è l’auto perfetta per una guida tranquilla, in quanto non dà il meglio di sé nella guida sportiva: infatti, se le curve vengono prese ad alte velocità l’auto tende ad inclinarsi, e il motore termico sale fastidiosamente di giri quando si accelera. In compenso, garantisce una guida confortevole grazie alla silenziosità del motore e alla buona insonorizzazione dell’abitacolo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLVO S60 D4 Geartronic Business

Volvo S60: una berlina sportiva e grintosa

Semplice e raffinata, la Volvo S60 convince per la sua ottima tenuta di strada e i suoi dispositivi di sicurezza

Piccola, ma comoda ed elegante

Curata ed elegante esternamente, la Volvo S60 è ben rifinita anche internamente. La plancia è semplice e funzionale, dominata da uno schermo centrale touch tramite il quale si possono regolare i vari comandi dell’auto. Al di sotto del display, è presente la consolle in alluminio. Numerosi sono i vani portaoggetti, ma nonostante le dimensioni esterne, la berlina non possiede un abitacolo molto spazioso, particolarmente per chi si trova sul divano posteriore, dove si viaggia meglio in due che in tre. I sedili, in compenso, sono comodi e accoglienti, non affaticano durante viaggi molto lunghi, e sono dotati anche di regolazione lombare. La capienza del bagagliaio non è delle migliori: sfruttabile soprattutto in altezza, non possiede un accesso molto ampio, ma è dotato anche di un pannello con elastico dove poter fissare i bagagli più piccoli. Inoltre, grazie ad alcuni accorgimenti molto ingegnosi, come la botola sullo schienale del divano posteriore e la possibilità di abbassare quello della sedia anteriore destra, aumentano notevolmente lo spazio a disposizione.

Divertente e confortevole da guidare

Guidare questa berlina è gradevole e divertente, grazie alla sua ottima tenuta di strada e ad alcuni accorgimenti che la rendono facile da manovrare, come uno sterzo ben calibrato e i comandi semplici da azionare. Agile e flessuosa, non fa sentire le sue dimensioni sulle strade e anche in curva (il sistema Esp di certo aiuta). I freni sono potenti e hanno una buona resistenza all’affaticamento. La Volvo S60 è potenziata da un 2.0 turbodiesel a cinque cilindri, che si fa sentire soprattutto agli alti regimi. Poco rumoroso, permette di guidare in totale comfort. Complice, sicuramente, anche l’abitacolo ben insonorizzato che non fa sentire rumori e fruscii aerodinamici. I consumi non sono dei migliori in città, in particolar modo nel traffico, ma migliorano notevolmente in autostrada alle alte velocità.

La sicurezza prima di tutto

Qualche parola sicuramente è da spendere sui dispositivi di sicurezza di cui è dotata la Vovlo S60. A partire dai numerosi airbag presenti nell’abitacolo, in questa berlina la sicurezza è garantita. Il sistema City Safety la fa rallentare e frenare automaticamente se c’è il rischio di tamponamento, e sono presenti a bordo anche i sistemi di controllo della trazione e della stabilità. Di serie sono i sensori di distanza per facilitare i parcheggi, nonché il regolatore di velocità. Le poltrone anteriori, inoltre, sono dotate di schienale che cede all’indietro in caso di sinistro, in modo da diminuire il colpo di frusta.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

FORD KUGA 2.0 Tdci 180cvPshift S&s AwdSt-Line

Ford Kuga: la suv da famiglia comoda e sicura.

Il look è grintoso, l’allestimento Titanium è super!

Ford Kuga si rifà il look: a fare la differenza sono in primis i dettagli esterni che accentuano il design accattivante e grintoso.

Interni

Più lunga di ben 8 cm rispetto al modello che la precede, la nuova Kuga dai 452 cm rivela finiture curate tanto all’esterno quanto all’interno dove l’abitacolo risulta spazioso: il cruscotto ha uno sviluppo da vettura sportiva, è munito di strumenti analogici detti “a binocolo” e di una consolle piuttosto larga dotata di vano porta-bibita; le poltrone anteriori  Ford Kuga sono comode tanto quanto l’ampio divano posteriore e altrettanto forniti di accessori al servizio dei passeggeri quali tavolini ripiegabili e prese Usb; il bagagliaio, che ha una forma regolare e una bocca d’ingresso d’altezza pari a 50 cm utili da ospitare due valigie di grandi dimensioni, quadruplica la sua capienza con i sedili reclinati offrendo un volume di oltre 1600 litri.

Guida, allestimenti e NCAP

Meccanicamente Ford Kuga, la versione a gasolio 2.0 e 140 CV risponde al meglio grazie al cambio automatico robotizzato a doppia frizione mentre la trazione 4×4 favorisce un’ottima tenuta di strada anche sui tracciati fuori città. L’equipaggiamento Titanium prevede, oltre ai cerchi in lega e ai sedili dal rivestimento in pelle, il “Ford Curve Control” che garantisce l’assistenza automatica in caso di eccessiva velocità in curva agendo sul sistema frenante e sul motore coadiuvando la rettifica della traiettoria: soluzione, tra le altre, che ha consentito al modello di aggiudicarsi la massima valutazione ai crash test da parte dell’Euro NCAP. In sintesi, la Kuga appare una vettura dagli ingombri intermedi tra una citycar e un’automobile sovradimensionata e dal comfort sorprendente evidenziato dalle soluzioni di insonorizzazione adottate e dalla fluidità della guida. Inoltre, la posizione rialzata del lato guida consente una visibilità dallo spettro visivo significativo accentuandone il senso di sicurezza sottolineato da una vasta serie di accessori (sette airbag, cruise control e fendinebbia) in grado di favorire i percorsi in città e fuori.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

DACIA DOKKER N1 1.5 Dci 90cv S&s Laureate

Dacia Dokker – Pratica e spaziosa: viaggi e traslochi non la intimoriscono!

Enorme il baule. Comodità e abitabilità alle stelle. Una multispazio piacevole e confortevole.

Ciò che notiamo nell’immediato è un abitacolo semplice, ma allo stesso tempo, con un tocco d’eleganza. La plancia ad esempio, ci riserva un’elegante finitura bicolore.

Tutti i comandi sono comodi, alla portata di tutti, grandi, ben visibili e chiari. Non mancano grandi tasche, numerosi portaoggetti e un grande ripiano sopra le alette parasole. La nostra Dacia è spaziosa in tutti i sensi: davanti, dietro, fin sopra la testa! Inoltre, anche se ci sforziamo, non riusciremo neanche ad inventarci un difetto per il baule di questa multispazio: La porta posteriore è a doppio battente, ciò rende scarico e carico agevoli anche nei parcheggi più scomodi, molto ampia la bocca d’accesso, la soglia di carico e bassa e il baule in sé è veramente molto capiente (800 litri!).

Come va e come si guida la nostra Dacia Dokker? La posizione di guida è comoda e un po’ rialzata. Ci risulta precisa anche sui sentieri più tortuosi. Quindi la comodità è una sua caratteristica sia per ciò che riguarda l’abitacolo, sia per ciò che riguarda la sua andatura su strada. Se dobbiamo ricercare qualche difettuccio in questa vettura, possiamo puntare il dito sulla sicurezza, che non è delle migliori, di serie infatti abbiamo solamente quattro airbag e le porte non hanno un blocco di sicurezza.

Ma l’auto ci sbalordisce per la precisione tra le curve, per gli ottimi freni, la buonissima tenuta di strada e un cambio che passa la prova a pieni voti!

Agevole e pratica, non teme gli spostamenti, non teme i traslochi. Se sceglierete di provare la Dacia Dokker di certo lo spazio non vi potrà mai mancare!

Edit by Karina G.

DACIA Dokker Van 1.5Dci 90cv S&s

DACIA Dokker Pick-Up1.5 Dci 90cv S&s

DACIA LODGY 1.5 Dci 110cv S&s Eu6 Stepway7p

Dacia Lodgy – Una monovolume invitante e spaziosa

Le sue linee sono essenziali e pulite. Poco assetato il motore. Lo spazio è il suo punto forte! Dacia Lodgy

Dacia Lodgy permette a cinque passeggeri viaggiare senza alcun problema in questa monovolume spaziosa. Spaziosi e comodi i sedili, ma soprattutto spazioso il baule: non teme nella maniera assoluta nessun tipo di carico ed è decisamente a prova di trasloco! Può ospitare persino un’altra fila di sedili. Tutto l’abitacolo è semplice e non eccessivamente ricercato.

Alla guida

Essenziali anche i comandi, semplici da individuare, chiari e senza pretese. La Dacia Lodgy è creata per famiglie, ma soprattutto per trasportare carichi anche pesanti, dunque non è estremamente adatta alle corse in città e in autostrada. A pieno carico, infatti, rischia di perdere qualità nella frenata. Per quanto riguarda la sua andatura in città, nonostante la sua lunghezza e larghezza, che non sono certo da poco, non è difficile da maneggiare: la postazione alta del guidatore di certo aiuta a destreggiarsi nel traffico e tra i parcheggi. Inoltre l’auto non risente molto delle buche e dei pavé presenti spesso in città.

Consumi

I consumi di Dacia Lodgy, oltretutto, sono davvero limitati. Il cambio risulta ben manovrabile e si riconferma anche fuori città e in curva. La vettura di certo non ci creerà problemi nei viaggi lunghi: a sesta marcia inserita, a velocità codice, non si affatica, anzi. Procede in maniera rilassata e tranquilla ed anche questo ci fa risparmiare molto per quanto riguarda i consumi!

Low cost

Dobbiamo ovviamente ricordare che stiamo parlando di Dacia Lodgy una macchina low cost, ma proprio perché appartiene a questo genere di auto, bisogna affermare che la qualità è davvero alta. Il cambio e il motore ci convincono. Ci convincono anche le linee essenziali. Lo spazio è a prova di trasloco e i consumi sono bassi. È definibile di certo un buonissimo affare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

DACIA DUSTER 1.5 Dci 110cv 4×2 S&s Eu6 Prestige Edc

Dacia Duster : rinnovata, aggiornata e più curata!

Nelle concessionarie, dal 20 gennaio 2018! Dacia Duster

È arrivata la nuova Dacia Duster! Non possiamo parlare di un cambiamento radicale, o di uno stile totalmente differente rispetto alle versioni precedenti, ma molte sono le innovazioni e il rinnovamento appare profondo, ben studiato e curato. Il modello rimane infatti fedele a quello precedente, ma questa nuova versione ci sembra da subito ancor più robusta, ancor più massiccia e muscolosa! Tutto il complesso sembra più ‘piacevole allo sguardo’. Anche l’interno dell’abitacolo (che si riconferma ampio e spazioso) risulta esteticamente migliore, più sinuoso, oserei dire semplicisticamente, più bello!

Gli Interni

Immaginiamo ora di sederci al posto del guidatore, cosa notiamo? I tasti, i materiali, gli assemblaggi, tutto è curato nel dettaglio e l’impressione che abbiamo è quella di esserci appena seduti in un’auto di classe. Possiamo ora immaginare di metterci più comodi possibile: sedile e volante sono regolabili e riusciremo di certo a trovare la posizione più adatta a noi! Il baule è ampio e comodo da raggiungere. Anche per questo motivo Dacia Duster sembra adatta a viaggiare, non avremo di certo problemi con lo spazio per le valigie!

Insonorizzazione

Inoltre, rispetto alla versione precedente, anche l’insonorizzazione è più curata (ci promette dunque un viaggio comodo, spazioso e silenzioso).

Alla guida

La nuova Dacia Duster ha una guida più precisa poiché il suo sterzo è stato modificato: è ora più pronto, più deciso e preciso. La tenuta di strada è molto buona e in curva è agile. È un’auto che difficilmente crea problemi al guidatore. Difetti riscontrati? Portaoggetti scomodi e alcuni tasti difficili da raggiungere. Non manca tanto e potremo provarla tutti (così da poter stilare noi stessi una lista di pregi e difetti della nuova auto).

Dacia Duster sarà presente nelle concessionarie dal 20 gennaio 2018. I prezzi dovrebbero rimanere dei prezzi ‘low cost’ e dovrebbero essere diramati all’incirca 10 giorni prima dell’uscita nelle concessionarie.

Test by Karina G.

DACIA DOKKER Stepway 1.5 Dci Eu6 S&s 90cv

Dacia Dokker – Pratica e spaziosa: viaggi e traslochi non la intimoriscono!

Enorme il baule. Comodità e abitabilità alle stelle. Una multispazio piacevole e confortevole. Dacia Dokker

Multispazio

Dacia Dokker, ciò che notiamo nell’immediato è un abitacolo semplice, ma allo stesso tempo, con un tocco d’eleganza. La plancia ad esempio, ci riserva un’elegante finitura bicolore.Tutti i comandi sono comodi, alla portata di tutti, grandi, ben visibili e chiari. Non mancano grandi tasche, numerosi portaoggetti e un grande ripiano sopra le alette parasole. La nostra Dacia è spaziosa in tutti i sensi: davanti, dietro, fin sopra la testa! Inoltre, anche se ci sforziamo, non riusciremo neanche ad inventarci un difetto per il baule di questa multispazio: La porta posteriore è a doppio battente, ciò rende scarico e carico agevoli anche nei parcheggi più scomodi, molto ampia la bocca d’accesso, la soglia di carico e bassa e il baule in sé è veramente molto capiente (800 litri!).

Alla guida

Come va e come si guida la nostra Dacia Dokker? La posizione di guida è comoda e un po’ rialzata. Ci risulta precisa anche sui sentieri più tortuosi. Quindi la comodità è una sua caratteristica sia per ciò che riguarda l’abitacolo, sia per ciò che riguarda la sua andatura su strada. Se dobbiamo ricercare qualche difettuccio in questa vettura, possiamo puntare il dito sulla sicurezza, che non è delle migliori, di serie infatti abbiamo solamente quattro airbag e le porte non hanno un blocco di sicurezza. Ma l’auto ci sbalordisce per la precisione tra le curve, per gli ottimi freni, la buonissima tenuta di strada e un cambio che passa la prova a pieni voti!

La scelta intelligente

Agevole e pratica, non teme gli spostamenti, non teme i traslochi. Se sceglierete di provare la Dacia Dokker di certo lo spazio non vi potrà mai mancare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT KADJAR N1 1.5 Energy Dci110cv Zen Edc

RENAULT CAPTUR N1 1.5 Dci 110cv Energy Intens

PEUGEOT 3008 N1 Bluehdi 120 Eat6 S&s Gt Line

OPEL MOKKA X N1 1.6 Cdti B-Color 136cv 4×2 At6

NISSAN X-TRAIL N1 2.0 Dci 177 4wdTekna

NISSAN QASHQAI N1 1.6 Dci 130 4wd Business

NISSAN JUKE N1 1.5 Dci Acenta 6mt

KIA SPORTAGE N1 1.7 Crdi 104kwBusiness ClassDct 2wd

RANGE ROVER EVOQUE N1 2.0 Td4 150cv Business Premium Se Aut.

LAND ROVER DISCOVERY SPORT N1 2.0 Td4 150cv Hse 4wd

FIAT 500X N1 1.3 Mjet 95cv 4×2 Lounge

CITROEN DS 7 CROSSBACK Bluehdi 180 Automatica Grand Chic

Citroen DS 7 Crossback – Una comoda crossover

Dal design forte alla silenziosa ed insonorizzata comodità! Citroen Ds 7

Citroen Ds 7 Crossback – Ciò che più velocemente ci colpisce l’occhio sono gli spigoli, spigoli vivi ed abbondanti. A partire dai triangoli e dai rombi che ne disegnano il logo, per finire con le frequentissime cromature. Lo stile è dunque deciso, spigoloso e particolare, non conosce in questo verso alcuna via di mezzo. Ve ne innamorate subito o non vi piace dal primo istante.

Confortevole

Anche l’interno dell’abitacolo non scherza affatto in quanto decisione, stile ed originalità! Colpisce subito anch’esso. Ma la parola chiave da legare alla nostra Citroen DS 7 Crossback è: comodità. Il comfort regna in tutto l’abitacolo. Lo spazio è molto, anche per i passeggeri posteriori. I sedili sono comodi ed imbottiti. È ottima anche l’insonorizzazione, che ci fa godere ancor di più della comodità dataci dallo star seduti in questa originale crossover francese. Altra particolarità impeccabile: le rifiniture. Plastiche morbide, montaggi curati nel dettaglio, rivestimenti creati con materiali ottimi e di qualità.

Tecnologica

Dunque originali gli interni, originali gli esterni, ma anche per quanto riguarda le novità tecnologiche questa Citroen Ds 7 non delude! Troviamo infatti gli ammortizzatori con risposta variabile, il cruise control e numerose altre prodezze della tecnologia che variano a seconda della versione scelta e dei pacchetti richiesti. Probabilmente se ricerchiamo il ‘pelo nell’uovo’, dobbiamo dire che i comandi ‘disorientano’ alla prima occhiata, dato che alcuni non si trovano posizionati nella loro ‘solita’ posizione.

Alla guida

Ma come va la nostra Citroen Ds 7? Lo sterzo è piacevole, il cambio fluido e veloce, molto buona la frenata, ammortizzatori di qualità, la guida insomma, sembra semplice e decisamente confortevole.

Mai banali

Citroen Ds 7 una crossover innovativa ed originale, non credo che sia difficile farsi venire una grande voglia di provarla immediatamente! Il marchio francese questa volta non delude affatto! Ma a voi l’ultima parola, provare per credere!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

VOLKSWAGEN T-ROC 2.0 Tdi Advanced Bmt Dsg 4motion

Volkswagen T-Roc: il crossover per ogni situazione

Compatta ma spaziosa, grintosa ma maneggevole, sportiva ma sicura: la Volkswagen T-Roc è il crossover di ultima generazione

Praticità e stile non sono da sottovalutare

La Volkswagen T-Roc è il crossover perfetto per chi cerca un SUV potente con le dimensioni di un’utilitaria, ma spazioso all’interno, e con la grinta di una sportiva. Lo stile esteriore è sicuramente degno di nota, con le caratteristiche tipiche del modello: passaruota e montante posteriore grandi, tetto ad arco e lunotto inclinato. Gli interni sono ampi e luminosi, e la comodità è assicurata per i passeggeri grazie all’abbondanza di spazio sia per la testa che per le gambe.

La posizione di guida è comoda e non troppo rialzata. La plancia è semplice e rigorosa, resa più allegra dalla tonalità a due colori. Al centro, spicca subito lo schermo a sfioramento tramite il quale poter accedere al sistema multimediale. I comandi della consolle sono chiari e facili da raggiungere ed utilizzare. Il bagagliaio è capiente e l’accesso ampio, ma la soglia è molto rialzata, rendendo le operazioni di carico più complicate.

Divertente da guidare, e stabilità e sicurezza sono garantite

Ma la Volkswagen T-Roc conquista per le sue eccellenti qualità di guida. Potenziata da un efficace motore a 150 CV, l’auto viaggia sicura e dinamica su qualsiasi strada. in particolare, in città è facile da manovrare grazie ad uno sterzo leggero e preciso e al cambio a doppia frizione a sette marce. Inoltre, le sospensioni assorbono bene le irregolarità della strada e l’abitacolo è ben insonorizzato, rendendo la guida confortevole e per niente affaticante.

Con un ottimo impianto di frenata, il crossover si muove rapido e stabile anche sulle strade più tortuose e in curva, mantenendo sempre un perfetto equilibrio. La sicurezza su asfalto scivoloso o bagnato è assicurata dal sistema di trazione integrale 4Motion.

Persino i consumi non sono eccessivamente elevati! Inoltre, mediante una manopola posta al centro della consolle, è possibile scegliere tra diversi profili stradali: girandola a sinistra, si può scegliere tra i profili Street e Snow, mentre girandola a destra, tra i profili Offroad e Offroad Individual. Tra le altre varie possibilità, anche quella di impostare la modalità di marcia: Comfort, Normal, Sport, Eco e Individual.

Il crossover del futuro

Al passo coi tempi, la Volkswagen T-Roc è dotata di numerosi dispositivi e sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza. Innanzitutto, il sistema Stop&Start, che spegne il motore quando l’auto è ferma al semaforo, facendolo poi ripartire quando si stacca il piede dal freno, in questo modo diminuendo di molto i consumi. Inoltre, il sistema di parcheggio assistito aiuta molto a causa della scarsa visibilità dovuta al lunotto posteriore molto inclinato.

Oltre a frenata automatica, mantenimento di corsia, anti-colpo di sonno, cruise control adattativo e protocolli Apple CarPlay e Android Auto, l’allestimento Advanced ha di serie anche i fari full led, il climatizzatore automatico e la strumentazione digitale configurabile Active Info Display.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

HYUNDAI H350 2.5 Crdi Cassone Fisso ClassicL

HYUNDAI IX20 1.4 Mpi Econext Lpg App Mode

Hyundai ix20 una monovolume spaziosa, dalle linee morbide

Ottima abitabilità, discreti i consumi, auto equilibrata, con un tocco di sportività!

Diamo un’occhiata all’esterno di questa monovolume coreana Hyundai ix20: le sue linee sono morbide, gentili, personali ed accoglienti. Ma la nostra Hyundai ix20 non rinuncia nonostante ciò, ad un tocco di sportività, che si evidenzia attraverso la notevole presa d’aria di forma esagonale sul frontale e attraverso le fiancate impreziosite dai passaruota bombati. La qualità che notiamo all’istante è la spaziosità all’interno dell’abitacolo.

Interni

Lo spazio è molto sia per i passeggeri (comodi viaggeranno anche i passeggeri posteriori, sul divanetto) che per i bagagli, dato che anche il baule è decisamente ampio e capiente, comodo da raggiungere e anche l’entrata risulta ottimale, data la bocca di carico larga e squadrata. L’abitacolo della nostra coreana Hyundai è prima di tutto pratico: comodi, intuibili e pratici tutti i comandi. Molti sono i porta oggetti, troviamo anche porta bottiglie, vani e tasche capienti nelle porte posteriori.

Sedile di comando

Alla guida della Hyundai ix20 scopriamo non poca vivacità: in città, la guida è facilitata, grazie allo sterzo e al cambio morbidi da azionare. Il pedale della frizione è leggero, dunque fra le auto nel traffico cittadino non ne risentirà affatto la nostra gamba sinistra. Il motore ha una risposta sempre pronta. Molto buona la tenuta di strada, sia in città che fuori città. Per quanto riguarda i viaggi in autostrada, non saremo disturbati dal rumore, data la buona insonorizzazione. Anche a velocità sostenute, la frenata risulta decisa, pronta e precisa. Ultimo pregio, ma non per questo meno importante: l’auto ha ottenuto cinque stelle ai crash test, dunque la sicurezza è assicurata!

Mix perfetto

Innumerevoli le qualità di questa monovolume, dalla spaziosità nell’abitacolo, alla sicurezza, all’ottimo impianto frenante, fino all’andatura briosa, adatta alla tipologia d’auto. Non vi rimane che affidarvi, provarla e ritirare le vostre chiavi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HYUNDAI IONIQ Ev 28 Kwh Style

Hyundai Ioniq una cinque porte ‘full electric’

Originale, silenziosa, svelta e piacevole da guidare, soprattutto nel traffico cittadino

Hyundai Ioniq – Un’originalità che sprizza da tutti i pori: Partendo dalla mascherina ‘cieca’ (dato che non le servono prese d’aria), per arrivare alla coda filante ed elegante, col lunotto diviso in due parti. Mai sentita un’automobile talmente silenziosa! A basse velocità, lo è talmente tanto, che è possibile attivare un segnale, per avvisare ciclisti o pedoni della propria presenza! Buoni i ‘consumi’, ovviamente fuori dalla città, cala l’autonomia. In media, comunque, arriva fino a 200 km.

Sicurezza & interni

Ottima, per quanto riguarda la sicurezza, con i suoi sei airbag, la frenata automatica d’emergenza e l’avviso per l’uscita involontaria di corsia! Addirittura cinque stelle ai crash test! Intrufoliamoci ora all’interno dell’abitacolo: ci troviamo all’interno di un’auto elettrica ed è assolutamente evidente, partendo dal fatto che non è presente la leva del cambio! Piacevole, morbida e ben equilibrata la plancia. L’abitabilità di Hyundai Ioniq è ottima davanti, in generale lo spazio è decisamente più che sufficiente (forse, i passeggeri posteriori, soffrono un po’, se più alti della media!). Buona anche la capacità del bagagliaio, assolutamente nella norma per il genere d’auto che stiamo trattando.

Alla Guida

In strada è agile, la frenata è buona (interessante e molto buono, il sistema che reintegra le batterie in frenata), buonissima anche la tenuta di strada, confortevole su buche e pavé. Tra le strade cittadine il motore ci stupisce con non poca briosità! La nostra Hyundai Ioniq è confortevole anche in autostrada (anche se la sua silenziosità fa ovviamente percepire maggiormente i fruscii ed i rumori esterni). Ovviamente, è perfetta per essere utilizzata in città, tra le auto, nel traffico, ma ha l’ottima qualità di potersi ritenere nonostante la sua natura cittadina, un’auto versatile. Totalmente elettrica, comoda, piacevole da guidare e soprattutto.. al 100% ecologica!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SUZUKI VITARA 1.4 Boosterjet 4wd Allgrip Starview Aut

La nuova Suzuki Vitara entra a far parte del regno dei Suv abbinando ottime prestazioni su strada a nuove tecnologie di guida.

Restyling grintoso

Suzuki Vitara si evolve e lancia la quarta generazione di un auto che quest’anno compie 30 anni dal lancio nel 1988, aggiornando principalmente il frontale. La Suv di Suzuki si rende più vistosa e ancora più appetibile, aggiungendo elementi cromati ed una mascherina che porta cinque tagli sulla griglia frontale. Look rinnovato anche per i fanali posteriori che contengono tre vistose luci a led.

Interni tecnologici ed eleganti

L’abitacolo della Suzuki Vitara è stato modernizzato e rinnovato da materiali ed inserti cromati inseriti soprattutto nella plancia. Nuovo, il sistema My Drive, che comprende uno schermo LCD da 4,2 pollici che fornisce indicazioni sulla possibilità di inserire la trazione integrale Allgrip ed il controllo della marcia in discesa unite ad una serie di informazioni Gps sulla segnaletica stradale.

Prestazioni da SUV

Suzuki Vitara propone nuove offerte in termini di motorizzazioni, arriva infatti, oltre al 1.4 turbo BoosterJet 4 cilindri ad iniezione diretta da 140cv, il tre cilindri 1.0 BoosterJet che offre buone prestazioni unite a consumi veramente ridotti. Motori che offrono la possibilità di un cambio manuale a 5 marce per il 1.0 e a 6 marce per il 1.4, o invece con un cambio automatico a 6 marce per entrambe le motorizzazioni.

Vitara per tutti i gusti

Tre gli allestimenti disponibili per il nuovo restyling di Suzuki Vitara 2018, la nuova gamma propone infatti le varianti: Cool, Top e Overview.  Di serie su tutte le versioni il clima, lo schermo touchscreen 7 pollici, il bluetooth, la videocamera posteriore, il cruise control , i sedili riscaldati, vetri oscurati e 7 airbag. Gli allestimenti Top e Overview propongono invece fari a led anabbaglianti, sedili in pelle, sensori per luce e pioggia, specchietti retrovisori elettrici e sensori di avviamento e di apertura delle porte automatici. Mentre lo Starview prevede il tetto panoramico in vetro.

Tecnologia applicata

Un ulteriore passo in avanti nel lancio della nuova Suzuki Vitara è stato fatto anche in termini di assistenza alla guida. E’stato introdotto, infatti, il Dual Sensor Brake Support, ovvero, un sistema capace di frenare la marcia in caso di un’ improvvisa presenza di pedoni nella carreggiata. Presente anche il sensore del sonno, che si occupa di trasmettere segnali al guidatore sotto forma di allarmi sonori e luminosi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SUZUKI SX4 S-CROSS 1.6 Ddis 4wd All Grip Star View Dct S&s

Suzuki Sx4 S-Cross 1.6 Ddis 4wd All Grip Star View Dct S&s: Poliedrica e spaziosa

Un Crossover eclettico e piacevole da guidare, Suziki Sx4 con un motore dinamico e consumi da primato.

Look tres chic!

Suzuki Sx4 S-Cross si presenta con elementi rinnovati, il frontale è più alto e il paraurti ha un nuovo design snello e aggressivo. La mascherina cromata con barre verticale e i fari a LED affusolati donano una linea moderna. Il lato B monta fanali a LED dalla forma nuova e vivace. All’interno il cruscotto è avvolto da morbide plastiche e le rifiniture del pannello di controllo centrale sono nero lucido e conferiscono uno stile elegante.Gli spazi sono ampi concedendo a tutti gli occupanti una buona abitabilità. La capienza del bagagliaio è notevole soprattutto con i sedili abbattuti. La versione Star View è accessoriata e di serie comprende sedili in pelle e il tetto in vetro apribile.

Sprinta e và

La Suzuki Sx4 S-Cross ha un motore vivace e brillante ma poco assetato, la versione 1.6 diesel è provvista di trazione integrale All Grip che regola la trasmissione in base al manto stradale, migliorando le prestazioni su asfalto, neve o fango. Alla S-Cross il brio non manca e la guida risulta piacevole grazie alla tenuta di strada e alla sicurezza garantita dell’efficiente Esp. Sospensioni sufficientemente morbide e sterzo maneggevole rendono la guida incantevole.

Sistemi di sicurezza

La Suzuki Sx4 pone grande attenzione alla sicurezza. L’auto fornisce di serie il dispositivo RBS (Radar Brake Support) che controlla, grazie a onde radar millimetriche, cosa avviene davanti il veicolo. Il dispositivo avverte il conducente se dovesse presentarsi il pericolo di collisione. Qualora l’impatto avvenisse, l’auto è in grado di frenare automaticamente per ridurre i danni. La dotazione comprende il cruise control adattivo che mantiene la distanza stabilita dal veicolo che sta davanti, adattando la marcia e decelerando se necessario.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SUZUKI SWIFT 1.2 Hybrid Top 2wd

SUZUKI SWIFT 1.2 Hybrid Top: veloce e scattante

Vanta un motore dinamico e funzionale, una tecnologia di alto livello e dispositivi di sicurezza al top.

Grande è meglio

La Suzuki Swift Hybrid colpisce per le linee muscolose e vetri posteriori grandi e oscurati che la rendono accattivante e sportiva. I fari a Led allungati verso l’alto e la mascherina sotto la quale appaiono i fendinebbia incastonati nel paraurti denotano un carattere aggressivo. All’interno si apprezza un abitacolo ampio e luminoso, il cruscotto e la plancia si presentano lineari e realizzati con cura. Lo spazio abbonda anche dietro, seduti sul sedile posteriore vi godrete viaggi piacevoli e confortevoli.  Il baule ha una buona capienza e abbattuti i sedili è possibile caricare un bel po’ di bagagli.

La guida gradevole e briosa

La Suzuki Swift Hybrid ha un motore 1.2 benzina quattro cilindri da 90 CV che le permette di essere scattante e briosa su ogni fondo stradale. La spinta del 3 CV elettrico concede una punta di brio in più. Il sistema Shvs consente di ricaricare la batteria in rilascio e di spegnere il motore quando ci si appresta a frenare, arrivando a ridurre notevolmente i consumi. La guida è comoda e soddisfacente. Le sospensioni attutiscono bene le asperità senza diffondere sussulti nell’abitacolo. Lo sterzo anche nelle curve risulta morbido e fluido per una guida rilassante e vivace.

Sicurezza a bordo

La Suzuki Swift è dotata di nuovi e tecnologici sistemi di guida sicura. A bordo di questa ibrida innovativa avrete a disposizione il dispositivo di superamento corsia e anticollisione che vi permetteranno di essere al volante senza stress. La frenata automatica e il rilevatore di stanchezza assicurano la massima sicurezza a tutti gli occupanti ed ai pedoni. E negli stretti spazi cittadini, grazie ai sensori di parcheggio la retromarcia non sarà più un problema.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SUBARU XV 2.0d Unlimited

Subaru XV La muscolosa crossover giapponese

Comoda e maneggevole, nonostante la portanza e i muscoli da suv

Sportiveggiante, ma non troppo ingombrante 

Subaru XV, un’auto piena di muscoli e di forza, una crossover che si fa notare, sportiveggiante, spaziosa, grande, ma per nulla ingombrante, data la sua agilità a spostarsi tra le viuzze cittadine e persino quelle dei più stretti centri storici. Tetto basso e lunotto inclinato la rendono ancora più accattivante e piacevole alla vista.

Comoda per quattro persone

La Subaru XV monta motori con cilindri orizzontali e ti accoglie all’interno del suo abitacolo con serietà e riservatezza. L’abitacolo è infatti spazioso, ampio, quattro persone viaggiano in totale comodità, numerosi sono i portaoggetti e decisamente numerosi i vantaggi ed i pregi. La plancia è semplice ed i comandi pratici. Il baule è pratico ed è accessibile in maniera semplice. Molto buoni tutti i materiali con i quali è rifinito l’intero dell’abitacolo.

Pronta ad affrontare anche gli sterrati impegnativi! 

La trazione integrale e l’altezza dal suolo, permettono alla Subaru XV di affrontare i percorsi sterrati più complicati. Questa capacità di trovarsi a suo agio nel fuoristrada di certo non penalizza le sue prestazioni sull’asfalto. Su strada infatti, grazie alle rigide sospensioni regala un’appagante maneggevolezza. Lievemente assetato però, si rivela il motore. Lo sterzo leggero inoltre, permette all’auto di dimostrarsi facile da guidare in città e non crea alcun problema in fase di manovra. Potenti e resistenti i freni. Maneggevole, comoda e sicura, se sei in cerca di una crossover, di spazio, muscoli e vivacità, hai trovato ciò che fa per te. Divertimento in città, sulle strade fuori città, ma soprattutto una chicca da fuoristrada. Non perdere l’occasione di provarla.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SUBARU WRX 2.5 Wrx Sti

Subaru WRX – La sportivissima quattro porte giapponese

Reazioni istantanee, freni potenti, trazione 4×4 e molto spazio: fa onore alle precedenti versioni!

La berlina sportiva 

Subaru Wrx esternamente sportiva, con la sua ‘ala’ sul cofano, ma sportiva anche all’interno dell’abitacolo, la Subaru WRX. L’interno può infatti definirsi sportivo, funzionale e spazioso. Sportivi sono specialmente i dettagli del volante e della pedaliera in vista (volante in pelle e pedaliera con metallo). Il cruscotto trasmette forza e grinta, è molto piacevole alla vista. I sedili sono comodi e riscaldabili, lo spazio è molto sia nella parte anteriore, sia per i passeggeri posteriori: essi viaggeranno comodamente, nonostante la tipologia dell’auto non sempre lo permette. Praticità data anche dai numerosissimi, spaziosi e comodi portaoggetti. Un accesso ampio e agevole ci conduce infine al bagagliaio dell’auto, un baule per nulla piccolo e facilmente sfruttabile al meglio!

Ottima fra le curve, ma riesce bene ovunque! 

La Subaru WRX è decisamente versatile, il suo mondo sono infatti i percorsi pieni di curve, nei quali può al meglio sfoggiare l’abbinamento del vigoroso motore con il prorompente sistema di trazione integrale. La rapidità nella risposta ai comandi si rivela infatti altissima, lo sterzo è solido e diretto ed ottima anche la frenata. L’auto riesce però a trovarsi bene anche in altre occasioni: buona la visuale che aiuta nelle manovre in città, in autostrada ci permette di affrontare anche dei viaggi più lunghi senza stancarci e senza affaticarci. Ovviamente, la precisione con cui viaggia ad alte velocità è ottima, nulla da ridire!

Bella, spaziosa, sportiva e.. sicura 

Che sia su asciutto o su bagnato, la Subaru WRX mai perderà il grip sull’asfalto! La sicurezza è decisamente elevata, la frenata potentissima. L’auto è da considerarsi speciale per la sua capacità di far coesistere la sua essenza da berlina, con la sua innata sportività! Versatile, speciale e spaziosa.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SUBARU OUTBACK SW 2.0d-S Lineartronic Unlimited

Subaru Outback SW – Una piacevole ed accogliente crossover giapponese

Un’auto spaziosa, che si comporta bene in fuoristrada, stabile e confortevole

Ottima anche sui fondi più scivolosi

La Subaru Outback Sw è in realtà un’interessante, comoda, spaziosa e confortevole via di mezzo fra una station wagon ed una suv. Grazie alla trazione integrale, si trova benissimo nei fuoristrada, non da assolutamente alcun problema neanche sui fondi più viscidi e scivolosi. Sono molti i sistemi di aiuto alla guida che possiede, questi la rendono dunque un’auto tecnologica, ma anche sicura.

Gradevole l’assetto, curato l’assemblaggio

L’aspetto della Subaru Outback SW è piacevole all’esterno, ed è piacevole all’interno. Spazioso e curato l’abitacolo, si rivela anche decisamente pratico. I passeggeri che viaggiano ai lati del divano hanno la possibilità di reclinare i proprio sedili, disponendo così di maggiore agio. Il passeggero centrale, meno viziato, ma sempre comodo. La posizione di guida è confortevole perché regolabile in svariati modi, ognuno di voi riuscirà di certo a trovare la propria massima comodità. I comandi sono tutti disposti nelle posizioni tradizionali, questo fa si che siano semplici da trovare e molto intuitivi.  Il bagagliaio è decisamente spazioso, comodo e pratico da raggiungere.

Grande, ma maneggevole

Buona visibilità e favorevole diametro di svolta, ci fanno dimenticare la stazza della Subaru Outback Sw. Non impegnativa, semplice da guidare e totalmente stabile. Silenziosa e reattiva. L’auto adora le andature più rilassate, non nasce come crossover sportiva, è disinvolta sull’asfalto, ma si riesce a trovare molto bene anche lontano da esso: affronta con disinvoltura un medio sterrato. Per la tipologia d’auto, non sono eccessivi neanche i consumi. Comoda, spaziosa, una crossover da città e da sterrato. Agile, maneggevole, piacevole alla vista, disinvolta.. cercate di più!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SUBARU FORESTER 2.0d 6mt Lineartronic Sport Unlimited

Subaru Forester – Una 4×4 fatta per il fuoristrada

Diesel e automatica, ottima per l’off-road, tanto lo spazio e tanta la versatilità!

Un CVT per la Forester 

Subaru Forester possiede un nuovo sistema multimediale e un nuovissimo cambio automatico CVT per il motore a gasolio. Questo cambio raffinato è abbinato al sistema di trazione integrale che la rende un’auto decisamente adatta all’off-road. Presente anche il sistema X-Mode: premendo un semplice pulsante, l’elettronica mantiene la velocità costante sia nelle salite, che nelle discese più pericolose.

Lo spazio è molto in tutte le direzioni! 

Un grande pregio della Subaru Forester è lo spazio. Ce n’è tanto, per tutti i passeggeri, in qualsiasi direzione. Oltretutto è ottima ed impeccabile la visibilità per il conducente. Grandi, semplici da comprendere ed usare tutti i comandi dell’auto, molto robuste le plastiche.

Una suv precisa 

Come si sente su strada la Subaru Forester!? Una suv precisa e tranquilla, la potenza è esattamente quella che ci aspettiamo da un’auto come questa. Non produce rumori che infastidiscono all’interno dell’abitacolo. Preciso lo sterzo e molto buono il cambio. È proprio questo cambio a rendere l’auto così tanto adatta al fuoristrada. Salite e discese si affrontano con totale semplicità, ma anche con divertimento. L’elettronica svolge un ruolo importante e ciò che rimane al guidatore è occuparsi del volante. Ma questa caratteristica non la porta automaticamente ad essere scomoda in strada, anzi, su strada è più comoda di molte altre suv del suo genere. I pregi sono numerosissimi, l’auto è versatile, piacevole alla guida, sicura, ampia, spaziosa e comoda. La visibilità quasi non ammette rivali! Se cercate una suv comoda in città, fuori città, ma con la quale possiate divertirvi anche fuoristrada.. siete arrivati alla fine delle vostre ricerche!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MITSUBISHI L200 2.4 Di-D DoubleCab Intense HpMivec Sda

MITSUBISHI PAJERO 3.2 Euro6 Instyle A/t

Mitsubishi Pajero l’eleganza dei migliori Suv in commercio

Le prestazioni elevate che solo la Mitsubishi Pajero può offrire.

Comfort ed eleganza senza paragoni

La Mitsubishi Pajero è raffinata ed aggressiva restando comunque fedele alle linee che l’hanno sempre contraddistinta. Tutto in questo fuoristrada è di categoria superiore, spazi ampi, tecnologia avanzata, rifiniture di pregio. L’abitacolo è spazioso oltre l’immaginabile, 5 persone viaggiano comode e i due sedili a scomparsa nel bagagliaio permettono di ospitare comodamente fino a 7 passeggeri. Se si vuole dominare la strada dall’alto, avendo la percezione di tutto ciò che ci circonda, questa è l’auto giusta per te. Grazie alle pedane laterali si raggiunge agevolmente il posto di guida più che spazioso e si inizia a guidare comodamente su una poltrona in pelle elettrica e riscaldata.

Elevate prestazioni ovunque

La Mitsubishi Pajero ha un motore 3.2 DI-D da 200cv. Il blocco del differenziale posteriore e la ruota di scorta restano elementi indispensabili per gli amanti dei viaggi off-road. Il cambio automatico, la trazione integrale ed il cambio di marce ridotto vi saranno utili per vivere emozionanti avventure. Vi accompagnerà in tutta sicurezza su sabbia, neve, attraverso percorsi ripidi, con la Pajero l’unico limite sarà la vostra immaginazione.  Concepito per chi ama l’avventura ma adatto ad assecondare ogni stile di guidatore e di terreno.

Elevata sicurezza

Se gli optional sono innumerevoli e di alta tecnologia lo stesso vale per i sistemi di sicurezza. Con la nostra Pajero vi renderete subito conto che robustezza e affidabilità non sono solo apparenza. Il sistema antislittamento e il controllo della trazione vi faranno viaggiare in serenità e i sensori di parcheggio renderanno le manovre più agili. Se cerchi una guida grintosa e aggressiva senza rinunciare alle comodità delle auto di lusso questa è l’auto che può soddisfare i tuoi desideri.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MITSUBISHI OUTLANDER 2.0 Phev 4wd Auto Instyle Diamond Sda

Mitsubishi Outlander 2.0 Phev: l’auto ibrida che dà i brividi

Se amate i Suv ma non volete rinunciare ad aiutare l’ecosistema non potete farvela scappare!!!

Nuovo design e ampi spazi

Basta un solo sguardo alla Mitsubishi Outlander per notare la linea più aggressiva di questo nuovo Suv. I fari a led allungati e sottili aggiungono un tocco di eleganza e raffinatezza. Le finiture sono curate e di pregio e comandi sono ben disposti e di facile lettura. Se non volete rinunciare a spazi ampi questa è l’auto è perfetta per voi, nelle comode ed ampie sedute 5 persone possono viaggiare avvolti nel comfort. I sedili anteriori sono in pelle e quello del conducente è elettrico e riscaldato. Non vi resta che caricare le valige nell’ampio bagaglio e partire…

Potenza e innovazione a bassi consumi

La Mitsubishi Outlander è un Suv ibrido innovativo e grintoso che combina un motore a benzina e due motori elettrici da 82 cavalli ciascuno. Il doppio motore elettrico è davvero economico, ma anche quando entra in funzione il 2.0 a benzina (solo superando i 130Km/h) non eccede nei consumi. Potrete effettuare una ricarica completa comodamente da casa grazie ad una presa Schuco in dotazione che trova posto nel vano del bagagliaio. Solo provando la nostra auto vi potrete render conto di quanto la guida sia silenziosa e piacevole tanto su strada quanto su terreni sconnessi.

Sicurezza al primo posto

I numerosi sistemi di sicurezza della Mitsubishi Outlander sono all’avanguardia. Il dispositivo che rileva il cambio di corsia involontario, il cruise control e la scocca Rise infondono sicurezza a chi si mette alla guida di questa splendida auto.

La Mitsubishi Outlander Phev 2.0 è un Suv alternativo studiato per coloro che oltre a pensare all’ambiente non perdono di vista comfort, sicurezza ed agilità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MITSUBISHI I Miev

Mitsubishi IMiev l’elettrica eclettica

L’Ovetto ecologico a basso impatto ambientale – Mitsubishi I Miev

Nell’universo delle city car ha fatto il suo ingresso l’ovetto della Mitsubishi un’auto elettrica scattante e dalla ripresa rapida.

La Mitsubishi I Miev ha una linea innovativa, cinque porte che rendono agevole l’accesso all’auto e nonostante le misure ridotte quattro passeggeri possono viaggiarvi comodamente. Silenziosa e versatile e con un consumo minimo è un’ottima soluzione per l’uso urbano, la eco auto è perfetta anche per accedere nelle zone ZTL e durante i blocchi del traffico . Si  ricarica anche da casa in poche ore e si ha la possibilità di effettuare una ricarica veloce in 30 minuti,  con un pieno si ha un’autonomia di ben 150 km.

Interni al top

La Mitsubishi I Miev  non delude neanche negli interni,  il sedile del guidatore è regolabile in altezza mentre i sedili anteriori sono riscaldabili e regolabili elettronicamente, il sedile posteriore è sdoppiato e permette di aumentare la capacità del bagagliaio. Dotata inoltre di volante in pelle e cambio automatico che con la posizione “Eco” permette di ridurre ulteriormente i consumi già esigui. I sedili sono in tessuto e possono ospitare quattro persone che viaggeranno senza rinunciare alla comodità .

L’ovetto della Mitsubishi non economizza neanche con gli accessori di serie che sono di tutto rispetto, dispone di cerchi in lega, sei airbag (quello del passeggero disattivabile), climatizzatore semiautomatico, luci con accensione automatica, quattro alzacristalli elettrici, aggancio isofix, radio con CD, MP3,Usb e Bluetooth.

Un ovetto sicuro

La city car della Mitsubishi grazie al controllo di stabilità riduce al minimo lo slittamento delle ruote anche sul manto bagnato e rende meno instabile l’auto se per evitare un ostacolo si effettuano manovre improvvise. Il nostro piccolo gioiello ecologico Mitsubishi I Miev dispone della scocca Rise che oltre ad ammortizzare gli urti  in caso di collisione offre un vero e proprio scudo intorno agli occupanti.

Mitsubishi i Miev piccole dimensioni grande stabilità per un’auto elettrica al top di gamma.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MAZDA MX-5 2.0l Skyactive-G 160cv St Exceed

La quarta generazione della Mazda MX-5 Roadster è su piazza.

Design “Kodo” e tecnologia all’avanguardia. Mazda MX-5

Venti di novità in casa Mazda: la nuova generazione della MX-5 è arrivata sul mercato e, con essa, la versione migliore possibile di una vettura popolare ed elitaria insieme. La Roadster giapponese, nota in tutto il mondo, conserva nel restyling i fattori caratteristici della matrice corrispondente alla versione originaria, lanciata per la prima volta ben 25 anni fa: nella parte anteriore rimane collocato il motore mentre la trazione conserva la modalità a posteriore.

News

Tra le novità però si segnalano aspetti di non poco conto quali la riduzione delle misure, nella dimensione della lunghezza in particolare, e del peso complessivo della vettura, garantite dall’impiego dell’alluminio in corrispondenza di molte parti strutturali tendenzialmente realizzate in materiali metallici tra cui si distinguono il bagagliaio oltre alla capote la cui copertura è realizzata in tela. Ne deriva un’automobile più leggera e quindi più maneggevole, dalla guida fluida tanto lungo i rettilinei quanto in curva grazie anche alla precisione e alla rapidità del cambio a sei marce.

Interni

L’abitacolo risulta confortevole e ben equipaggiato soprattutto in termini di isolamento termico e acustico grazie agli altoparlanti hi-fi integrati nei poggiatesta dei sedili e il frangivento che riduce l’impatto con i flussi d’aria quando si viaggia a capote aperta. La posizione di guida è ribassata, come si richiede ad una sportiva, ma comunque comoda grazie alla poltrona avvolgente e all’ottimo allineamento con il volante e i pedali.

Alla guida

Meccanicamente, la Mazda MX-5 Roadster è disponibile nelle versioni a benzina 1.5 da 131 CV e 2.0 da 160 CV, ha un carattere più sprint grazie alle sospensioni posteriori Bilstein ed è munita di finiture curate in pelle ed Alcantara e di accessori d’assistenza alla guida tecnologicamente evoluti tra cui si distinguono le telecamere retrovisori di ultima generazione.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MAZDA 6 2.2 Skyactiv-D175 Cv 6at AwdExceed

Mazda 6 Wagon: nuova nei materiali e nella sicurezza.

Elegante e maneggevole. Mazda 6

La Mazda 6 Wagon è tutta nuova per quanto riconoscibile nei tratti più emblematici del marchio e del modello. A colpire immediatamente nel restyling sono gli interventi che ha subito la mascherina, adesso definita da sei elementi orizzontali nella tonalità grigia, i fendinebbia led dalla superficie cromata e i cerchi in lega da 19 pollici dalle cromie scure. Il risultato è quello di una vettura dalla linea maggiormente elegante e dal carattere più deciso e moderno.

Interni

L’abitacolo di Mazda 6 Wagon, spazioso e curato, è caratterizzato da plastiche dalla notevole morbidezza e qualità; inoltre, è munito di accessori al servizio dei passeggeri in particolare per il driver e per chi occupa il sedile accanto al posto guida. La consolle centrale, oltre ad un portabicchieri e un portaoggetti multifunzionale, ospita uno schermo da 7 pollici utile tanto alle informazioni che alla sicurezza perché connesso alla telecamera posteriore, necessaria alle dinamiche di guida e al parcheggio, interattiva grazie alle interazioni con le app social selezionabili, intelligente perché monitora i consumi e la manutenzione della vettura.

Tecnologia silenziosa

Degno di nota è l’Active Driving Display su Mazda 6, per la prima volta su una vettura giapponese, in grado di proiettare informazioni sul parabrezza. Il sigillante e i materiali impiegati lungo la carenatura conferiscono al veicolo un elevato tasso di insonorizzazione rendendo l’abitacolo silenzioso e confortevole lungo percorsi urbani ed extra, grazie anche alle sospensioni e alla maneggevolezza.  Lo Start&Stop, l’Intelligent Energy Loop e il sistema di recupero dell’energia dissipata in frenata garantiscono inoltre una riduzione dei consumi.

Alla guida

Il motore a gasolio da 2.2 e 175 CV con doppio turbocompressore, che rimane una costante del modello, è valorizzato dal fluido cambio automatico a sei marce e dalla trazione integrale; in termini di sicurezza, invece, è esemplare tra i dispositivi il Lane-Keep Assist System, in grado di avvisare il conducente di eventuale cambi involontari di corsia attraverso significative vibrazioni del volante.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MAZDA 3 2.2l Skyactiv-D150cv Exceed

Mazda 3: aggressiva, moderna e spaziosa.

Sicurezza al top di serie, eccezionale con gli optional. Mazda 3

Alla guida

Mazda 3 a primo impatto colpisce per il suo appeal aggressivo, sorprendente per una cinque porte che, nonostante le medie dimensioni, risulta slanciata. Meccanicamente, è munita di motore a gasolio da 1.5 o da 2.2 a fronte di 150 CV dalle prestazioni eccellenti anche a confronto con altri motori equivalenti di cui sono equipaggiate le vetture di categoria analoga. Tale giudizio è dovuto alla buona insonorizzazione, risultante dei quattro cilindri che accennano un lieve rumorio solo in corrispondenza di importanti accelerazioni. Lo sterzo preciso nei cambi di direzione e i freni reattivi garantiscono una guida fluida e scattante mentre gli accessori di serie predisposti alla sicurezza conferiscono un valore aggiunto e consistono in fari bixeno, fendinebbia, cruise control, frenata automatica (a bassa velocità).

Interni

Per un supporto maggiore, vi sono gli optional d’eccellenza previsti nel pacchetto i-Activesense Technology inclusivo anche d’interni maggiormente curati tra cui si distinguono i sedili in pelle pur confermandosi ben caratterizzati di serie. L’abitacolo, infatti, risulta spazioso e razionalmente ben distinto per funzioni e dispositivi d’uso; la plancia è vestita di plastiche di buona qualità e di inserti in simil-metallo che garantiscono un contrasto cromatico elegante e d’effetto. Apparentemente la consolle di guida sembra ricordare i contorni di una motocicletta alla quale è stato integrato un monitor, posto a sbalzo, con navigatore integrato; la poltrona di guida è confortevole ed è regolabile anche in corrispondenza della zona lombare mentre è modificabile elettricamente solo su richiesta. Il baule della Mazda 3, di medie misure, si erge a 70 cm da terra e consente un volume di carico proporzionato ad una famiglia che intende non solo spostarsi ma allontanarsi dalla città: la vettura infatti risponde bene tanto in città, grazie all’applicativo Stop&Start che consente un ottimo risparmio dei consumi, quanto in autostrada nel quale emerge la buona funzionalità del cruise control adattivo, previsto nel pacchetto i-A T.

NCAP

La sicurezza però non è un optional come è stato dimostrato dai crash-test Euro NCAP che nel 2013 le hanno restituito un giudizio positivo pari a ben cinque stelle su cinque!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MAZDA CX-5 Diesel 2.2l 175cv Awd 6mt Exclusive

Mazda CX-5 , in estate la nuova.

Robusta e sportiva nelle linee, agile e sicura nella guida. Mazda CX-5

Nuova generazione per la Mazda CX-5: dopo sei anni, la casa giapponese ha annunciato la presentazione al grande pubblico di appassionati e fedeli della versione aggiornata del modello. Sebbene sia stato registrato un intervento di restyling nel 2015, quello attuale risulta evidentemente significativo, non tanto in termini meccanici (i motori disponibili sono a benzina 2.0 da 165 CV o il 4×4 da 160 CV e a gasolio 2.2 da 150 CV trazione anteriore e da 175 CV a trazione integrale) giacché ne sono confermate le caratteristiche principali, quanto estetici: le linee risultano più rette, l’appeal decisamente più aggressivo.

Dinamica e robbusta

Il risultato è quello di una vettura dal carattere chiaramente sportivo alla quale concorrono tutti gli elementi ad evidenziarne i tratti: la mascherina, tra tutte, che incornicia il logo ed è ben raccordata ai fari affusolati tramite un fregio dalla finitura cromata. Il laterale ha una silhouette dinamica grazie al disegno della fiancata che risulta robusta e snella insieme; il posteriore ha fari dallo sviluppo orizzontale che rendono l’automobile nel complesso più larga e apparentemente più pesante ossia maggiormente ancorata a terra.

Interni

Internamente, la Mazda CX-5 ha finiture curate: la plancia ha linee eleganti e semplici, è vestita di plastiche di qualità, morbide al tatto ed ospita uno schermo da 7 pollici e le bocchette dell’aria, anch’esse dalla estetica piacevole; le porte, pur realizzate in ottimo materiale, sono maneggevoli; lo spazio è ampio e le poltrone sono confortevoli con regolazione elettrica nell’allestimento Exceed; il baule offre un volume di carico che totalizza gli oltre 1600 litri con i sedili reclinati.

Alla guida

La guida, nella nuova versione Mazda CX-5 , si mostra più scattante e fluida grazie alla migliorata precisione e alla leggerezza dello sterzo integrato al sistema G-Vectoring e alle sospensioni con una buona risposta di ammortizzazione sui fondi più vari e impervi con conseguenziali benefici dell’insonorizzazione nell’abitacolo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MAZDA CX-3 1.5l Skyactiv-D 105hp 4wd 6mt Luxury Ed.

Mazda CX-3: crossover sportiva, snella e sicura.

Ottimo il comfort, divertente e sicura la guida.

Mazda CX-3 è la crossover giapponese compatta e maneggevole di ultima generazione. L’azienda confida molto in un feedback positivo della vettura perché in essa ha riposto energie ed aspettative oltre a un lungo periodo di ricerca finalizzata ad ottimizzare le prestazioni tanto in termini di guida, quanto in quelle di sicurezza. Esteticamente, emerge senza ombra di dubbio l’appeal sportivo: l’abitacolo, equipaggiato con sedute confortevoli, risulta spazioso; la plancia è morbida al tatto e raffinata nei dettagli; il bagagliaio offre un volume di carico proporzionato a una vettura della sua categoria che sfiora i 300 litri. Meccanicamente, sono disponibili sia la trazione anteriore sia il 4×4, a scelta su motore da 1.5 a gasolio a 105 CV con cambio automatico.

Nuovo assetto a maggior sicurezza

Gli pneumatici della Mazda CX-3 sono ribassati, come si richiede ad una sportiva, e hanno grandi cerchi dal diametro di 18 pollici; le sospensioni sono efficienti al punto da garantire un’ottima insonorizzazione all’interno dell’abitacolo anche in condizione di fondi irregolari e in presenza di buche e dossi; gli accessori d’assistenza alla guida, quali l’Esp e i sei airbag, di cui la vettura è dotata di serie, potenziano i livelli di sicurezza.

i-Activesense Technology

Inoltre, la versione Exceed detiene il sistema SCBS che, coadiuvando con un laser collocato dietro il parabrezza, favorisce la frenata automatica d’emergenza a bassa velocità; la versione Evolve, invece, dispone di fari bi-led, impianto hi-fi, head-up display, chiave intelligente e telecamera di retromarcia; il pacchetto “i-Activesense Technology“, infine, disponibile su richiesta e con un surplus economico sostenibile, prevede il cruise control il cui funzionamento giova della presenza del radar SBS. La guida risulta fluida tanto in città quanto in autostrada grazie allo sterzo preciso e maneggevole che garantisce contemporaneamente sicurezza e divertimento in curva. Garantisce Mazda!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

LEXUS RX 450h Luxury

Lexus RX – Guida in relax in un abitacolo accogliente

Una ibrida dalle linee spigolose, che si porta in totale tranquillità, ovunque.

Lexus RX – Una suv ibrida, anticonformista, dalle linee spigolose, ma dall’abitacolo accogliente. L’esterno appare infatti, un pochino ostile, rigido e spigoloso, ma se ci soffermiamo invece sull’interno, notiamo immediatamente la comodità, l’accoglienza che ci offre: l’abitacolo infatti può esser facilmente paragonato ad un salottino di una delle nostre case, per quanto riguarda spaziosità e il comfort. L’auto accoglie tranquillamente cinque adulti che viaggiano comodi.

Interni

Oltre ad essere accogliente e piacevole è anche curato nel dettaglio ed assemblato con materiali di ottima qualità. Anche la tecnologia su Lexus RX è ben sviluppata e non mancano alcune chicche che rendono l’auto ancora più invitante (come la ricarica per telefonini, ad induzione). I dettagli sono sportiveggianti, lo è anche la plancia. I comandi sono distribuiti in modo logico, comprensibile e ben fruibile. Il baule è spazioso, ovviamente, anch’esso, rifinito con cura e con una forma regolare.

Alla guida

Come va quest’eccentrica suv sulle nostre strade? In città, la leggerezza dello sterzo aiuta, ma le dimensioni dell’auto di certo non rappresentano un aiuto alla comodità. Fuori città si viaggia comodi, ottimi si rivelano i freni. La guida è decisamente intuitiva. Rapide le riprese dopo i rallentamenti in autostrada, ottima l’insonorizzazione, ci si sposta in un abitacolo che ci sembra ovattato. Inoltre, la nostra Lexus RX può affrontare un fuori strada di leggera difficoltà. Come non puntualizzare, infine, sugli ottimi risultati che la nostra automobile ha ricevuto nei crash test? Cinque stelle e tanta sicurezza!

Cosa manca ?

Comoda, agile, grande, isolata da qualsiasi rumore, accogliente, sembra esser creata per i lunghi viaggi, si lascia portare senza troppe difficoltà, si lascia amare e si lascia conoscere senza troppe ostilità. Versatile e pronta, vi sta aspettando. Cosa aspettate!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS RC 300h F Sport

Lexus RC la prima coupé ibrida!

Una sportiva ecologica per quattro persone

Lexus RC – La casa giapponese sfoggia la prima coupé ibrida della loro produzione. La linea sportiva è sicuramente inconfondibile, com’anche inconfondibile la griglia a clessidra e i gruppi ottici a led con disegno ad ‘L’. La nostra coupé ha due porte, è pensata per il comfort e la comodità di quattro persone. Gli ingombri comunque non sono per nulla pochi, dato che la lunghezza dell’auto non è per nulla minima. Abbiamo infatti una lunghezza di 469 cm, 184 cm di larghezza e 139 di altezza. Esterno, carrozzeria, ed abitacolo interno, sono entrambi costruiti ed assemblati con materiali pregiati, tecniche curate, rifiniture pensate nel dettaglio.

Ibrido dinamico

L’auto, oltre ad avere tutti questi elementi di spicco, possiede anche numerosissimi sistemi tecnologici di cui vantarsi. La meccanica è costituita dunque ovviamente da un sistema ibrido, combinato con un quattro cilindri. La percorrenza non è affatto male, la coupé non sembra essere esageratamente assetata. Durante la costruzione di quest’auto si è di certo pensato molto alla sicurezza, dato che la nostra coupé si mostra immensamente sicura, grazie alle numerosissime soluzioni all’avanguardia: sospensioni adattive, sistema della gestione della dinamica di marcia, rilevatori degli angoli ciechi, dispositivo di rilevazione del traffico posteriore, fari abbaglianti automatici. Insomma, molto peso si è dato in fase di creazione, alla sicurezza, ed i risultati sono fin troppo evidenti.

Sportiva e cittadina

Questo e molto altro la rende un’auto sicuramente sicura, Lexus RC piacevole alla guida, adatta agli sportivi, ma anche a chi preferisce passeggiare in tranquillità in città o fuori dalla città. Si adatta, è sicura, dalla linea personale e piacevole da guardare. Non fatevi troppe domande e lasciatevi tentare dalla sua carrozzeria sportiva, non state li a tergiversare, provate e non ve ne pentirete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS NX Hybrid Luxury 4wd

Lexus NX la prima Suv media ibrida

Il marchio di lusso della Toyota sfoggia una suv ecologica che si fa notare!

Lexus NX – Decisa, forte e robusta. Alla guida di questa media suv dinamica non passerete di certo inosservati. Tagli, nervature ed inserti neri lucidi la rendono visibile, personale e dall’aspetto potente. I fari sono invece sottili e spigolosi. La mascherina a clessidra invece, dirrompe su tutto il resto. Nella nostra Lexus NX lavorano in sinergia il motore elettrico ed un quattro cilindri a benzina. Si cerca comunque la potenza massima e la si ottiene. All’esterno potente, curata, lussuosa ed accattivante all’interno. Appena ci si avvicina a lei, luci a led ci accolgono, facendoci ancor di più notare la qualità dei materiali, le ottime rifiniture, i montaggi impeccabili.

Interni

Personalissima la forma della consolle. In generale, tutti gli interni e tutto l’abitacolo convincono in pieno, anche le poltrone sono ben fatte, comode, morbide ed estremamente accoglienti, ci trattengono bene anche in curva. Lo spazio all’interno dell’abitacolo è molto, sia per i passeggeri, sia per i bagagli, data l’ampiezza per nulla limitata del baule. Buona la soglia, buono il carico e presente anche il doppiofondo. In marcia ci accorgiamo che sono ottime anche le sospensioni, l’assorbimento delle irregolarità della strada è molto buono. Un’altra chicca è l’insonorizzazione, dato che all’interno dell’abitacolo non sentiamo nulla né di ciò che accade nel motore, né di ciò che accade all’esterno.

Alla guida

L’unica cosa che leggermente ci delude in questi picchi di ottima qualità è il cambio, studiato per ridurre al minimo i consumi, ma non così maneggevole, in pratica. Fluida e piacevole la guida, la nostra Lexus NX non deluderà nessuno, colpisce l’occhio e rimane impressa. Bella, imponente all’esterno e spaziosa e comoda dentro. In città o fuori città, ecologica e pronta a tutto.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS LC 3.5 Hybrid Sport+

Lexus LC – Una sportività tutta ibrida!

Una coupé comoda, ecologica e con la giusta dose di brio e di sport

Lexus LC – Comodità, comfort, sportività e sistema ibrido nella stessa auto? Si può fare! E hanno deciso di farlo nella casa giapponese della Lexus! Sulla nostra auto ritroviamo infatti un sistema ibrido di ultima generazione. La Lexus LC è una coupé di tipo 2+2, misura 476 cm. Per com’è fatta, per com’è creata e per come ci appare, rientra decisamente nella categoria delle gran turismo, un modello di auto che all’esterno ricalca tutte le sembianze di un’auto sportiva, ma riuscendo a rimanere un’auto comoda, maneggevole, versatile, utilizzabile tranquillamente fra le vie cittadine.

Multi Stage Hybrid System

Elemento fondante della nostra Lexus LC: il sistema ibrido Multi Stage Hybrid System. Particolarità dell’auto è il cambio: utilizzato infatti quello automatico a quattro rapporti, ottimo per ottenere una risposta immediata. La potenza complessiva dell’auto è di 354 CV. La casa giapponese dichiara anche che l’auto ha delle doti velocistiche da non sottovalutare. L’auto sembra dunque creata per chi ama la guida sportiva, ma non vuole rinunciare all’ecologico, ma soprattutto al comfort, dato che l’abitacolo non risulterà per nulla ‘scomodo’, anzi, è comodo ed accogliente, dotato di un nuovissimo sistema multimediale. Anche i materiali, le rifiniture e gli assemblaggi, come dobbiamo aspettarci ormai sempre, dalla casa, sono realizzati con ottima qualità.

Pre-Crash Safety

La Lexus LC non omette nulla neanche per ciò che riguarda la sicurezza, dotata com’è dei più innovativi sistemi come il Pre-Crash Safety. Versatile, ma se amate lo stile sportivo, vi state sicuramente lasciando lentamente tentare! Sport e comodità, sicurezza ed ecologia, veloce, sportiva, ma anche comoda. In città e fra le curve più pericolose, con la sua composizione ed i materiali con cui è creata è adatta ad essere portata dove più volete.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS IS 300h Luxury

Lexus IS – Un’ibrida graziosa

Una linea sportiva, un comfort inappagabile e due motori abbinati perfettamente

Lexus IS – Osservandone l’esterno, la sua carrozzeria, notiamo immediatamente le linee tese e sportive, un frontale affilato che si conclude con quest’enorme mascherina ed una nuovissima griglia a clessidra. Rispetto alla sua versione precedente è più lunga, dunque anche più confortevole e più spaziosa. L’abitabilità è decisamente cresciuta. La plancia è orizzontata verso il conducente, tutti i comandi sono piacevoli alla vista, ben visibili in qualsiasi condizione, comodi ed intuitivi. Saltano all’occhio specialmente i comandi del clima bizona. Gradevoli alla vista, ma anche al tatto, tutti i materiali con cui sono fatte le rifiniture, che sono oltretutto curate nei minimi dettagli.

Quasi impercettibile

La nostra Lexus IS si avvia senza fare un suono, senza emettere fiato, se è abbastanza carica, parte elettrica, dopodiché si avvia il motore termico. Ci da comunque la possibilità di farci due km con zero emissioni al di sotto dei 50 km/h. L’abitacolo in qualsiasi occasione, ci appare abbastanza isolato e ben insonorizzato, anche quando entra in funzione il quattro cilindri a benzina. La nostra Lexus è ovviamente perfetta per i centri urbani, le città, il traffico, ma la sua guida rimane in ogni occasione facile, comoda, confortevole e gradevole, anche nel momento in cui si esce dal centro urbano. Lo sterzo è preciso e i freni potenti.

Feeling in relax

L’auto si distingue fondamentalmente per il comfort che riesce a donare, anche durante i viaggi più lunghi a quattro adulti. Le sospensioni di Lexus IS sono infatti complici di questa comodità, le poltrone sono cedevoli e morbide. La guida in generale comunica elevata sicurezza. Non si piò definire effettivamente una sportiva, non offre questo tipo di feeling. Ma è sicuramente un’auto comoda, piacevole e rilassante da guidare, è green, ecologica, silenziosa e con poca sete.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS GS 300h Luxury

Lexus GS sempre più ibrida! Eco-logica ed eco-nomica!

Un motore a 4 cilindri di 2.5, un motore elettrico e.. tanta sicurezza!

Lexus GS – Piacevole, elegante, pratica, comoda, non passa inosservata. La nostra Lexus GS è un’auto che promette e ci offre innumerevoli qualità, mantenendo nonostante tutto il suo aspetto sempre più ecologico. Il suo motore a 4 cilindri è accoppiato a quello elettrico da 142 CV. Nel ciclo di omologazione, la nostra auto emette 109 g/km di CO2 consumando 4,7 l/100 km. La potenza totale dell’auto disponibile si stabilisce sui 221 CV. Con la nostra GS avete la possibilità di scegliere lo stile di guida che più ritenete opportuno. ECO (se volete risparmiare nei consumi), NORMAL, SPORT S e SPORT S+. Diciamo che di certo non vi mancheranno i modi per divertirvi alla guida.

Un mix perfetto

La modalità sportiva ovviamente è quella raccomandata per testare le qualità da vera sportiva della nostra Lexus GS 300h. Le caratteristiche fondamentali di quest’auto sono dunque i consumi contenuti e le contenute esigenze di manutenzione. Questa innovazione che riguarda la nostra Lexus GS non ha fatto assolutamente perdere nulla per quanto riguarda la guidabilità, la comodità, le caratteristiche ottimali di guida! È solo un’aggiunta della quale può vantarsi in maniera più totale. Materiali, rifiniture, tutto è come ce lo aspettiamo per il marchio che porta l’auto: di ottima qualità! Ottimo l’equipaggiamento tecnologico, dotazione al top. Ma soprattutto tanta sicurezza!

NCAP e non solo

L’automobile si distingue infatti in ambito di sicurezza: sistemi come quello pre-crash, blind spor monitor & rear cross traffic alert e molti altri si distinguono nella dotazione rendendo l’auto competitiva anche in ambito tecnologico e in quello della sicurezza. Una sportiva ibrida, sicura, ecologica, contenuta, dunque anche economica. Divertirà in ogni occasione, provatela e non ve ne pentirete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS CT 200h Limited Edition

Lexus CT – Un’ibrida giapponese semplice ed intuitiva

L’ibrida di lusso dalle medie dimensioni, regolare e piacevole

La nostra Lexus CT è un’auto di lusso dalle medie dimensioni, è un’ibrida, nasconde infatti una batteria nel fondo del bagagliaio. Dopo la sua prima uscita Lexus CT è stata modificata nel tempo, facendole così prendere un aspetto decisamente più sportivo: la mascherina, il frontale, sembrano infatti molto accattivanti, rassomigliando ad un genere decisamente sportivo, mentre la nostra auto si mantiene comunque sul suo stile elegante e cittadino, con una guida molto più semplice ed intuitiva, che appunto, sportiva.

Restyling curato

I motori spingono infatti più con regolarità, che con grinta. Si fanno oltretutto apprezzare decisamente per i loro consumi alquanto ridotti. Abbiamo definito la guida della nostra Lexus CT una guida facile per un semplice motivo: sterzo e freni sono decisamente pronti e precisi, la tenuta di strada è sempre elevata, in città, in autostrada, in curva ed a velocità elevate. Durante i restyling sono state apportate modifiche all’abitacolo, migliorati il volante ed i sistemi multimediali, per il resto Lexus CT ha sempre avuto una semplice, piacevole e ben studiata disposizione dei comandi. In generale, l’abitacolo è da definirsi ben fatto. L’unica pecca riscontrata è il poco spazio per i passeggeri posteriori e per il bagagliaio, questo ovviamente causato dall’ingombrante batteria posizionata nel bagagliaio stesso. I sedili anteriori sono accoglienti e le strumentazioni decisamente complete.

Consumi irrisori

La nostra giapponese Lexus CT dovrebbe dunque soddisfare molti di voi, con la sua semplicità di guida, vi dovrete semplicemente lasciar portare da lei senza timore. Semplice ed agile in città, con consumi limitatissimi e con emissioni inquinanti infinitamente basse, grazie alla presenza del motore elettrico. Intuiva e comoda, piacevole, aggressiva, personale. Chi più ne ha più ne metta per quest’auto che non farà altro che sorprendervi in positivo!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HONDA JAZZ 1.3 Elegance Sed R Navi Adas Cvt

Spazio e versatilità per questa monovolume compatta

Honda Jazz, maneggevole e sicura, dinamica e grintosa!

La nostra Honda Jazz sfoggia un caratterino niente male: grintosa all’esterno, all’interno, grintoso il motore. La fiancata è solcata da una doppia nervatura e questo rende la linea della nostra auto decisamente più accattivante. Accattivante ed anche un pizzico sportiveggiante. L’interno dell’abitacolo è curato, i materiali utilizzati sono molto buoni e piacevoli alla vista. Colpiscono piacevolmente anche i numerosissimi vani e porta oggetti.

Spazio ?

Per quanto riguarda lo spazio, in Honda Jazz forse non sembra, ma ce n’è! Questa è una delle vetture più spaziose (di questa lunghezza) che possiamo trovare al momento sul mercato dell’auto! Lo spazio è molto per i passeggeri posteriori, anche il bagagliaio ci offre un’ottima capacità di carico ed è anche comodo da raggiungere. Spazioso dunque il divano dietro, comodi viaggeranno i passeggeri, ma anche il conducente non può di certo lamentarsi.

Pregi e difetti

Se dobbiamo indicarvi una piccola pecca, sulla Honda Jazz forse c’è da dire che la seduta delle poltrone anteriori è leggermente troppo corta. Il divano inoltre si può sollevare, creando una nuova configurazione all’auto e regalando dunque quel pizzico di versatilità in più! Servosterzo nuovo e maggior rigidità del telaio fanno sì che l’auto affronti le curve con sicurezza, ottima tenuta di strada e disinvoltura. Da applauso anche il cambio. Grintoso il motore.

City car

Questa compatta Honda Jazz  è adatta alla città, comoda e pratica, anche grazie alle nuovissime sospensioni. Portatela in città, ma non si sentirà di certo fuori luogo tra le curve o in autostrada. Il suo motore grintoso spinge ed il cambio a sei marce di certo aiuta. Insomma, la nostra Honda Jazz si dimostra comoda, pratica, maneggevole e versatile. Vi state ancora chiedendo se faccia al caso vostro!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HONDA HR-V 1.6 Elegance Connect Adas

Honda HR-V torna a dire la sua offrendo un nuovo frontale, interni rivisti e numerose tecnologie applicate.

Cambia il frontale

Honda HR-V si rinnova e presenta il suo restyling che arriverà nelle concessionarie a partire da Novembre 2018, apportando novità in termini di stile, aiuti alla guida e tecnologie di bordo. Una delle principali novità la troviamo nel frontale dove la mascherina ha una vistosa cromatura che accoglie il logo della casa nipponica. Nuovo design anche per il fascione frontale con finte prese d’aria che contornano i fendinebbia. I fari mutano con un aspetto decisamente più moderno ed anch’esse presentano una cromatura, come per i fanali posteriori.

Interni rivisti

La nuova Honda HR-V offre nuovi cerchi in lega cromati da 17’’ tra gli optional uniti al colore metallizzato Midnight. Gli interni presentano materiali ricercati nelle rifiniture e nei i rivestimenti, mantiene però uno dei punti di forza del modello precedente, ovvero, il divano con seduta sollevabile, implementando poi nuove tecnologie come l’Active Noise Cancellation, un sistema in grado di eliminare i rumori sgradevoli nell’abitacolo, cancellandoli attraverso onde sonore opposte.

Tecnologia e sicurezza

Gli interni di Honda HR-V offrono un nuovo sistema multimediale di connettività unito al Apple Car Play o al Android Auto che permette di connettere il proprio smartphone per l’interfaccia audio. Rinnovata anche la plancia che presenta un nuovo display maggiorato. Nuove tecnologie sono state implementate nella nuova Honda HR-V come il Sensing Honda, un sistema di assistenza alla guida che comprende la frenata automatica d’emergenza e il mantenimento della corsia.

I motori

La prima motorizzazione che sarà disponibile, a partire dai primi di Novembre, per la nuova Honda HR-V è il benzina quattro cilindri 1.5 i-VTEC da 130cv, con cambio manuale a sei marce, di serie, con un accelerazione da 0-100km/h in 10,7 secondi, mentre per il cambio automatico CVT siamo a 11,2. Il consumo medio dichiarato dalla casa nipponica parla di una percorrenza di 18,9km/l. Dal prossimo anno saranno implementate due ulteriori motorizzazioni il diesel 1.6 i-DTEC ed un turbo benzina chiamato 1.5 VTEC.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

 

HONDA CR-V 1.5t Executive Navi Cvt Awd

Honda CR-V cambia nella struttura e offre nuove tecnologie alla guida al passo con i tempi

Restyling moderno

Honda CR-V presenta il suo nuovo restyling portando forme moderne unite ad accessori tecnologici e sistemi di sicurezza avanzati. Il primo modello lanciato dalla casa nipponica è il 1.5 turbo benzina da 173 cv con cambio manuale da due o quattro ruote motrici ed un segmento a trazione integrale con cambio CVT. Nel 2019 verrà ufficializzato anche l’ibrido 2.0 a benzina associato a due motori elettrici; chiamato sistema Intelligent Multi Mode Drive.

Ridisegnata in meglio

Il frontale della nuova Honda CR-V mostra un un paraurti imponente e parafanghi ben delineati. Lateralmente, spiccano i passaruota che si adeguano molto bene con i fari intagliati della parte posteriore donandole aggressività. Il suv cresce rispetto alla precedente versione di 4 cm ed a sua volta aumenta lo spazio nell’abitacolo garantendo maggior comfort ai passeggeri. Buona l’insonorizzazione, un po’ meno le poltrone, che, anche se comode e ben rifinite, non assorbono a dovere le curve prese con più energia. Honda CR-V sarà disponibile anche nella versione a sette posti con la terza fila di sedili a scomparsa. Il portabagagli diventa anch’esso più grande e voluminoso arrivando ad una portabilità di ben 561lt per la versione a cinque posti, mentre arriva a 1756 a divano abbassato. Il portellone è elettrico e permette l’apertura facilitata grazie al movimento di un piede nella parte sottostante.

Alla guida

Il 1.5 di Honda CR-V da 193cv provato nel nostro test è risultato apprezzabile nella spinta sin dai bassi regimi. Avanza con una buona spinta sostenuta dalla trasmissione a variazione continua di rapporto, che si lega al cambio cambio automatico a sette marce. E’ presente il Real Time AWD, ovvero, un sistema di trazione integrale che con l’Intelligent Control System permette una maggiore aderenza nei fondi più scivolosi aumentando la potenza fino al 60% delle ruote posteriori. Sospensioni di buona fattura, MacPherson per l’anteriore e Multilink nel posteriore, garantiscono un buona comodità di guida. Numerosi gli aiuti alla guida introdotti nella nuova CR-V come la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia e il riconoscimento della segnaletica stradale orizzontale. I consumi dichiarati dalla Honda parlano di 16,1km/l.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

HONDA CIVIC 1.5 T-Vtec Prestige Cvt Aut.

Auto slanciata ed accattivante

Honda Civic maneggevole e precisa, comoda e spaziosa, spigolosa ed interessante!

Un’auto giapponese Honda Civic che conquista dalla prima occhiata, con le sue forme slanciate, ma spigolose e piccantine. Una cinque porte comoda e spaziosa. Ma diamo immediatamente uno sguardo all’interno della nostra Honda Civic: la plancia si dimostra molto precisa, elegante, comoda e chiara. I comandi sono intuitivi, i materiali con cui è assemblata l’intera plancia non sono per nulla economici e si dimostrano piacevoli alla vista. Molti i portaoggetti sparsi all’interno dell’intero abitacolo.

Interni

La guida è sportiva, bassa ed allungata. Viaggerà comodo il conducente, ma anche tutti gli altri passeggeri. Il divano posteriore risulta infatti confortevole per tutte e tre le persone, anche la parte centrale è ben imbottita ed accompagnerà il passeggero in un comodo viaggio. Per quanto riguarda il bagagliaio, esso è molto capiente, spazioso ed anche comodo da raggiungere! L’Honda Civic si muove bene all’interno delle strade cittadine. Maneggevole e leggera, la guida risulta molto semplice.

Alla guida

Per quanto riguarda il motore, esso si rivela vigoroso e non si fa attendere, veloce la risposta e veloce anche la ripresa dopo i rallentamenti. Ottimo lo sterzo e ottima la tenuta di strada. Aggiungendo il fatto che la sua composizione sia abbastanza filante, quando viaggia ci dona la sensazione di essere totalmente incollata al suolo! Dunque maneggevole in città, ma viaggia e ci soddisfa anche fra le curve (si rivela di una precisione unica fra le curve!) e non delude neanche in autostrada, dato il motore brioso e una buona insonorizzazione che non ci fa sentire tutti i possibili fastidiosi fruscii. Non meno interessante, la dotazione di sicurezza è considerevole. Per quanto riguarda le rilevazioni sui consumi la nostra Honda Civic non delude neanche da questo punto di vista. Poco assetata, comoda, sportiva e.. fatta apposta per te!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SEAT MII 1.0 50kw Ecofuel Chic

SEAT Mii 1.0 ECOFUEL CHIC: giovane e scattante

Un soffio di aria nuova in casa Seat. La city car grintosa e dallo spirito esuberante.

Look accattivante

La Seat Mii si fa notare per le linee vivaci, l’aspetto brillante e il tettino panoramico   che la rendono adatta anche ai più giovani. L’interno è spazioso e con finiture ricercate. Il vivace cruscotto bicolore si connette direttamente allo smartphone e il computer di bordo informa in modo chiaro sul consumo di metano e benzina. Quattro passeggeri posso viaggiare comodamente, in totale relax, adagiati su confortevoli sedili. Nonostante sia una un’auto compatta il bagagliaio risulta molto capiente e ben organizzato, fornito anche di ganci per fermare i sacchetti della spesa.

Adatta ad ogni stile di guida

La Seat Mii è una city car bi-fuel alimentata da due motori a benzina e metano. Una scelta ecologica che oltre ad aiutare l’ambiente permette un notevole risparmio. Per le misure compatte è fantastica per destreggiarsi nel traffico cittadino dove si dimostra agile e scattante. Nei percorsi extraurbani la Mii presenta uno sterzo preciso e una tenuta di strada sicura. La guida è resa piacevole dall’utile ESP che permette all’auto di non arretrare in salita. Durante il giorno i fari usano la tecnologia LED che garantiscono la massima visibilità agli altri veicoli.

Adatta ad ogni stile di guida

Nella Seat Mii la sicurezza è una priorità infatti è equipaggiata con sistemi di sicurezza di ultima generazione, per garantire la massima protezione per te e i tuoi passeggeri. Potrete guidare in totale tranquillità grazie ai doppi airbag testa-torace. Soprattutto quando si guida in città, con spazi ridotti, i sensori di parcheggio vengono in aiuto facilitando le manovre. Anche in condizioni climatiche avverse è possibile ridurre i rischi grazie ai fendinebbia che favoriscono una migliore visione della strada.

La Seat Mii è una vettura che unisce estetica e sicurezza e si adatterà perfettamente al tuo stile di vita.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SEAT LEON Sw 1.6 Tdi 85kw Xcellence Dsg

Seat Leon Sw 1.6 TDI: Famigliare sì, ma di classe

Uno stile rinnovato adatto a chi vuole comfort familiare, Seat Leon SW senza rinunciare allo stile.

Che classe!!

Seat Leon SW slanciata e dalle linee aerodinamiche,  esibisce un carattere che non passa inosservato. Un frontale dinamico con fari full led e la grande grigia cromata la rendono un’auto dall’aspetto aggressivo. La carrozzeria dalle linee marcate, corredate da marcature molto incisive, che dalla fiancata posteriore arriva ai fanali potenziano la sua eleganza. L’abitacolo presenta rifiniture ricercate e raffinate. Il cruscotto ha design ergonomico e la plancia, dalle linee delicate, sembra circondare il guidatore. Lo spazio è abbondante per tutti e le ampie sedute renderanno i vostri viaggi confortevoli. Il bagagliaio è spazioso e attraverso due leve, che abbattono i sedili, è possibile rendere il pianale piatto.

Guida piacevole e dinamica

La Seat Leon sw  offre una guida sicura ed entusiasmante e lo sterzo rapido risponde con decisione. Il motore diesel 1.6 ha un’ottima ripresa pur mantenendo un regime di consumo vantaggioso. Le sospensioni fanno bene il loro lavoro pertanto le asperità del fondo e i dossi non saranno avvertiti dai passeggeri. La tenuta di strada è ottima anche affrontando le curve con più sprint. Il cambio automatico è pratico e funzionale. La Leon presenta anche belle sorprese: freno a mano elettrico ed attivabile tramite un pulsante e caricabatteria wireless per il cellulare. Su strada regala belle emozioni.

La sicurezza è una priorità

La Seat Leon sw è sinonimo di comfort e qualità. Al volante di quest’auto ti sentirai protetto grazie ai sistemi di sicurezza attivi come il rilevatore della stanchezza e la regolazione automatica della distanza. Il sistema di protezione dei pedoni rileva la presenza davanti all’auto ed emette un segnale prima di attivare autonomamente i freni. Salite a bordo e godetevi una guida brillante e sicura.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SEAT IBIZA 1.0 Tgi 66kw Business

Seat Ibiza 1.0 Tgi 66kw Business: decisa ed ecologica

Un’auto Bi-Fuel grintosa per chi chiede ottime prestazione e sicurezza all’avanguardia.  

Look innovativo a 360°

Seat Ibiza con la carrozzeria dalle linee allungate e scolpite, i fari spigolosi, con potenziamento a Led, conferiscono alla nuova Ibiza un aspetto accattivante. Il nuovo frontale e la presa d’aria più grande le donano uno stile sportivo mentre il lunotto ampio alleggerisce molto la parte posteriore dell’auto. !

L’abitacolo è spazioso, 5 passeggeri viaggiano comodi e possono riporre le valige nel capiente bagagliaio. Le rifiniture degli interni si presentano eleganti e di buona fattura, aspetto raro nelle utilitarie.

Sulle prestazioni non si risparmia

La Seat Ibiza 1.0 TGI a metano oltre ad essere un’utilitaria economica è anche aggressiva nella guida. La differenza di guida fra alimentazione a benzina e a metano è impercettibile, grazie ad un impianto ben collaudato.  In città risulta scattante e briosa e nei percorsi misti la guida rimane svelta e piacevole. Lo sterzo è abbastanza diretto ed in curva è affidabile e sicura. La guida di questa utilitaria ecologica si conferma frizzante e piacevole. Ideale per chi percorre molti chilometri, dati i consumi ridotti del motore a metano, ma anche per chi gradisce un’auto vivace nell’aspetto e nelle prestazioni. Un gran risparmio per il portafoglio ed un notevole guadagno per l’ambiente!!!

Piccola ma sicura

La Seat Ibiza 1.0 TGI ha un ottimo pacchetto di sistemi di assistenza alla guida. La tecnologia è all’avanguardia per garantire la massima sicurezza a tutti i passeggeri. La dotazione è ricca: Frenata di emergenza, il cruise control, il dispositivo che monitora la stanchezza del guidatore. La Seat Ibiza si piazza fra le utilitarie più sicure ed affidabili del segmento. Afferrate il volante multifunzione, scegliete un brano e lasciatevi trasportare dalla guida fluida e rilassante di questo gioiello ecologico.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SEAT ATECA 2.0 Tdi 140kw Xcellence 4drive Dsg

Seat Ateca 2.0 TDI 140Kw Xcellece  4Drive Dsg : Brillante e reattiva

Un crossover che stupisce per agilità e comfort. Seat Ateca lascatevi sorprendere dalle sue prestazioni

Bella e possibile

La Seat Ateca ha una linea sportiva data da tagli e spigoli che percorrono tutta la fiancata. I fari full led attivi conferiscono aggressività ad un frontale già brioso e possente. All’interno dell’ampio abitacolo risalta il cruscotto dinamico e il pannello di controllo chiaro e lineare. I comodi sedili anteriori, che presentano il supporto lombare, sono di buona fattura e rifiniti con eleganza. Al centro della plancia spicca un monitor touch dalle notevoli dimensioni che vi supporterà nella guida grazie al navigatore. Tanto spazio per tutti i passeggeri anche nei sedili posteriori, infatti nonostante il tunnel centrale a tre persone possono viaggiare comodamente.

Motore rampante

La Seat Ateca è grintosa non solo nell’aspetto ma anche nelle prestazioni. Il motore 2.0 da 190 CV lavora bene offrendo una guida piacevole e stabile. Lo sterzo fluido e diretto consente di condurla con scioltezza. Il Driving experience permette di scegliere tra 6 tipi diversi di guida, 4 per fondi normali e 2 per strade difficili. Le sospensioni morbide garantiscono un viaggio sicuro confortevole e permettono di affrontare curve e tornanti con stabilità. Il cambio DSG a 6 rapporti riduce la rumorosità nell’auto anche a velocità più sostenute.

Di tutto e di più

La Seat Ateca ha ogni sorta di sistema di assistenza alla guida. Potrete contare sul rilevatore di stanchezza del guidatore e della frenata d’emergenza automatica che mette al sicuro i pedoni e riduce la possibilità di tamponamenti. I sensori di distanza e la telecamera posteriore agevolano anche le manovre più difficili. Il pacchetto Driving Assistance comprende i sensori dell’angolo cieco degli specchietti retrovisori e il sistema di mantenimento della corsia. Seat Ateca… per chi non si accontenta

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SEAT ARONA 1.0 Eco Tsi 85kw Xcellence Dsg

SEAT ARONA 1.0 ECO TSI XCELLENCE DSG: vivace e appagante

Un Crossover dal carattere energico, promette e mantiene ottime prestazioni, con un occhio di riguardo all’ambiente.

Personalità dinamica

La Seat Arona rappresenta il giusto mix tra forma e funzionalità. La carrozzeria è delineata da forme aguzze e decise. Gli accattivanti fari Full Led e la fiancata dalle nervature definite le conferisco uno stile sportivo e grintoso. Lo spoiler spiovente rende la linea della Arosa più affusolata aggiungendo un pizzico di eleganza. L’abitacolo risulta spazioso anche nella parte posteriore, gli interni sono semplici ma ben definiti e vivaci. Sulla plancia bicolore troneggia un monitor touch multifunzionale che si connette al cellulare.  La misura del bagagliaio è davvero abbondante e abbattendo il divano raggiunge capacità notevoli.

Prestazioni elevate

La Seat Arona 1.0 TSI è indiscutibilmente agile e scattante. Le sospensioni sono morbide, e anche spingendo un po’ sull’acceleratore l’insonorizzazione è buona. Lo sterzo risulta fluido e concede una guida briosa sia in città che affrontando percorsi curvosi. In autostrada i fruscii sono del tutto assenti. Al volante dell’Arona, grazie alle ottime sospensioni, non si percepiscono neanche avvallamenti o buche. L’auto è dinamica in ripresa e la tenuta di strada è eccellente. Un Suv pensato per chi non si accontenta.

Sicurezza senza compromessi

La Seat Arona 1.0 TSI non è solo bella ma anche molto sicura. Viaggiare, disponendo di apparecchiature che tutelano l’incolumità di passeri, cambierà il vostro modo di guidare. Potete contare sul Cruise Control adattivo, attivabile anche quando si procede a velocità ridotte, e sull’avvisatore dell’angolo cieco. La frenata automatica di emergenza che rileva i pedoni ed il segnalatore di stanchezza garantiscono la tua sicurezza e quella dei tuoi cari. Quest’auto ha davvero tutto ciò che possiate desiderare, assicurandovi viaggi confortevoli e protetti. La vostra unica preoccupazione sarà scegliere la meta dei vostri viaggi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SEAT ALHAMBRA 2.0 Tdi Cr 135kw Advance Dsg 4drive

Seat Alhambra 2.0 Tdi Cr 135KW Advance Dsg 4Drive: una grintosa monovolume

Un’auto dalla “taglia” familiare e dall’animo potente, progettata per garantire massimo comfort e sicurezza.

Cambio Look

La Seat Alhambra 2.0 ha un nuovo aspetto che la rende una monovolume dinamica e sportiva. Gli sportelli posteriori sono scorrevoli elettronicamente per facilitare le operazioni di entrata ed uscita dal veicolo. Il restyling maggiore però si nota all’interno con un abitacolo molto spazioso e concepito per offrire comfort ed efficienza.

La caratterizzano dettagli eleganti e di ottima fattura. La Nuova Alhambra è una 7 posti versatile, i sedili possono essere abbattuti tutti, per creare uno spazio immenso oppure essere ripiegati singolarmente. Il portellone posteriore ha l’apertura automatica, ideale se si devono caricare le valigie o semplicemente se hai le mani occupate.

Brillante anche nelle prestazioni

La Seat Alhambra con motore 2.0 TDI  è la perfetta compagna di viaggio. Il sistema di trazione integrale 4DRIVE reagisce con rapidità offrendo più aderenza e destrezza in qualsiasi condizione. Il motore è molto tecnologico e garantisce più efficienza e meno emissioni inquinanti. Utilizzando le leve poste sul volante, il cambio DSG, permette di passare dalla funzione di guida automatica a quella manuale. Il sistema Start/Stop rende questa monovolume della Seat non solo eco-friendly ma anche amica del portafoglio.

Viaggiare sicuri

La Seat vanta i migliori sistemi di sicurezza e sulla Seat Alhambra 2.0 TDI non si è risparmiata in dotazioni. Garantire la sicurezza dei passeggeri è diventata una priorità e per farlo al meglio Seat si avvale dei migliori dispositivi tecnologici. Segnalatori del cambio di corsia involontario e del rilevamento della stanchezza del guidatore sono stati concepiti per garantirti una guida serena e sicura. Grazie ai sensori di parcheggio, necessari date le grandi dimensioni dell’auto, le manovre risultano agili e facili da gestire. A bordo dell’Alhambra la tua sicurezza non sarà mai un optional.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SKODA SUPERB SW 1.6 Tdi Executive 88kw Dsg

Skoda Superb Sw 1.6 Tdi Executive Dsg: un inno alla guida

Il Restyling l’ha messa al primo posto per comfort e sicurezza, dai dispositivi di guida sicura attivi agli interni ben equipaggiati, un mix vincente.

Una familiare dal fascino incontenibile

La Skoda Superb Sw è un’auto che unisce fascino e funzionalità. Ha fiancate dalla linea incisiva e dai profili ben definiti. Le grandi vetrate le conferiscono un tocco di eleganza e dinamismo.  Il frontale aggressivo è corredato dal taglio leggermente inclinato dei gruppi ottici che, oltre ad essere funzionali, rendono unico il design. L’abitacolo ampio è ben definito e curato nei dettagli e le linee orizzontali sembrano aggiungere spazio. Anche dietro l’abitabilità è superba, spazi ampi per i passeggeri e molti scompartimenti per oggetti personali come cellulari e ombrelli. Il vano bagagli è davvero grande e abbattendo i sedili raggiunge dimensioni notevoli.

Guida da star

La Skoda Superb Sw 1.6 ha un motore potente e dinamico, e scegliendo la modalità ECO riesce a contenere anche i consumi. Guidandola in città sia il cambio automatico che i sensori di parcheggio sono di notevole aiuto. La tenuta di strada è ottima, anche affrontando le curve spingendo di più sull’acceleratore, e grazie alle sospensioni ben calibrate vi sembrerà di viaggiare sul velluto. Possiamo, senza alcun dubbio, definire la Skoda Superb un’auto confortevole, dinamica, silenziosa e molto spaziosa.

Sicurezza a bordo

La Skoda Superb Sw  in sicurezza non si risparmia. È equipaggiata con il pacchetto Travel Assistant che comprende il dispositivo di rilevamento stanchezza del conducente e il mantenimento della corsia. Inoltre lo Smart Light Assistant regola automaticamente il posizionamento delle luci, regolando gli abbaglianti in base alla presenza di veicoli sulla corsia opposta. Con la Skoda Superb viaggerete su un’auto con dispositivi di sicurezza alla guida attivi che oltre a ridurre i rischi limiteranno anche lo stress alla guida.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

;

SKODA RAPID 1.4 Tdi Cr 66kw Dsg Design Edition

Skoda Rapid 1.4 Tdi Cr 66kw Dsg Design Edition: Più spazio dietro.

Un motore scattante e una capacità di carico di Skoda Rapid tra le più ampie del segmento.

Stile pulito

La Skoda Rapid presenta una linea regolare più tendente allo squadrato. Il muso esibisce grandi e accattivanti fari led. I fendinebbia, dalla forma marcata, sono inseriti nel paraurti mentre il lunotto che si allunga verso la targa dona molta luce all’interno. Il volante in pelle multifunzione e il comodo sedile regolabile manterranno la guida confortevole e più disinvolta. Le finiture della Skoda sono accurate e la plancia dalle linee precise e pulite propone un tocco di ricercatezza. Spaziosa anche nelle sedute posteriori dove lo spazio non manca neanche in altezza e permette a 3 persone di godersi viaggi rilassanti. Il vero punto di forza è la capacità del bagagliaio che è uno dei più capienti del segmento.

Guida brillante e poco assetata

La Skoda Rapid 1.4 TDI ha uno sterzo agile e preciso che regalerà una guida briosa e sicura. Le sospensioni sono morbide tanto da non far avvertire le disconnessioni del fondo stradale. Montando pneumatici larghi, anche in curva, l’auto risponde bene garantendo una tenuta di strada eccellente. I 95 CV forniscono una ripresa scattante garantendo sorpassi più sereni. La guida risulta vivace e confortevole sia fra le vie cittadine che in autostrada mantenendo un regime di consumi molto contenuto.

Grande anche in sicurezza

La Skoda Rapid non perde di vista la sicurezza fornendo dispositivi di supporto alla guida come il Front Assistant che monitora e segnala il pericolo imminente delle vetture che precedono. Nel caso si verificasse l’urto inoltre aziona automaticamente i freni affinché i danni siano limitati. Per guidare senza stress possiamo contare anche sul Drive Activity Assistance che riduce i rischi causati dalla distrazione o dalla stanchezza del conducente.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SKODA OCTAVIA SW 2.0 Tdi Cr 4×4 Executive Dsg

Skoda Octavia Sw 2.0 TdiCr 4×4 Executive Dsg: Accattivante e Avventurosa

La Octavia è un concentrato di fine eleganza e tecnologia all’avanguardia che vi lascerà senza fiato.

Look rinnovato

La Skoda Octavia Sw ha optato per un design pulito e accattivante. Sul muso notiamo che a mascherina è incorniciata da un bordo cromato e la grande presa d’aria sfoggia, ai lati, sottili fendinebbia. Nella parte posteriore le linee rifinite e armoniose smussano la spigolosa area dei fari a Led con la classica forma a C. Le barre sul tetto e il fascione in plastica nero, nella parte bassa della vettura, le conferiscono uno stile vivace.  L’abitacolo è molto spazioso gli interni sono rifini con elementi di pregio. La plancia, al centro della quale spicca un grande monitor touch, è elegante ed il cruscotto dalle linee pulite risulta di facile lettura. Il bagagliaio oltre ad essere molto spazioso ha una soglia di carico molto bassa.

Guida impeccabile

La Octavia Wagon Sw 2.0 TDI da 150 cavalli offre una guida pulita e fluida senza compromettere l’agilità. La guida è resa piacevole anche dall’ottima insonorizzazione dell’abitacolo. Il motore lavora bene anche a bassi regimi e durante il sorpasso, grazie al sistema DSG, i cambi di marcia sono gestiti egregiamente. La tenuta di strada è perfetta e la stabilità anche in curva è insuperabile. Sia in città, che su percorsi autostradali, ogni viaggio sarà sicuro e confortevole. Sospensioni morbide e ammortizzatori ben calibrati assorbono egregiamente le asperità del fondo stradale.

Viaggiare sicuri

La Skoda Octavia Sw dispone dei migliori dispositivi di aiuto alla guida. Il sistema di frenata di emergenza, il dispositivo per il mantenimento di corsia e quello anti collisione vi permetteranno una guida più rilassata e sicura. Il Driver Activity Assistant (riconoscimento della stanchezza del conducente) vi sarà di aiuto soprattutto durante lunghi spostamenti mantenendo vigile la vostra attenzione. Skoda oltre la guida!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SKODA KAROQ 1.6 Tdi Scr Style Dsg

Skoda Karoq 1.6 Tdi Scr Style Dsg: Eclettica e determinata

Un Suv dal carattere brillante e lo stile dinamico, ha spazi ben organizzati e garantisce comfort e sicurezza.

Design affascinante

L’aspetto della Skoda Karoq 1.6 TDI, con le sue linee distese evidenziate da sottili fari Full Led, è decisamente armonioso.  L’originale griglia, larga e schiacciata, denota il carattere aggressivo e possente così come il paraurti posteriore rialzato. Il meglio lo concede negli interni che sono accurati e costruiti con materiali di ottima qualità, la plancia completamente morbida e confortevoli sedili. Il portellone, con apertura automatica rende le operazioni di carico e scarico più funzionali. Il bagagliaio è estremamente capace e offre un accesso agevole.

Guidarla è un piacere

La Skoda Karoq 1.6 TDI monta un motore diesel potente, silenzioso e dai consumi non elevati. Lo sterzo è leggero e maneggevole, le sospensioni assorbono egregiamente le disconnessioni del terreno e l’insonorizzazione è accurata. Durante i vostri viaggi affronterete le curve senza problemi perché l’assetto dell’auto è morbido e ben calibrato e la tenuta di strada è elevata. La Karoq si dimostra brillante in città ma briosa anche sui percorsi autostradali. È una compagna di viaggio sicura ed affidabile che si guida senza difficoltà.

Sicurezza a bordo

La Skoda Karoq possiede tanti dispositivi di assistenza alla guida, che oltre ad aumentare la sicurezza, permette viaggi più comodi. Il sistema di rilevamento della stanchezza del guidatore e il segnalatore di cambio di corsia involontario fanno guidare con un minore carico di stress. La Karoq è equipaggiata di Traffic Jam Assistant che rende la guida più agevole in presenza di incolonnamenti. Al volante di questo Suv sarete aiutati anche dal Front Assist che riconosce le condizioni avverse e aiuta a diminuire lo spazio di frenata. Questi dispositivi intelligenti sono stati studiati per garantire sicurezza a 360° salite a bordo e godetevela.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SKODA CITIGO 1.0 50kw Ambition G-Tec

SKODA CITIGO 1.0 50kw Ambition G-Tec: Simpatica e grintosa

Un’auto scattante ed energica pronta a stupirvi con la sua spaziosità e la sicurezza.

Stile giovanile

A prima vista la Skoda Citigo si fa notare subito per la sua linea grintosa data tetto e specchietti retrovisori in contrasto con la carrozzeria. Fari sono più mentre i fanali hanno la parte rossa a forma di “C”.  Le luci diurne a LED e i fendinebbia inseriti nel paraurti anteriore danno un aspetto accattivante. La trasmissione manuale a cinque rapporti garantisce il massimo del comfort alla guida.

Gli interni sono concepiti con accuratezza e briosità. Sedili in stoffa confortevoli e di buona fattura vi faranno viaggiare comodi quando sarete alla guida di questo piccolo gioiello. La disposizione dei comandi sulla plancia, semplice ma ben strutturata, permette al conducente di avere tutto a portata di mano. Non potevano mancare tanti scompartimenti dove riporre i vostri oggetti. Cos’altro potreste chiedere ad una citycar.

Sprint ed ecologia al vostro servizio

La Skoda Citigo G-TEC monta due serbatoi per metano ed uno per la benzina, consentendo di effettuare carburante meno frequentemente. Le auto G-TEC montano il dispositivo Green Tec che grazie al meccanismo Start/Stop fanno risparmiare carburante mantenendo un occhio di riguardo per l’ambiente. Gli ammortizzatori, decisamente morbidi, e le sospensioni ben equilibrate non fanno avvertire il fondo sconnesso e mantengono una buona stabilità. Grintosa e capace in città anche su percorsi autostradali non delude per le prestazioni.

Sicurezza ad hoc!

Con la Skoda Citigo parcheggiare è molto più semplice grazie ai sensori presenti sul paraurti. La sicurezza, a bordo di questa auto, non è un optional e durante gli spostamenti potrete contare anche su airbag conducente e passeggero anteriore. Le cinture di sicurezza, con pretensionatori, consentono inoltre di mantenere la posizione giusta sul sedile. Piccola e maneggevole vi accompagnerà verso le vostre mete preferite.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

RENAULT TRAFIC Fg L1 H1 T27 1.6 Dci 95cv E6

RENAULT KANGOO EXPRESS Z.E. 44kw

RENAULT ZOE Zoe Intens Q90

Renault Zoe – Nuove batterie per l’elegante elettrica francese

Spazio sfruttato al meglio, maggiore autonomia, piacevole ed elegante

400 km di autonomia 

Nuovissime batterie agli ioni di litio da 41 kWh garantiscono alla rinnovata Renault ZOE ben 400 km di autonomia. Non è ancora pronta per i lunghi viaggi, ma è di certo utilizzabile ora in maniera del tutto normale. 400 km non sono di certo pochi! Sono tre le modalità in cui possiamo ricaricare l’auto: da presa domestica in 16 ore, da un wall box da 6 kW in 6 ore, o se proprio andiamo di fretta, da una colonnia da 43 kW in massimo 2 ore.

Dinamica e facile da guidare

Sono le due principali caratteristiche della Renault ZOE. In viaggio si rivela immensamente confortevole. Potremmo affrontare con lei dei viaggi decisamente più lunghi di quelli che offre essendo un’elettrica. Ovviamente il motore elettrico non produce alcuna rumorosità, una cosa che nei primi momenti può destabilizzare, ma dopo ci si fa decisamente l’abitudine, anzi! Il relax ed il silenzio sono alle stelle! Ovviamente l’autonomia reale dipende dallo stile di guida e dalla modalità di guida, dalla strada sulla sulla quale stiamo guidando, dall’uso del climatizzatore. Ovviamente l’auto sembra creata per gli spostamenti cittadini, data la sua comodità, la sua rilassatezza, il suo silenzio e il suo inquinamento zero.

Abitacolo ampio e luminoso

Oltre all’aumentata autonomia, la Renault Zoe rimane quella di sempre! Ossia un’auto piacevole, con interni ampi, comodi e luminosi. I materiali sono sempre di ottima qualità, le rifiniture ben pensate e ben assemblate. Il bagagliaio soddisfa pienamente. Il motore elettrico è decisamente compatto, questo consente un ottimale utilizzo degli spazi. Non inquina, è piacevole, comoda, ampia, spaziosa, elegante fuori e dentro. State ancora aspettando?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT TWINGO 1.0 Sce 51kw Intens Edc

Renault Twingo: attuale, personale, sbarazzina

Rilassante da guidare nel traffico, svelto il cambio automatico, agile e piacevole

Una linea personale

Nonostante sia passato parecchio tempo dal debutto della nostra piccola e maneggevole Renault Twingo, quest’auto riesce comunque a rimanere a passo coi tempi, sempre attuale e sbarazzina. Lunga poco più di tre metri, è agile nel traffico e comoda, piacevole da condurre. Il suo frontale un po’ bombato è facilmente riconoscibile, anche grazie ai ‘baffi’ che partono dai fari, per ricongiungersi al centro, evidenziando ancora di più il marchio della casa.

Interni allegri e di qualità

Entrare nella Renault Twingo vi farà divertire. L’entrata nell’auto è estremamente comoda, gli interni sono sbarazzini, facili da comprendere, comodi e.. divertenti. Le rifiniture, oltretutto, sono create ed assemblate con materiali di ottima qualità! Anche i sedili sono ben rivestiti. Ben rivestiti ed anche decisamente comodi. Comodi i sedili del passeggero, ma anche quello del conducente (anche ben regolabile e personalizzabile secondo i propri gusti personali di guida). I passeggeri posteriori non lamenteranno scomodità, nonostante l’auto sia decisamente piccola. Sono inoltre parecchi i portaoggetti, che in una vettura così, sono un’ottima particolarità.

Precisione e comodità

Sicurezza e precisione sono di certo le parole che contraddistinguono la Renault Twingo. Alla guida ci offre infatti sicurezza, tranquillità, semplicità e precisione: sterzo leggero, diametro di svolta ridotto, buche assorbite alla perfezione, motore progressivo. Di certo l’auto non è una sportiva, ci offre infinite qualità, si presenta come una city car perfetta, che ci fa totalmente scordare lo stress da traffico, ma non chiedetele sorpassi veloci, o troppo veloci riprese, perché il suo motore non è creato per offrire quello. Portatela invece in città, tra il traffico e non vi deluderà. La citycar che fa per tutti!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT TALISMAN SW Initiale ParisEnergy Dci 160Edc

Renault Talisman – Una piacevole station wagon

Ottime rifiniture, tanto spazio, Renault Talisman prestazioni esilaranti

Potente, imponente e sicura 

Le dimensioni della Renault Talisman Sporter sono imponenti, ma non risulta l’appesantimento generale, grazie alle porte incavate. Il frontale è decisamente piacevole e studiato. I fanali rendono l’insieme snello e longilineo. Imponente si, ma anche potente, dato il motore che si adatta perfettamente alla vettura in cui si trova: un’auto che può tranquillamente macinare chilometri senza stancare e senza stancarsi, anche a pieno carico! Nonostante la sua stazza, il veicolo si rivela comunque pronto, sicuro e soprattutto maneggevole, grazie allo sterzo leggero ed al cambio dolce. Agile e maneggevole anche in curva. Come se non bastasse, cinque stelline nei crash test la rendono un’automobile decisamente tecnologia e sicura.

Alta qualità per le rifiniture

L’interno dell’abitacolo della Renault Talisman Sporter è chiaro, preciso, comodo e realizzato con ottimi materiali. Ottimi gli assemblaggi e le rifiniture, di classe, eleganti e piacevoli alla vista ed al tatto. Piacevole ma anche comoda: la poltrona del conducente è regolabile in tantissimi modi, questo farà si che chiunque riuscirà a trovare la propria perfetta posizione alla guida. Ospitali anche la poltrona del passeggero anteriore e il divanetto posteriore. Spazioso il baule, ampia e comoda da raggiungere la soglia di carico.

Si trova bene in qualsiasi situazione

La Renault Talisman Sporter non è creata per trovarsi a proprio agio solo in autostrada (dove effettivamente spinge e dimostra di aver carattere), ma riesce a dare il meglio anche fra le strette strade cittadine, grazie al comodo ed agile sterzo. Guidare quest’auto è un piacere anche fra le curve: ottime le sospensioni elettroniche e ottima la spinta! Stabile, rassicurante, piacevole, comoda, macina chilometri in silenzio e offrendo il comfort più totale. Fa per voi!? E ci state ancora pensando?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT SCENIC 1.5 Dci 110cv Ener. Hybrid Assist Intens

Renault Scenic – Una potente myld hybrid

Un 1.5 turbodiesel sostenuto elettricamente, Renault Scenic un’ottima via intermedia contro l’inquinamento!

Un motore elettrico che aiuta il turbodiesel

Qual’è la differenza fondamentale tra la Renault Scenic e le altre ibride!? In questo caso, non viaggerete mai utilizzando solamente il motore elettrico, come capita nelle altre auto ibride, ma il motore elettrico sarà di sostegno al 4 cilindri a gasolio. È questa, una soluzione intermedia, che aumenta la potenza dell’auto, ma senza far aumentare i consumi del carburante, né tanto meno le emissioni! Il motore elettrico entra in funzione quando maggiore è la richiesta del conducente, mentre nelle altre fasi di guida, esso pensa a ricaricare le batterie. L’azione di ricarica avviene nella marcia regolare, come ad esempio, in autostrada.

Una monovolume moderna

La Renault Scenic si rivela dunque moderna a livello di motore, ma anche a livello di carrozzeria: filante, piacevole alla vista, molto personale! L’auto è una delle auto più comode e maneggevoli che al momento sono presenti in commercio! Precisa nell’affrontare le curve, grazie all’ottima, impeccabile tenuta di strada. Lo sterzo è talmente leggero, che ad una lenta andatura richiede abitudine.

Abitacolo personale 

Il cruscotto è totalmente digitale, cosa ricercare di più moderno!? Vediamo di fronte a noi un’ampia consolle ed intorno a noi, un’innumerevole quantità di comodissimi porta oggetti. La Renault Scenic è curata oltretutto con materiali di alta qualità, buonissime le finiture ed anche il bagagliaio non delude: capienza notevole! Spazio ed abilità sono quindi ottimi, maneggevolezza e qualità dei materiali. Silenziosità e comodità alla guida. Aggiungiamoci anche il risparmio ed il motore ibrido.. cosa desiderare di più!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT MEGANE SW 1.5 Dci 81kw Intens Edc

Renault Megane Sw – Una famigliare di lusso

Curata, confortevole e terribilmente pratica

Slanciata e filante 

La famigliare Renault Megane Sw Sporter ha 7 cm in più di lunghezza rispetto alla versione precedente e 5 cm in meno di altezza, questo la rende decisamente più slanciata e filante. I passaruota posteriori sono però muscolosi, il lunotto è inclinato e l’elemento che la contraddistingue particolarmente è rappresentato dai fari con appendice a virgola sul frontale.

Abitacolo di lusso, rifinito nel minimo dettaglio

Le poltrone della Renault Megane Sw Sporter ti avvolgeranno nella loro morbida imbottitura. Velluto e finta pelle per viaggiare comodi. Il conducente possiede anche la funzione del massaggio regolabile. L’intero abitacolo è studiato fin nel minimo dettaglio: curato, assemblato con ottimi materiali, di ottima qualità! Le plastiche sono piacevoli al tatto ed alla vista! Anche i comandi sono disposti decisamente bene, chiari e semplici da comprendere e da utilizzare. Quattro adulti viaggiano nella più totale comodità, molto agio per le gambe dei passeggeri posteriori, ma anche in cinque si sta bene. Sono numerosi ed ampi, all’interno dell’abitacolo, i portaoggetti. Anche il baule è spazioso, ma anche e soprattutto pratico e ben realizzato.

Comoda e pratica, guida affidabile e sicura

Ottime le sospensioni e silenzio durante i viaggi. Lo sterzo della Renault Megane Sw Sporter è pronto, l’aderenza al terreno è altissima, anche in curva! La grinta che presenta quest’auto è quasi una grinta da auto sportiva, il cambio è morbido, ben definito ed i rapporti, anch’essi sportivi. Automobile pratica, comoda, ma anche sicura e tecnologica. Difficile trovare dei difetti in quest’auto. È fatta per voi, se avete bisogno di un’auto versatile, piacevole, di una famigliare con interni e chicche di lusso, di un veicolo confortevole e silenzioso. Niente tentennamenti, le chiavi vi stanno aspettando!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT MEGANE 1.5 Dci 81kw Intens Edc

Renault Megane – Un po’ di sport, tanta la grinta!

Personalità, scatto e prestazioni ottimali. Renault Megane bassi invece i consumi

Una filante cinque porte

La particolarità più importante della Renault Megane è da sempre e rimane ancora oggi, la comodità! Si aggiungono dettagli esterni piacevoli alla vista (paraurti e cerchi), una linea filante e sportiva. Più bassa del modello precedente ci stupisce con un’estrema grinta, accompagnata inoltre da consumi altrettanto bassi.

Abitacolo sobrio, ma piacevole

Avviata la Renault Megane, vedremo ‘risvegliarsi’ l’intera plancia! Tradizionale e sobria, si ravviva immediatamente: un ampio schermo a sviluppo verticale, si accende il cruscotto, e di notte, abbiamo anche le luci d’ambiente. Nonostante tutte queste chicche, ciò che colpisce maggiormente sono i sedili sportivi, quasi da corsa. I tessuti, le plastiche, gli assemblaggi, sono tutti di ottima qualità. Quattro persone viaggiano nell’auto in totale comodità. Spazioso e comodo anche il bagagliaio, rivestito con una moquette di ottima qualità.

Comodità è la parole d’ordine!

Viaggiare e spostarsi nelle strade cittadine non ci affatica per niente, lo sterzo è leggero, le sospensioni non sono per nulla brusche, il cambio è fluido e tranquillo. I sensori aiutano notevolmente nella fase di parcheggio, dunque la Renault Megane si rivela totalmente adatta alla città. Ma non solo! Silenziosa, e coi suoi consumi contenuti, da il meglio di sé anche fuori città, fra le curve. Comoda, stabile, piantata a terra anche in autostrada, ci fa sentire la sua grinta e la sua forte e pronta ripresa. Dunque comoda, si, ma anche versatile, poiché si trova a suo agio in qualsiasi situazione e soddisfa pienamente. Confortevole, sicura, ben lavorata e facile da guidare! Soddisfa molti, soddisferà anche voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT KOLEOS 2.0 Dci 175 Energy Initiale Paris X-Tron

Renault Koleos – Una lussuosa suv francese

Ricca, confortevole e silenziosa. Renault Koleos creata con materiali di qualità!

Imponenza e modernità 

L’ultima versione della Renault Koleos è decisamente imponente, muscolosa, cresciuta e moderna. La sensazione di imponenza la abbiamo da subito, appena osserviamo il frontale, alto e piatto, con evidenti nervature e con fanali sottili. I paraurti diamantati di serie, donano inoltre un tocco di eleganza in più.

Abitacolo comodo 

Si può tranquillamente affermare che l’interno della Renault Koleos più che essere l’abitacolo di una suv, è semplicemente un salottino lussuoso in cui stare comodi e rilassarsi. Basta osservare, toccare e sedersi nelle infinitamente confortevoli poltrone ampie, imbottite, riscaldabili, con funzioni di regolazione termica e di massaggio, rivestite di una pelle piacevole al tatto ed alla vista. Lo spazio nel veicolo è molto, in lunghezza ed in larghezza, conducente e passeggeri non avranno di certo di cosa lamentarsi. I materiali con cui è assemblato l’abitacolo sono di ottima qualità, le rifiniture sono anch’esse altrettanto ottime.

Relax e spinta 

La lussuosa Renault Koleos si trova bene in svariate situazioni, è decisamente malleabile e versatile: non vi delude se volete portarla in giro per le strade cittadine, affrontare una passeggiata rilassante, dolce e tranquilla, ma non vi delude neanche se decidete di spingere un pochino di più l’acceleratore, la risposta è infatti scattante, decisa ed il rumore non è per nulla fastidioso. Nonostante la stazza che non è classificabile come ‘leggera’ quest’auto si dimostra agile anche fra le curve. Per quanto riguarda il fuoristrada, ne può affrontare uno leggero. In autostrada, comunque, è la regina: comoda, silenziosa, rapida e maneggevole. Si adatta a qualsiasi situazione, è spaziosa, confortevole e versatile. L’unica nota negativa!? Potreste innamorarvene!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT KANGOO 1.5 Dci 110cv S&s Eu6 Extrem

Renault kangoo – Una multispazio confortevole e briosa

Pratica, silenziosa, isolata, Renault kangoo spaziosa fino all’inverosimile

Spaziosità, praticità nell’abitacolo 

Ciò che notiamo immediatamente entrando nella Renault Kangoo è la luminosità e l’estrema spaziosità dell’abitacolo. Un’altra particolarità è l’altezza del soffitto, che ancor di più, aumenta la sensazione di spazio e di ariosità.  Le porte presentano un angolo di apertura molto ampio, dunque un altro pregio del veicolo è presentato dal comodo accesso. Comode anche le poltrone. La seduta del conducente è rialzata, essa offre così una sensazione netta di sicurezza. Numerosi ed estremamente pratici i portaoggetti sparsi per tutta la Renault Kangoo. Ma cos’altro aspettarsi da una multispazio sennon un ampio baule!? Con cinque posti in uso, la sua capacità è infatti di 660 litri, che può arrivare fino a 2600 con il divano abbassato!

Maneggevole e semplice da guidare 

Una caratteristica piacevole della multispazio Renault Kangoo è la visibilità: essa permette all’auto di rivelarsi comoda, maneggevole alla guida, semplice da guidare, anche in città, semplice da parcheggiare, nonostante i non pochi cm. Confortevole sulle strade cittadine, anche su buche e pavé. Sicura la tenuta di strada, anche nei percorsi fuori città ricchi di curve. Ottima la stabilità. Velocità massima e scatto rientrano perfettamente nei risultati che ci aspetteremmo da questa tipologia d’auto. Non male neanche i consumi, si muove dunque con un certo brio, ma senza esser troppo assetata!

Esterno invitante, interno piacevole, guida piacevole 

Tante innovazioni per Renault Kangoo, all’esterno hanno portato la mascherina ad essere particolare, in modo da differenziare l’auto per il trasporto delle merci da questa. Il grande logo centrale ha inedite finiture in nero lucido e cromo. Grinta e spaziosità, comodità e praticità. La multispazio che fa per voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT KADJAR 1.5 Dci 85kw Blue Business

La nuova Renault Kadjar, fresca di restyling, offre motorizzazioni e interni rinnovati.

Nuovi motori

Renault Kadjar presenta il suo restyling per il 2019, dopo appena tre anni dal debutto, apportando numerose modifiche, per lo più, in termini di motorizzazioni. Renault introduce il 1.3 quattro cilindri turbo benzina da 140 o 159cv che andrà a sostituire il vecchio 1.2, e il 1.5 diesel della generazione precedente viene rivisto apportando quattro cavalli in più, arrivando ai 114cv. Si aggiungerà nei primi di Maggio 2019, una terza motorizzazione, un 1.7 benzina da 150cv, che andrà a sostituire il vecchio 1.6. La nuova Suv è stata rivista anche esteriormente, dove troviamo un paraurti più possente e ricco di cromature, una mascherina ridisegnata, fendinebbia a led e cerchi da da 17,18 e 19’’.

Interni curati

Gli interni della Renault Kadjar 2019 presentano modifiche, in termini di finiture estetiche, con rivestimenti di qualità che avvolgono la plancia e i sedili, che sono in Alcantara. Si rinnova anche digitalmente, grazie al nuovo display da 7’’ con sistema multimediale ad interfaccia Apple Car Play o Android Auto che permette di portare alcune app dello smartphone direttamente sul proprio schermo. Una delle poche pecche, riguarda il cruise control, dove, il controllo dei tasti, risulta scomodo e induce il driver a distogliere lo sguardo dalla strada. Il bagagliaio è ampio come per la versione precedente e con una buona capacità di carico, ed a divano posteriore ribassato, raggiunge addirittura i 250cm di lunghezza. La soglia di carico si conferma ancora troppo alta, con i 76cm di stacco da terra.

Gli allestimenti

Gli allestimenti offerti, per l’aggiornamento della nuova Renault Kadjar, sono quattro: Life, Business, Sport Edition, Sport Edition 2. Il pacchetto base Life comprende tra gli optional di serie: sei airbag, cruise control, radio e Bluetooth . Gli altri allestimenti, oltre agli optional base elencati, offrono cerchi in lega, navigatore, clima bizona e fendinebbia. Solo la Sport Edition 2 fornisce, invece, fari full led ed una telecamera per il riconoscimento della segnaletica stradale. Si possono poi aggiungere, tra gli optional a pagamento, i pacchetti Techno Sport e Techno Sport 2, che comprendono la frenata automatica d’emergenza, il sistema d’avviso di superamento involontario di corsia e i sensori dell’angolo cieco.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

RENAULT GRAND SCENIC 1.5 Dci 110cv Ener. Hybrid Assist Intens

Renault Grand Scenic – Un’ibrida monovolume a sette posti

Pratica, comoda, spaziosa, e soprattutto, Renault Grand Scenic inquina meno!

22 cm in più della Scénic 

La Renault Grand Scenic è la versione più lunga di 22 cm della Renault Scenic. Questi cm in più sono perfetti per i passeggeri, specialmente quelli posteriori, che viaggeranno con un agio decisamente più notevole. Aumenta anche lo spazio nel bagagliaio. Ciò che rende personale la carrozzeria di quest’auto è la linea ondulata, rientrante a livello delle portiere, che elimina totalmente l’effetto ‘pulmino’ che invece hanno moltissime altre sette posti.

Abitacolo moderno, spazioso e personale 

Ci sediamo nella Renault Grand Scenic e ci immaginiamo di star seduti in delle grandi e comodissime poltrone! Comoda in maniera particolare, la poltrona del conducente, con un supporto lombare regolabile e la funzione massaggio. Decisamente comode anche le poltrone in seconda fila. Adatte a spostamenti meno lunghi, le due poltroncine in ultima fila, ma anch’esse comode e facilmente raggiungibili! Per concludere il discorso sull’abitacolo, è importante ricordare l’ottima qualità dei materiali, degli assemblaggi e delle rifiniture!

Maneggevole nonostante la stazza 

non è di certo un’auto creata per sgusciare nel traffico cittadino, ma non lasciatevi ingannare dalla stazza della Renault Grand Scenic, perché il suo sterzo e i suoi freni, richiedono comunque uno sforzo assolutamente minimo! Buona anche la visibilità. Silenziosità durante il viaggio, ottime sospensioni e cambio fluido. Aggiungete la chicca del motore ibrido, che in questo caso tende semplicemente a supportare il motore turbodiesel ed otterrete una sette posti invidiabile a chiunque. Grande, spaziosa, comoda, poco assetata ed ibrida! I vostri viaggi saranno con lei silenziosi, piacevoli e soprattutto.. poco inquinanti! Provatela e di certo non ve ne pentirete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT GRAND KANGOO 1.5 Dci 110cv S&s Eu6

Renault Grand kangoo – Una multispazio semplice e piacevole

Semplice, ma anche grintosa, Renault Grand kangoo facile da guidare ed immensamente spaziosa

Stile semplice, ma grintoso

La Renault Grand Kangoo è la variante ben riuscita della Kangoo francese. È lunga più di lei di ben 39 cm, dunque guadagna già parecchio spazio in lunghezza! Ciò che la differenzia dall’auto francese, è prima di tutto il muso: il frontale infatti è stato molto modificato stilisticamente durante l’ultimo restyling. Lo stile, in generale ci appare semplice e tranquillo, senza pretese, ma un tocco di grinta e muscolosità, ci è dato dalle bombature in corrispondenza dei passaruota.

Spazio a non finire 

Sette posti comodi, ai quali si accede con immensa leggerezza e semplicità. Si accede facilmente anche all’ultima fila dei sedili posizionati in fondo. Questi ultimi sono indipendenti e removibili, in caso si volesse ottenere ancora più spazio. Senza i due sedili in uso, la capacità di carico della Renault Grand Kangoo è di 750 litri di baule, ma se si decide di togliere anche la fila centrale, si può arrivare fino a 3400 litri! Tutti i passeggeri viaggiano comodi, anche gli ultimi due sedili posteriori sono creati e sagomati per trasportare in totale comodità anche due adulti.

Per una guida tranquilla 

Le prestazioni della Renault Grand Kangoo non sono di certo quelle di una sportiva, ciò che le importa però, è di offrire una guida piacevole e tranquilla. Le sospensioni sono tarate per donare il maggiore comfort possibile, lo sterzo è leggero, dunque la guida in città risulterà immensamente semplice e facile, soddisfa anche la tenuta di strada nelle curve. La guida in città è intuitiva nonostante le dimensioni non di certo ‘maneggevoli’ del veicolo. Dunque lo spazio non vi mancherà, la comodità nemmeno, per non parlare della semplicità di guida, della capacità di carico e della visibilità. Tutti i pregi, tutti per voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

 

RENAULT ESPACE 1.6 Dci 118kw Energy Edc Initiale Paris

Renault Espace – Un po’ monovolume ed un po’ crossover

Spaziosa, personalissima, lussuosa e confortevole Renault Espace !

Una grande monovolume ricercata 

La Renault Espace è andata modificandosi negli anni. È sempre stata considerata una delle monovolume più grandi e più spaziose, ma non è mai stata attenta all’estetica. Ora le cose sono cambiate, perché quest’auto non solo è ora grande, spaziosa e comoda, ma possiede una moderna e ricercata carrozzeria, dalle curve morbide e piacevoli da osservare.

Un abitacolo moderno 

Consolle a ponte, display a sfioramento, rifiniture impeccabili e sedili con rivestimento in pelle: tutto questo e molto altro rende la Renault Espace un’auto ricercata all’esterno e ricercata soprattutto all’interno, personale, moderna e piacevole. I materiali usati sono di qualità. Le poltrone anteriori sono terribilmente spaziose, ampie, accolgono il conducente ed il passeggero, cullandolo. Hanno anche la funzione di riscaldamento e di massaggio, come se non bastasse. I passeggeri posteriori viaggiano altrettanto comodi poiché non siedono su un divano, ma su tre poltrone separate e confortevoli. Sui due sedili finali estraibili, viaggeranno comode persone di statura medio-bassa. Rifinito in maniera impeccabile e decisamente spazioso, anche il baule dell’auto. Anche se si viaggia in sette, lo spazio per i bagagli, c’è sempre!

Una lunghezza che non infastidisce 

Cinque metri per la spaziosa Renault Espace, ma cinque metri che non mettono in soggezione il conducente. Quattro ruote sterzanti, ottima visibilità, rendono quest’auto semplice e maneggevole da guidare, persino in città. Ottimi i freni, ottima stabilità anche in velocità, silenziosità del motore e ottima insonorizzazione. Un’automobile da guidare in totale relax, un veicolo sobrio e rilassante, da condurre su qualsiasi strada con tutta la calma e la tranquillità del mondo. Se cercate spazio, comfort e maneggevolezza, state puntando sull’automobile giusta!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

 

RENAULT CAPTUR 1.5 Dci 90cv Energy Intens Edc

Renault Captur  – Un’agilissima crossover compatta

Da provare in città e fra le curve, Renault Captur svelta, confortevole e personalissima!

Curve sinuose in un corpo compatto 

è una crossover, ma la Renault Captur è resa tremendamente agile e sgusciante grazie ai suoi pochi cm di lunghezza: solo 412 cm! Per la sua categoria, sono davvero pochi. Piacevoli sono le sue curve sinuose, la fascia sottoporta in rilievo e il grande logo. Personale nell’estetica, maneggevole, adatta alla città e alle curve!

Vivace e sinuosa fuori, ma anche dentro!

La Renault Captur ci offre novità, personali particolarità, chicche vivaci, simpatiche e piacevoli anche all’interno dell’abitacolo: abbiamo infatti la consolle centrale lucida, una plancia ed i pannelli che di certo appagheranno l’occhio dei più attenti, il tutto disposto in maniera chiara, comprensibile e del tutto confortevole. Eccellente comfort per il conducente e per il passeggero anteriore, non soffrono per nulla neanche i due passeggeri posteriori. Il terzo, centrale, si troverebbe probabilmente un po’ in difficoltà a causa del tunnel. Comoda anche per via del baule decisamente spazioso e capiente!

Silenziosità alla guida 

Una piacevole particolarità della Renault Captur è la sua silenziosità imbattibile. Da quando accendiamo al motore, a quando lo spegniamo, non sentiamo alcun tipo di rumore o fastidio, o fruscio esterni. Nell’uso quotidiano e cittadino, apprezzerete di certo la comoda seduta, ottime anche le sospensioni che filtrano qualsivoglia irregolarità, buca o pavé. Agile fra le strade cittadine, agile nel parcheggiarsi, ma agile soprattutto fra le curve, date le ruote sempre attaccate a terra. Esp sempre pronto. Quest’agile crossover non vi deluderà, nel caso in cui desideriate un’auto cittadina, comoda e maneggevole, ma anche un’auto che possa farvi divertire fra le curve. Viaggerete comodi, attaccati a terra, sicuri ed in totale silenzio!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT Doblò Cargo – Allestimento Idraulico

RENAULT CLIO 1.5 Dci 90cv Energy Intens Edc

Renault Clio con la sua linea filante, attira anche gli sportivi!

Un’utilitaria sportiva, grintosa, decisa ed originale!

Estetica originale

La carrozzeria filante e sportiveggiante della nostra Renault Clio, attirerà anche gli appassionati delle auto sportive. Il frontale è infatti grintoso e i fari decisamente spigolosi. Modernizzata, ma sempre personale. Sportiva, ma pur sempre un’utilitaria, che vi farà viaggiare comodi soprattutto in città.

Un abitacolo appariscente

Entrando nella nostra Renault Clio, ci colpisce un abitacolo decisamente tecnologico e piacevole alla vista. Buoni i comandi, che sono posizionati in punti semplici da raggiungere e comprensibili a tutti. Sbarazzini ed intriganti gli inserti lucidi all’interno del volante. In generale, la plancia ci risulta davvero accattivante. Le poltrone anteriori sono sagomate, ma non costringono il nostro corpo, anzi lo mantengono fermo durante le curve. Il divano dietro sembra essere creato per trasportare due persone, che viaggeranno sicuramente in totale comodità, al centro del divano si sta decisamente scomodi, data la rigidità e dato il tunnel che ruba spazio alle gambe. Osservando il baule dobbiamo ammettere che per la lunghezza complessiva dell’auto, il bagagliaio è decisamente spazioso. Un 300 litri di tutto punto.

Divertente e poco assetata

Fondamentale ricordarvi che la Renault Clio che vi stiamo presentando, regala dei consumi minimi! Nonostante sia pronta, decisa e scattante, i consumi risultano davvero bassi. Sterzo e frizione non affaticano in città, nel traffico, il cambio è fluido e preciso. Lo sterzo è talmente preciso da permettersi di regalarci delle chicche alla guida anche fuori città. La potenza e le riprese sono da sportiva! Insonorizzato l’abitacolo, anche in autostrada la nostra auto ci offre ottime prestazioni! Anche la sicurezza è a ottimi ed altissimi livelli. Una citycar sportiveggiante, un compromesso, versatile veicolo da portare ovunque, non fatevi pregare e provatela. La amerete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT Ducato – Allestimento Idraulico

Fiat Talento – Allestimento Idraulico

FORD TRANSIT 310 L2h2 Trend 105cv 2.0tdci Eco

FORD TRANSIT COURIER 1.6 Tdci 95Cv Trend Eu6

FORD TRANSIT CONNECT 1.5 Tdci 120cv Trend 200 L1h1

FORD TRANSIT 350 L2 Trend 130cv 2.0tdci Eco

FORD RANGER Limited Auto 4wd 3.2 Tdci 200cv Dc

FORD TOURNEO CUSTOM 310 L2h1 2.0 tdci 170cv Auto Titanium

FORD TOURNEO COURIER 1.5 Tdci 95 Cv Titanium

Ford Tourneo Courier: la monovolume insolitamente sportiva.

Spaziosa e sicura di base, superlativa con gli equipaggiamenti.  Ford Tourneo Courier

La famiglia Ford Tourneo lancia il suo ultimo modello: si tratta della Courier, multispazio compatta che strizza l’occhio alla silhouette di una vettura sportiva.

Interni

A differenza infatti delle altre automobili della categoria, la Courier mostra caratteri estetici insoliti e sorprendenti a partire dall’esterno: in lunghezza supera i 4 metri, i fari sono schiacciati, la mascherina è alta, i passaruota sono sottolineati tanto quanto la fiancata evidenziata da un segno orizzontale posto in corrispondenza delle maniglie. In definitiva, la nuova di casa Ford si mostra come la sintesi perfetta tra un’utilitaria dal comfort rassicurante del volume avvolgente, una monovolume per via dello spazioso bagagliaio (quasi 400 litri che si quadruplicano con i sedili reclinati) e una sportiva in relazione al disegno più dinamico e sfuggevole della carrozzeria.

Motori & allestimenti

Meccanicamente, sono disponibili le versioni a benzina da 1.0 turbo da 100 CV, diesel da 1.5 TDCi da 75 CV e 1.6 TDCi da 95 CV e gas (Gpl e metano) mentre, in termini di equipaggiamento, la scelta ricade tra la variante più economica “Plus” e quella più sofisticata “Titanium”. Di serie, la Courier è dotata di tutto il necessario alla sicurezza: sei airbag, fendinebbia, cruise control (associata al sistema Sync e funzionale alla chiamata automatica di emergenza), comandi al volante, bluetooth, retrovisori regolabili meccanicamente.

Multi Spazio

Gli interni, che ricordano la Fiesta, rivelano un appeal moderno più consono a quello di una berlina che ad una monovolume pur condividendone il dna: il risultato è quello di un abitacolo molto spazioso, pratico e accessoriato; le sedute risultano comode tanto per il driver quanto per i suoi passeggeri (il divano posteriore può accogliere fino a tre adulti che dispongono, tra l’altro, di tavolini ripiegabili); le porte sono munite di vetri apribili elettricamente mentre vi sono mensole porta oggetti sparse lungo tutto l’abitacolo.

Comfort & famiglia

La vettura è adatta alla famiglia per le caratteristiche di cui sopra in aggiunta alle ottime prestazioni delle sospensioni e alla precisione dello sterzo in curva in grado di garantire rispettivamente comfort, tenuta di strada e sicurezza. Da provare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD TOURNEO CONNECT 1.5 Tdci 120 Cv Pshift Titanium

Ford Tourneo Connect: la multispazio per la famiglia.

Luminosa e spaziosa, accessoriata in modo pratico. Ford Tourneo Connect

La Ford Tourneo Connect, la multispazio sviluppata sul modello della Focus, è disponibile sul mercato nelle due versioni a cinque o sette posti rispettivamente di 442 e 482 cm.

Interni

Ha una vocazione privata, a differenza della destinazione commerciale dei modelli  denominati Tourneo ma di questi conserva la significativa ampiezza dell’abitacolo e del baule (dalla grande bocca squadrata e dalla capacità fino a 2410 litri) nonché l’altezza del tetto, l’ampiezza del parabrezza e di tutte le altre superfici finestrate, le porte scorrevoli per facilitare l’accesso e la disponibilità di accessori al servizio dei passeggeri, dislocati in tutte le direzioni.

Active City Stop & SYNC

Si deduce che la praticità e la visibilità sono due delle qualità più evidenti della vettura; la sicurezza è agevolata dalla presenza di vari dispositivi d’assistenza alla guida tra cui la frenata d’emergenzaActive City Stop” e il sistema di comunicazione multimedialeFord SYNC”. Le finiture hanno prestazioni nella media ma gli accessori fanno la differenza e valorizzano il tempo trascorso all’interno dell’abitacolo; i sedili posteriori possono essere ribaltati completamente così da aumentarne la superficie disponibile ad accogliere bagagli, passeggini e ingombri importanti.

Alla guida

Meccanicamente, è disponibile il motore a gasolio 1.6 TDCi  da 95 e 115 CV, l’EcoBoost a iniezione diretta da 1.0 e 1.6 a benzina rispettivamente da 100 e 150 CV in grado di garantire quasi 18 km con un litro ad emissioni di C02, equivalenti a meno di 130 g/km. Il cambio manuale a sei marce rivela una precisione notevole tanto quanto le sospensioni morbide funzionali ad una tenuta di strada sicura; la dinamica di guida ricorda una berlina anche in relazione alla caratterizzazione della posizione di guida distesa e appena rialzata. Gli allestimenti Ford disponibili sono due e riconducibili alle denominazioni “Plus” e “Titanium”.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD S-MAX 2.0 Tdci 150cv S&s Pshift Tit.Bus. 7p

Ford S-Max: tutta nuova, irriconoscibile!

La monovolume di lusso, per la famiglia.

Ford S-Max, arrivata alla seconda generazione, è finalmente disponibile sul mercato. Si presenta con un look totalmente nuovo dal carattere decisamente sportivo e dai connotati che ricordano maggiormente la Mondeo: le linee sono slanciate, a tratti arcuate come quelle che segnano il tetto; il frontale è evidenziato da una larga mascherina esagonale dalla finitura cromata e dai fari allungati e sottili mentre il posteriore è reso più aggressivo dalla fascia massiccia del paraurti.

Interni

Più lunga del modello precedente, Ford S-Max si estende per 480 cm e si distingue per interni dalle finiture di qualità, eleganti e raffinate nonché per la disponibilità di accessori al servizio della guida e finalizzati al comfort tanto del driver quanto dei passeggeri a bordo. Tra gli optional previsti negli allestimenti di Ford S-Max, si distinguono: l’opzione di riscaldamento elettrica del volante, la funzione massaggio predisposta per le poltrone in pelle Multi-Contour, poggiatesta anteriori regolati in quattro direzioni, il tetto panoramico.

Passeggeri  in confort

L’abitacolo spicca per il comfort di cui godono appieno anche i passeggeri collocati lungo i sedili posteriori: nella fascia centrale di Ford S-Max è presente un sistema di regolazione climatico integrato a bocchette d’aerazione dislocate a raggiungere tutti i sedili (cinque o sette, a seconda della richiesta) mentre il bagagliaio offre un volume di carico della capienza fino 2200 litri.

Alla guida

Tecnicamente, la nuova Ford S-Max,è caratterizzata da sterzo adattivo (mutabile a seconda delle condizioni di guida), dalla trazione integrale e dai sistemi di sicurezza coadiuvanti tra cui la frenata automatica dotata di Pre-Collision Assist, l’assistente corsia, il limitatore di velocità, gli airbag laterali per i sedili posteriori. Meccanicamente, i motori disponibili (1.5 e 2.0 Ecoboost a benzina da 160 e 240 CV, 2.0 turbodiesel da 120, 150 e 180 CV abbinabili alla trazione integrale AWD, 2.0 gasolio) garantiscono una guida fluida e svelta soprattutto nei percorsi fuori città dove i cambi di traiettoria offrono una grande sfida alla tenuta di strada.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD MUSTANG 5.0 V8 Tivct 421cv Automatic Gt

Ford Mustang: la sportiva di lusso.

DNA americano al 100%, dallo stile alla guida.

Ford Mustang è un’auto americana dall’attrattiva internazionale, disponibile nelle versioni coupé e cabriolet.

Alla guida

Appassionati ed esperti mostrano pareri concordi nell’esprimere un giudizio a tutto tondo nei confronti di un’auto dalla buona tenuta di strada e dalla percezione della potenza e della propulsione in avanti tali da rendere la guida brillante e fluida. Meccanicamente, la vettura è equipaggiata con motore a 4.0 litri da 210 CV che offre prontezza in risposta ai comandi del driver mentre esteticamente, il design valorizza gli esterni quanto gli interni: le poltrone si distinguono per il loro carattere avvolgente e spiccano per comfort e praticità grazie alla ricchezza di tasti e di accessori delle quali sono dotate.

Comfort a go go

Il sistema di climatizzazione della Ford Mustang è piuttosto efficace per quanto, però, trattandosi di una decapottabile non ne necessiti così tanto: il valore aggiunto infatti dell’auto è insito proprio nella sua natura sportiva che attribuisce un fascino ineccepibile alle linee dinamiche sottolineate da nervature che corrono lungo tutto il laterale fino a raccordare, sulla coda, il bagagliaio spazioso nei termini della categoria.

Spiriti liberi e avventurieri

Ford Mustang da un punto di vista economico, le quotazioni mostrano un prezzo base di 21.000 dollari per la coupé e di 5.000 dollari in più per la cabriolet; in Italia, il corrispettivo coincide con un ammontare pari a 30.000 euro ed è indicativo di una richiesta elitaria del modello il cui numero di campioni in giro è pari a una piccolissima percentuale di tutto il parco auto circolante. Lunga 477 centimetri, è una vettura nata per correre e farsi guardare, una fuoriclasse che rievoca lusso e scenari leggendari; adatta nei percorsi fuori città, lungo autostrade e rettilinei kilometrici, è dedicata agli spiriti liberi e avventurieri che cercano nell’auto un’estensione delle loro gambe e braccia e nel rombo del motore il battito del proprio cuore.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD MONDEO SW 2.0 Tdci 180cv S&s Pshift Awd Tit. Bus

Ford Mondeo: grande e maneggevole.

Abitacolo confortevole e bagagliaio enorme: trionfa lo spazio!

Arriva sul mercato la nuova Ford Mondeo: ufficialmente la data di vendita è prevista nell’autunno 2018 ma appassionati e potenziali acquirenti scalpitano già e avanzano prenotazioni a riguardo. La presentazione, avvenuta al Salone di Parigi un paio di anni fa, ha indotto aspettative ineguagliabili viste le novità apportate sul modello per quanto riguarda sia il design sia la meccanica: estesa per 487 cm e dunque più lunga del modello precedente, mostra un frontale totalmente rivisitato che i giudizi sul web hanno definito “più cattivo” per via soprattutto dei fari dalla forma allungata e assottigliata.

Alimentazioni e cavalli

Disponibile sul territorio italiano la Ford Mondeo nelle versioni berlina a cinque porte e station wagon, sarà altresì assortita nella varietà di motori così sviluppati: tre a benzina, di cui uno da 1.5 con 160 CV e due da 2.0 con 203 o 240 CV, e due a gasolio con 150 o 180 CV, disponibili con o senza cambio automatico. L’elenco si completa con la citazione della versione ibrida, sviluppata su base 2.0 a benzina e due motori elettrici in grado di lavorare insieme per una potenza pari a 187 CV.

Interni, guida  & allestimenti

In termini di allestimento, invece, la Ford Mondeo si avvale dei pacchetti “Plus” e “Titanium”: quest’ultimo è indubbiamente il più ricco ed è garante di ruote in lega di 17”, cruise control, sistemi coadiuvanti alla guida tra cui la riconoscibilità, e lettura, dei segnali stradali riprodotti nel cruscotto. Su richiesta comunque è disponibile un vasto ventaglio di optional destinati a supportare la sicurezza e la tenuta di strada anche fuori città. L’abitacolo risulta spazioso e confortevole: il driver beneficia della collocazione ottimale dei comandi e accessori; il passeggero accanto posto guida gode di un’ottima seduta e visibilità; le finiture risultano di buon livello. Il bagagliaio è caratterizzato da un ampio portellone d’ingresso e consente un volume di carico pari a poco meno di 1550 litri.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD KA+1.2 85cv Ultimate Color

Ford Ka + Spaziosa, + Agile, + Sicura.

Economica e silenziosa, è completa di serie! Ford Ka

Pollice all’insù per gli appassionati di casa Ford. La nuova Ford Ka, distinta dalla prima versione con un “+” in aggiunta alla denominazione, ha incontrato l’accordo e l’entusiasmo di coloro che per primi l’hanno testata fornendo, di seguito, la loro recensione professionale.

Che dotazione !

La Ford Ka + cinque porte si configura come una vettura comoda e spaziosa, poco ingombrante e facile da parcheggiare. Dotata di tutto il necessario nella versione di serie, restituisce accessori garanti di sicurezza e affidabilità quali i sei airbag, il climatizzatore e il bluetooth al quale è associato il funzionamento del sistema Sync che consente da una parte la programmazione via smartphone di varie funzioni attraverso la voce del driver, dall’altra la chiamata automatica dei soccorsi in caso di incidente.

Per i più giovani

Per i neopatentati inoltre è stata elaborata l’opzione “MyKey” che garantisce la definizione di alcune limitazioni quali la massima velocità da poter raggiungere con la vettura stessa o il massimo volume della radio. Ottime le prestazioni di comfort alla guida di Ford Ka  grazie alla leggerezza dello sterzo, alla precisione del cambio, alle sospensioni: tutte soluzioni in grado di restituire una buona tenuta di strada e un soddisfacente isolamento acustico nell’abitacolo.

Habitat Cittadino

Ideale in città, soprattutto per il suo carattere agile, si mostra idonea nei percorsi fuori città grazie al suo essere agile e rapida in curva: in entrambi gli scenari, a fare da padroni sono i freni che risultano efficientissimi. Gli interni Ford Ka rivelano soluzioni pratiche in linea alla semplicità che contraddistingue la carrozzeria: i comandi nel cruscotto appaiono ordinati, la posizione guida è contraddistinta da un sedile largo e accogliente; l’abitacolo consente l’ospitalità di quattro adulti senza pregiudicarne all’occorrenza un quinto; il bagagliaio è capiente per oltre 250 litri che si moltiplicano approssimativamente a quattro con i sedili posteriori abbassati, sebbene l’automobile sia lunga solo 393 cm.

Equipaggiata con motore 4 cilindri 1.2 da 85 CV, rivela un consumo di benzina piuttosto basso e un appeal deciso e sorprendente a confronto di una silhouette tra le più maneggevoli.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD GALAXY 2.0 Tdci 150cv S&s Pshift Tit.Business

Ford Galaxy: la monovolume da 7 posti si rinnova.

Design, comfort, praticità.

La Ford Galaxy si rinnova e lo fa dopo cinque anni dal suo ultimo aggiornamento: la nuova generazione della monovolume a sette posti è caratterizzata da un abitacolo dallo spazio notevole e garante di comfort tanto per il driver e il posto accanto alla guida quanto per i sedili posteriori. Questi ultimi, in particolare, sono ripiegabili grazie al sistema a scomparsa, regolabile con un pulsante, al quale sono integrati e sono muniti di un numero significativo e pratico di accessori e portaoggetti al servizio dei passeggeri.

Alla guida in sicurezza

Innovativo inoltre è l’impiego di materiali fonoassorbenti che, riducendo le vibrazioni, isola l’interno da rumori molesti provenienti dall’esterno valorizzando il piacere della guida e favorendo la concentrazione da cui l’amplificazione dei parametri predisposti alla sicurezza. La Ford Galaxy è difatti all’avanguardia in termini di controllo e si avvale di vari sistemi di assistenza tra cui il limitatore intelligente di velocità, la frenata automatica, i fari a Led con abbaglianti automatici, il cruise control adattivo, l’avviso di cambio corsia involontario. Meccanicamente, la vettura è disponibile nelle versioni 2.0 TDCi turbo da 120, 150 e 180 CV, 2.0 TDCi biturbo da 210 CV, EcoBoost 1.5 da 160 CV e 2.0 da 240 CV.

Design & sicurezza

Esteticamente, invece, il design è coerente alle direttive rettificate dell’azienda americana che definiscono stilisticamente il frontale tramite una calandra trapezoidale e i fari dalla forma assottigliata con il finale posto verso l’alto. Le finiture interne di Ford Galaxy risultano lineari e sofisticate, valorizzate da inserti metallici che facilitano l’individuazione dei comandi utili alla guida, risultato dell’applicazione della più alta tecnologia. Tra questi, si distinguono: il sistema multimediale “Sync2”, regolato vocalmente, e la strumentazione digitale della misura di 10” personalizzabile in funzione di esigenze e richieste specifiche tra cui la modalità di guida selezionabile tra le opzioni Comfort, Normal e Sport.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD FOCUS SW 2.0 Tdci 150cv S&s Pw shift Titanium X

Ford Focus Sw: la monovolume grintosa.

Compatta, dalle linee ricercate e gli interni rifiniti. Ford Focus Sw

La nuova Ford Focus Sw è il prototipo dell’automobile per la famiglia tanto in città quanto nei percorsi fuori porta grazie all’ottimo equilibrio sul manto stradale garantito dalla prontezza dello sterzo, amante delle curve, che consente attributi sportivi. L’automobile si distingue dalle vetture della sua categoria per il comfort visibile e tangibile durante la guida, merito da un lato dello sterzo e delle sospensioni, in grado di consentire reciprocamente precisione e un’elevata tenuta di strada, dall’altro della qualità spaziale dell’abitacolo e del bagagliaio.

Titanium X & MyKey

Meccanicamente Ford Focus Sw  è equipaggiata con motore 1.5 turbodiesel da 120 CV dalle ottime prestazioni d’isolamento acustico: i consumi risultano straordinariamente bassi e in grado di garantire la percorrenza di circa 19 km con un litro. Nella variante Titanium X, la Focus Wagon è dotata di serie di dispositivi al servizio della sicurezza quali airbag frontali, laterali e da testa per i posti dietro, fendinebbia, fari bixeno, vivavoce e sistema con chiavi programmabili MyKey (destinabile principalmente per neopatentati) mentre la più economica Plus è munita di climatizzatore manuale, cerchi in acciaio e portaoggetti a favore dei passeggeri.

Interni

L’abitacolo Ford Focus Sw di fatto si differenzia molto dai modelli che l’hanno preceduta grazie alle finiture più sofisticate in termini di qualità dei materiali selezionati e dei dettagli applicati: le poltrone risultano confortevoli tanto per il driver quanto per il passeggero lato guida e per quelli posteriori; il cruscotto vanta la presenza di uno schermo touch screen da 8” con riconoscibilità dei comandi vocali al servizio della navigazione guidata, dell’hi-fi e del telefono; la plancia rivestita e la consolle satinata caratterizzano di prestigio l’abitacolo dotato altresì di presa Usb lungo il vano del bracciolo e ripostigli portamonete e portabottiglie dislocate funzionalmente negli interstizi a sinistra del volante e di fronte i passeggeri.

Il baule mostra un’imboccatura ampia e introduce al bagagliaio della capienza di quasi 500 litri per una lunghezza complessiva di 456 cm.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD FIESTA 17 1.5 Tdci 120cv Titanium

Ford Fiesta: interni rinnovati, sicurezza garantita.

Equipaggiamenti e optional per tutti i gusti.

Ford Fiesta -La Ford lancia sul mercato la nuova versione della Fiesta: si tratta della settima generazione del modello, conforme alle precedenti per design e meccanica ma distinta negli accessori e nelle rifiniture tanto all’esterno quanto all’interno.

Dimensioni, materiali e multimedia

Ad una prima occhiata Ford Fiesta, rivela dimensioni maggiorate in termini di lunghezza (7 cm) e larghezza (1 cm) e ridotte in altezza (più bassa di 2 cm). Caratterialmente, si mostra con più grinta grazie anche al disegno orizzontale che accoglie e sottolinea le luci posteriori mentre l’abitacolo risulta più accogliente come effetto dei materiali impiegati per i rivestimenti della plancia e dei sedili dalla qualità visibile e tangibile. Ordine e comfort fanno eco al sistema Sync-3, strumento multimediale da avviare con lo smartphone e compatibile con i vari dispositivi in circolazione.

Active City Stop

La vettura, disponibile a tre o cinque porte a seconda delle esigenze, è omologata per quattro adulti ed è munita di un bagagliaio capiente soprattutto nella versione a cinque porte, quantificabile in 300 litri, triplicabili con sedili esterni reclinati. Di serie la Ford Fiesta, è dotata di tutto il necessario tra cui emerge l’applicazione che consente la correzione automatica della traiettoria in caso di abbandono della corsia di guida; tra gli optional, si distingue il sistema al parcheggio automatico funzionale ad ottimizzare le manovre nelle varie aree e tipologie di sosta, l’Active City Stop (sistema di frenata automatica), il riconoscimento dei pedoni, il cruise control adattativo basato su un sistema di sensori, ultrasuoni e telecamere in grado di restituire la conformazione ambientale a 360°.

Allestimenti, versioni e alimentazioni

Tra gli allestimenti disponibili Ford Fiesta, si distinguono: la Plus, la Titanium, la ST-Line, la Vignale (dagli interni eleganti e dalla carrozzeria dai dettagli cromati), la sportiva ST e la crossover Active. Meccanicamente, sono disponibili: motore a benzina da 1.3 cilindri turbo Ecoboost (nelle versioni da 100, 125 e 140 CV), 1.1 da 70 o 86 CV oppure a gasolio da 1.5 TDCi da 86 o 120 CV.

Complessivamente, la vettura mostra un’ottima tenuta di strada grazie allo sterzo preciso e ai freni potenti, al cambio manuale a 6 marce scattante e preciso: sicurezza garantita!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD EDGE 2.0 Ecoblue St-Line 238cv S&s Awd Auto

La Ford Edge cambia aspetto e debutta con un nuovo motore 2.0 turbodiesel da 238cv.

Ford Edge ritorna in una nuova edizione aggiornata, dopo il recente debutto nel 2016, apportando numerose novità. La nuova SUV presenta un frontale ridisegnato, cambia, infatti, la mascherina, i fari a led diurni integrati e il paraurti, mentre, nella parte posteriore si rinnova lo scarico, il paraurti e le luci.

Gli interni

Gli interni della nuova Ford Edge risultano a primo impatto particolarmente spaziosi ed i comandi posti sulla plancia ben visibili. La sensazione di ariosità si ha anche nel divano posteriore, dove, il terzo passeggero viaggia comodo e senza problemi, anche grazie al pianale livellato.

Il bagagliaio ha un volume di 602 litri, mentre, reclinando il divano posteriore, raggiunge una capacità di carico di 1847 litri. La nuova SUV dispone, inoltre, di un portellone posteriore ad apertura automatica, di serie, che attraverso l’avvicinamento di un piede al sensore, posto sotto il paraurti, facilita l’apertura del vano.

Spicca il nuovo sistema multimediale Sync 3, con uno schermo touch screen da 8 pollici, dotato di navigatore satellitare e comandi vocali uniti al Android Auto o al AppleCarPlay, con stazione di ricarica wireless per i device.

Motorizzazioni e allestimenti

La nuova Edge debutta con un nuovo motore, il 2.0 turbodiesel EcoBlue, un quattro cilindri Euro 6d-Temp, in norma alle nuove leggi sulle emissioni.

Questa nuova motorizzazione è disponibile nei 190cv con cambio manuale a 6 marce, e nei 238cv biturbo con cambio automatico a 8 marce, selezionabili anche dal volante. Entrambe le motorizzazioni dispongono del Ford AWD, ovvero la trazione integrale, definita ‘intelligente’ per via della sua tecnologia che percepisce l’aderenza del fondo stradale e si adatta nella trazione a due o quattro ruote motrici.

Gli allestimenti della nuova Suv della Ford sono tre: con il base chiamato ‘Titanium’ abbinato al 190cv che offre cerchi da 19’’, sensori di luce, pioggia e parcheggio, retrocamera, fari abbaglianti automatici, accesso e avvio senza chiave e sedili riscaldati. Il secondo allestimento proposto è l’ST Line, che presenta cerchi da 20’’ a cinque razze, sospensioni sportive e interni più curati. L’ultimo allestimento è il ‘Vignale’, che monta un motore da 238cv e presenta cromature esterne ed è equipaggiato anch’esso, con cerchi da 20’’. Tra gli optional di serie, di quest’ultima versione, spiccano i fari a led, la telecamera Split View 180° ed i rivestimenti in pelle.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

FORD ECOSPORT 1.5 Tdci 100cv St-Line Plus

Ford EcoSport si rinnova: in Italia da fine gennaio 2018

Più suadente, più accattivante, si prepara per il debutto

Bando alla semplicità, Ford EcoSport si rinnova: la carrozzeria diventa più accattivante, più grande la mascherina, nuove e profonde nervature percorrono il suo cofano, nuovi i fari e qualche centimetro in più in lunghezza caratterizzano questa versione che da subito notiamo più muscolosa, più forte e forse più invitante?

Interni

Anche l’interno dell’abitacolo subisce delle modifiche, molti lo definiscono più ‘razionale’: il numero di tasti è inferiore e sembra essere meglio distribuito, non affollato, o accalcato. La comodità nell’abitacolo fa da padrona: confortevole la posizione di guida rialzata, buona la visuale, comodi i numerosi portaoggetti.

Alla guida

Rispetto alla versione precedente, le sospensioni si rivelano più rigide. La nuova Ford Ecosport si rivela inoltre più stabile, soprattutto in curva. Tra le montagne, fuori città è ora molto più adatta della precedente, ma in fondo rimane sempre un’auto cittadina: le sue piccole dimensioni la rendono molto pratica e maneggevole e di certo nel traffico non stanca!

Motorizzazioni

Il lancio della Ford Ecosport avverrà in Italia a fine gennaio 2018, saranno allora disponibili tre motori: il tre cilindri 1.0 Ecoboost a benzina, l’1.5 TDCi a gasolio e l’EcoBoost da 125 CV (quest’ultimo sarà solamente previsto verso giugno).

Cittadina off-road

A quanto pare sarà molto buona la dotazione e sembrano parecchie le possibilità e le modalità di finanziamento. Piccola, ma muscolosa. Cittadina, ma va anche in off-road. Quali saranno i vostri giudizi a riguardo? Forse c’è da notare un po’ di esagerazione nelle muscolosità? Oppure proprio esse renderanno l’auto più interessante ai possibili acquirenti? Non ci resta che attendere l’uscita della nostra Ford Ecosport nelle concessionarie, potremmo allora giudicarne dal vivo l’apparenza e la potenza. Potremmo provarla e magari, tra i lettori, abbiamo già qualche futuro acquirente!

Richiedi ora un preventivo gratuito e personalizzato per la tua nuova Ford Eco Sport !!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FORD C-MAX 2.0 Tdci 150cvS&s Powershift Titanium X

Ford C-Max: la monovolume vivace e sportiva.

Design e meccanica al servizio di un restyling grintoso. Ford C-Max

L’ultima di casa Ford è la monovolume Ford C-Max, rivisitata nel design e nella meccanica: più aggressiva, ha linee più grintose, sospensioni rigide e sterzo dalla precisione sorprendente. Nel dettaglio, con i suoi 452 cm di lunghezza, mostra un profilo elaborato con elementi sporgenti e nervature che corrono lungo tutta la fiancata laterale che a primo impatto  ricordano l’appeal di una vettura dal carattere sportivo. Le proporzioni metriche riportano alla memoria una berlina compatta e sulla strada, il cambio automatico dalla rapidità notevole, amplifica il piacere della guida, stabile e maneggevole, non solo sul rettilineo quanto sui tracciati curvi.

Motori & optional

Meccanicamente Ford C-Max, è disponibile nelle varianti da 116 CV a 163 CV/ 2 litri turbodiesel che garantisce le più alte prestazioni a parità di consumi tutto sommato contenuti, per la sua categoria. Di serie, il cruise control e i fendinebbia mentre il pacchetto Titanium assicura un equipaggiamento caratterizzato da accessori di alto livello quali i cerchi in lega da 17”, il sistema d’accesso senza chiave, i vetri posteriori scuri, il tetto in vetro (su richiesta) oltre alla disponibilità di una palette cromatica piuttosto ricca.

Interni

L’abitacolo della Ford C-Max è piuttosto ampio e munito di elementi, vani portaoggetti e mobiletti al servizio del driver nonché dei passeggeri; omologata per quattro, consente comunque l’ospitalità di una quinta persona da ospitare sui sedili posteriori anch’essi, come i due posti davanti, profilati e imbottiti (le poltrone in pelle sono disponibili su richiesta così come la regolazione elettrica). Il bagagliaio, dall’alta qualità in termini di finiture, non ha rivali nella sua categoria ed è caratterizzato da un varco d’ingresso squadrato ampio che consente l’ottimizzazione dello spazio e la riduzione degli sprechi; la soglia è posta a 60 cm da terra il che favorisce la manipolazione agevole dei carichi più pesanti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

FORD B-MAX 1.5 Tdci 95cv Dpf Business Titanium

Ford B-Max: la monovolume dagli interni raffinati.

Piacevole da guidare e sicurezza garantita! Ford B-Max

La nuova monovolume della famiglia Ford è arrivata: si chiama Ford B-Max, è abitabile, comoda e agile. Il suo volume è concorde a quello di un’utilitaria, molto simile alla Fiesta bensì più alta (160 cm), ma dalle linee più sofisticate e grintose, evidenziate dai cerchi in lega dai 16” e dal gruppo dei fari il cui disegno si allunga sul cofano inclusivo delle luci diurne e della fiancata cuneiforme.

Ingressi comodi

Tra i caratteri più esclusivi della vettura Ford B-Max, si distinguono le porte posteriori scorrevoli in grado di fornire un varco d’ingresso di oltre 1 metro e mezzo e dunque adatto a bagagli dalle grandi dimensioni tra cui i passeggini mentre, proporzionalmente, il bagagliaio restituisce un piano di carico di oltre due metri con i sedili reclinati.

Alla Guida

La tenuta di strada è garantita dalla solidità delle sospensioni e dalla precisione dello sterzo che consente una guida scattante e sicura anche in curva grazie anche agli accessori di serie di cui è dotata tra cui si distinguono: i fendinebbia, il climatizzatore manuale, il cruise control e la radio con comandi al volante.

Interni

Gli interni mostrano un abitacolo raffinato grazie all’uso di materiali selezionati (plastiche e finiture di qualità) meticolosamente assemblati e accordati cromaticamente (trionfa il monocolore nero); pratici e accessibili il porta lattine, le mensole e i ganci appendi borse al servizio dei passeggeri. In termini di guida, la Ford B-Max risponde bene tanto ai tracciati cittadini quanto a quelli extraurbani grazie alle qualità di precisione e solidità dello sterzo apprezzabile soprattutto in curva in accordo alle prestazioni delle rigide ed efficaci sospensioni: in particolare, in città sono apprezzate le sue caratteristiche volumetriche di compattezza utili al parcheggio e i ridotti consumi pari a 11 km per litro mentre off-road emerge il controllo a contraccolpi da manto stradale.

Active City Stop

In termini di sicurezza Ford B-Max, i crush test hanno evidenziato un’ottima resistenza al punto tale da promuoverla con cinque stelle su cinque tenendo anche conto degli optional tecnologici a richiesta tra cui spicca l’Active City Stop ossia il sistema di frenata automatico.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

PEUGEOT PARTNER L1 Full Electric

PEUGEOT EXPERT 2.0 Bluehdi 180S&s Premium Standard Aut

PEUGEOT BOXER 330 L1h1 Bluehdi 130 Premium

PEUGEOT BOXER 335 L4 2.0 Bluehdi 160cv +cassone Centinato

PEUGEOT BIPPER Hdi 80cv Premium S&s Cambio Robotizzato

PEUGEOT PARTNER Tepee Full Electric Active

Peugeot Partner Tepee una simpatica e divertente multispazio

Pratica, sicura e semplice alla guida, nonostante sia un veicolo commerciale, non pecca di personalità! Peugeot Partner Tepee

Compatta, ma spaziosa

La Peugeot Partner Tepee è stata realizzata prendendo spunto da due modelli già esistenti: la Citroen Nemo e la Fiat Qubo. È infatti un’auto creata per essere una multispazio, per esser dunque un veicolo commerciale, per trasporti particolari, per traslochi o anche semplicemente, per viaggi un pochino più lunghi. È un’auto estremamente spaziosa, ma il suo spazio è racchiuso in dimensioni da utilitaria, che dunque non interferiscono con la comodità alla guida, con la facilità negli spostamenti cittadini, o con la maneggevolezza.

Carrozzeria personale

Nonostante sia un’auto creata per essere un veicolo commerciale, la nostra Peugeot Partner Tepee  non pecca di personalità, presenta infatti esternamente una linea davvero piacevole e simpatica. La sua linea divertente racchiude un abitacolo veramente spazioso, che può trasportare fino a cinque adulti, che viaggeranno in totale comodità. Il bagagliaio si presenta altrettanto spazioso e veramente semplice da raggiungere, grazie alla sua comoda soglia.  Il divano posteriore è frazionato, dunque il bagagliaio che è già grande di suo, può espandersi ancora di più e diventare ancora più capiente, a prova di trasloco! I materiali con cui sono realizzati gli interni sono economici, ma non è di certo sulla classe che punta questo veicolo. Esso vuole essere infatti comodo, ampio, spazioso, maneggevole e soprattutto utile.

E alla guida?

La Peugeot Partner Tepee  si guida benissimo, in totale tranquillità! Stabile e ben ancorata a terra, non soffre per nulla fra le curve avendo una carrozzeria alta, ma il baricentro basso, con sospensioni ben controllate.  Pratica, accessibile, comoda, semplice e.. cos’altro desiderate da questa multispazio accattivante!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

 

PEUGEOT ION Active

Peugeot iOn stuzzicante monovolume elettrica

Nessuna sostanza inquinante emessa, divertente alla guida, spaziosa, comoda e reattiva! Peugeot iOn

Un’elettrica ed elettrizzante monovolume

Invece del motore a scoppio, questa Peugeot iOn monovolume cittadina presenta un motore elettrico da 64 CV, montato sotto il pavimento del baule. Nessuna sostanza inquinante e un’autonomia di 150 km grazie alla batteria inserita sotto i sedili. Per ricaricarla basta un cavo od una colonnina, o una semplice presa di corrente domestica! Una citycar ben equipaggiata, che ti farà risparmiare notevolmente sul costo del carburante!

Un comodo abitacolo silenzioso

Entrare nella nostra elettrica Peugeot iOn è agile e semplice, il tetto è infatti alto e le porte, le entrate sono ampie. Essendo un’automobile completamente elettrica, è altrettanto silenziosa: dunque i quattro passeggeri che si troveranno all’interno di essa, viaggeranno in totale comfort ed in totale silenzio! Il conducente ha una buona visuale. Cruscotto, plancia, comandi, tutto molto chiaro, semplice da capire e da interpretare. Tutta la plancia è in generale piacevole alla vista. Numerosi e comodi sono anche i porta oggetti, ed anche del baule non ci si può assolutamente lamentare. Comodo da raggiungere e capiente il giusto.

Diverte alla guida

a differenza di ciò che ci si potrebbe aspettare da un’auto elettrica, la Peugeot iOn è veramente divertente alla guida. Scattante e rapida, brillante, soprattutto in città. Le sospensioni, che non sono esageratamente morbide, la rendono abbastanza agile. Ed anche in curva, ci sa divertire! Pronta e scattante, ci diverte, è comoda, spaziosa. Si risparmia sul carburante e soprattutto, non si inquina neanche un po’! Se siete degli amanti dell’ecologico, ci tenete all’inquinamento e sapete cosa comporta, volete anche voi far qualcosa per evitarlo, ma senza rinunciare al brio ed alla comodità.. avete appena trovato ciò che fa per voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

PEUGEOT 5008 Bluehdi 120 Allure Eat6 S/s

Peugeot 5008 una crossover a sette posti che sprizza personalità

Originale e versatile, personale e rifinita con materiali di ottima qualità

Rimane poco della precedente Peugeot 5008

La versione precedente era infatti una monovolume di medie dimensioni. Osservando ora la nostra Peugeot 5008 vediamo espandersi davanti a noi una potente, muscolosa crossover: con un’altezza da terra per nulla indifferente, un’altezza che le permette di affrontare i fondi più svariati e con i suoi sedili in più!

Modernità e personalità all’interno dell’abitacolo

Il cruscotto digitale conferisce alla nostra Peugeot 5008 un aspetto decisamente moderno. Nonostante la modernità, i comandi sono comunque semplici e comprensibili, del tutto intuitivi. La posizione di guida è rialzata e non le si può additare nulla, se non un’estrema comodità. Dunque spazio, ariosità e comfort per i passeggeri anteriori. Anche i tre passeggeri seduti nella seconda fila dei sedili si troveranno del tutto a proprio agio e non lamenteranno scomodità dovute al poco spazio! La terza fila è invece composta da sedili regolabili e removibili. Questi ultimi donano comfort e comodità a persone alte non più di 160 cm! Il baule si presenta immensamente facile da raggiungere e, tolte le due poltrone removibili, risulta anche decisamente ampio. Lo spazio, insomma, non manca!

Vivace e morbida alla guida

Ciò che apprezziamo nella Peugeot 5008 è la morbidezza che ci trasmette alla guida. Semplicità di guida, calma e sicurezza. Sicurezza data anche dall’ottima tenuta di strada e dallo sportivo e preciso volante. Lo sterzo infonde infatti fiducia al conducente e lo fa sentire stabile ed al sicuro. Il cambio è vivace. Insomma, generosa nel donarvi spazio, piacevole e sicura alla guida, infonde fiducia e calma. Cosa state ancora aspettando!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

PEUGEOT 3008 Bluehdi 180 Eat6 S&s Gt line

Peugeot 3008 personalità alle stelle, maneggevolezza, versatilità e grinta!

Interni ben curati, originale la carrozzeria, spazio, vivacità e tanto stile!

Originale dentro e fuori

Questa versione abbandona il suo essere crossover. La Peugeot 3008 infatti, si avvicina decisamente di più al mondo delle suv, nonostante la sua trazione anteriore. Per quale motivo parliamo di originalità e stile? Per capirlo date un’occhiata, anche veloce, all’interno dell’abitacolo: tutte le rifiniture sono modellate con cura, risultano eleganti alla vista, piacevoli al tatto. Il cruscotto virtuale è tecnologico e ben leggibile, comprensibili i comandi e tutto il funzionamento. La chicca dell’abitacolo è il volante: se all’inizio potrà sembrarvi troppo piccolo, dopo vi abituerete e ne scoprirete la comodità (ma anche la bellezza, data la sua semplice e classica eleganza). Eleganza e stile all’interno, ma anche all’esterno, vista la carrozzeria robusta e grintosa, che non potrà di certo passare inosservata!

Sicurezza e tecnologia

Esterni ed interni sono di classe, è vero, ma la nostra Peugeot 3008 non pecca neanche per ciò che riguarda l’andamento, la sicurezza e la tecnologia. Frenata automatica d’emergenza, telecamera che riconosce i cartelli con i limiti di velocità, svariati sistemi di assistenza alla guida come il sensore per l’angolo cieco.

Originale e personale, ma come va!?

La Peugeot 3008 ci sorprende alla guida con la sua intensa agilità e la sua decisamente notevole tenuta di strada. Il motore spinge e non ci delude, oltretutto non si rivela rumoroso, né tanto meno assetato! La posizione di guida rialzata è comoda per il conducente, ed anche utile, dato che aumenta la visibilità, specialmente nelle curve. Personalità e grinta, cura dei dettagli, rifiniture impeccabili, maneggevolezza. Una quasi suv versatile creata apposta per soddisfare le tue ricercate necessità. Provala e non te ne pentirai.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

PEUGEOT 2008 Bluehdi 120cv Gt Line S/s

Peugeot 2008 grintosa ed accogliente, con il suo aspetto da quasi suv.

Crossover comoda, spaziosa, ottimo comportamento sui fondi più svariati, auto curata e di qualità!

Sembra una suv, ma l’agilità non le manca!

Nonostante il fatto che durante il suo restyling abbia ricevuto delle curve leggermente più muscolose e più grintose che le donano un aspetto da suv, la nostra Peugeot 2008 rimane un’auto grintosa, agile e soprattutto facile e comoda da guidare! Il comfort è elevato e la risposta alla guida è realmente positiva, su tutti i fondi, anche su quelli pù viscidi ed insidiosi!

Un interno curato e di qualità

L’abitacolo della Peugeot 2008 ci invoglia a restare, ci chiede di rimanere seduti nelle comode poltrone a godere della vista della plancia e dei comandi, che sembrano realizzati per un’auto di livello superiore, per quanto sono curati e modellati, assemblati con materiali di qualità! La voglia di rimanere seduti nell’auto proviene sicuramente, anche dalla sensazione di estrema spaziosità e ariosità. Lo spazio è molto infatti, sia davanti, che dietro. Nonostante il tunnel alto, i passeggeri posteriori non lamenteranno alcun tipo di costrizioni, né sulle gambe, né sulla testa! Regolare, comodo da raggiungere e spazioso anche il bagagliaio!

Un motore decisamente pronto nella risposta!

Nessun fastidio su buche, pavé e sconnessioni di qualsiasi tipo. La nostra piacevole Peugeot 2008 si sposta e si muove agilmente all’interno del traffico. Il suo motore è decisamente pronto nella risposta, il cambio automatico e lo sterzo leggero la rendono ancor più un’auto perfetta per le città! Si guida benissimo anche fuori città, si trova a suo agio sia sull’asfalto asciutto, che sui fondi viscidi, bagnati, sui fondi insomma, più difficili. Grazie al suo abitacolo isolato in maniera impeccabile, la sua ripresa formidabile e la sua comodità che la rende un’auto che non affatica durante i viaggi più lunghi, la Peugeot 2008 risulta un’ottima auto da portare in autostrada, divenendo così estremamente versatile, invidiata e voluta da moltissimi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

PEUGEOT 508 Bluehdi 130 Active S/s Eat8 Aut.

Peugeot 508, tecnologia di guida e cambio automatico EAT8 tra le novità aggiunte!

Restyling necessario

Peugeot 508 si rinnova completamente e diventa la più lunga tra le berline della sua gamma arrivando a 475cm. Il nuovo esemplare presenta un’estetica sportiva ma allo stesso tempo elegante e si sviluppa principalmente sulla piattaforma dei modelli di Peugeot 308, 3008 e Rifter.

Le motorizzazioni presentano un segmento a benzina, il 1.6 con 181 o 224 cv, ed unità diesel come il 1.5 con 131cv e il 2.0 da 163 o 177 cv, tutte unite al cambio automatico a otto marce, eccetto il 1.5 turbodiesel che è abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti.

Optional di serie

Tanti sono gli optional di serie applicati, per la 1.5 BlueHdi S&S Active per esempio abbiamo l’apertura senza chiave, cerchi in lega da 16’’, il clima bizona, il mantenimento della corsia e la frenata d’emergenza. Il 2.0 BlueHdi S&S EAT8 GT invece, offre cerchi in lega da 18 pollici , navigatore satellitare, cruise control adattivo unito alla guida assistita e la frenata d’emergenza . Il Night Vision, capace di mostrare ostacoli notturni e segnalarli nel cruscotto, fa parte invece, di un optional aggiuntivo.

Alla guida

La Peugeot 508 garantisce una guida sportiva, agile e confortevole, grazie alla sue sospensioni, che riescono ad assorbire le irregolarità del manto stradale. Buona anche l’insonorizzazione . In accelerazione sembra invece sentirsi il rombo del motore e la regolare progressione.

Peugeot 508 che punta inoltre sulle prestazioni, dato che lo 0-100 lo abbiamo in ben 8,3 secondi con una velocità max di 235 km/h. Ottimo anche il cambio automatico robotizzato, che passando morbidamente da una marcia all’altra, aumenta i giri del motore notevolmente, sviluppando una guida sportiva a tutti gli effetti.

In curva, l’auto rimane piacevole da guidare e mantiene la traiettoria di guida in sicurezza. I consumi, in autostrada ed in collina, alternando tratti dove si spinge di più e tratti dove si guida più rilassati, si è calcolata una media di 13,5 km/l.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

PEUGEOT 308 SW Sw Allure Bluehdi 150cv Eat6 S&s

Peugeot 308 tanta grinta e tanta verve per un abitacolo accogliente

Spaziosa, di qualità, silenziosa, un ottimo melange tra comodità e sportività!

La Wagon di medie dimensioni che spinge forte.

E’ una station wagon, dunque un’auto che punta per antonomasia sulla comodità, sulla spaziosità. Grazie alla nostra Peugeot 308 SW, potrai viaggiare dunque comodo, in totale comfort nel tuo spazioso e arioso abitacolo, ma allo stesso tempo potrai toglierti più di qualche soddisfazione alla guida: assetto ribassato, sterzo preciso fino all’inverosimile, agilità e reattività, la rendono una quasi sportiva, nonostante le sue sembianze da wagon tranquilla e famigliare!

Comodità e spaziosità all’interno dell’abitacolo

Piacevole la plancia, piacevoli, comodi e comprensibili i comandi. Tutto l’interno è realizzato con materiali di ottima qualità, ottimi anche gli assemblaggi che rendono tutto l’abitacolo della nostra Peugeot 308 piacevole alla vista ed al tatto. Anche se di corporatura robusta, quattro persone adulte viaggiano in totale relax ed in totale comodità. Scoperta felice è il bagagliaio: uno dei più capienti in questo genere d’automobile. Capiente, spazioso ed anche semplice e facile da raggiungere!

Fra comfort e sportività

Wagon di medie dimensioni versatile anche per ciò che riguarda il suo movimento fra le strade. In città e fuori città, sui giunti in autostrada, la Peugeot 308 riesce sempre a dare il meglio di sé. Leggero lo sterzo, pronto il motore, ottima la ripresa dopo i rallentamenti, molto buona la visibilità e a dir poco ottima l’insonorizzazione dell’abitacolo. Sicura la tenuta di strada, ottimi i freni. Solo tanti complimenti e tanti aspetti positivi caratterizzano la nostra media Wagon, che non sta facendo altro che aspettarvi. Chiavi in mano? Pronti a provarla?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

PEUGEOT 208 Gt Line Bluehdi 120cv S/s

Una citycar Peugeot 208 perfetta, per una rilassata quotidianità cittadina

Un motore poco assetato, grinta da vendere fuori città, comodità alla guida Peugeot 208

Quotidianità impeccabile

Perché pensiamo ad un auto cittadina quando pensiamo alle Peugeot 208? L’auto consuma davvero poco, non ha una spinta notevole, ma ciò non infastidisce assolutamente gli spostamenti giornalieri che effettuiamo nelle nostre città, fra il traffico, alla ricerca di un parcheggio. In queste situazioni la nostra auto darà il meglio di sé e si rivelerà veramente comoda alla guida.

Uno sguardo agli interni

Buona la qualità dei materiali all’interno dell’abitacolo, cruscotto rialzato e comode le postazioni dei comandi. Semplice e giovanile, grintoso, tutto il design interno. Per le dimensioni che presenta la nostra auto, l’abitacolo non è così tanto esiguo, anzi! Il conducente ed il passeggero anteriore, viaggiano comodissimi nei loro sedili profilati. I passeggeri posteriori viaggiano anch’essi comodi, in due, mentre in tre, devono stringersi un poco. Se poniamo un confronto con le altro auto simili, il bagagliaio della nostra Peugeot 208 non risulta affatto così piccolo. È anzi, piuttosto comodo e presenta anche delle rifiniture decisamente curate. In generale, tutta l’auto presenta delle finiture particolari, molto buone, rare in tipologie di auto come questa!

Agile e versatile

Bassi i consumi (nonostante la cilindrata), agilità senza limiti, ottimo il comportamento in città, ai semafori, su dossi e pavé. Lo sterzo è preciso e pronto, e stranamente lo è anche nei sentieri tortuosi fuori città, rarità per una citycar come lei! Si lascia portare bene anche fra le curve. Buona la tenuta di strada di Peugeot 208, ottimi anche i freni! Non stanca, non appesantisce neanche in autostrada, buona la posizione di guida per le braccia, che non si affaticano! Ottima l’insonorizzazione! Provatela, e non ve ne pentirete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

PEUGEOT 108 Allure Vti 68cv Etg5

Peugeot 108 un’agile compatta cittadina

Agile, sicura, personale e disinvolta! Peugeot 108

Una compatta fuori e dentro

Meccanica ed alcuni dettagli della carrozzeria, Peugeot 108 li condivide con la Citroen C1 e la Toyota Aygo. Nonostante queste condivisioni, si mantiene un’auto personale e particolare nel suo genere, con i suoi particolari fanali ad artiglio. In generale, l’abitacolo della nostra auto, mostra un carattere del tutto personale e giovanile, a partire dagli interni, dalla plancia, col finire con la carrozzeria! Essendo un’auto talmente compatta, la Peugeot 108 rimane tale anche all’interno. A bordo infatti si sta comodi solamente in quattro.

Piccola si, ma anche agile e comoda in città

Essendo così piccola, la disinvoltura con cui si muove tra le strade cittadine è invidiabile. Molto buona la visibilità. Brioso, attivo e sveglio anche il motore, specialmente se lo si mantiene su di giri! La nostra Peugeot 108 ci sorprende anche fuori dalle strade trafficate cittadine e ci presenta le sue ottime qualità di guida anche fuori città, fra le curve e sull’autostrada. L’unico difetto che possiamo additarle fuori città, quando la velocità aumenta di poco e quando lo spazio è più aperto.. sono i fruscii. Purtroppo non è ottima l’insonorizzazione. Agile, briosa, sveglia, ma anche sicura! Ha di serie sei airbag, oltre ai sensori per la pressione dei pneumatici.

Una cittadine tutta per voi

Di certo dipende dalle vostre esigenze, dalle vostre necessità, ma la nostra Peugeot 108 non ha alcuna ragione, non ha alcun motivo di deluderti. Specialmente se ciò che stai cercando è una comodissima, sicura, compatta macchina da città. Riuscirai ad infilarti nei parcheggi più stretti e sguscerai nel traffico senza alcun problema. L’unica cosa che ti resta da fare è valutarla, provarla, prenderla e lasciarti tentare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

TOYOTA YARIS 1.5 Hybrid Style

Toyota Yaris: l’ibrida per ogni occasione

Moderna e tecnologica, la Toyota Yaris garantisce meno consumi, sicurezza per i suoi passeggeri e una guida senza stress

Più sereni con meno consumi

Grazie al suo motore ibrido, la Toyota Yaris è l’utilitaria perfetta per girare in città senza sprechi. Il sistema ibrido è formato da un 1.5 a benzina da 75 CV e da un motore elettrico da 61 CV. Grazie alla notevole diminuzione dei consumi, la Yaris è insuperabile soprattutto nel traffico: infatti, in frenata e al rilascio dell’acceleratore il sistema recupera energia per ricaricare le batterie. Per di più, la posizione B del cambio automatico incrementa ancora di più questa funzionalità, mentre con il tasto EV l’auto può percorrere fino a un chilometro solo con il motore elettrico. Inoltre, il motore elettrico entra in azione nelle partenze, e solo successivamente viene utilizzata la benzina: in questo modo, calano ancora di più i consumi.

L’auto perfetta per una guida tranquilla

In città la Toyota Yaris è imbattibile, non soltanto grazie ai bassi consumi registrati, ma anche grazie alla sua agilità e al dolce cambio CVT. ma fuori città comunque non lascia delusi: l’aderenza è buona così come l’impianto di frenata, e pure il suo comportamento in curva è eccellente. Ovviamente non le si può chiedere la stessa grinta di una sportiva, ma silenziosità e comfort sono assicurati durante lunghi viaggi.

Tra comfort e qualità

Particolarità della nuova Toyota Yaris è la cura nei dettagli, sia nell’aspetto esterno che in quello interno. Oltre a materiali di ottima qualità, l’utilitaria è dotata di tetto in vetro, cruise control, alzacristallo elettrici posteriori e clima automatico bizona. Un pannello multifunzione digitale è inserito nel tachimetro, al fianco del quale si trova l’indicatore del livello di carburante e il sistema che informa il grado di carica delle batterie del motore elettrico. Al centro della consolle è inoltre presente uno schermo touch tramite il quale poter accedere al sistema multimediale e collegare il proprio smartphone. Con quattro persone a bordo si viaggia comodamente, mentre il quinto passeggero potrebbe riscontrare problemi a causa del mobiletto che sporge tra i sedili anteriori. Il bagagliaio, in compenso, non perde assolutamente capienza a causa delle batterie del motore elettrico: minimo 286 litri, massimo 768 litri.

Per una guida più sicura

Per quanto concerne la sicurezza, la Toyota Yaris ha ottenuto il massimo dei punteggi agli Euro NCAP crush test, soprattutto per quanto riguarda la protezione dei passeggeri, di bambini a bordo e di pedoni, nonché per i sistemi di sicurezza. infatti, l’utilitaria ha di serie sette airbag, poggiatesta anteriori attivi per diminuire i “colpi di frusta”, fendinebbia e luci diurne a led.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

TOYOTA PRIUS Plug-In Hybrid

Toyota Prius Plus: più spazio, meno consumi

La Toyota Prius Plus conquista con il suo nuovissimo motore ibrido, ma anche comfort e praticità sono assicurate

La funzionalità è all’ordine del giorno

La nuova Toyota Prius Plus si distingue per il suo ampio e confortevole abitacolo. Di spazio ce n’è in abbondanza, tanto che si viaggia comodi non soltanto nelle due poltrone anteriori e sul divano a tre posti, ma anche sui due sedili nel bagagliaio. Plancia e comandi sono rivestiti con materiali di ottima qualità, ma ciò che li caratterizza di più è la loro praticità. La visibilità è buona grazie alle ampie vetrate, e anche il bagagliaio è dotato di una buona capienza: 1750 litri se si viaggia solo in due, 784 litri se si sfrutta anche il divano a tre posti, e 232 litri se tutti e sette i posti sono occupati.

Una monovolume ibrida

Questa monovolume di medie dimensioni è potenziata da un motore ibrido, costituito da un motore elettrico che aiuta un 1.8 a benzina, per una potenza totale di 136 CV. In questo modo, la Toyota Prius Plus consuma molto di meno delle normali monovolume, e sicuramente è complice anche la batteria del motore, la quale impiega ioni di litio invece che di nichel, così da pesare ben 8 kg in meno, essere più efficiente e meno ingombrante. Tra le posizioni del cambio automatico, quella B può essere utilizzata nelle discese per non affaticare troppo i freni e per rendere più efficace il sistema di ricarica del motore elettrico.

Nella consolle, invece, premendo diversi tasti si possono scegliere diverse modalità di guida: Eco, per consumare il meno possibile; Power, per rendere più efficiente il motore termico, e EV, per camminare per alcuni chilometri solo con il motore elettrico (mantenendo una velocità al di sotto dei 70 km/h).

Una monovolume per la città

Essendo una ibrida, il suo terreno ideale è quello cittadino, dove può utilizzare appieno le potenzialità del suo motore. Fuori città, invece, si apprezzano certamente il comfort e la buona insonorizzazione dell’abitacolo, nonché la buona tenuta di strada della Toyota Prius Plus. Ma non è un’auto da guida brillante, a causa del suo sterzo leggero, della morbidezza degli ammortizzatori e della lentezza di trasmissione dei rapporti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

TOYOTA C-HR 1.8h (122cv) E-Cvt Lounge

Toyota C-HR: viaggio nel futuro

Dall’aspetto originale e futuristico, la Toyota C-HR ibrida ha un’ottima dotazione di serie, nonché un’eccellente comportamento su strada

Un salto nel futuro

Dallo stile moderno e dinamico, l’abitacolo della Toyota C-HR si distingue per le soffuse luci blu che decorano l’ambiente e che le danno un look originale e futuristico. La sporgente plancia è dotata di comandi funzionali e semplici da maneggiare, nonché di uno schermo centrale a sfioramento. Il cruscotto è digitale, e dalle razze del volante è possibile anche scegliere tra i diversi profili di guida. Di spazio ce n’è in abbondanza, tanto che anche chi si trova dietro, e in particolare al centro, viaggia con comodità. I sedili sono riscaldabili e dotati di regolazione lombare elettrica. La zona posteriore è, però, poco luminosa a causa dei finestrini oscurati, e anche la capienza del bagagliaio lascia a desiderare, nonostante la soglia sia abbastanza ampia e ben protetta.

Un’ibrida in città

Punto di forza della Toyota C-HR è sicuramente il suo motore ibrido, formato da un quattro cilindri 1.8 a benzina e da due motori elettrici: quello principale da 72 CV viene in aiuto del motore termico, mentre l’altro si attiva all’avviamento. Il motore a benzina è inoltre dotato del ciclo di Atkinson, il quale, facendo chiudere in ritardo le valvole di aspirazione, permette di risparmiare energia e consumare meno. Grazie ai suoi bassi consumi, l’auto ha infatti la possibilità di girare liberamente nelle ZTL di molte città. La batteria, inoltre, viene ricaricata nei rallentamenti dal trascinamento delle ruote.

Ottime dotazioni e qualità stradali

In partenza, la Toyota C-HR viaggia solo in elettrico, e solo successivamente si avvia il motore termico (solo in elettrico, l’auto può percorrere un paio di chilometri). In città risultano molto utili la telecamera posteriore e il RCTA, il quale avvisa del traffico che si incrocia dietro. Fuori città, la tenuta di strada dell’auto non lascia a desiderare: con uno sterzo preciso, in curva non si inclina troppo di lato, e anche su percorsi tortuosi non delude. I freni, inoltre, sono potenti e ben modulabili. Il cruise control adattativo è di serie, e nei lunghi viaggi il comfort è assicurato dalla silenziosità del motore. I consumi registrati sono eccezionalmente bassi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

TOYOTA AYGO 1.0 Vvt-I X-Business Tss Mmt

Toyota Aygo: la regina della città

Moderna ed eccentrica, la Toyota Aygo assicura pochi consumi e una guida sicura e vivace non solo in città

Meno consumi, più divertimento

Completamente rinnovata rispetto al vecchio modello del 2012, la nuova Toyota Aygo è l’auto perfetta per girare in città, grazie soprattutto agli eccezionali consumi registrati. Infatti, il suo motore 1.0 a tre cilindri utilizza il “ciclo Atkinson”, il quale riduce le perdite d’energia e fa abbassare i consumi chiudendo leggermente in ritardo le valvole. Ma complici del suo perfetto comportamento sulle strade cittadine sono anche le dimensioni e uno sterzo leggero, i quali permettono persino di parcheggiare in modo facile e veloce. Ma questa city car non delude neppure fuori città: regge bene in curva, inoltre il comfort è assicurato dalle sospensioni non troppo rigide di cui è provvista nonché dalla buona insonorizzazione dell’abitacolo.

Giovane e dinamica

Moderna e originale esternamente, anche gli interni della Toyota Aygo lasciano senza parole! Vivace e colorato, l’abitacolo è caratterizzato da un cruscotto ad altezza regolabile ricco di informazioni. Di ultima generazione il sistema x-touch con schermo centrale a sfioramento, tramite il quale è possibile vedere le immagini riprese dalla telecamera posteriore e connettersi al proprio cellulare per utilizzare app e contenuti.

Essendo l’auto di dimensioni comunque ridotte, non abbonda di spazio nemmeno internamente: i sedili anteriori sono comodi e avvolgenti, con diverse regolazioni per il posto guida; ma chi si trova sul divano non è altrettanto fortunato. Anche il bagagliaio non è dei più capienti, ma è ben sfruttabile in altezza.

La sicurezza prima di tutto

Per quanto riguarda la sicurezza, la nuova Toyota Aygo è stata promossa con ben quattro stelle su cinque all’Euro NCAP test. Come dotazioni di serie la city car è dotata di sei airbag, Esp e limitatore di velocità. In particolare, l’auto ha dato buoni risultati per quanto riguarda la salvaguardia di adulti e bambini a bordo, nonché di pedoni in caso di sinistro stradale.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

TOYOTA AURIS SW Hybrid Lounge Touring Sports

Toyota Auris Sw Touring Sports: tra eleganza ed efficienza

Dotata di un motore ibrido, la Toyota Auris Sw Touring Sports assicura sicurezza e una guida tranquilla

Meno consumi, meno problemi

La Toyota Auris Sw Touring Sports si distingue sicuramente per i bassi consumi che registra grazie al suo sistema ibrido: da un lato un motore elettrico da 82 CV, e dall’altro un 1.8 a benzina con ciclo Atkinson, il quale ritarda la chiusura delle valvole d’aspirazione in modo da sprecare meno energia e consumare di meno. Nella consolle sono presenti il tasto EV che permette di procedere per qualche chilometro solo con il motore elettrico e il tasto PWR accentua l’apporto dell’1.8 a benzina, mentre la posizione B del cambio aumenta l’azione del sistema rigenerativo.

Una regina in città, e la sicurezza è garantita

È in città che la Toyota Auris Sw Touring Sports da il meglio di sé: con il suo motore ibrido, il livello dei consumi è veramente basso; ma anche sensori di parcheggio anteriori e posteriori, retrocamera e sistema di parcheggio semiautomatico (il quale muove da solo il volante, mentre al guidatore rimane solo la gestione di freno e acceleratore) di serie hanno la loro parte. Ma anche fuori città la guida rimane piacevole e fluida, grazie ad uno sterzo preciso e ad una buona tenuta di strada. Inoltre, il comfort è assicurato grazie all’ottima insonorizzazione dell’abitacolo.

Per quanto riguarda la sicurezza, la station wagon ha passato con cinque stelle su cinque i car crash test Euro NCAP. Ottimi i punteggi per quanto concerne la protezione di adulti e bambini a bordo, e la sicurezza dei pedoni. L’auto ha inoltre di serie sette airbag, Esp, attacchi Isofix, fendinebbia e led diurni.

All’interno, comfort ed eleganza

L’abitacolo della Toyota Auris Sw Touring Sports è ampio e reso confortevole dalle avvolgenti poltrone riscaldabili. Anche il divano posteriore è molto spazioso, tanto che in tre si sta più che comodi grazie anche al pavimento piatto, soprattutto per chi si trova al centro. Gli interni sono molto curati, e i materiali usati sono di ottima qualità. Plancia e comandi sono caratterizzati da plastiche nere rigide con inserti in alluminio. Nel cruscotto, al posto del contagiri, è presente uno strumento che indica se il motore elettrico è in funzione o se sta recuperando energia.

Il piccolo joystick del cambio ha le stesse posizioni di un’automatica con in più quella B. Inoltre, le batterie del motore elettrico non tolgono assolutamente spazio al bagagliaio, il quale mantiene la sua ottima capienza: tra i 530 e i 1658 litri. La soglia di carico si trova a 60 cm da terra ed è dotata di protezione antigraffio metallica.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL VIVARO 1.6 Bit. 125cv S&s L1h1 27Qli Edition

OPEL MOVANO 2.3 Cdti 110 Qli28 L1h1 Eu6 Fwd

OPEL MOVANO CASSONE 2.3 Cdti 130 Qli35 L2 Eu6 Fwd

OPEL COMBO 1.6 Cdti 120 L1h1 1000kg E6

OPEL ZAFIRA TOURER 2.0 Cdti 170cv Innovation At6 Blueinjec

Opel Zafira : la monovolume sicura e funzionale

Ampia e confortevole, la nostra Opel Zafira vi sorprenderà con i suoi sistemi innovativi e il suo 2.0 turbodiesel

La funzionalità a passo con la tecnologia

Opel Zafira spaziosa e agile, la nostra monovolume è l’auto perfetta per viaggiare in famiglia! Più lunga e solida, con i luminosi fari a led, la Opel pensa più alla sostanza che alle forme. Ma nella nostra Opel Zafira di certo non mancano gli innovativi sistemi per una guida più sicura e tranquilla: di serie, il sistema OnStar per chiamate d’emergenza, per ricevere informazioni utili e per controllare la propria auto anche a distanza, e il pacchetto OpelEye con cruise control per frenate d’emergenza, mantenimento della giusta corsia e per segnalare i limiti di velocità. La nostra monovolume è dotata anche di retrocamera e sensori di distanza.

Spazio in abbondanza

Grande all’esterno, all’interno è altrettanto spaziosa e luminosa. Plancia e comandi sono più semplici e funzionali, così come lo schermo centrale a sfioramento e il cruscotto. Più che le forme, della Opel Zafira si apprezzano la praticità e la comodità. Infatti, i sette sedili che la monovolume offre sono confortevoli e c’è spazio in abbondanza per tutti, un po’ meno per chi siede sui sedili estraibili nel bagagliaio. Ma in fatto di spazio, la nostra auto ha ben poche rivali! Utili anche i due vani chiudibili sul bracciolo centrale, con due portabibite e un portaoggetti. Per non parlare del cassetto posteriore e di quelli sotto le poltrone!

Le dimensioni non intaccano il piacere di guida

Nonostante le grandi dimensioni, la monovolume possiede un’eccellente tenuta di strada: l’auto rimane letteralmente incollata al suolo! Agile e veloce, grazie anche allo sterzo preciso e leggero e ad una frizione regolabile, i suoi ammortizzatori elettronici assorbono le irregolarità della strada, rendendo la guida ancora più fluida. Solo i freni sono poco reattivi. La potenza di Opel Zafira è invece dovuta al suo 2.0 turbodiesel: abbastanza silenzioso, non consuma eccessivamente, e infonde sicurezza a chiunque stia guidando.

Insomma, la monovolume perfetta per viaggiare in famiglia in totale sicurezza e tranquillità!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

 

OPEL MOKKA X 1.6 Cdti Ultimate 136cv 4×2 At6

Opel Mokka X: il crossover elegante, ma innovativo

Della Opel Mokka convincono sicuramente lo stile e l’attenzione ai dettagli, ma soprattutto i moderni sistemi tecnologici

Per una guida sicura e agiata

Questa crossover, oltre ad essere elegante e curato nei dettagli, fornisce comfort e sicurezza a chiunque lo guidi. Possiede buona tenuta di strada, anche in curva, e una frenata efficace. Convince anche lo sterzo, preciso e leggero al punto giusto. Guidare con la nostra Opel Mokka X è davvero un piacere grazie all’abitacolo insonorizzato e all’impercettibile suono del motore. Molle e ammortizzatori reggono bene su strada, rendendo la guida ancora più gradevole!

Lo stile, senza dimenticare la funzionalità

Opel Mokka X sorprende anche negli interni! Nonostante sembri dall’esterno piccola e compatta, l’abitacolo è in realtà spazioso e comodo (anche se sul divano posteriore in tre bisogna stringersi un po’). L’apice del comfort sono sicuramente i sedili riscaldabili con portabibite! I materiali utilizzati sono di ottima qualità, per non parlare delle accurate rifiniture. Eleganti e ben definite anche la plancia e i comandi: sono presenti meno tasti, rendendo l’insieme più funzionale e raffinato. Il cruscotto a lancetta è preciso e ben rifinito. Il bagagliaio è piccolo e compatto, ma abbastanza capiente grazie allo spazioso doppiofondo.

Il crossover del futuro

Ma ciò che sicuramente più colpisce sono i suoi avanzati sistemi tecnologici! Il motore è un 1.6 diesel, silenzioso, rende la guida un vero piacere, ed è molto reattivo ai bassi regimi. Tra gli accessori, climatizzatore bizona e sensori di parcheggio sia anteriori che posteriori. La nostra Opel Mokka X è ovviamente fornita anche di sistema multimediale Intellilink, con schermo centrale a sfioramento, tramite il quale ci si può collegare al proprio smartphone e dunque a chiamate, navigatore, foto, musica, video e altre app! La vettura è anche accessoriata con sistema OnStar, il quale si collega ad un call center in caso di necessità e che permette di controllare la propria auto anche a distanza.

Sportiva, ingegnosa e aggraziata: cosa si può volere di più?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL INSIGNIA SW St 2.0 Cdti Innovation 170cv S&s At8

Opel Insignia: l’evoluzione della station wagon

Originale e innovativa, della nuova Opel Insignia sorprendono le finiture, le dimensioni e l’ottima tenuta di strada

All’insegna del comfort e dell’eleganza

Elegante ma equilibrata, la nuova Opel Insignia si distingue per lunghezza (quasi 5 metri) e cura dei dettagli. Il suo profilo sinuoso è decorato con finiture cromate, e l’insieme è snellito dall’alta linea di cintura, nonché dai giochi di colore sulla fiancata. La station wagon non è spaziosa solo all’esterno, ma anche all’interno! In particolare, spicca il capiente bagagliaio, con un volume di carico che parte dai 560 litri e arriva ai 1690. Ma c’è spazio a sufficienza anche per i passeggeri, i quali possono godersi il viaggio da comodi sedili: certificati dall’AGR (ente specializzato in ergonomia), i sedili sono accoglienti, e sono dotati anche della funzione massaggio!

Sempre a passo con i tempi

Ma ciò che si nota appena entrati nell’abitacolo è soprattutto la plancia di ultima generazione, con sistemi e comandi moderni e innovativi! Tra i vari sistemi installati a bordo, il sistema OnStar che permette di collegarsi con un call center 24 ore su 24, da utilizzare in caso di emergenza o se semplicemente si ha bisogno di informazioni. Il display centrale touch presenta il sistema Intellilink, dotato di Apple CarPlay e Android Auto con i quali collegarsi al proprio smartphone per utilizzarne le funzionalità. A bordo è persino presente un potente Wi-Fi 4G/LTE. La nostra Opel Insignia possiede anche il cruise control che adatta la velocità dell’auto in base a quella tenuta dal veicolo che precede, e fari IntelliLux LED matrix che si adattano a qualsiasi condizione di traffico senza abbagliare gli altri guidatori e che estendono la visuale notturna fino a 400 metri!

Tenuta di strada e sicurezza

Station wagon potenziata da un motore 2.0 turbodiesel a 170 cavalli. Nonostante le sue dimensioni, si muove agile per le strade, ed è ben impiantata a terra. Sicura e veloce, Opel Insignia non consuma nemmeno tanto considerata la sua massa!

Scattante, spaziosa, comoda, tecnologica, sicura e raffinata: insomma, cosa state aspettando?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL GRANDLAND X 1.6 Diesel 120cv Innovation S&s At6

Opel Grandland X: il piacere di una guida sicura

Tra eleganza, comfort e funzionalità, la Opel Grandland X si distingue per la sua agilità di guida

Potenza e eleganza

Sobria e raffinata al tempo stesso, con i suoi intarsi cromati e i fari a forma trapezoidale, Opel Grandland X è energia allo stato puro! Di dimensioni non troppo grandi, questa crossover ha un aspetto elegante e sportivo esternamente, e internamente è curato e ben definito. Il lunotto posteriore è piccolo e molto inclinato, rendendo difficile la visuale, ma è di serie il sistema Park & Go, con retrocamera e parcheggio automatico!

All’interno, il comfort è assicurato!

Internamente è spazioso e luminoso, con ottimi materiali utilizzati per plancia e comandi, i quali sono di facile comprensione e utilizzo. Il cruscotto è su due livelli ed è facilmente leggibile. La grafica è in generale semplice e chiara. I sedili della nostra Opel Grandland X sono certificati dall’Agir, un ente specializzato in ergonomia, di conseguenza sono confortevoli e accoglienti. Anche la posizione di guida rialzata è comoda e funzionale. Per non parlare del divano posteriore, i cui posti sono tutti riscaldabili! E non poteva ovviamente mancare nel nostro crossover l’ampio schermo a sfioramento, con cui collegarsi al proprio smartphone e tramite il quale gestire l’impianto multimediale. Il monitor è dotato di navigatore di serie, dei protocolli Android Auto e Apple Car Play, nonché del Wi-Fi, e può controllare anche climatizzatore e radio. Piccola nota: il bagagliaio è piccolo e molto rialzato, ovvero può rivelarsi faticoso caricare oggetti pesanti.

Per una guida allegra e sicura

Non poteva mancare, nel nostro fantastico crossover, un motore di tutto punto! Poco rumoroso, il suo 1.6 turbodiesel rende la guida fluida ed è particolarmente reattivo a partire dai bassi regimi. I cambi di marcia sono veloci e scorrevoli. Guidare  Opel Grandland X non è mai stato così piacevole e divertente: grazie agli ottimi ammortizzatori, ad uno sterzo preciso e agli pneumatici sportivi, l’auto possiede una perfetta tenuta di strada anche in curva, e i consumi non sono affatto male!

Suvvia, so che adesso siete curiosi di metterla alla prova voi stessi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL CROSSLAND X 1.6 Diesel 120cv Ultimate S&s Mt6

Opel Crossland X: il crossover di ultima generazione

La nostra Opel Crossland X vi stupirà con i suoi sistemi innovativi e la sua ottima tenuta di strada

Pratica e accogliente

Raffinata, solida, innovativa e sicura: questi sono solo alcuni degli aggettivi che perfettamente descrivono Opel Crossland X! Dall’aspetto robusto ed elegante, con le sue finiture curate nei minimi dettagli, vi incanterà con il suo stile da crossover e il suo profilo aggraziato. Piccola e compatta all’esterno, è in realtà internamente ampia e spaziosa, tanto che ci possono tranquillamente stare anche cinque persone. I sedili sono comodi, in particolare il posto di guida rialzato è accogliente e confortevole. Sicuramente meritano un occhio di riguardo anche le rifiniture sinuose e ricercate di plancia e comandi. Il cruscotto è chiaro e ricco di informazioni. Tra i sedili sono persino presenti dei portabottiglie, per non parlare del cassetto refrigerato di fronte al sedile del passeggero! Il bagagliaio è pratico e capiente, con alle pareti comodi appendiborse e portaoggetti.

Il futuro è Opel Crossland X

Ma ciò che colpisce ancora di più sono i suoi optional e sistemi di ultima generazione! Accessoriata con climatizzatore bizona e schermo touch con il quale potersi collegare al proprio smartphone e accedere alle app, Opel Crossland X possiede un ottimo impianto multimediale accompagnato da un’eccellente acustica, per non parlare del computer di bordo che segna persino i limiti di velocità letti sui cartelli stradali!

L’auto è ricercata soprattutto per i suoi innovativi sistemi, tra cui il pacchetto Opel Eye con la sua frenata d’emergenza, il servizio OnStar che si collega direttamente ad un call center in caso di necessità e il sistema che mantiene l’auto in corsia in caso di sbandate. Molto utile è anche l’app che permette di controllare lo stato della vettura a distanza. Per quanto riguarda invece la sicurezza, ha ottenuto il massimo dei risultati nei crash test!

Potenza e comfort

Grazie al suo aspetto compatto, la Opel Crossland X si muove agile e veloce per le strade. Il suo motore (un 1.6 turbodiesel) la rende potente e scattante anche a bassi consumi. La ripresa è un po’ lenta, ma ha un’ottima risposta in curva e la guida è comoda e piacevole grazie al sedile rialzato e allo sterzo rigoroso. Il comfort è assicurato dalla fluidità del motore, nonché dai morbidi ammortizzatori che attutiscono perfettamente le irregolarità della strada.

Una guida all’insegna del comfort e della sicurezza: provare per credere!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL CORSA 1.3 Cdti B-Color 95cv S/s Mta

Opel Corsa: tra comfort e style

Per chi ama viaggiare in compagnia, senza rinunciare a comfort e spazio, Opel Corsa è la soluzione per voi!

Classe, comfort e sicurezza

Opel Corsa, permette di viaggiare a lungo in totale comfort, grazie allampio abitacolo, agli ottimi consumi e ai moderni sistemi di sicurezza. L’assetto sportivo e le nuove rifiniture la rendono inoltre ancora più attraente! Il motore a quattro cilindri non richiede grandi quantità di carburante e non è rumoroso, garantendo ottime percorrenze in completo silenzio. A renderla ancora più speciale, il moderno sistema di sicurezza, con fari bixeno in serie e sistema Opel Eye (il quale mantiene l’auto in corsia, evitando eventuali sbandamenti), per poter viaggiare in totale tranquillità! Di serie, anche il cruise control (perfetto per evitare le multe).

Più spazio, più agio

L’utilitaria offre un abitacolo molto spazioso, permettendo anche a 5 persone di viaggiare in tutta comodità, grazie all’ampio divano e all’alto tettuccio. I comandi  Opel Corsa sono facili da maneggiare, ed è altresì possibile collegarsi con il proprio smartphone e accedere alle proprie app! Anche il bagagliaio è molto grande, grazie al tetto poco inclinato: con il divano abbassato, lo spazio aumenta ancora di più, per non parlare della possibilità di alzare di qualche grado i sedili posteriori in modo da guadagnare qualche centimetro in più.

Tenuta di strada

Grazie alle sue gomme larghe, la Opel Corsa garantisce un’ottima tenuta di strada. E’ un piacere viaggiare a lungo su quest’auto, soprattutto grazie alla sua resistenza in curva, dovuta alla nuova forma dello sterzo, a molle e ammortizzatori più rigidi, nonché al rinnovato servosterzo. Lo sterzo reagisce prontamente a qualsiasi piccolo movimento, ma diventa più pesante alle alte velocità. L’utilitaria impiega tempo a frenare, e traballa un poco su suoli incidentati (piccolo svantaggio dell’assetto sportivo). In generale, però, l’auto è stabile e scattante, eccellente per lunghi viaggi in compagnia di familiari e amici! Se non vi fidate, basta testarla di persona!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL ASTRA SW St 1.6 Cdti Innovation 136cv At6

Opel Astra: la station wagon dalle mille novità

Con accessori e un motore di ultima generazione, l’Opel Astra rende ogni viaggio una scoperta

Tra eleganza e progresso

Opel Astra, grande, spaziosa ed elegante, si distingue per la sua tecnologia avanzata e per la sua facile manovrabilità. Molto lunga all’esterno, all’interno è caratterizzata da un ampio abitacolo e da un bagagliaio molto capiente. I sedili sono particolarmente confortevoli, così come anche il divano posteriore, sul quale possono comodamente sedersi anche tre persone. La plancia di ultima generazione è decorata con inserti lussuosi, e possiede numerosi accessori, tra i quali lo schermo centrale touch con navigatore. Anche i comandi sono facilmente azionabili, e sono inclusi i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Ma vera particolarità della vettura è il portellone a comando elettrico, attivabile passando il piede al di sotto del paraurti!

Un motore tutto nuovo

Innovativo è soprattutto il motore della nostra Opel Astra, un 1.6 biturbo da 160 cavalli. Uno dei migliori diesel disponibili oggigiorno, è molto reattivo e rende la guida estremamente facile e naturale. Il rumore che emette è quasi impercettibile, e permette di correre a lungo consumando poco: infatti, è uno dei motori diesel che richiede meno gasolio in assoluto!

Niente più stress alla guida

Anche la tenuta di strada di questa station wagon è ottima. Silenziosa, con uno sterzo facilmente manovrabile, rende la guida un vero piacere, sia in città che fuori città! Grazie, ovviamente, anche al suo motore diesel. Opel Astra è salda e resistente, con una buona frenata, nonché agile e veloce in curva grazie alla sua notevole leggerezza. Con i suoi moderni sensori di distanza, parcheggiare non è mai stato così semplice! L’auto rende altresì gradevole e sicura la guida in autostrada: tutto merito delle riprese sicure e immediate del motore, nonché dei sistemi che ti avvertono sulla distanza di sicurezza e che ti mantengono in corsia in caso di sbandamenti involontari. Insomma, guidare non è mai stato così facile e sicuro!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

OPEL ADAM 1.0 Glam Sge 115cv S&s Mt6 Euro 6

Opel Adam: eleganza e innovazione

Con il suo stile moderno e sportivo, la nostra Opel Adam è l’auto perfetta per i giovani d’oggi!

Citycar e crossover

La Opel Adam colpisce fin dall’inizio, con il suo aspetto energico e vivace! Più alta delle altre Opel e con paraurti più grossi (i quali rendono l’auto anche più lunga), è curata in ogni minimo dettaglio, a partire dagli ottimi materiali utilizzati. Peculiarità della vettura è sicuramente il tettuccio in tela apribile elettricamente mediante un pulsante davanti allo specchietto retrovisore. I fanali sono squadrati, e gli inserti cromati nei paraurti le danno un tocco di classe in più.

Un motore di ultima generazione

Ancora più notevole è sicuramente il suo motore, un turbo a tre cilindri con iniezione diretta di benzina. Abbastanza silenzioso, si distingue per la sua alta reattività, sia a bassi che ad alti regimi. Insomma, perfetto per chi ama spingere sull’acceleratore ogni tanto! Anche il consumo è buono, anche se al di sotto del livello medio. Il motore Opel Adam si distingue anche per la sua tecnologia: realizzato in alluminio, possiede un turbocompressore a bassa inerzia, una pompa d’acqua disattivabile, un contralbero d’equilibratura e un dispositivo Stop&Start. Con un’ottima tenuta di strada, è un piacere guidare l’ auto sia in città che fuori!

La classe continua all’interno!

Anche gli interni, così come gli esterni, sono curati e moderni. L’abitacolo è spazioso e i sedili sono comodi e accoglienti, benché il divano posteriore sia troppo rigido e lo spazio per le gambe poco. Lo stile è sempre elegante e vigoroso, con plancia, console e volante realizzati in ottimi materiali. La Opel Adam è fornita anche di un sistema multimediale Intellilink, attivabile sfiorando lo schermo con le dita, tramite il quale ci si può collegare al proprio Smartphone e accedere a tutte le funzionalità del telefono (app, navigatore, chiamate, immagini, video, musica…). Insomma, un’auto di ultima generazione! Imperdibile per chi ama l’innovazione!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

FIAT TALENTO 12q Lh2 P.Lun.T.Al. 1.6 Tt Mjt 145cv

FIAT PANDA Van 900cc Natural Power Euro6 2 P. Pop

FIAT FULLBACK Cab.Doppia 2.4180 Cv Lx Silver C.Autom.

Fiat Fullback – Un pick-up comodo e deciso

Se la cava sull’asfalto e su tutti gli altri tipi di terreno, comodo e spazioso!

Fiat Fullback – Un’auto versatile: adatta a qualsiasi tipo di terreno, alta e lunga più di 5 metri, affronterà con te terriccio, fondi viscidi e difficili. Ma non devi temere a portarla sull’asfalto, non ne ha paura neanche un minimamente ed anzi, ci si trova totalmente a proprio agio.

Osservandolo, non potremo che vedere un pick-up forte, aggressivo, muscoloso e ben piantato a terra. Semplice, chiaro, senza troppi artifici l’esterno, ed anche l’interno. Chiara e semplice la plancia, i comandi, le plastiche e i materiali con cui è composto. Lo spazio è molto per i passeggeri anteriori, ma non è poco neanche per chi viaggia dietro: il divano è omologato per tre persone, la parte centrale è comoda e spaziosa, ma forse giusto leggermente un po’ dura.

Come abbiamo detto sopra, il nostro pick-up Fiat Fullback, non teme l’asfalto: sterzo preciso e leggero, cambio comodo e dolce. Non avrete inoltre problemi su buche, pavé o dossi in strada: niente sobbalzi, niente fastidi! Agilità e comfort non vi mancheranno di certo. Il suo sistema è creato per affrontare terricci, strade viscide, buche, fango, ma soprattutto un fuori strada davvero impegnativo, non risparmiatevi a provarlo in qualsiasi situazione e su qualsiasi terriccio.

Questo muscoloso pick-up riesce inoltre a trainare fino a 3100 kg! Il pregio più importante di questa vettura è rappresentato proprio dalla sua versatilità, quindi tutto ciò che dovete fare è provare e mettere alla prova questa versatilità. Per una vettura di questo tipo, ci aspetteremmo forse un po’ di difficoltà nella guida, ma questa volta non è così: essa risulta infatti semplice da capire e semplice da approcciare.

Confortevole, spaziosa, versatile, muscolosa, elegantemente semplice. Desiderate di più? Un fuoristrada di tutto rispetto solo per voi!

Edit by Karina G.

FIAT FIORINO 1.3 Multijet 95Cv E6 Sx

FIAT DUCATO 35 Lh3 2.3 Multijet 16v 180cv 6m

FIAT DUCATO CASSONE 35 Mh1 2.3 Mjet16v 130cv Dop.Cab

FIAT DOBLO CARGO 1.6 Multijet 16v 120 Cv Euro 6Sx T.A.

FIAT TIPO SW 1.6 Mjt 120cv Dct 6m S&s S-Design Sw

Fiat Tipo SW lineare, sobria, spaziosa ed elegante

Poca sete e molto spazio, praticità e comfort sono le parole d’ordine! Fiat Tipo SW

La Fiat Tipo Sw ci si presenta all’esterno con le sue linee semplici, sobrie, eleganti e decisamente ben proporzionate. Classica e sobria anche all’interno dell’abitacolo, chiari i comandi. Piacevole la plancia. Numerosi e molto comodi i porta oggetti. I sedili regolabili sono comodi e contengono in maniera corretta i corpi dei passeggeri. Si viaggia comodi in cinque, il divano posteriore è piatto. L’auto si presenta anche piuttosto alta, quindi la comodità per i passeggeri sarà evidente anche in fatto di altezza. Probabilmente la Fiat Tipo Sw è la Wagon con il bagagliaio più ampio! Comoda l’entrata, spazioso il baule, che riesce a trasportare oggetti lunghi fino a 170 cm. Inoltre ci offre la possibilità di diverse soluzioni pratiche, come il fondo che si può bloccare una volta sollevato.

Alla guida

Per quanto riguarda l’andatura dell’auto, vi stupirà sapere che nonostante le dimensioni, l’auto risulta ottima per gli spostamenti cittadini. Non troveremo alcun disagio, alcun problema a portarla nel traffico cittadino, considerando che anche la visibilità è molto buona. Ci sembrerà insomma, di averla sempre guidata!

Pregi e difetti

Unica piccola pecca? La frizione un poco troppo pesante. Lo sterzo preciso, le sei marce facilmente inseribili e la possibilità di portare l’auto ad un’andatura più frizzante, la rende adatta anche alle strade extraurbane. Grazie all’insonorizzazione particolarmente buona, alla stabilità (anche nelle curve più pericolose) e alla potenza briosa del motore, l’auto si adatta perfettamente anche ai lunghi viaggi in autostrada.

Confort , semplicità ed eleganza

Fiat Tipo Sw un’auto che soddisfa dunque moltissime richieste, si adatta a qualsiasi situazione. Con il suo ampio baule unico nel suo genere, la sua pochissima sete, il comfort, il silenzioso brio e le sue linee semplici, sobrie ed eleganti, piacerà e soddisferà di certo molti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

 

Fonte Video: MotorTV

FIAT TIPO 1.6 Mjt 120cv Dct 6m S&s S-Design 5p

Fiat Tipo tanto lo spazio, bassi i consumi

Una cinque porte silenziosa, comoda e spaziosa! Fiat Tipo

Diamo immediatamente un’occhiata all’abitacolo di questa Fiat Tipo, l’interno è semplice, ma non economico. La plancia è piacevole, i tasti, i bocchettoni dell’aerazione e le rifiniture sono semplici e sobrie, ma non ci danno alcuna sensazione di povertà. I comandi sono grandi ed intuibili. Comodità e spaziosità: quattro passeggeri viaggiano in totale comfort, ma non può lamentarsi neanche il quinto passeggero centrale. Le poltrone accolgono il passeggero ed il conducente in un morbido e comodo abbraccio. L’abitacolo della Fiat Tipo ci offre inoltre uno spaziosissimo bagagliaio: grande, comodo, semplice da raggiungere, con un’ampia apertura regolare e un rivestimento robusto.

Alla guida

Nonostante la frizione un pochino rigida e pesante, l’auto sembra creata per sgusciare tra le strade cittadine: il volante è leggerissimo, buche e pavé assorbiti facilmente, buona anche la visibilità, bassi i consumi. Ma non ci delude neanche fuori città e in autostrada. Ovviamente non stiamo parlando di una guida sportiva, ma la nostra Fiat Tipo riesce a sostenere in maniera impeccabile una guida allegra, sostenuta e veloce. Lo sterzo è preciso, l’equilibrio è ottimo, anche la frenata è buona. Il cambio si presenta decisamente fluido. Stabilità impeccabile, anche nelle manovre di emergenza. I viaggi in autostrada, oltre che comodi, piacevoli, allegri e sostenuti, si caratterizzano anche per la loro particolare silenziosità: si, perché l’auto ha buonissima insonorizzazione, fruscii e pneumatici non li sentiamo quasi per nulla!

Pregi e difetti

Insomma, i pregi sono tanti: il turbodiesel di Fiat Tipo spinge forte a bassi giri ed allo stesso tempo è silenzioso e consuma poco, lo spazio è molto, il baule è grande, il comfort per cinque passeggeri è assicurato, lo stile semplice e sobrio accompagna tutte queste caratteristiche. Semplice, sobria, conveniente e piacevole. Un’auto cittadina per tutti i gusti!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT QUBO 1.3 Mjt 16v 95cv Trekking

Fiat Qubo – Portala ovunque e fatti stupire!

Su qualsiasi terreno, divertente, comoda e sicura! Fiat Qubo

Iniziamo subito dal descrivere l’interno vivace dell’abitacolo del Fiat Qubo: plancia e consolle sono grintose, i comandi sono ben disposti, facilmente intuibili, i materiali con cui sono composti ed assemblati sono gradevoli alla vista. I sedili sono comodi, le porte posteriori sono scorrevoli, dunque comodo anche l’accesso, comodo l’intero abitacolo perché spazioso e comodo anche il bagagliaio, comodo e anch’esso molto spazioso, caricabile fino al limite! Oltretutto la soglia è a filo del pavimento e l’imboccatura è decisamente ampia. Dato lo sviluppo in altezza dell’auto, l’abitabilità è alle stelle! Il posto del guidatore è leggermente rialzato, dunque la Qubo ci risulta anche maneggevole e facile da guidare.

Alla guida

La tenuta di strada di Fiat Qubo è ottima, si consiglia di metterla alla prova tra le curve. Le sospensioni sono buone, il rollio è ridotto e lo sterzo è preciso, calibrato quasi stessimo guidando una vettura sportiva. Tutte queste caratteristiche rendono la guida della nostra Fiat Qubo una guida agile e divertente.

Pregi e difetti

Se siamo alla caccia di difetti, dobbiamo ammettere che l’insonorizzazione non è delle migliori, dunque l’auto procede con potenza, ma con un po’ troppo rumore. Stiamo insomma parlando di una multispazio che racchiude dimensioni compatte e comodità per cinque persone. Sono decisamente discreti anche i risultati ottenuti per ciò che riguarda la sicurezza. Insomma, un’automobile a prova di carichi per nulla indifferenti, a prova di famiglia numerosa, a prova di viaggio. Fiat Qubo supera dunque le prove di spazio, comodità, abitabilità e sicurezza!

Multi-purpose-vehicle

Un’ottima alternativa all’utilitaria, adatta in città, fuori città e per viaggi in autostrada, affronterà agevolmente con voi anche i fondi più viscidi e gli sterrati.. Fiat Qubo non vi rimane che provarla e decidere se fa per voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT PANDA 0.9 Twinair Turbo Natural Power Lounge

Fiat Panda pratica, agile ed economica

In città o fuori città, sempre facile da guidare, sempre comoda, maneggevole e ben costruita – Fiat Panda

I piacevoli interni

Nonostante i suoi interni siano economici, essi risultano comunque piacevoli. L’ambiente in generale ci risulta gradevole, ed è anche molto semplice comprendere la posizione dei comandi, che sono grandi, visibili e chiari. Le poltrone di Fiat Panda su cui siedono i passeggeri anteriori sono molto comode. Il divano posteriore accoglierà comodamente solo due passeggeri. A causa delle bombole a metano presenti nell’auto, il bagagliaio non risulta esageratamente capiente, ma per la tipologia d’auto della quale stiamo parlando, è un ottimo baule ben rifinito e semplice, comodo da raggiungere.

Una perfetta cittadina

La Fiat Panda sembra essere progettata per sgusciare fra le auto nel traffico cittadino. La guida ci risulta allegra, non manca un certo brio. Tutti i comandi sono semplicissimi da azionare e l’auto risponde in maniera positiva. Il cambio e la frizione sono decisamente leggeri e questo rende la guida in città ancora più agevole e piacevole. Anche lo sterzo sembra esser una piuma! Ciò che la rende una perfetta citycar è soprattutto la sua dimensione compatta e decisamente maneggevole. Ma anche fuori città la Panda non delude! Molto buona la tenuta di strada, l’auto rimane stabile nelle curve ed anche nelle brusche frenate. Lo sterzo si rivela solido anche in autostrada, dunque la nostra Fiat Panda oltre ad essere comoda e pratica, è anche decisamente versatile.

Tutti i pregi della nostra Panda

Sfata i miti delle macchine a metano: niente pigrizia, ma tanta vivacità sorprendente! Una citycar imbattibile, piccola, svelta, briosa, agile, versatile, facile da guidare in qualsiasi situazione, in città, fuori città, fra le curve ed in autostrada! Accogliente e funzionale, adatta a tutti. Non vi deluderà. Fiat Panda

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT DOBLO 1.6 Mjt 16v 120cv Trekking

Fiat Doblo – La multi spazio totalmente rinnovata

Poca la sete, tanto lo spazio, vivaci le prestazioni ! Fiat Doblo

Diamo un’occhiata immediatamente agli interni di questa multispazio Fiat Doblo  rinnovata: interni gradevoli, materiali ed assemblaggi per nulla economici, piacevoli alla vista ed al tatto. Migliorata dunque la parte estetica, ma ciò non è andato neanche minimamente ad intaccare la fondamentale praticità. Lo spazio è infatti ovunque, avanti, dietro, sui lati con numerosissimi porta oggetti, lo spazio lo abbiamo in quantità fin sopra la testa!

Le portiere posteriori sono scorrevoli, i passeggeri vi entreranno con facilità e si siederanno su un divano largo, comodo e veramente spazioso. Nessuna penalizzazione neanche per il passeggero centrale. Il bagagliaio di Fiat Doblo è sicuramente un punto forte: ampia l’imboccatura e mai più semplice da raggiungere: la soglia di carico è praticamente quasi a filo suolo. Seduti al posto di guida, un pochino rialzato, abbiamo la netta sensazione di essere ‘i padroni della strada’. La visuale è perfetta, possiamo permetterci di dominare in maniera semplice e consapevole l’auto e la strada.

Alla guida

Nonostante l’altezza dell’auto, superiore a quella di una semplice berlina, essa sfreccia lungo le curve senza peccare in precisione né in stabilità. Inoltre la Fiat Doblo si vanta di avere una tenuta di strada veramente impeccabile. Il cambio a sei marce ci lascia sfruttare il motore ed anche in autostrada non mostra problematiche di alcun tipo. In generale l’auto offre a tutti e in tutte le condizioni una guida disinvolta, facile e confortevole. In città, fra le curve o in autostrada.

Pregi e difetti

C’è una piccola particolarità migliorabile nell’auto: l’insonorizzazione pecca, il rumore si sente molto all’interno dell’abitacolo, motore e gomme. Ma non è di certo questo il motivo per cui ci avviciniamo ad un multispazio come questa, poiché in questo ambito la Fiat Doblò ci può solo che soddisfare: spazio, comodità e comfort sono assicurati!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT 500X 1.3 T4 150cv Dct E6d Cross

Dopo il cambio look la nuova Fiat 500X presenta un interno elegante ed un cuore ruggente. La 500X è equipaggiata per accompagnarti in ogni avventura.

Stile ambizioso

La Fiat 500X rinnova il look anche se non abbandona le caratteristiche linee tondeggianti. Il paraurti diventa più elegante per le versioni Urban mentre per le City Cross e Cross si presenta con uno stile grintoso. I fanali quadrati sono sottili ed affusolati. Gli interni hanno ottime finiture e la plancia, elegante, è rivestita in materiale morbido ed un inserto verniciato mimetizza un secondo cassetto. Al centro spicca un ampio schermo touch a colori che permette di connettersi tramite cellulare. Il volante con intuitivi comandi integrati ed il ricercato cruscotto completano il nuovo design della 500X. Dietro lo spazio non manca e il comodo divanetto vi consentirà di affrontare ogni viaggio nel comfort più assoluto. Il bagagliaio permette di caricare i vostri bagagli con facilità data la sua forma regolare.

Motori brillanti e guida sicura

Nuovi aggiornamenti anche per la meccanica della Fiat 500X. I motori diesel 1.3 da 95CV e 1.6 da 120 possono ora contare sulla tecnologia del filtro anti-NOx con liquido AdBlue.  Le versioni dei motori a benzina sono il 1.6 da 120CV con cambio manuale, il 1.0 a tre cilindri da 120CV con cambio robotizzato e il 1.3 a quattro pistoni da 150CV. Il motore 1.3 ed il 1.0 a tre cilindri della Fiat 500X hanno l’iniezione diretta della benzina, l’intercooler aria-acqua e utilizzano il sistema MultiAir per il controllo delle valvole di aspirazione. La guida è vivace, il motore risulta silenzioso e lo sterzo è manovrabile e deciso anche affrontando le curve in maniera più accattivante. Rapida e scattante vi conquisterà subito.

Sicurezza

La Fiat 500X, dopo il restyling, punta alla sicurezza ed offre di serie il Lane Assist, che mantiene in automatico la corsia di marcia, e il dispositivo che legge i cartelli stradali adeguando la velocità ai limiti rilevati. Del pacchetto Active Safety, non disponibile per la versione Urban, fanno parte, inoltre, la frenata d’emergenza automatica e il monitoraggio dell’angolo cieco.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT 500L Cross 1.6 Multijet 120cv

Fiat 500L – Abitabilità e praticità, poca la sete

Semplice e piacevole da guidare, comoda e spaziosa. Fiat 500L

Fiat 500L ,  Partiamo col parlare del piacevole esterno dell’auto: i paraurti sono maggiorati rispetto alle altre versioni, l’assetto è rialzato di 1,5 cm, è previsto inoltre il sistema Traction+. L’auto dunque, che si trovava già molto bene sull’asfalto, ora riesce a destreggiarsi con disinvoltura anche sui fondi più viscidi. Pratica all’esterno e pratica anche all’interno.

Interni

Pratica e piacevole, ben rifinita: accattivante l’estetica, materiali, assemblaggi e rifiniture molto buone. Il volante bicolore Fiat è una chicca piacevole alla vista, i comandi sono intuitivi e semplici. Stiamo parlando di interni ben rifiniti, ma non solo! Sono infatti anche molto pratici e confortevoli. Comode le poltrone sagomate, comodo il divano, molti i portaoggetti, praticità come parola d’ordine! Il bagagliaio è esattamente come ce lo aspettiamo da una vettura di questo tipo: ampio, con una soglia di carico a 68 cm.

Alla guida

Come ci troviamo però, alla guida di questa Fiat 500L? Comoda sullo sconnesso, piacevole e semplice da guidare fra le curve, pratica in autostrada. Ottima la tenuta di strada! E da non dimenticare e sottolineare che in qualsiasi modalità e su qualsiasi terreno, ha poca sete e consuma poco! In città può vantarsi del fatto di avere delle ampie vetrate e una visuale molto ampia, parcheggi e movimento nel traffico risultano semplici e non danno problemi, lo sterzo inoltre è molto leggero.

Sicurezza NCAP

Dobbiamo aggiungere infine, che la nostra Fiat 500L ha ottenuto il massimo del punteggio nei crash test Euro NCAP, dunque anche in fatto di sicurezza, risulta praticamente impeccabile! Originale per quanto riguarda l’estetica, spaziosa, grintosa, la contraddistingue un’unica versatilità che la fa addirittura assimilare ad alcune Suv. Se cercate un compromesso, un’auto versatile fa al caso vostro. Provatela, vi assicuro che non ne rimarrete delusi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT 500 1.3 95cv Multijet S

Fiat 500 un’auto sfiziosa che dà confidenza!

Comoda, leggera, alla mano, un’auto gradevole e piacevole. Fiat 500

La Fiat 500 riconferma la sua agilità e la sua capacità di destreggiamento nel traffico cittadino! Ci si presenta allegra e luminosa sia all’esterno, sia all’interno dell’abitacolo.

Nell’abitacolo troviamo un cruscotto circolare, agevole da utilizzare, tutti i comandi sono chiari, semplici ed intuitivi. Nella parte anteriore, lo spazio è molto, il guidatore e il passeggero viaggiano comodi, forse meno comodi i passeggeri dietro (ma solo se sono più alti della media!), il bagagliaio invece non delude, comodo da raggiungere, ampio, nonostante le dimensioni ridotte dell’auto.

Alla guida

Come accennato all’inizio, l’auto sembra creata apposta per trovarsi bene in città, nel traffico, alla ricerca di un parcheggio, anche il più piccolo e complicato.. non delude in quanto assorbe magnificamente buche e pavé.. la frizione e lo sterzo sono leggeri e completano alla perfezione quest’immagine di perfetta auto cittadina. Ma la 500 non ci delude neanche fuori città ed in autostrada, le sospensioni sono buone, l’auto è agile e la tenuta di strada è impeccabile. Ben stabile anche in curva. Non è di certo una vettura creata per le gare di corsa, o per lanciarsi in velocità spericolate, ma per ciò che ci si aspetta da un’auto del suo genere, non ha alcuna pecca!

Un bel mix

Anche l’insonorizzazione nell’abitacolo è da sottolineare: ottima. Una caratteristica importante di quest’auto è la sua facilità: vi troverete sicuramente sorpresi dalla facilità con la quale vi sorprenderete a condurla, facile, agile, comoda e leggera.

Sicurezza NCAP

Per concludere in bellezza, un’occhiata alla sicurezza: nei crash test, la nostra Fiat 500 ha ottenuto il massimo punteggio (5 stelle) alla protezione per gli adulti, tre stelle per quella dei bambini e due per i pedoni! Dunque un’auto moderna, pratica ed anche molto sicura! Chiedete di più?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT 500L WAGON Lounge 1.6 Multijet 120cv

Fiat 500L Wagon  agilità e spazio in abbondanza!

In città o in autostrada, vi stupirà con la sua maneggevolezza e la sua versatilità! Fiat 500L Vagon

Fiat 500L Wagon, abitacolo spazioso , 438 cm di lunghezza totale per un abitacolo comodo, spazioso e confortevole. Non possiamo che affermare che tutti i passeggeri viaggiano comodi ed in totale relax. Comodi anche i passeggeri sul divano posteriore. Il carico del bagagliaio è davvero notevole. La nostra auto vi offre la possibilità di aggiungere due posti in più nel bagagliaio (Sedili a scomparsa): essi ovviamente diminuiranno la capacità di carico del baule, ma si potrà viaggiare in sette ed in completo comfort. Per ciò che riguarda i materiali con i quali l’abitacolo è composto, non possiamo che confermare l’altissima qualità di questi ultimi. Nuovissimi ed inediti il volante, il cruscotto ed il sistema multimediale, aggiornati e migliorati i comandi del clima, e la leva del cambio, montata in posizione più elevata.

Alla guida

La nostra auto si presenta comoda, ma soprattutto semplice e maneggevole alla guida. Nonostante la stazza per nulla ‘cittadina’ è adatta anche al traffico cittadino ed anche in queste situazioni si guida con facilità e tranquillità. Questo accade soprattutto perché i cm guadagnati in questa versione, sono tutti posizionati nella coda, dunque la lunghezza di Fiat 500L Wagon e la stazza prorompente non sono percepiti e di certo non infastidiscono. Comoda si, ma anche economica, dati gli ottimi risultati ottenuti per ciò che riguarda l’analisi dei consumi!

Perché Noleggiarla ?

Agile, maneggevole e comoda alla guida. Fiat 500L Wagon è spaziosa, offre una capacità di carico realmente ampia, adatta a viaggi di lunga durata, ma anche a spostamenti brevi in città. Dotata di molti ed ottimi sistemi di sicurezza. Ottima la visibilità, sia avanti che dietro. Innumerevoli altri sono i pregi, che solo provandola da voi, scoprirete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT 500 CABRIO 1.3 95cv Multijet S

Fiat 500 Cabrio un’utilitaria di classe

No al tetto, sì alla comodità e al comfort! Fiat 500 Cabrio

Brio e vivacità contraddistinguono la carrozzeria di Fiat 500 Cabrio. Conservate le arcate del padiglione. Se si decide di viaggiare con il tettuccio abbassato, l’insonorizzazione e l’isolamento termico rimangono ottimi, ecco perché la nostra 500 con il tettuccio removibile, non ha nulla da invidiare in fatto di comodità alle altre sorelle 500. Il tetto se ne va in dieci secondi, possiamo decidere inoltre se eliminare anche il lunotto, o lasciarlo in posizione verticale. Nota positiva dell’auto è che ha infinitamente poca sete, il suo motore rimane brioso e vivace, senza richiederci di svuotare ogni secondo il portafoglio.

Abitacolo

L’interno della nostra auto si contraddistingue grazie ai materiali pregiati e agli assemblaggi curati nel dettaglio. Molto piacevole alla vista la plancia, i comandi ed il volante. In quanto abitabilità di Fiat 500 Cabrio, il divano dietro accoglie comodamente due persone. I sedili anteriori risultano molto comodi, rialzati e bene imbottiti (la nostra Fiat è infatti omologata per quattro). L’unica pecca è il baule forse leggermente troppo piccolo. Numerosi sono però, i vani portaoggetti.

Alla guida

Come si muove tra le strade!? Il suo sterzo è stato definito quasi sportivo, per quanto attento e preciso. Ottima la tenuta di strada e solide le sospensioni. Il cambio è preciso, morbido e silenzioso. Tutte queste caratteristiche rendono la guida della nostra Fiat 500 Cabrio piacevole e confortevole, non si avverte alcuno stress. Essendo piccola, maneggevole e semplice da guidare, si trova benissimo in città, nel traffico e alla ricerca di un ristretto parcheggio.. se il lunotto non è abbastanza ampio, entrano immediatamente in soccorso i sensori di serie. La sua guida briosa si adatta anche alle strade fuori città e la sua ottima insonorizzazione rende la guida piacevole anche in autostrada.

Utilitaria dal mix perfetto

Fiat 500 Cabrio: Sfiziosa, confortevole, piacevole alla vista ed alla guida. Un’utilitaria particolare e di lusso, che farà al caso vostro!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

FIAT 124 SPIDER 1.4 Multi Air 140cv At6 Lusso

Fiat 124 Spider – Vintage e moderna in un colpo solo!

Linee ispirate agli anni 60-70. Equilibrio e stabilità. L’auto corre e va veloce! Fiat 124 Spider

Una Spider moderna, con un deciso richiamo vintage nelle forme e nei lineamenti Fiat 124 Spider . Nonostante ciò, non manca di personalità. Il motore spinge con vigore ed è abbinato a un cambio manuale a sei marce molto preciso. Chicca dell’auto è ovviamente la capote rimovibile manualmente, facile da azionare con una mano restando seduti sulla postazione di guida. Piacevole la guida ‘senza tetto’.

Interni

Il cruscotto della nostra auto vintage è sportivo, molto pratici ed intuitivi i comandi. La pedaliera si trova in una posizione impeccabile e anche la postazione di guida è molto comoda. Essendo una sportiva, la Fiat 124 Spider , l’abitabilità non è il fattore su cui l’auto punta: a capote chiusa infatti, i più alti potranno toccare il tettuccio. Il bagagliaio non è enorme, ma quanto basta per un’auto di questo genere!

Alla guida

Ora parliamo però di come va quest’auto, è una sportiva, è creata per correre, per viaggiare ad alte velocità e soddisfare coloro che cercano un po’ di brio durante la guida! La comodità e il comfort sono assicurati in città, fuori città e in autostrada. L’erogazione regolare ci permettere di sfruttarla al meglio, senza spendere molto, tra le strade cittadine. Fuori città Fiat 124 Spider facciamo caso ad uno sterzo rapido, ma non nervoso, il cambio di direzione è sempre ben equilibrato di questa Fiat 124 Spider, semplice, veloce, ma non fastidioso. Buona la frenata e i consumi nella norma. I consumi non sono contenuti solamente in autostrada, al momento dell’inserimento della sesta marcia. Ma oltre ciò, l’auto si lancia in piacevoli viaggi briosi, vantando un’ottima stabilità e una buonissima tenuta di strada.

Ottimo melange

Agile, stabile e sportiva, un’auto che potrebbe farvi perdere la testa. Un ottimo melange di modernità e classicismo che potrebbe magari.. fare proprio al caso vostro!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda
Karina G.

CITROEN BERLINGO Full Electric Club Van L2

CITROEN GRAND C4 PICASSO Bluehdi 150 S&s Eat6 Shine

Citroen Grand C4 Picasso, vellutata, comoda e dolce.

I viaggi in totale comfort sono assicurati, comodità e sicurezza sono le parole d’ordine!

Citroen Grand C4 Picasso – Nominiamo subito il primo grande punto di forza di quest’a  Citroen Grand C4 Picasso: stiamo parlando di una comoda e spaziosa sette posti. Tutti e sette i viaggiatori, anche gli ultimi due, nella fila posteriore viaggiano in totale comfort, i sedili sono morbidi e accoglienti, tutti compresi della funzione massaggio e, per i passeggeri, anche di un poggia gambe retrattile. Ognuno dei passeggeri, inoltre, ha la propria bocchetta di aerazione e una personale luce di lettura.

Silenziosa

L’abitacolo è molto piacevole e luminoso. La grafica della strumentalizzazione digitale è totalmente minimalista, tutti i comandi sono visibili e molto chiari. Dalla grandezza e dalla mole dell’auto ci si potrebbe aspettare un andamento piuttosto complicato, la nostra Citroen Grand C4 Picasso, invece, si muove senza alcuna incertezza e in totale silenzio (l’insonorizzazione è infatti ottima e permette un’ancora maggiore qualità di viaggio).

Alla guida

Forse l’unico difettuccio dell’auto è la lentezza nei passaggi di marcia, ma quando si guida in totale relax, su un’autostrada ad esempio, l’andatura risulta perfetta ed intoccabile da critiche negative. Molto buone le sospensioni, lo sterzo leggero e di una precisione impeccabile. Un altro grande punto di forza della Citroen Grand C4 Picasso dobbiamo ricercarlo nell’ambito della sicurezza: immancabili dispositivi quali i cruise control adattativo, l’avviso di superamento di corsia involontario, e la frenata d’emergenza automatica.

Relax di viaggio

Se vogliamo avvicinarci ad un’auto comoda, soprattutto per i viaggi, anche quelli più lunghi, possiamo assolutamente affidarci a Lei, la Citroen C4 Grand Picasso non ci potrà mai deludere e viaggeremo comodi e rilassati. Ovviamente si adatta anche ad altre tipologie di utilizzo, in città va bene, in curva e fuori città. non dovreste esitare ancora a provarla, partire e.. godervi il viaggio, e questa magnifica auto!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

CITROEN DS 5 Hybrid 4×4 Sport Chic

Citroen DS 5 – Una francese ibrida unica nel suo genere

Particolarissima, spaziosa, pregiata. Inquinamento ridotto e bassi i consumi. Citroen Ds 5

Citroen Ds 5 – L’abbiamo definita un’auto particolarissima, poiché è difficilmente classificabile. Una station wagon derivata da una vettura sportiva? Una monovolume? O ancora meglio, una monovolume sportiva? La sua forma è slanciata, ma quest’auto rimane particolare senza esagerare in nessuna direzione!  Citroen Ds 5 dalle forme tonde e linee ben più tese e spigolose si alternano con eleganza. Tutta da scoprire nella sua particolarità anche la parte meccanica della nostra auto. Essa presenta infatti due motori, per unire prestazioni di qualità ed economia dei consumi, riducendo oltretutto l’inquinamento!

Interni

Osserviamo ora anche l’interno dell’abitacolo di Citroen Ds 5 : il livello dei materiali adoperati è altissimo. I sedili e i pannelli sono rivestiti in buona pelle, le plastiche sono morbide e ben lavorate. La posizione di guida ci sembra leggermente più rialzata di quella di una normale berlina, è decisamente comoda. I sedili sono altrettanto comodi, sia quegli anteriori che quelli posteriori. La vera chicca dell’auto però, la vediamo solamente se alziamo lo sguardo: il tetto è diviso in tre parti, una più larga dietro e due più piccole davanti. Vengono definite piccole ‘finestre sul cielo’ e sono separate da una fascia di cassettini e una serie di tasti. Non si può elogiare altrettanto il baule, che purtroppo non vanta molto spazio.

Alla guida

Ma come viaggia la Citroen DS 5 ?! La visibilità è molto buona, nelle manovre risulta maneggevole e comoda, all’inizio elettrica e dopo, se si spinge un po’, turbodiesel.. lo sentiamo dal piacevole rombo, che non è per nulla fastidioso. L’accelerazione rimane fluida. Lo sterzo è leggero e preciso, ottima l’aderenza. L’auto si rivela ottima sull’autostrada, ma va benissimo anche in città nelle strade trafficate.

Consumi

I consumi sono minimi per questa Citroen Ds 5. Dunque via alla convenienza. Conviene a noi e conviene di certo all’ambiente! Cosa state aspettando!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

CITROEN DS 4 CROSSBACK Bluehdi 120 S&sEat6 Moondust

Citroen DS 4 crossback – Variante rialzata, spiritosa ed accattivante

Ampia la dotazione, piacevole la guida, un’auto comoda e divertente. Citroen DS 4

Citroen DS 4 – Diamo immediatamente un’occhiata all’interno dell’abitacolo: nonostante lo spazio per i passeggeri dietro non sia molto ampio (viaggiano comodamente nell’auto solamente quattro passeggeri), quest’interno ci dona fin dall’inizio la sensazione di trovarci in un ambiente particolarmente studiato e ricercato. La presenza del parabrezza panoramico che si estende nel tetto rende il tutto molto luminoso.

Relax in comodità

I dettagli di Citroen DS 4 sono decisamente curati e piacevoli, gli assemblaggi esprimono tutto tranne che economicità, lussuosi e di classe, belli da osservare. Piacevoli, e soprattutto comodi, anche i sedili anteriori (presente addirittura, la possibilità di ricevere durante il viaggio, un bel massaggio lombare), non manca neanche un piccolo sfizio che a molti piace concedersi: i sedili in pelle. Chiari e leggibili i comandi.

Guida e Consumi

Per quanto riguarda i consumi, possiamo spingere Citroen DS 4 ad una velocità non indifferente e nonostante questo, nonostante ciò essi resteranno piuttosto bassi ed assolutamente abbordabili. L’auto è sicura e in curva ci regala la piacevole sensazione di rimanere incollati a terra, dunque tra le curve è ottima e decisamente da provare. Questo anche grazie alla sua generosa gommatura ribassata. Si rivela comoda anche sullo sconnesso. Lo sterzo è preciso ed i freni molto buoni. Il cambio è un tradizionale automatico con convertitore di coppia.

Inaspettatamente Crossover

Un’auto che non è una crossover, ma ci si avvicina, anche nello stile. Un’auto cittadina e allo stesso tempo un’auto da viaggio. Comoda, ma forse leggermente poco pratica per quanto riguarda la visibilità, il lunotto è leggermente piccolo. Se qualcuno di voi vuole togliersi qualche piccolo sfizio però, è pronto per assaggiare il brio della nostra Citroen DS 4 Crossback, che non deluderà di certo le aspettative!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

CITROEN C4 CACTUS Bluehdi 100 S&s Shine Etg6

Citroen C4 Cactus personalità accattivante

Non passa inosservata, brillante e personale, bassi i consumi. Citroen C4

Citroen C4 nonostante le sue dimensioni non esageratamente grandi (la sua lunghezza è solo di 416 cm), è un’auto molto pratica e spaziosa, anche il bagagliaio è veramente ampio, perfetto per le necessità di una famiglia. Nonostante il motore non possieda uno sprint eccessivo, dobbiamo ringraziarlo per il risparmio che ci regala, poiché la Citroen C4 Cactus vanta consumi molto, molto bassi.

Comodità e spazio

La linea della nostra Citroen C4 è resa particolare ed originale sia dal posizionamento delle luci su tre livelli, ma soprattutto dalla presenza degli Airbump. Personalissimi anche gli interni presenti nello spazioso abitacolo. Sembra quasi futuristico il display presente al di sopra del volante. L’auto possiede anche uno schermo a sfioramento che serve il navigatore e gestisce inoltre il clima. L’abitacolo è inoltre molto comodo, le poltrone sono confortevoli, regolabili e morbide, ti accoglieranno e ti culleranno durante il viaggio. Spazioso e comodo, morbido ed accogliente anche il divano posteriore.

Un’auto multistrada

La nostra Citroen C4 è comoda e confortevole anche in movimento, la tenuta di strada è molto buona e molto minimizzata la rumorosità, anche se ci troviamo in autostrada. Ottime le sospensioni e molto potenti i freni. È un’auto sicura, non trasmette insicurezze neanche in curva e neanche a velocità particolarmente elevate. I comandi leggeri e l’ottima visibilità la rendono una perfetta auto cittadina, ma si trova bene in qualsiasi situazione, fuori città o in autostrada, dove in maniera particolare sentiamo lo sterzo impeccabile.

Eccentrica

È dunque un’auto versatile, oltre ad essere personale e particolare. Dimensioni da utilitaria, dettagli accattivanti e andamento sicuro e confortevole. Airbump che non la fanno passare inosservata. La puoi provare in città o in autostrada o tra le curve, la Citroen C4 cactus non ha alcuna intenzione di deluderti!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

CITROEN C3 16 Bluehdi 100 S&sShine

Citroen C3 : Giovanile, spigliata e colorata

Un look decisamente frizzante: comodità, spaziosità, irriverenza e sicurezza! Citroen C3

Citroen C3 evidenzia luci a due livelli, fiancata filante e profili protettivi in plastica nera che le danno un’aria da crossover. Di serie sono i paracolpi con i piccoli quadrati sporgenti e comprimibili (gli airbump). Possiamo decidere se vogliamo rendere la nostra Citroen un’auto elegante, a tinta unita o frizzante e moderna, con sprazzi di colore e un tettuccio in vetro!

Comodità tradizionale

La nostra Citroen C3 rimarrà in ogni caso un’auto molto spaziosa, i sedili sono comodi e il materiale col quale sono rivestiti è piacevole al tatto. Il baule ha una grandezza tipica per un’automobile compatta, unico difetto? Forse risulta non troppo semplice da raggiungere. L’auto è però molto comoda per la numerosa quantità di vani porta oggetto. Nell’abitacolo, sorge una plancia semplice e lineare, chiara e facile da usare, di tipo tradizionale.

Tecnologia & innovazione

Una particolarità di Citroen C3  da non sottovalutare, è la presenza di una piccola telecamerina anteriore che registra la strada e tiene in memoria per alcuni minuti il video o le foto (il contenuto è scaricabile e può essere utilizzato in caso di panorami mozzafiato, ma può ritornare utile anche in caso di incidente).

Alla guida

Come si comporta la nostra Citroen C3 in strada? Lo sterzo è leggero e preciso, la guida è ottima, facile e tranquilla. Nonostante sia una compatta cittadina, si trova molto bene anche sullo sconnesso essendo un mini crossover, ma anche fuori città e in autostrada. Oltre a scattare immagini di magnifici panorami potremo goderci i nostri viaggi in totale silenzio, il motore si distingue infatti per una particolare silenziosità.

Giovane

Piccola e maneggevole, pratica e sgusciante: nel traffico cittadino si trova a proprio agio, trovare parcheggio e fare manovra sarà per voi un gioco da ragazzi. Fatevi notare, provatela ed innamoratevene anche voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

CITROEN C1 AIRSCAPE 1.0 Vti 68 Etg Shine

Citroen C1 : Piccola ed originale

Maneggevolezza e comodità: 347 cm di brio, bassi i consumi. Citroen C1

La Citroen C1 è una delle compatte a cinque porte più piccole in circolazione. Una citycar comoda, maneggevole, ci offre quattro posti ed un bagagliaio (non esageratamente spazioso). È un’auto dalle linee originali (alcuni particolari sono degni di nota: al di sopra dei fari, abbiamo ad esempio dei dettagli che sembrano aver le sembianze di un paio di.. ‘sopracciglia’ dei fari!) ed è creata per la città, data la sua forma compatta e la sua ottima visuale.

Guida e consumi

Il motore della Citroen C1 è tranquillo a velocità moderate, un po’ più rumoroso durante le accelerazioni, il cambio a cinque marce ha dei rapporti lunghi, ma questo serve a mantenere bassi i consumi (che si rivelano infatti particolarmente bassi!). L’auto non dimostra molta sete neanche in autostrada! Stabile e solida, sterzo omogeneo e tutto ciò non solo tra le strade cittadine.. Si dimostra facile e sicura da guidare anche fuori città o in autostrada, molto buona anche la tenuta di strada e ottimi i freni.

Confortevole Citycar

Cosa ci propone l’abitacolo invece? Gradevole, piacevole, semplice e chiaro. Dai comodi sedili imbottiti anteriori, possiamo osservare una plancia originale, dettagli lucidi ed uno schermo touch screen. L’auto è provvista di numerosi porta oggetti. Rispetto al modello precedente, la Citroen C1 oltre ad essere più comoda, si rivela anche molto più sicura, ha superato tutti i test con ottimi risultati. Insomma, il suo ruolo da citycar lo svolge alla perfezione! Accompagnando il tutto da una piacevole linea simpatica e briosa che la contraddistingue.

Un gran Mix

Facile da guidare, comoda, quattro posti reali, adattabile a strade cittadine ed extraurbane, consumi di Citroen C1 esageratamente bassi ed ottima anche la dotazione! Esattamente, cosa vorreste chiedere di più ad una citycar?

Richiedi ora un preventivo gratuito e personalizzato per la tua nuova Citroen C1.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

NISSAN NV200 Van Courier 5,5 Mc 5 Porte

NISSAN NAVARA 2.3 Dci 190cv Double Cab Tekna4wd 7at

NISSAN X-TRAIL 2.0 Dci 177 2wd Tekna Xtronic

Nissan X-Trail 2.0 dCi 2WD X-Tronic: Libertà d’azione

Grintosa nell’aspetto e dalla guida vivace, l’auto giusta per chi desidera massimo comfort e prestazioni elevate.

Voluttuoso SUV

Basta un solo sguardo alla Nissan X-Trail per carpirne l’aspetto aggressivo. Le rifiniture cromate rivelano una figura audace, così come la griglia V-Motion contenuta dai fari a Led intelligenti. Il profilo aerodinamico permette di fendere l’aria abbassando notevolmente i consumi. La X-Trail però è sbalorditiva anche dentro! Gli interni sono rifiniti con cura ed eleganza: dai sedili in pelle regolabili elettronicamente alla plancia sobria e raffinata. Lo spazio per chi è alla guida e per i passeggeri abbonda.  Il bagagliaio ha una buona capacità di carico per accogliere valigie o, abbassando i sedili posteriori, anche oggetti più ingombranti.

Agile e scattante

La Nissan X-Trail vanta un motore dalle notevoli prestazioni Il cambio automatico a variazione continua e la trazione anteriore garantiscono una guida sicura e un’ottima tenuta di strada. Lo sterzo è fluido e preciso e le asperità del terreno vengono ben assorbite dalle ottime sospensioni. Un SUV che vi permetterà di districarvi senza problemi sia nelle strade cittadine che in percorsi degni di un fuoristrada. La X-Trail ha un carattere deciso e uno spirito brillante e mantiene un regime di consumi basso.

Un Crossover a tutta sicurezza

La Nissan X-Trail grazie all’Intelligent Mobility vi permetterà di godere della massima sicurezza durante i vostri spostamenti. Dal grande touch-screen avrete una visione totale da ogni punto di vista. Il parcheggio sarà un gioco da ragazzi con il dispositivo di posteggio assistito. La frenata di emergenza ed il riconoscimento degli ostacoli aumentano la sicurezza stradale. Rendimento ed affidabilità sono le parole d’ordine che contraddistinguono la X-Trail. Salite in auto, selezionate una meta dal navigatore, scegliete la vostra musica preferita e godetevi un meraviglioso viaggio a bordo di questo SUV di classe.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

NISSAN QASHQAI 1.6 Dci 130 4wdTekna+

Nissan Qashqai: il pregio dell’innovazione

Per coloro che amano guidare un’auto scattante e raffinata senza però rinunciare alla tecnologia.

Un restyling a 360°

Nissan Qashqai è un Suv proporzionato, moderno, possente e dal design aggressivo. Basta uno sguardo al grintoso frontale V-Motion e a i fari led assottigliati per rendersi conto della sua classe. Le cromature argento che definiscono gli specchietti retrovisori e le barre laterali la rendono chic. Lasciatevi avvolgere dai confortevoli sedili in pelle con particolare imbottitura lombare e impugnato il nuovo volante sportivo immergetevi in una guida rilassante. Nell’abitacolo molto ampio tutte le rifiniture di pregio: plastiche morbide, pomello del cambio in pelle, plancia elegante e sinuosa. Nei sedili posteriori i passeggeri potranno godersi viaggi rilassanti anche su lunghe distanze.

Motore aggressivo e consumi ridotti

Con il suo grintoso motore 1.6 diesel la Nissan Qashqai oltre a prestazioni elevate promette, e mantiene, bassi consumi. La trazione integrale vi consentirà di affrontare i percorsi più difficili senza problemi e nei percorsi urbani quasi non avvertirete la presenza di dossi e buche. Un suv agile e scattante da guidare sia in autostrada, dove il motore non delude, che in città dove risulta più dinamico e rapido in ripresa. In curva si rivela sicura e con una elevata tenuta di strada. La sua grinta vi conquisterà già dopo i primi chilometri.

Emozioni in sicurezza

La Nissan Qashqai versione Tekna ha tutti i dispositivi di sicurezza che possiate immaginare di serie. I sistemi di tecnologia intelligenti presenti sull’auto vi aiuteranno durante le manovre di parcheggio e segnaleranno un cambio di corsia involontario. La frenata di emergenza indica la presenza di un ostacolo e se necessario aiuta la frenata. Guidarla vi permetterà di godere del viaggio monitorando tutto dal schermo touch sulla plancia. La parola sicurezza si può riassumere in Nissan Qashqai.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

NISSAN PULSAR Dci 110 Tekna

Nissan Pulsar: spazi ampi e tecnologia avanzata

Una berlina adatta alle famiglie che nasconde uno spirito sportivo

Grintosa con classe

La nuova Nissan Pulsar Tekna colpisce subito per le linee aerodinamiche che la rendono grintosa. I fari aggressivi e vistosi e le molteplici cromature conferiscono all’auto un aspetto sportivo ed intrigante. Gli interni propongono un profilo lineare ed essenziale senza rinunciare a eleganza ed ottime rifiniture. Se amate viaggiare comodi i sedili in pelle vi avvolgeranno e in pochi secondi riuscirete a trovare la posizione ideale per guidare. Che siate una famiglia o un gruppo di amici l’abitacolo ampio e confortevole renderà piacevoli anche i percorsi più lunghi. Nel divanetto posteriore 3 persone hanno a disposizione molto spazio per le gambe.

Grandi prestazioni per una grande auto

La Nissan Pulsar Tekna monta un motore 1.5 diesel perfetto per girare in città dove risulta agile e briosa. La rapidità nella ripresa e la stabilità in curva vi faranno innamorare dello spirito sportivo della nostra berlina. Grazie al buon assetto e alle morbide sospensioni nei percorsi urbani dossi e buche quasi non si avvertono. Un’ auto silenziosa ed economica adatta anche a tragitti lunghi.

Parole d’ordine: sicurezza e tecnologia

In fatto di sicurezza la Nissan Pulsar supera le aspettative. Sulla versione TeKna monta il Safety Shield che è un pacchetto di dispositivi di sicurezza altamente tecnologici. Questo sistema rileva l’auto in arrivo durante i sorpassi e lo segnala acusticamente e ci avverte anche di un cambio di direzione senza aver messo la freccia.  Volete di più? Vi accontentiamo. La Pulsar ha anche l’Around View Monitor, una serie di sensori anteriori e posteriori che individuano ostacoli non visibili dal punto cieco del retrovisore.

Non vi resta che mettervi alla guida e assaporare la sensazione di libertà che la nostra berlina di classe può offrire!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

NISSAN MICRA Dci 90 Tekna

Nissan Micra: dinamica e scattante

Un Restyling accattivante tutto da scoprire tra tanto comfort e consumi ridotti

Micra ma non Micro

La nuova versione della Nissan Micra colpisce subito per la linea più sportiva e grintosa e le dimensioni più grandi. I fari oblunghi, linee sfaccettate e un muso anteriore accattivante rendono l’aspetto più sportivo. Un piacere salire a bordo e guardare il brioso interno bicolore sul quale poggia un touch-screen che vi permetterà di connettervi con le app del telefono.

Se amate gli ampi spazi anche nelle utilitarie questa è l’auto perfetta. Le sedute sono ampie e confortevoli e lo spazio per le gambe non manca neanche dietro, 4 adulti viaggiano davvero comodamente. Caricate le valige nell’ampio bagagliaio e partite per le vostre mete preferite.

Economica non solo in città

Se desiderate un’auto scattante e briosa la Nissan Micra con suo motore 1.5 Diesel da 90 CV è l’ideale. In città offre le sue migliori prestazioni. Nel traffico cittadino è agile e grintosa inoltre le sospensioni quasi non fanno avvertire dossi e buche mentre in curva mantengono un’ottima stabilita rendendo la guida divertente.

Tanta sicurezza e molti optional

Per essere un’utilitaria la Nissan Micra presenta numerosi sistemi di sicurezza. Con la nostra auto grazie ai sensori di parcheggio ed al sistema di frenata automatica che rileva i pedoni aumenta la sicurezza nei centri urbani. Una delle chicche di questa splendida auto però è il segnalatore di uscita involontaria di corsia, che corregge la traiettoria assicurandoci una guida più serena .

Durante i vostri viaggi, lunghi o brevi che siano, potrete intrattenervi con l’ottimo sistema audio dotato di lettore mp3 e CD con comandi al volante. La Nissan Micra è l’auto ideale per chi ama le utilitarie ma non vuole rinunciare alla sicurezza e all’alta tecnologia.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

NISSAN JUKE 1.5 Dci Tekna 6mt

Nissan Juke Tekna: agile e scattante

Un Crossover che unisce al piacere della guida sportiva allestimenti da prima della classe.

Briosa e confortevole

Se siete alla ricerca di un’auto dall’aspetto grintoso e dal cuore sportivo la Nissan Juke è quello che fa per voi. Le linee ovali e smussate gli conferiscono una personalità brillante che si riflette anche negli interni ben curati. Gli spazi sono ampi soprattutto davanti, i sedili in pelle sono avvolgenti e nel divanetto dietro viaggiano 3 persone senza rinunciare alla comodità. Molti vani porta oggetti vi saranno utili durante gli spostamenti. Anche il bagaglio ha una buona capacità e se si abbatte il sedile posteriore aumenta a dismisura.

Agilità e carattere

La guidabilità risulta il suo punto di forza. La Nissan Juke con il suo motore 1.5 diesel è scattante e grintosa sia in città che in autostrada mantenendo un regime di consumo molto basso. Con il nostro Crossover scoprirete una guida vivace e divertente.  Grazie ad un assetto deciso e alla stabilità dello sterzo affronterete le curve in tutta sicurezza. Se il lunotto posteriore appare un po’ piccolo i sensori di parcheggio assistono in modo impeccabile le manovre in spazi ridotti e con poca visibilità.

Safety Shield è sinonimo di sicurezza

La casa madre ha deciso di allestire le sue auto con un innovativo e tecnologico insieme di dispositivi di sicurezza il Safety Shield. Nella Nissan Juke il cambio di corsia involontario vi sarà segnalato e la frenata di emergenza vi assisterà nel caotico traffico cittadino. Il rilevamento di attenzione del guidatore vi permetterà di sostenere viaggi lunghi senza esitazione. Di serie troviamo anche i fari adattivi che garantiscono una visibilità assoluta ed i fendinebbia. Lasciatevi tentare dall’alta tecnologia della Nissan Juke e avrete la certezza che guidare sarà un’esperienza più piacevole che mai.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

HYUNDAI i30 SW 1.6 Crdi 136cv Dct Style

Hyundai i30 SW una familiare dalla guida brillante

Materiali di buon livello, avanguardia, molte le virtù del suo turbo diesel

Hyundai i30 sw un quarto di metro in più, da 434 a 459 cm, trasforma la Hyundai i30 berlina in una filante ed elegante familiare. Grande attenzione al design assolutamente europeo, assemblaggi ben eseguiti, materiali di buon livello e tecnologia di bordo all’avanguardia! Si presenta così i30 Wagon: abbiamo provato la 1.6 Turbo Diesel da 136 cavalli, versione adatta a carichi e a viaggi. Allestimento Style il top di gamma! Ma c’è anche l’equipaggiamento business.

Alla guida

Rispetto alla berlina, la guida di Hyundai i30 sw  si è rivelata brillante e piacevole in ogni situazione. Questo grazie anche all’ottimo accompagnamento del cambio automatico a doppia frizione che rappresenta un dettaglio per nulla scontato per chi ama guidare. Le levette al volante di serie sono piccole, ma facilmente raggiungibili, sempre pronte a favorire i cambi manuali, per anticipare più rapidamente l’automatico o per divertirsi sui tornanti. Nessuna velleità sportiva, sia chiaro, ma un’indole da grande stradista.

Per quanto riguarda il Hyundai i30 sw turbo diesel, le sue virtù sono note: pochissime vibrazioni e spinta sempre bella piena. Tra l’altro il cambio a sette marce permette di viaggiare a velocità di crociera a regimi davvero contenuti e con una media di percorrenza soddisfacente (quasi 17 km per litro).

Interni

La versatilità ed una forte capacità di carico rendono la Hyundai i30 wagon perfetta per chi ne abbisogna per tante trasferte o per chi deve affrontare lunghi viaggi. La capienza del bagagliaio supera i 600 litri in configurazione standard, arrivando a 1650 litri quando i sedili posteriori sono abbassati. Come la sorella a cinque porte, anche la familiare offre un ricco pacchetto di dotazioni di sicurezza, oltre ad innovativi sistemi di connettività navigazione e infortainment disponibili attraverso il versatile touch screen da 8 pollici. La nostra Wagon vi attende.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HYUNDAI i20 1.4 Crdi 90cv Active Xpossible

Hyundai i20 – vestita di nuovo, spaziosa e con poca sete

Grintosa, briosa, confortevole e sicura. Un’utilitaria rinnovata, più personale ed accattivante!

Osservando la nostra auto Hyundai i20 dall’esterno, notiamo il suo corpo basso e slanciato. La parte frontale esprime una particolare grinta, ma grintosa è anche la parte laterale, date le fiancate alte solcate da profonde nervature. Danno ancora un pizzico di personalità in più, i fari allungati e filanti. Particolare anche il tetto che spiove verso la coda, facendo notare ancor di più il lunotto molto inclinato.

Interni

L’interno della nostra Hyundai i20 è caratterizzato soprattutto per lo spazio, che è davvero molto, specialmente perché stiamo sempre parlando di un’utilitaria! Le linee degli interni sono moderne e piacevoli, gli assemblaggi precisi. Le due poltrone anteriori sono molto comode, ma anche il divano posteriore non delude: tre passeggeri viaggeranno comodi, avendo moltissimo spazio sia per le gambe, che per la testa.

L’auto sembra aver puntato sullo spazio, dato che anche il baule non delude affatto: il fondo si può posizionare su due livelli, è molto ampio (forse la soglia di carico sarebbe stata più comoda, se posizionata leggermente più in basso). Ennesima nota positiva della nostra coreana Hyundai i20 è rappresentata dai consumi irrisori. Essi si mantengono davvero bassi sia in città, che in autostrada. L’auto in generale si rivela molto versatile.

Alla guida

Ovviamente non è programmata per regalare prestazioni sportive in autostrada, ma possiamo garantire che soddisferà le vostre richieste, in quanto ottima e versatile utilitaria. Ben spaziate le sei marce del cambio manuale, molto buona la tenuta di strada, leggero lo sterzo. L’auto vi donerà un elevato comfort, anche grazie a una buonissima insonorizzazione dell’abitacolo. Non vi siete ancora convinti? L’utilitaria spaziosa e confortevole che fa per voi, è proprio qui che vi attende. Ne volete le chiavi!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HYUNDAI i10 1.0 Mpi Econext Lpgi Login

La citycar del risparmio

Hyundai i10: comoda per quattro persone, grintosa, la citycar a gas che ti farà risparmiare sul pieno!

Hyundai i10 esteriormente ci dona l’impressione di essere moderna, ma anche equilibrata e piacevole. Piccola e simpatica. Ma non ci fa mancare di certo alcun tipo di comodità, dato che con la sua carrozzeria a cinque porte, risulta comunque spaziosa e confortevole. Per la costruzione dell’interno, si è cercato di basarsi più sulla praticità e sulla robustezza, che sull’estetica. Nonostante questo anche la plancia e tutto l’abitacolo risultano molto simpatici e piacevoli. Inserti colorati vivacizzano gli interni. Comandi veramente comodi ed intuibili. Comoda anche la leva del cambio, posizionata molto vicino al conducente. Per tutta l’automobile sono sparsi dei comodissimi (anche loro!)  portaoggetti.

Interni

Viaggiano tranquillamente quattro adulti, ma l’inserimento di un quinto non risulta esageratamente complicato! La soglia del bagagliaio invece, ci sembra forse un tantino troppo alta, ma il vano è comunque spazioso e ben utilizzabile! Sia se la portate fra le strade cittadine, sia se vi andate a divertire fuori città e sia se volete affrontare lunghi viaggi in autostrada.. una cosa non vi deluderà sicuramente: il risparmio. I consumi sono incredibilmente minimi ed il motore è fluido!

Alla guida

La nostra Hyundai i10 può andare su fondi non omogenei, il suo cambio è un cambio fluido e non deludono mai la tenuta di strada e il livello di sicurezza! Anche nei lunghi tragitti in autostrada possiamo rimanere tranquilli, poiché nonostante la velocità in crescita, i freni rispondono sempre impeccabili! Inoltre, l’abitacolo è piacevolmente insonorizzato, dunque possiamo goderci i nostri viaggi in silenzio ed in sicurezza! Agile, semplice da guidare, piacevole, comoda, piccola e svelta, trovar parcheggio e destreggiarsi in città sarà un gioco da ragazzi, senza rinunciare però alla comodità e spaziosità nell’abitacolo. Hyundai i10 perfetta per chi desidera una citycar, ma con un po’ di spazio in più!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HYUNDAI KONA 1.6 Crdi 136cv 4wd Dct Xpossible

Hyundai Kona crossover muscolosa dal look originale

Verve e cambio a doppia frizione, un’auto inconfondibile a tutto colore!

Hyundai Kona dalle forme così muscolose e tutti questi colori, rendono la nostra Kona decisamente unica. Una mini crossover, con la sua lunghezza quasi da utilitaria, che non potrà di certo passare inosservata! L’interno dell’abitacolo, anch’esso decisamente particolare, è moderno, ma reso vivace da tutti i filamenti colorati presenti! Gli assemblaggi sono curati e le plastiche non sono economiche. Molto sensata la distribuzione di tutti i comandi, i tasti sono chiari ed intuibili, facili da raggiungere ed utilizzare. Molti i portaoggetti presenti.

Interni

Per quanto riguarda la comodità dei passeggeri di Hyundai Kona, sul divano posteriore viaggiano in totale comfort due adulti, ma anche in tre non ci si può lamentare poi così tanto! Comodo e spazioso da raggiungere il baule. Qualche parola sul motore? Esso spinge con decisione, il cambio robotizzato a doppia frizione si rivela dolce nei passaggi di marcia. Con la sua trazione integrale, la sensazione che ci lascia è quella di un’auto ben piantata a terra. I suoi larghi pneumatici, la sua tenuta di strada, la sua ottima frenata, infondono moltissima fiducia durante la guida. Anche lo sterzo, preciso.

Alla guida

Hyundai Kona in città, in autostrada ed essendo una crossover, è in grado di affrontare anche un fuoristrada non troppo impegnativo. Forse piccolo ed unico difetto dell’auto sono i consumi, che non si rivelano poi così contenuti. Per quanto riguarda la sicurezza è decisamente ben dotata, la sua personalità unica ed inconfondibile la differenzia da tutte le altre, la facilità e la fiducia che ci infonde durante la guida è evidente, ma potrete fidarvi solamente nel momento in cui deciderete di provarla!

Colorata, muscolosa e senza ombra di dubbio, vogliosa di star al centro dell’attenzione, vi aspetta! .. Voi cosa state aspettando?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

ALFA ROMEO GIULIETTA 1.6 Jtdm 120cvTct Super

Alfa Romeo Giulietta un perfetto mix di sobrietà e sportività

Lontano il suo ultimo aggiornamento, ma decisamente ancora valida ed invitante

Alfa Romeo Giulietta, quando la si osserva, spiccano immediatamente le curve morbide e piene di eleganza, nonostante il passare degli anni, la Giulietta Alfa Romeo rimane un’auto interessante, sportiva ed elegante allo stesso tempo. Il suo cambio robotizzato a doppia frizione è ottimo, si comporta benissimo nel cambio dei sei rapporti. Semplici e chiari sono gli interni, chiari poiché è intuitivo comprendere ciò a cui servono tutti i comandi, piccolo difetto per il cuscino nel volante troppo ampio, buono il cruscotto e molto buona la posizione di guida. In generale, i posti anteriori risultano molto comodi, molto più comodi rispetto a quelli posteriori, ad essi l’auto non lascia purtroppo molto spazio. Un difetto è stato osservato nel bagagliaio, che essendo irregolare non facilita l’entrata degli oggetti, inoltre non ha un’esagerata capienza.

ALLA GUIDA

Sono presenti varie modalità con il sistema DNA, la modalità Normal tende ad aiutare la macchina nel traffico cittadino, ma le partenze e le ripartite risultano leggermente lente. Fuori città si può guidare in totale tranquillità, lo sterzo è ottimo e anche la tenuta in strada è molto buona, l’auto in generale risulta molto flessibile. In autostrada dà il meglio di sé: costante, equilibrata, stabile, mantiene anche un ritmo molto interessante, ottima la ripresa, il comportamento è ammirevole anche in curva.

SILENZIOSA E DIVERTENTE

Inoltre, l’Alfa Romeo Giulietta ci fa godere il viaggio in silenzio, data la ridotta rumorosità all’interno dell’autovettura. È stata definita oltretutto ‘divertente’ alla guida: questo, nonostante non sia più una giovincella, in confronto ad altre vetture in commercio molto più nuove di lei!

DIFETTI

Dovendo scovare qualche difetto, possiamo nominare un povero portaoggetti ed una mancanza di sistemi più aggiornati, che purtroppo è l’unica pecca dell’età della nostra fluida e maneggevole Giulietta.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

ALFA ROMEO MITO 1.3 Jtdm 95cv Super

Alfa Romeo Mito rinnovamento esuberante

Tre livelli di allestimento, la scelta è tua! Alfa Romeo Mito

Alfa Mito, Alfa Mito Super e Alfa Mito Veloce (con due pacchetti specifici: Veloce e Lusso). L’Alfa Romeo Mito, sedili sportivi in tessuto nero, plancia, panelli e porta, sono neri. I cerchi in acciaio sono da 16’’, gli specchi retrovisori esterni elettrici, riscaldati e in tinta con la carrozzeria. Nell’Alfa Mito Super i sedili sono in tessuto Antracite o in eco-pelle nera, il volante è multifunzione. I cerchi in lega da 16’’ a 5 fori. Dotata di Cruise control. L’alfa Mito Veloce ha i suoi sedili sportivi in tessuto con cuciture rosse, il volante e la pedaliera sono sportivi. I cerchi in lega sono da 17’’ a 5 fori. Rimane l’anima dell’Alfa Romeo, ma lo stile diventa sportivo, più esuberante ed aggressivo, arriva inoltre il nuovo logo! Anche i cerchi in lega sfoggiano un carattere più provocatorio.

L’ESSENZA

L’anima e la tradizione delle auto Alfa Romeo si vede negli esterni e soprattutto nei dettagli e nelle rifiniture degli interni: si rinnovano i materiali, ma rimangono nonostante ciò, immensamente pregiati. È da menzionare inoltre un colore di carrozzeria inedito: il bianco pastello, piuttosto raro ed alquanto interessante.

DOTAZIONI

Le novità stilistiche Mito sono accompagnate da una ricca dotazione di serie che prevede il climatizzatore manuale, sette airbag, il selettore alfa DNA, che permette di gestire il motore e il comportamento della vettura su strada. Novità le abbiamo anche al livello del motore: 1,3 MultiJet spicca per il temperamento brillante a fronte dei consumi bassi e delle emissioni contenute, ritorna inoltre il Diesel!

PREGI E DIFETTI

Tra i pregi possiamo nominare le dotazioni di sicurezza, la linea riuscita, la gradevolezza durante la guida e il consumo contenuto. Tra i difetti, la scarsa abitabilità posteriore e la soglia del bagagliaio un po’ troppo alta.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

ALFA ROMEO 4C 1.750 Tbi Spider

Alfa Romeo 4C Spider , un’esperienza d’altri tempi  ‘en plain air’

Veloce, sportiva: il divertimento è assicurato

Alfa Romeo 4C Spider l’auto sportiva e veloce per eccellenza. Si distingue ovviamente, dalla mancanza del tetto: al suo posto troviamo una capote leggera e realizzata con precisione e cura, che si può manualmente smontare in pochi secondi (si piega e si ripone in uno spazio appositamente creato nel baule). Un’altra particolarità che la contraddistingue è la leggerezza, data dalla sua struttura in fibra di carbonio ed alluminio.

INTERNI

Diamo un’occhiata all’abitacolo della nostra Alfa Romeo 4C spider: classica e spartana, è ciò che ci si aspetta da un’automobile con assetto sportivo. Interessante il volante e piacevole alla vista la pedaliera. Lo spazio per i due passeggeri è perfetto, la comodità è elevata nonostante la tipologia dell’auto. Anche la posizione di guida è comoda e molto buona. Pochi i porta oggetti e poco spazioso il baule, ma è esattamente ciò che ci aspettiamo da una sportiva essenziale come lei, poiché in fondo, ha decisamente altro di cui vantarsi: con l’assetto sportivo e lo scarico corsaiolo, alla guida è semplicemente divertimento puro!

ALLA GUIDA

Ottima e velocissima nell’inserimento nelle curve, bilanciata alla perfezione, è dotata di freni molto potenti. Riesce a raggiungere delle velocità molto elevate in poco tempo. Lo sterzo va maneggiato con attenzione, non è servoassistito, serve insomma, un po’ di esperienza.. Ma le sensazioni sono uniche ed alcuni le hanno definite.. d’altri tempi. Per portare la nostra Alfa Romeo 4C Spider al limite ci vuole una pista ed un polso allenato.

IN SINTESI

Può andare in città, fuori città e in autostrada, ma essendo una vera e propria auto sportiva, il suo mondo è il circuito e la sua realtà sono le curve!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

JEEP WRANGLER 2.8 Crd Unlimited Night EagleAuto

Jeep Wrangler Unlimited: la garanzia nel nome.

Il suv intelligente che domina la strada e regala avventura. Jeep Wrangler

Per presentare la Jeep Wrangler Unlimited basterebbe il suo nome: in esso infatti è contenuta la marca di appartenenza e una qualità ambita che con quel “un” privativo conduce all’assenza di limiti fisici e mentali. Perché se una vettura è un manufatto dai contorni definiti, è pur vero che non consente solo di viaggiare fisicamente ossia di spostarsi da un punto ad un altro di un contesto geografico ma di percorrere strade emotive che si traducono in esperienza e crescita emozionale.

Alla guida

Con la parola “Unlimited” di fatto l’azienda statunitense ha voluto sottolineare che con la Jeep Wrangler è possibile andare oltre, superare quegli ostacoli che alcuni terreni possono creare incidendo nella fluidità della guida fino ad impedire letteralmente la raggiungibilità di alcune destinazioni. “Unlimited” è allora sinonimo di avventura e fiducia, scoperta e sicurezza e fa del suo driver un pioniere, un autentico esploratore del presente.

Interni & esterni

Esternamente, la Jeep Wrangler si presenta con linee riconducibili alla matrice della casa: lungo il frontale anteriore, il logo svetta prepotentemente e incornicia le sette bande verticali poste sottostanti e i fanali tondi, due per rispettivo lato; il parafanghi ha forma trapezoidale mentre il parabrezza verticale è caratterizzato da una lieve inclinazione per migliorare le prestazioni aerodinamiche. Il posteriore è evidenziato dal copriruota mentre sul laterale è particolarmente visibile il disegno delle quattro portiere. L’allestimento Sahara è quello che amplifica il concept della Wrangler: vetri del lunotto e dei finestrini laterali posteriori oscurati, superficie delle pedane con texture antisdrucciolevole, finiture di alta qualità, plancia accessoriata in modo pratico e intuitivo, sedili in pelle e cambio automatico a 5 marce, sospensioni a 5 punti di ancoraggio, airbag e ABS, 3 Mode, HDC e HSA, abitacolo confortevole, vano di carico ampio (fino a 935 l), impianto audio Premium Alpine.

Alla guida

Ma è soprattutto l’altezza a fare la differenza consentendo una visibilità notevole e una percezione di dominio sulla strada come una giraffa al cospetto di altri animali. Il motore Jeep 2.8 DOHC a 16V e 4 cilindri e il sistema “Shift-on-the fly” sono un’accoppiata vincente e consentono prestazioni massime a parità di scelta della trazione desiderata.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP RENEGADE 2.0 Mjet 170cvTrailhawk 4wd Aut

Jeep Renegade, arriva la nuova versione.

Il fuoristrada massiccio e agile. Jeep Renegade

La nuova Jeep Renegade è arrivata e si presenta come la migliore evoluzione del modello antecedente. La crossover americana, lunga oltre i quattro metri, ha nel DNA una struttura e una conformazione sintesi di tradizione e ricerca, raffinatezza meccanica ed insieme estetica che la distinguono dalle vetture della stessa categoria, figlie delle marche concorrenti. Il fattore più evidente della nuova versione è la miglioria apportata alle alte prestazioni evidenziati lungo i percorsi più impervi e scoscesi: elemento che favorisce un’immersione totale per chi aspira ad esperienze e avventure quotidiane, e non solo una tantum.

Riconoscibile dalla X su fanali posteriori

La Jeep Renegade, caratterizzata da un’altezza dal suolo compresa tra i 17,5 e i 21 cm (a seconda che si prediliga il modello a trazione anteriore, il 4×4 o il fuoristrada Trailhawk) e un’escursione delle sospensioni di circa 20 cm, si distingue anche in termini di design dalle linee squadrate, il tetto piatto e il parabrezza “verticale”. Unici nel suo genere sono gli inserti dalla riconoscibile forma a “X” la cui matrice affonda le origini nelle taniche di benzina in materiale metallico di cui erano munite le code dei fuoristrada dell’esercito statunitense durante il secondo conflitto mondiale e che nel modello attualizzato definisce i fanali e i dettagli all’interno.

Interni

Tutto l’abitacolo, d’altronde, spicca per qualità e originalità dei componenti a partire dalla plancia in plastica morbida; l’accesso è facilitato grazie alle porte che, ruotando fino a 80 gradi, garantiscono un varco notevole paragonabile all’ampiezza del baule, altrettanto capiente in fase di sedili reclinati.

Alla guida

Meccanicamente, i motori Jeep disponibili sono 2.0 turbodiesel da 170 CV, 1.4 a benzina da 140 CV con trazione integrale e cambio manuale a sei marce, 1.6 Multijet da 120 CV e trazione anteriore, 2.0 Mjet da 140 CV mentre tra gli allestimenti si distingue il Limited. Una nozione speciale merita il sistema 4WD Active Drive Low che consente l’adattamento della guida in funzione della tipologia di terreno (sabbia, fango, neve etc) e fondi relativi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP COMPASS 17 2.0 Mjet 125kw Limited 4wd Auto

Jeep Compass: pratica, semplice e spaziosa.

Tenuta di strada sicura e assistita per una guida al top.

La Jeep Compass mostra una configurazione meccanica molto simile alla sorella Renegade pur distinguendosi di netto per quanto concerne il design. È piuttosto evidente infatti che le linee della Compass siano maggiormente tondeggianti e classicheggianti restituendo così un appeal elegante e curato: la mascherina è caratterizzata da sette feritoie verticali, comuni a tutte le Jeep, collocata all’intero di un fascione nero mentre profili lucidi definiscono i contorni dei finestrini fino a incorniciare il portellone.

Optional, allestimenti e trazioni

Meccanicamente, sono disponibili motori a benzina e gasolio, da 120 e 170 CV, con o senza trazione anteriore e 4×4. La frenata automatica d’emergenza e il sistema di mantenimento attivo di corsia sono comuni a tutte le vetture mentre l’allestimento Limited garantisce un’accuratezza di dettagli e un assortimento di accessori eccezionali e ottimizzanti la guida tra cui l’antifurto volumetrico, i fari bixeno automatici, il cruise control adattivo e il clima bizona munito di bocchette destinati a garantire una termoregolazione confortevole anche per i passeggeri collocati nei posti retrostanti.

Interni

L’abitacolo di Jeep Compass è spazioso e favorisce un comfort sorprendente fino a cinque posti; la plancia è fatta con materiali morbidi; i comandi sono realizzati di misura notevole così da favorirne l’individuazione e la selezione. La Jeep Compass è munita di un sistema multimediale che si avvale del “subwoofer”: un’applicazione innovativa dalla grafica impattante e comunicativa che, integrata al display di oltre 8 pollici, consente la restituzione di informazioni chiare e pratiche. Insonorizzata e scattante, si mostra rapida nel cambio marcia e intelligente nell’adattare la propria potenza a seconda delle condizioni di guida riscontrate e selezionabili a seconda della tipologia di fondo eccezion fatta dell’asfalto sul quale è possibile adottare la posizione automatica; lo sterzo preciso garantisce una tenuta di strada eccellente e uno stabile mantenimento della traiettoria.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP GRAND CHEROKEE 3.0 V6 Crd 184kw Overland

La nuova Jeep Grand Cherokee è più robusta e sicura.

Interni pratici, esterni nitidi, guida confortevole.

La Jeep Grand Cherokee si aggiorna e lo fa con piccoli grandi interventi. A dare la notizia sono state le immagini divulgate al seguito della presentazione avvenuta a New York in occasione del celebre Salone. Casuale? Non proprio visto che la suv è di casa e proprio negli Stati Uniti ha registrato il boom di vendite sebbene abbia da sempre acceso l’interesse di automobilisti e appassionati in tutto il mondo.  Tra le novità principali si segnalano un restyling estetico notevole, l’introduzione di un allestimento prestigioso e un ventaglio più ampio di proposte meccaniche. Nello specifico, in termini di motori, oltre al confermato 3.0 V6 a gasolio da 190 e 250 CV, la nuova Grand Cherokee è disponibile: a benzina 3.6 V6 da 286 CV, 5.7 V8 da 352 e 6.4 V8 della SRT da 457 CV, capace di totalizzare fino a 257 km/h.

Novità accessori

Tra gli accessori di Jeep Grand Cherokee predisposti alla sicurezza, risultato dell’applicazione della tecnologia più sofisticata, a quelli di cui era stato già munito il “modello 2016”, si aggiungono:  l’avviso di cambio involontario di corsia e il sistema di parcheggio semi-automatico dal volante apparentemente “magico”; tra i supporti alla guida si sottolineano i fari bixeno, il portellone dal controllo elettronico, il tetto apribile e i sedili riscaldati (tutti previsti nell’equipaggiamento Trailhawk).

Interni & esterni

Esternamente su Jeep Grand Cherokee, invece, le novità riguardano principalmente i fendinebbia e i paraurti anteriori, differenziati a seconda dell’allestimento scelto, le cui forme risultano più pulite e compatte anche grazie all’assenza di spoiler; la mascherina che, pur conservando le classiche sette feritoie dallo sviluppo verticale, è caratterizzata da una griglia nuova; la presenza dell’adesivo nero opaco antiriflesso sul cofano. Internamente, la suv si mostra spaziosa e adeguata per ospitare fino a cinque adulti; le finiture sono di qualità e restituiscono una sensazione di robustezza e durabilità mentre la plancia conserva un aspetto regolare e classico, al servizio della praticità. La guida risulta fluida e confortevole grazie all’adeguamento ai fondi più vari, selezionabili tra le opzioni “neve”, “roccia”, “sabbia” e “fango” per favorirne l’aderenza, e agli pneumatici muscolosi e grintosi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP CHEROKEE 2.2 Mjt Ii 200cv Overland 4wdIi Auto

Jeep Cherokee: fluida, insonorizzata e curata.

Quando il comfort si sposa con il silenzio.

La Jeep Cherokee ha un appeal tutto suo che le consente di distinguersi dalle concorrenti senza peccare di sfrontatezza ma meritandosi la giusta dose di attenzioni. Il segreto della sua attrattività è riposto nel look dal design che strizza l’occhio alla modernità pur rimanendo confortevolmente classico: grandi dimensioni, linee dinamiche e morbide, frontale massiccio.

Interni

Il relax regna sovrano nell’abitacolo grazie al sistema delle morbide sospensioni e alle insonorizzazioni dislocate omogeneamente nonché alla guida la cui fluidità è dovuta al cambio automatico a nove marce che favorisce, inoltre, la riduzione dei consumi. L’interno è munito di accessori al servizio dei passeggeri con un’attenzione particolare destinata al driver che trova tutto quanto gli occorre presso la plancia caratterizzata dalla presenza di uno schermo a 8,4 pollici nel quale convergono le funzioni relative alla comunicazione (chiamate, invio sms, radio etc) e alla regolazione della temperatura. Le poltrone in pelle, regolabili elettricamente, risultano comode e sono notevolmente ampie; i finestrini garantiscono un’ ottima visibilità grazie all’apertura quasi totale; il bagagliaio offre un piano di carico di base pari a oltre 400 litri che giunge a triplicarsi reclinando i sedili posteriori. A tal proposito, merita una nota di rilievo la possibilità di poter inclinare anche il sedile anteriore garantendo ulteriori mc di volume disponibile.

Alla guida

I motori disponibili, un turbodiesel con 200 e 185 CV o da 2.0 con 200 CV, garantiscono sprint e prontezza di risposta grazie anche al sistema freni dalla potenza ragguardevole: in città, risponde adeguatamente ai continui cambi di direzione ma è ragionevole che il meglio di sé lo dia nei percorsi fuori città anche lungo fondi scoscesi e irregolari giacché la rumorosità è ridotta al minimo se non del tutto assente.

Dna 4×4

D’altronde Jeep Cherokee è una suv e il suo DNA si esprime al massimo con la trazione 4×4 che beneficia in pieno del distacco da terra di 16 cm!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

KIA STONIC 1.6 Crdi Energy

Kia Stonic è il nome della nuova crossover Kia. 

Forza e personalità in un’anima sportiva. Kia Stonic

La nuova di casa Kia si chiama Stonic ed è stata presentata al Salone di Francoforte del Settembre scorso con una premessa e una promessa. La prima ha a che fare con la storia della casa coreana che, sinonimo di intraprendenza e novità, mette a servizio di appassionati e automobilisti un know-how consolidato intrinseco di tradizione e dedizione; la seconda abbraccia invece il futuro e quella fetta di mercato a cui la casa ambisce ossia le nuove generazioni, alle prese con la loro prima automobile o con il loro primo grande investimento, attratte dalla novità e dal comfort. Con una programmazione di questo tipo, la nuova crossover coreana, compatta e innovativa, si troverà a confrontarsi inevitabilmente con case competitor prossime e i loro modelli di egual categoria quali la Kona della Hyundai, la C3 Aircross della Citroën, la T-Roc Volkswagen, L’Arona della Seat, la Karoq della Skoda, in una sfida all’ultimo km!

Come una pietra

In termini di design, la Kia Stonic, il cui nome allude alla componente robusta e affidabile proprio di una pietra (“stone” in inglese), mostra una struttura massiccia sottolineata da elementi e accessori di eguale forza: silhouette decisa, paraurti e mascherina dalla linea aggressiva, inserti dalla cromia nera e dalla brillantezza rilevante, lunotto notevolmente inclinato conferiscono alla Stonic tratti sportivi.

Interni

Protagonista della vettura è però il colore, evidenziato all’esterno dal montante posteriore che sormonta il tetto con una tonalità a contrasto con il resto dell’auto; all’interno, il colore fa da padrone nella definizione di accessori e parti décor lungo la plancia e la fascia centrale che incornicia il cambio marce: tali soluzioni rendono da una parte pratica e immediata la riconoscibilità e l’accessibilità ai comandi e ai componenti utili, dall’altra rafforzano il carattere giovane di una vettura vestita a festa, impossibile da non notare. Il baule ha un volume di carico di base di 352 litri, quasi quadruplicati con i sedili reclinati; la sicurezza è favorita dai sistemi elettronici di cui la vettura è munita; la gamma dei motori è ampia (si distingue il 1.0 a tre cilindri a iniezione diretta a benzina nella versione Energy) e la guida risulta snella e fluida, tanto in città quanto nei percorsi off-road.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

KIA SPORTAGE 2.0 Crdi Mild Hybrid Gt Line Auto 4wd

La KIA Sportage è un connubio fra comfort e sicurezza.

Look Sportivo

Kia Sportage 2.0 CRDI presenta un profilo maestoso ed un design accattivante. Il cofano dalle linee decise e la caratteristica griglia Tiger Nose, nella mascherina più bassa e larga, le attribuiscono un aspetto da vera sportiva. I fari posteriori a Led, con la loro nuova forma a C concedono un tocco di eleganza. Gli interni della Kia Sportage sono eleganti e con rifiniture di ottima fattura, elementi di rinnovata eleganza sono il volante rivestito in pelle ed uno schermo touch da 8”. L’abitacolo è spazioso anche dietro, 5 persone possono viaggiare comode senza rinunciare al comfort. Di grandi dimensioni si presenta anche il bagagliaio, che una volta abbattuti i sedili posteriori, raggiunge una capacità di carico notevole.

Motori

La Kia Sportage 2.0 CRDI oltre ai motori benzina 1.6 con 132 cv, che diventano 177 grazie al turbo, propone il 1.6 diesel da 116 o 136 cavalli con la trazione integrale e cambio a doppia frizione. Il 2.0 turbodiesel da 185 cavalli è unito ad un motore elettrico, con 12 kW di potenza, che ne accresce l’efficienza e ne diminuisce i consumi. Questo sistema si occupa dell’avviamento del motore diesel e funge da generatore di corrente qualora l’auto diminuisca la velocità. Sebbene la Kia Sportage 2.0 CRDi sfrutti questa tecnologia ancora non è stata omologata come ibrida.

Guida e sicurezza

La Kia Sportage 2.0 CRDi offre una guida gradevole e confortevole grazie alle sospensioni che attutiscono bene le asperità del terreno. Il 2.0 da 185 CV, anche a bassi giri, ha una buona spinta. Sotto i 30 km/h il sistema Stop&Start spegne il motore e se la batteria abbastanza carica lo riavvia quando si riaccelera. Dal touch è possibile accedere ai sistemi Apple Car Play e Android Auto, alla visione della telecamera e al dispositivo di navigazione Kia Connected Services, che fornisce aggiornati sul traffico, sul meteo e sui controlli di velocità oltre alla presenza di parcheggi liberi. I dispositivi di sicurezza includono il regolatore di velocità adattativo, la telecamera di parcheggio con vista a 360° intorno alla vettura e il segnale anti-colpo di sonno. La versione GT Line ha di serie la frenata automatica d’emergenza, il sistema di mantenimento in corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco degli specchietti esterni.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

KIA SOUL Eco Electric You Soul

Kia Soul EV: la citycar dal motore elettrico.

Spaziosa, confortevole e sprint.

L’ultima novità in casa Kia è la Soul EV. Il nome rivela un’identità già esistente su piazza giacché le “Kia Soul” sono vetture della casa coreana con caratteristiche affini e pertanto appartenenti ad un’unica famiglia. Con queste, la Soul EV condivide la natura di crossover, classicamente massiccia e originale al tempo stesso mentre se ne distacca nettamente in termini di meccanica giacché è equipaggiata con un motore elettrico da 110 CV. Ed è straordinario che il suo ingombro sia praticamente inesistente grazie all’inventiva dei designer che hanno predisposto sotto il divano un vano ad hoc per collocarci la batteria agli ioni di litio.

Interni

C’è da aspettarsi quindi che la vettura benefici di spazio a sufficienza tanto nell’abitacolo quanto nel baule: la Soul EV non tradisce le premesse, anzi le rafforza fornendo interni curati e dalle finiture ricercate; la poltrona del driver risulta accogliente e i sedili posteriori consistono in un divano sufficiente ad ospitare fino a tre adulti; la plancia è dotata di accessori funzionali alla strumentazione digitale tra cui si distingue lo schermo. Oltre al navigatore e radio incorporati, il monitor risulta efficiente come ausilio alla guida e come segnalatore dei punti di ricarica della batteria così da ottimizzare gli spostamenti e fornire la sicurezza e l’aiuto necessari da un punto di vista pratico e di supporto al pari di un amico servizievole e disponibile.

Alla guida

Il motore termico garantisce un’insonorizzazione senza precedenti ed è associato ad una regolazione dinamica che consente la selezione della modalità di guida preferita tra normale, comfort e sport. La guida risulta fluida e scattante, con ottima tenuta di strada grazie alle sospensioni non particolarmente morbide e ai pneumatici 205/60 R 16 larghi; lo sterzo, flessibile, assicura una buona risposta nei continui cambi di direzione assicurando alla vettura l’appellativo di city car. In termini di comfort, la modalità Eco fa la sua parte favorendone la regolazione della climatizzazione e la personalizzazione, a seconda delle presenze nell’abitacolo, aerando cioè solo le zone necessarie e riducendo costi ed emissioni.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

KIA SORENTO 2.2 Crdi 4wd Rebel Auto

Kia Sorento si aggiorna per la terza volta.

Aggressività e morbidezza al tempo stesso.

Kia Sorento si rinnova e lo fa offrendo al grande pubblico il suo terzo restyling. Senza dubbio è la migliore versione di sempre, stando a quanto dichiarato dalle figure interne alla casa coreana e alle prime impressioni di coloro che, a partire da febbraio 2018, hanno avuto modo di vederla e testarla. L’esterno  è totalmente nuovo perché fatto con acciai speciali dalle alte prestazioni in termini di resistenza; le dimensioni sono maggiorate nella lunghezza e nel passo di circa 10 cm mentre l’altezza di riduce di una manciata di centimetri restituendole un assetto più sportivo e un appeal più elegante. I fari posti sul frontale, i grandi fanali sulla coda e i dettagli preziosi delle cromature nella parte bassa le attribuiscono una nota aggressiva ma le linee sinuose che vestono tutta la vettura, insistendo soprattutto lungo la fiancata laterale, la rendono complessivamente più morbida.

Interni

Internamente alla Kia Sorento, il posto di guida risulta avvolgente e ben regolabile; il divano, con lo schienale distinto in tre parti, è spazioso e comodo per tre adulti e, quando è reclinato, garantisce un volume di carico di oltre 1700 litri; il baule, comandato elettricamente, ha un portellone d’accesso ampio. L’abitacolo nel complesso rivela un buon disegno degli interni e ottime scelte materiche giacché sia le pelli quanto le plastiche adoperate sono di buona qualità; la plancia è caratterizzata da un monitor di 8 pollici “a sfioramento” con navigatore e radio integrati e dagli accessori funzionali alla guida la cui collocazione è ottimale.

Alla guida

Meccanicamente, il motore Kia Sorento di cui è equipaggiata è il quattro cilindri turbodiesel 2.2 da 200 CV con cambio automatico e sospensioni di tipo MacPherson sul davanti e multi-link sul retro che garantiscono una tenuta di strada senza intoppi e confortevole, come hanno dimostrato i test sulle buche. L’allestimento R-Rebel, è un modello AWD ossia a trazione 4×4 che assicura un’aderenza eccellente anche su fondi scoscesi ed è dotato di serie di tutti gli accessori opzionabili tra cui spiccano quelli dediti alla sicurezza, cruise control con frenata automatica tra tutti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

KIA CEE’D SW 1.6 Crdi 100kwGt Line Dct Sw

Kia Cee’d – In casa Kia, arriva la grinta: la Cee’d

Design europeo, look aggressivo, cambio robotizzato.

 La Kia firma la nuova Cee’d e lo fa in maniera totale, donandole un restyling dalla A alla Z. Il nuovo modello, attualizzato dopo oltre dieci anni (è nel 2007 infatti che è arrivata sul mercato la prima versione), è molto più spaziosa, lunga e potente. Il design di Kia Cee’d è figlio di mani esperte d’origine europea giacché il target-destinatario è proprio il vecchio continente da cui la coerenza progettuale in termini di sensibilità e ricerca; la vettura risulta più estesa di cinque cm raggiungendo la misura in lunghezza di 4,31 m e più aggressiva grazie all’inclinazione accentuata del parabrezza, la congiunzione formale dei finestrini con la coda, il taglio stesso dei finestrini affilati, la griglia accentuata sul versante anteriore, i fari dalla forma riconducibile a degli occhi dallo sguardo concentrato e deciso.

Allestimenti, motorizzazioni e dotazioni.

I motori disponibili Kia Cee’d  sono a scelta tra l’1.4 da 99 Cv e l’1.6 da 135 a benzina (l’unico ad essere dotato del primo cambio robotizzato a doppia frizione detto DCT), l’1.4 da 90 C e l’1.6 da 110 o 128 CV a gasolio, nei modelli famigliare e coupé mentre gli allestimenti non hanno ancora un nominativo ufficiale per quanto però sia stato comunicato che saranno tutti dotati di serie di climatizzatore, fendinebbia, Esp, radio cd e lettore mp3, presa Usb, volante con comandi, sei airbag, servosterzo con tre tarature. Per chi aspira ad un allestimento di Kia Cee’d più corposo e optional di riguardo, potrà fare richiesta di climatizzatore automatico, applicativo Bluetooth, sensori anteriori e posteriori per assistenza parcheggio, luci a led per illuminazione diurna, cruise control, rivestimenti bicolore, tetto panoramico, fari allo xeno, sistema di avviso involontario della linea di corsia.

Interni

L’abitacolo di Kia Cee’d risulta spazioso e curato grazie alle finiture degli interni ed è munito di sedile-posto guida regolabile anche in altezza, schermo a sfioramento e a colori di 7”, bocchette dell’aria condizionata orientabili a servizio dei sedili posteriori, cassetti porta oggetti, impiego di materiali dalla texture piacevole; il bagagliaio è caratterizzato da un doppio fondo, una presa da 12 V e ganci per borse, utili tanto ai driver solitari quanto alle famiglie e agli amici.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

VOLKSWAGEN TOURAN 17 1.6 Tdi Scr Executive Bmt Dsg

Volkswagen Touran: tra stile e funzionalità

Spaziosa e confortevole, della Volkswagen Touran si apprezzano la cura dei dettagli e i dispositivi di ultima generazione

Pratica, ma confortevole

Più grande e più schiacciata del vecchio modello, la nuova Volkswagen Touran fa del comfort e dello spazio il suo punto di forza. Le rifiniture degli interni sono ben curate, e lo si può notare già dalla plancia a sviluppo orizzontale. Molto raffinati sicuramente lo specchietto centrale senza cornice e il tetto in vetro apribile circondato da luci ambientali. L’abitacolo è in generale molto ampio: chi si trova in seconda fila, viaggia senza nessun problema. Giusto nell’ultima fila si sta un po’ più stretti, ma a meno ché non si è alti più di 180 cm, lo spazio per la testa è abbondante. Il bagagliaio non è eccessivamente spazioso, ma c’è la possibilità di far avanzare e arretrare separatamente i diversi sedili dei divani posteriori.

In totale, la capienza del bagagliaio con sedili abbassati è di 1857 litri. Molto pratici sono sicuramente i numerosi vani portaoggetti presenti a bordo: oltre ad una rete ferma oggetti alla destra del cambio e ad un vano al di sopra della consolle, la monovolume è dotata anche di sportelli con apertura frenata nel soffitto. Particolarità sono sicuramente i tavolini dietro ai sedili anteriori.

Tecnologica e sicura

Da non sottovalutare è anche la dotazione che offre la Volkswagen Touran. Oltre a lettore dvd e due schede SD per musica e navigatore, nella monovolume sono di serie l’Esp, sette airbag e l’avviso contro il colpo di sonno, per viaggiare in totale sicurezza. Nella versione Executive sono inoltre presenti frenata automatica d’emergenza anche a basse velocità, cruise control adattativo, fendinebbia, climatizzatore trizona, sensori di distanza posteriori e Bluetooth.

Comfort anche su strada

La guida è piacevole e confortevole, grazie ad uno sterzo preciso e leggero e alla perfetta insonorizzazione dell’abitacolo. Ma la Volkswagen Touran non brilla in fatto di motore: il suo 1.6 turbodiesel non è molto reattivo e dinamico, e anche per un semplice sorpasso bisogna scalare di una o due marce.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G

VOLKSWAGEN TOUAREG 3.0 V6 Tdi Scr193kw Tiptronic Bmt Sport

Volkswagen Touareg: eleganza e potenza

Della Volkswagen Touareg conquistano lo stile, la praticità, le ottime qualità su strada, nonché un sistema tecnologico di tutto rispetto

Più grande, più raffinata, più funzionale

La nuova Volkswagen Touareg, più grande ma più leggera grazie al ricco utilizzo di lega di alluminio, ha stile ed eleganza da vendere, con i suoi fari full led e il lunotto inclinato. Internamente, sorprende molto la semplicità, nonché l’accuratezza nei dettagli, della plancia: unico elemento decorativo sono le sottili strisce di led che fanno da luce d’ambiente. Il cruscotto è a configurazione digitale, e la consolle è dominata dall’ampio display centrale che si attiva anche solo passando la mano davanti allo schermo. I sedili sono molto grandi ed accoglienti, e possono essere regolati elettricamente. Di spazio ce n’è in abbondanza, tanto che in quattro si sta più che comodi: giusto la quinta persona potrebbe riscontrare qualche problema a causa del grande tunnel centrale. Il bagagliaio è molto ampio: la capienza massima è di 810 litri. Molto utile e funzionale è sicuramente la possibilità di reclinare separatamente i tre sedili del divano. Inoltre, al portellone si accede elettricamente e la soglia di carico non è eccessiva (73 cm), considerando che si sta parlando di un SUV.

Potente e stabile su strada

La Volkswagen Touareg è potenziata da un 3.0 turbodiesel a sei cilindri. Il SUV possiede un’ottima stabilità su strada, soprattutto in curva dove si inclina veramente di poco. Lo sterzo è leggero in manovra, per poi diventare più duro in marcia, in modo da dare più sicurezza al guidare, e anche l’impianto di frenata è ben modulabile e resistente. Persino sui fuoristrada l’auto ha un ottimo comportamento grazie alla trazione integrale. Inoltre, tra i diversi profili di guida, quello Snow permette di guidare in totale tranquillità non soltanto su strade innevate, ma anche su altri terreni a bassa aderenza. La guida non è affatto affaticante grazie al motore poco rumoroso, alla buona insonorizzazione dell’abitacolo e alle ottime sospensioni di cui è dotata la Touareg. Anche i consumi sono accettabili (circa 12 km/l).

Un SUV di ultima generazione

Per quanto riguarda le dotazioni tecnologiche, la Volkswagen Touareg è dotata di cruise control adattativo, navigatore, sensori di parcheggio posteriori e anteriori, frenata automatica d’emergenza se c’è il rischio di tamponamento (anche nel caso si tratti di un pedone) e sistema di mantenimento della corsia.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLKSWAGEN SHARAN 17 2.0 Tdi Scr 135kw Executive Bmt Dsg 4mot

Volkswagen Sharan: la monovolume tutta da scoprire

Spaziosa ed elegante, la Volkswagen Sharan convince per il suo motore ecosostenibile e i suoi sistemi di ultima generazione

Tecnologia d’avanguardia

La nuova Volkswagen Sharan a sette posti si distingue per numerose novità sia per quanto riguarda l’aspetto esterno che per motori ed equipaggiamento. Tra le varie dotazioni dell’auto, la possibilità di connettersi all’auto mediante le app CarPlay per Apple e Android Auto per Google. Inoltre, la Sharan è fornita di diversi sistemi di assistenza alla guida: il sistema Blind Spot monitor controlla se ci sono altri veicoli ai lati della vettura, il Rear Traffic Alert monitora ciò che succede alle spalle dell’auto e l’Automatic Post-Collision Braking System ferma automaticamente l’auto in caso di sinistro con un altro veicolo. Per la prima volta la Sharan è equipaggiata anche con cruise control adattativo e Front Assit con frenata automatica d’emergenza per la città.

Una monovolume ecosostenibile

Per quanto invece concerne il motore, la Volkswagen Sharan è potenziata da un 2.0 turbodiesel a quattro cilindri, fornito anche di turbo compressore, il quale riduce di molto i consumi dell’auto: 15,6 km/l è il consumo dichiarato dalla casa. Il motore è anche omologato Euro 6. Infatti, per il rispetto dell’ambiente, la vettura è dotata di un convertitore catalitico SCR, del sistema Stop&Start il quale spegne il motore quando l’auto è ferma (molto utile nel traffico cittadino) e del sistema di recupero di energia in frenata.

All’interno, comfort e praticità

L’abitacolo della Volkswagen Sharan è ampio e ben curato. Gli interni, infatti, sono decorati con inserti in cromo opaco, mentre bracciolo anteriore, volante e cambio sono in pelle. Inoltre, il sistema Easy Entry rende più facile accedere ai sedili della terza fila, mentre il sistema Easy Fold entra in gioco quando si vuole trasportare meno passeggeri e più carico. Di serie, anche il climatizzatore trizona.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

 

VOLKSWAGEN POLO 1.0 Tgi Business Highline Bmt

Volkswagen Polo: dinamica e al passo con i tempi

Con un’alimentazione a metano tutta nuova, la Volkswagen Polo rende la guida piacevole e sicura

Praticità e comfort, senza rinunciare allo stile

Confortevole e piacevole alla guida, la Volkswagen Polo si distingue subito per il suo look grintoso e curato, ma non troppo appariscente. Esternamente, è resa elegante dal suo profilo cromato e i fanali angolosi, per non parlare della nervatura lungo la fiancata all’altezza delle maniglie che le danno un aspetto energico e deciso. Caratteristico il logo del marchio usato come presa per aprire il portellone del bagagliaio.

L’abitacolo è ampio e confortevole. In cinque si sta bene, grazie all’ampio spazio per testa e gambe. Le decorazioni interne, rispetto a quelle esterne, sono molto più razionali, a partire dai materiali usati per la plancia, semplice e funzionale. I comandi sono comodi e facili da usare, e a bordo sono presenti anche numerosi portaoggetti. Al centro della plancia si trova il pratico schermo touch tramite il quale poter controllare il sistema multimediale e il navigatore. Il display è chiaro e ben leggibile, e si può anche collegare al proprio telefono.

Nella console, inoltre, sono presenti due entrate USB e la piastra wireless dove poter ricaricare i propri dispositivi. La plancia è dotata di due indicatori che segnalano il livello di benzina e metano. L’accesso al bagagliaio è molto ampio, anche se il bagagliaio in sé non è molto capiente, in quanto parte del suo spazio è sacrificato per la bombola del metano. In compenso, rispetto alla vecchia Polo, la soglia di carico è stata ridotta.

Nuova alimentazione, ma sempre ottime le qualità stradali

Ma la caratteristica principale della Volkswagen Polo è il suo motore a tre cilindri, il quale parte a metano senza possibilità di cambiare a benzina: passa alla benzina solo quando il metano si esaurisce. Economico e silenzioso soprattutto a velocità costante, questo motore non toglie assolutamente nulla al piacere di guida, e in più i consumi sono molto contenuti. Nonostante sia più pesante della Polo a benzina, la tenuta di strada di questa utilitaria non lascia per niente insoddisfatti: equilibrata, con uno sterzo leggero e preciso, regge bene in curva ed è adatta anche per una guida un po’ più sportiva.

Le sospensioni sono solide e i freni sono reattivi e possiedono una buona resistenza. Per quanto riguarda i sistemi di sicurezza, l’auto è dotata di rilevatore di stanchezza, sei airbag e frenata automatica se c’è il rischio di tamponamento.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLKSWAGEN PASSAT SW16 Variant 1.4 TsiDsg Gte

Volkswagen Passat Sw Variant: efficienza e classe

Oltre ad eleganza e comfort, della Volkswagen Passat Sw Variant convincono i sistemi di sicurezza e la tenuta di strada

Una station-wagon a passo coi tempi

Raffinata e moderna, la Volkswagen Passat Sw Variant possiede una dotazione di tutto rispetto. Con cinque stelle ottenute ai crash test Euro NCAP, soprattutto per quanto riguarda la protezione di bambini a bordo, questa station-wagon è fornita di navigatore, clima trizona, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e cruise control adattativo, che regola automaticamente la velocità in base al traffico.

Qualità e comfort sempre di pari passo

Gli interni sono spaziosi e luminosi grazie ai grandi vetri del parabrezza e dei finestrini. Anche i materiali utilizzati sono resistenti e di ottima qualità. La plancia è semplice e tradizionale, mentre comandi, volante e consolle prendono molto spunto dalla Golf. L’abitacolo della Volkswagen Passat Sw Variant è molto ampio, con spazio in abbondanza per la testa, tanto che in quattro si viaggia senza grossi problemi. Il quinto passeggero potrebbe trovarsi un po’ scomodo al centro del divano a causa del grosso tunnel centrale. Il bagagliaio è dotato di un accesso molto grande e di una soglia di carico non troppo alta, facilitando di molto le operazioni di carico e scarico. Anche la capienza non è affatto male grazie alla sua profondità. Utili sicuramente le levette per abbassare lo schienale del divano, nonché la possibilità di muovere separatamente i tre sedili.

Sorprendono le sue qualità stradali

Le dimensioni della Volkswagen Passat Sw Variant di certo non la rendono molto maneggevole in città e nel traffico, ma la visibilità è delle migliori grazie agli ampi vetri di parabrezza e finestrini, e i parcheggi sono facilitati dai sensori di distanza anteriori e posteriori. Inoltre, lo sterzo e leggero e preciso, permettendo alla station-wagon di muoversi fluida anche nel traffico. Il profilo Sport permette anche una guida un po’ più vivace: il cambio è rapido e la tenuta di strada ottima. Anche i consumi non sono per niente male: si possono percorrere fino a 1181 km con un solo pieno.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

 

VOLKSWAGEN GOLF 17 E-Golf

Volkswagen Golf E: dinamica, ma ecologica

Con il suo nuovissimo motore elettrico, la Volkswagen Golf E vi sorprenderà con i suoi moderni sistemi tecnologici e di sicurezza

Sempre più moderna e raffinata

La nuovissima Volkswagen Golf Esi differenzia dalle vecchie Golf per paraurti, fari (ora full led) e fanali. Gli interni sono ricercati e molto curati. I sedili molto accoglienti danno all’auto un tocco di sportività, e c’è spazio in abbondanza per viaggiare anche in cinque. Il cruscotto è ora interamente digitale, con numerose possibilità di configurazione. I comandi sono chiari e nitidi, e si può accedere al sistema multimediale, nonché al navigatore, tramite lo schermo centrale touch che si attiva anche semplicemente passando la mano davanti al display. Inoltre, tramite MirrorLink e app Apple CarPlay e Android Auto, si può collegare il proprio smartphone al display per poterne gestire le funzioni.

Ancora più tecnologica

Ma novità ancora più interessante è il motore completamente elettrico della Volkswagen Golf E. Alimentato da una batteria agli ioni di litio, il motore da una coppia massima di 290 Nm e la sua autonomia è di 300 km. Inoltre, sono presenti diversi sistemi di ricarica: se si desidera caricarla ad una presa domestica, ci vogliono circa 17 ore; altrimenti, sfruttando la corrente continua nelle stazioni di carica pubblica, ci vogliono 5 ore per caricarla completamente o addirittura solo 45 minuti per ottenere l’80% della capacità. Tramite i due profili guida, Eco e Eco+, è possibile anche gestire autonomia, accelerazione e velocità massima.

Non perde colpi nemmeno su strada

Per quanto riguarda invece le qualità di guida, la Volkswagen Golf E mantiene intatta la sua buona tenuta di strada, nonché la sua precisione in curva. Il comfort è garantito dalla silenziosità del motore e dalle sospensioni che assorbono perfettamente le irregolarità del terreno. Nonostante il motore elettrico, lo sprint non è affatto male. Inoltre, l’auto non consuma assolutamente niente. Ma la Volkswagen tiene sempre in considerazione anche la sicurezza dei suoi clienti: la E-Golf ha infatti di serie sette airbag, allarme anti-colpo di sonno e frenata automatica di emergenza in caso di tamponamento.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLKSWAGEN ARTEON 2.0 Tdi Scr 140kw Elegance Bmt Dsg 4mot

Volkswagen Arteon: lusso e innovazione sempre insieme

La Volkswagen Arteon affascina grazie alla sua eleganza e al suo dinamismo, nonché ai suoi dispositivi di sicurezza

Raffinata, ma pratica

La lussuosa e sportiva Volkswagen Arteon ha stile da vendere, ma è anche funzionale e sicura. L’abitacolo è molto spazioso, tanto che in quattro persone si sta più che comodi, e in cinque l’abitabilità è accettabile. Inoltre, i sedili in pelle, grazie alle numerose possibilità di regolazione, possono essere configurati per dare il massimo del comfort ai passeggeri e a chi è alla guida. La sottile e spigolosa plancia prende molte caratteristiche dalle altre auto della casa, come il cruscotto digitale configurabile, il volante, i comandi sulla consolle e sul tunnel centrale.

Di serie, climatizzatore trizona e navigatore, al quale si può accedere mediante lo schermo centrale a sfioramento. Anche il bagagliaio ha una buona capienza e la soglia di carico non è troppo rialzata. Molto utile sicuramente la botola nello schienale del divano dove poter mettere gli sci senza togliere posti a sedere.

Alla guida, potenza e comfort

La Volkswagen Arteon è potenziata da un 2.0 turbodiesel con sistema di trazione 4Motion, il quale fa in modo che la potenza del motore arrivi solo alle ruote anteriori quando si viaggia a velocità costante su strade con buona aderenza. In questo modo, si riducono gli attriti e dunque il consumo di carburante. Quando serve, poi, una frizione multidisco si chiude, inviando parte della potenza anche alle ruote posteriori.

Dunque, i consumi non sono eccessivi, e anche la tenuta di strada non è affatto male: il coupé è maneggevole nonostante le dimensioni, e il comfort è assicurato durante i lunghi viaggi grazie all’abitacolo perfettamente insonorizzato. Inoltre, c’è la possibilità di scelta tra diversi profili di guida: Eco, Comfort, Normal e Sport.

Una tecnologia all’avanguardia

Ma ancora più notevoli sono sicuramente i sistemi tecnologici di sicurezza che la Volkswagen Arteon mette a disposizione. L’auto è infatti dotata di cruise control adattativo, frenata automatica d’emergenza e sensori di distanza. Inoltre, è fornita anche di frenata automatica in caso di malore del guidatore e di preparazione all’impatto se i sensori notano che la vettura sta per tamponare un’altra auto.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

HYUNDAI TUCSON 1.6 Crdi 2wd 115cv Exellence

HYUNDAI TUCSON – Un restyling che la rende elegantemente più aggressiva e con un motore più brillante e funzionale.

Look accattivante

La Nuova Hyundai Tucson 1.6 CRDi si contraddistingue per il Cascading Grille, che con nuovo gruppo ottico rende il frontale innovativo. Le superfici intagliate, le linee definite e le proporzioni bilanciate le conferiscono un aspetto grintoso. Le luci nel paraurti sono più grandi e i fari sfruttano la tecnologia full led. Rivisitato anche il portellone, che include innovativi fari led, il paraurti e i doppi terminali di scarico cromati.

Gli interni sono più dinamici, ampi e accoglienti. La plancia superiore è caratterizzata da materiale morbido di eccellente qualità, completata con una doppia cucitura per uno tocco ancora più particolare. Il quadro strumenti ha un monitor LCD a colori da 4,2” mentre sopra la consolle è collocato il display dell’impianto multimediale da 8”. Il bagagliaio della Tucson ha una buona capacità e si apre e chiude elettricamente. Comoda anche la possibilità di caricare il cellulare con la tecnologia wireless.

Motore

Il motore della Hyundai Tucson 1.6 CRDi, con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore, è silenzioso e privo di vibrazioni, si muove con agilità anche con le marce più basse. La manovrabilità del cambio è fluida e rende la guida piacevole e vivace.

La Tucson ha una eccellente tenuta di strada ed anche in curva la sicurezza e la stabilità sono lodevoli. Il volante è preciso nelle manovre e le ottime sospensioni non fanno avvertire il fondo sconnesso.

Massima Sicurezza

La Hyundai Tucson 1.6 CRDi Exellence avvalendosi del Smart Sense offre i migliori sistemi di sicurezza al guidatore come la frenata automatica di emergenza, il Blind Spot Detection (il sistema avvisa della presenza di veicoli nell’angolo cieco), il sistema di mantenimento attivo della corsia, il Cruise Control adattivo, i sensori di parcheggio anteriori, il controllo automatico della direzione degli abbaglianti, il controllo della stanchezza del guidatore.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi Exellence 4WD A/T 7 posti

Raffinata e originale, la nuova Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi fonde prestazioni superiori, comodità e abbondanza di spazi.

Look innovativo

Le linee moderne ed originali della Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi non passano inosservate. I gruppi ottici su due livelli e la particolare Cascading Grille di Hyundai attribuiscono al frontale un aspetto sportivo ed elegante. La fiancata presenta particolari passaruota “appiattiti”, mentre il posteriore è caratterizzato da accattivanti i fanali orizzontali con grafica tridimensionale. L’interno è moderno, con rifiniture elegante.

I comandi sono disposti in maniera accurata, il cruscotto ha lo strumento centrale digitale e al centro della plancia risalta il display touch di 8” del sistema multimediale. Ottime le rifiniture grazie all’utilizzo di materiali di pregio. Nella nuova Santa Fe lo spazio è abbondante per tutti, anche per i passeggeri che siedono nella seconda e terza fila di sedili. Nella seconda fila sono infatti aumentati sia lo spazio per le gambe sia quello per la testa, mentre la terza fila di sedili ha un accesso facilitato.

Motore Brillante

Il quattro cilindri diesel, della Santa Fe 2.2 CRDi è assolutamente veloce e gagliardo anche ai regimi più bassi. Il cambio automatico a otto marce è fluido e dinamico nel cambio di rapporto. La Hyundai Santa Fe è sicura e maneggevole nonostante le dimensioni. Anche in curva è silenziosa e lo sterzo è facile da gestire. La tenuta di strada è eccellente soprattutto in modalità Sport. Anche su fondi disconnessi il comfort è assicurato.

Sicurezza Elevata

La Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi è equipaggiata con i migliori dispositivi di sicurezza. Di serie i sistemi che regolano il Mantenimento della Corsia, la Regolazione Automatica dei Fari Abbaglianti, il Rilevamento di Stanchezza del Conducente, il Rilevatore dell’Angolo Cieco e quello dei limiti di velocità Limiti di Velocità. Inoltre è dotata di novità assolute in materia di sicurezza come il Rear Occupant Alert (rileva la presenza di persone e animali presenti nei sedili posteriori), il Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist (avverte di possibili urti posteriori e aziona la frenata automatica) e il Safety Exit Assist (blocca le portiere se da dietro arrivano veicoli).

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LANCIA YPSILON 0.9 Twinair 80cv Metano Ecochic Gold

Lancia Ypsilon un’auto briosa che ti fa risparmiare

Agile ed intuitiva, 80 CV arzilli e poco assetati

Lancia Ypsilon – Diamo immediatamente uno sguardo veloce all’interno, alla plancia, ai comandi, all’intero dell’abitacolo: da subito possiamo notare che esso esprime una certa dose di originalità. Il cruscotto è posto al centro, gli assemblaggi sono piacevoli alla vista. La lunghezza della carrozzeria non è di certo esagerata, questo comporta il poco spazio presente per i passeggeri posteriori. In generale, però, in quattro si viaggia assolutamente comodi. Il bagagliaio non delude né per ampiezza né per accessibilità, ed è anche abbastanza raro per un’auto di dimensioni così esigue.

Regina della città

Sembra creata per essere maneggiata all’interno della città: frizione delicata e leggera, sterzo leggero anch’esso, leva del cambio ben manovrabile, insomma, la guida di certo non ci appare faticosa. Morbide le sospensioni. Si muove in maniera piacevole in città, ma possiede anche un certo sprint, che sfodera sulle strade fuori città. Forse possiamo però imputarle qualche piccolo difettuccio a livello frenante: l’impianto frenante infatti non si rivela dei più efficaci e gli spazi d’arresto sono particolarmente ampi. Lancia Ypsilon ci sorprende però in autostrada: possiamo permetterci infatti tranquillamente i 130 km/h costanti, brillanti ed arzilli. Grazie al turbo, la ripresa è veloce ed anche l’insonorizzazione è molto buona: ottima, possiamo dire, dato che i rumori esterni non li sentiamo affatto.

Un gran mix

Le prestazioni dunque non ci deludono, non ci delude la sua economicità ed anche la semplicità e la praticità si rivelano fattori particolarmente importanti. Creata dunque per chi vuole un’auto maneggevole e comoda in città, ma per chi non desidera allo stesso tempo rinunciare al brio ed alla velocità su autostrade e in strade lontane dalla città. Versatile, briosa, comoda e maneggevole, sta aspettando voi. Voi cosa aspettate?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MERCEDES GLS-CLASS 350D 4matic Premium Plus

Mercedes Classe GLS: un concentrato di robustezza e agilità

Motori potenti e tenuta di strada eccellente.

La Mercedes  Classe GLS cambia look e, di conseguenza, nome. Il nuovo fuoristrada dell’azienda tedesca, lungo oltre 510 cm, si ispira alla Classe S e acquista punti in termini di eleganza e lusso: i cambiamenti sono evidenti tanto all’esterno quanto all’interno, rivelando così un’identità del tutto rivisitata. A colpire nell’immediato è il frontale caratterizzato dai fari dalle linee ricercate, dal paraurti interrotto da ampie prese d’aria e dal cofano evidentemente rigonfiato mentre il retro mostra fanali e fascia paracolpi che si accordano formalmente in pieno a tale stile.

Interni

All’interno di Mercedes Classe GLS, gli elementi spiccano per le finiture dei dettagli e per l’accuratezza degli accessori, scelti in nome del comfort e dell’atmosfera che vestono l’abitacolo di luce e lusso: piacevole è la sensazione al tatto del volante a regolazione elettrica e della plancia, definiti da materiali preziosi come il legno e la pelle e ricchi di comandi “touch” (tra cui si distingue lo schermo a 8 pollici attivabile anche a sfioramento); le poltrone sono avvolgenti, la seduta al posto guida è ricca di pulsanti in grado di adattarsi nelle varie direzioni alle esigenze del driver; il baule offre un volume di carico straordinario, grazie al potenziamento fornito dai sedili reclinabili disposti sulla terza e seconda fila.

Alla guida

La guida risulta fluida e sicura grazie, rispettivamente, alle sospensioni Airmatic e al cambio automatico a nove rapporti e alla presenza di un sistema di supporti elettronici al servizio dell’assistenza tra i quali si annoverano: il Collision Prevention Assist Plus, l’Attention Assist, la frenata d’emergenza, l’Active Curve System, il dispositivo antiarretramento in salita e il controllo della velocità in discesa. Meccanicamente, la Mercedes Classe GLS è disponibile in turbodiesel da 3.0 V6 e a benzina nelle varianti da 455 e da 333 CV mentre i 258 CV sono equipaggiati sulla 350 d Premium Plus 4Matic: in tutte emerge la capacità di aderire bene ai fondi e di restituire un’esperienza di guida silenziosa e sempre confortevole, solo come un’auto agile e possente nello stesso tempo è in grado di fare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES GLE 450 4matic Eq-Boost Sport

La nuova Mercedes GLE, si rinnova negli spazi, aumenta l’eleganza e fa il pieno di tecnologia

L’eleganza del Suv

La seconda edizione del maxi suv Mercedes GLE è pronto al debutto, sarà disponibile negli autosaloni a partire da Gennaio 2019 e si basa sulle versioni più recenti di Mercedes apportando, dunque, nuove tecnologie ed un design più massiccio rispetto alla prima edizione del 2011. Il Mercedes GLE 2019 è caratterizzato da un’ampia mascherina accompagnata da fari a led con una proiezione di 650 metri di distanza. L’eleganza non manca, come per il vecchio ML degli anni 90, presentando, per l’appunto, rifiniture sulle fiancate come per la CLS e la Classe A e le luci posteriori si sono snellite notevolmente donando un look più raffinato al Suv tedesco.

Spazio a volontà

Crescono gli spazi e aumentano i centimetri, arrivando a 490, al passo con le rivali Volvo XC90 e BMW X5. Mercedes GLE è disponibile anche all’aggiunta di una terza fila di sedili, per il sesto e settimo passeggero, e adibita, inoltre, alla funzione elettrica di inclinazione per le poltrone della seconda fila per aumentare ulteriormente lo spazio per le gambe o bagagli dei passeggeri. Il portabagagli aumenta di volume arrivando ad una capacità di 825 litri e fino a 2055 a schienale abbassato.

Interni tecnologici

Gli interni di Mercedes GLE adottano un look attuale e tecnologico, introducendo due schermi multimediali MBUX da 12,3’’ ognuno, personalizzabili con grafica classica, sportiva o basilare. Nuove sono le funzioni applicate dal MBUX rispetto alla Classe A, come la possibilità di fornire comandi gestuali alla vettura, oltre a quelli che il guidatore riceve dall’head-up display, capace di fornire informazione utili alla guida come il ‘Live Traffic’ (informazioni in tempo reale su traffico, incidenti e pericoli).

Le motorizzazioni

La prima motorizzazione ordinabile sarà l’ibrido Mercedes GLE 450 4Matic, unito ad un benzina 3.0 367cv a sei cilindri con modulo elettrico EQ Boost da 22cv. L’EQ Boost è un alternatore Mercedes che funge da motore elettrico e motore d’avviamento che ha il dovere di trasformare l’energia dispersa in carica per la batteria e per migliorare le prestazioni, si parla infatti di 12 km/l. E’ alimentato da una rete a 48volt che favorisce anche l’E-Active Body Control, un sistema idropneumatico che migliora il comfort e la guida off-road.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

MERCEDES CLASSE GLC 350E 4matic Premium

Mercedes Classe GLC 350e Hybrid: Il sogno di viaggiare

Mercedes Classe GLC progettata per coloro che oltre alla potenza del motore esigono comfort ed eleganza ad alto livello, senza perdere di vista l’ambiente.

Brillante e spaziosa

La Mercedes Classe GLC 350e colpisce per il suo aspetto vivace e moderno che le linee morbide ed eleganti le conferiscono. L’ampio uso dell’alluminio sia per la carrozzeria che per la meccanica hanno contribuito ad alleggerirne il peso a vantaggio della stabilità. L’abitacolo spazioso e confortevole offre comodità a tutti gli occupanti del GLC. La posizione rialzata del sedile consente di affrontare in pieno relax lunghi viaggi o piccole gite. Il capace portabagagli, uno dei più spaziosi per questo segmento, è in grado di contenere valige per tutti. Gli oggetti ingombranti trovano posto abbattendo i versatili sedili.

Guida all’avanguardia

La Mercedes Classe GL 350e abbina a un motore a benzina 4 cilindri da 211 CV  l’innovativo motore elettrico da 116 CV. L’autonomia elettrica permette di percorrere una discreta quantità di Km rispettando l’ambiente. La ricarica veloce può essere effettuata alle colonnine in soli 30 minuti, mentre quella completa anche da casa in poche ore. L’innovativa trazione 4matic della GLC renderà i vostri viaggi piacevoli, garantendo stabilità e comfort. A bordo di questa Mercedes assaporerete un nuovo stile di guida che vi farà innamorare.

Sicurezza? yes, of course

Sistemi di sicurezza altamente tecnologici ed innovativi corredano la Mercedes Classe GLC 350e Hybrid versione Premium. Gli ostacoli saranno monitorati a 360° grazie al pacchetto di telecamere anteriori e posteriori che vi garantiranno agilità e sicurezza nelle manovre. La versione che proponiamo è provvista di dispositivo di frenata assistita, chiamata di soccorso automatica in caso di collisione e regolatore di distanza automatico. Sicura, scattante ed ecologica. La GLC possiede tutte le caratteristiche di un SUV aggressivo e l’eleganza che solo Mercedes Offre.

Provatela. Subito!!!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MERCEDES GLA 220 D Automatic 4matic Premium

Mercedes GLA nuova e si fa più moderna!

Linee originali per un’auto accattivante. Mercedes GLA

Beige Canyon

Aggiornamento per il marchio Mercedes: la casa tedesca ha comunicato l’intervento di restyling a cui è stata sottoposta la Mercedes GLA. Il riferimento stilistico è la Classe A e le modifiche, pur essendo minime, sono significative riguardando principalmente la sfera estetica e, nello specifico, il disegno della fincata e degli elementi lungo i frontali vale a dire la silouette dei paraurti, dei fari e dei cerchioni. A questi si aggiunge oltre l’introduzione della tonalità beige Canyon per la carenatura, insolita cromia e frutto di analisi di target e studi di settore.

Off-Road e pelle ecologica

Tra le novità Mercedes GLA si segnalano: le poltrone, trattate con materiali nuovi; le telecamere, ausiliarie in primis al parcheggio, sostituite per garantire un angolo visuale più ampio; il portellone, attualizzato con apertura senza mani; gli accessori adibiti alla sicurezza, tra cui la frenata automatica d’emergenza, potenziati. Tra gli allestimenti, spiccano l’Executive dall’assetto offroad e il Premium dall’appeal dichiaratamente sportivo. Di serie, invece, la versione Sport è caratterizzata da sospensioni comfort offroad, cerchi in lega di 18 pollici, fari a led e ovviamente sedili sportivi in pelle ecologica e tessuto; la chicca però rimane l’avviamento senza chiave, risultato di pura tecnologia.

Alla guida

La guida risulta fluida e sicura tanto in città che nei percorsi autostradali: il merito va al cambio a doppia frizione a sette marce, che si rivela veloce e senza intoppi, allo sterzo dall’ottima qualità di precisione e alle sospensioni in grado di ammortizzare l’incontro con terreni poco fluidi o costellati di buche mentre l’efficiente sistema freni contribuisce a garantire la sicurezza per l’ottima tenuta di strada, sempre eccellente nonostante i fondi. Il motore 2.1 turbodiesel da 136 CV regala alla Mercedes GLA una spinta regolare, dalle ottime prestazioni sebbene vada riconosciuta altrettanto nota di merito la versione a gasolio da 109 CV e quella a benzina da 122 CV.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES CLASSE G G 350 D Sw

MERCEDES CLASSE G G350 D SW: Un mito intramontabile

La classe G rappresenta da sempre il top se si parla di fuoristrada. Un’auto che vi porterà ovunque il vostro desiderio di avventura voglia condurvi.

L’audacia del cambiamento

La nuova Mercedes classe G350 presenta un frontale possente e grintoso mentre le fiancate hanno linee pulite e definite. La ruota di scorta è ben visibile sul portellone posteriore ad apertura a battente, che è spazioso e capace. Ampi finestrini posteriori garantiranno una gran luce ai fortunati passeggeri.  Morbidi e confortevoli sedili in pelle dalla pregiata fattura e l’estetica elegante della plancia dalla tecnologia avanzata vi stregheranno. Ampi spazi per tutti gli occupanti renderanno il viaggio di un confort straordinario.

Ovunque andrai sarà prestante

Il motore diesel della Mercedes classe G G350 è potente ed entusiasmante su ogni fondo stradale. Che la vostra passione sia l’avventura estrema o una passeggiata fra le sterrate stradine di campagna il comfort e la sicurezza saranno presenti. Le sospensioni a due ruote indipendenti aumentano la manovrabilità garantendo una guida più precisa e stabile. Lo sterzo risponde con fermezza anche non essendo troppo morbido e il cambio è automatico e sequenziale. Nei percorsi off-road potete contare sull’asciugatura dei freni che permette di eliminare subito l’acqua sui dischi facendo rispondere meglio il veicolo.

La sicurezza è una tradizione intramontabile

Sulla Mercedes Classe G 350G non potevano mancare i migliori e più innovativi sistemi di sicurezza. L’accensione automatica delle luci riduce notevolmente lo stress di guida attraversando ad esempio una galleria. Il dispositivo di frenata assistita aiuta il guidatore in caso di pericolo imminente e il segnalatore di sorpasso involontario di corsia permette una guida più sicura. L’alta tecnologia delle apparecchiature può essere monitorata dal computer di bordo presente sulla plancia. La classe G è un connubio perfetto tra un fuoristrada aggressivo e un’auto di lusso.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MERCEDES CLASSE E 350d 4matic Auto Premium

Mercedes Classe E: la classe ha un nuovo look.

Tecnologia a servizio di comfort e sicurezza. Mercedes Classe E

La Mercedes Classe E si rifà il look e lo fa in maniera totale! Sin dall’esterno, ogni piccolo dettaglio è indicativo di un cambio di rotta grazie al quale la vettura, dal prestigio già indiscusso, ne aumenta vertiginosamente il livello. La carrozzeria mostra linee più “femminili” e accoglienti grazie all’accento di morbidezza di cui è intrinseco ogni elemento, merito dell’influenza delle berline della casa che sono servite da modello per la nuova Classe E.

Interni

Internamente, l’automobile mostra una plancia dalla sagoma ondulata, punteggiata dalle bucature rotonde delle bocchette e caratterizzata dalla presenza di uno schermo a colori e di un display da navigatore di oltre 12 pollici. I materiali impiegati su Mercedes Classe E sono di alta qualità con inserti lussureggianti in legno laccato e un sistema d’illuminazione interno a led che offre più di 60 tonalità a scelta per valorizzare l’interno abitacolo nelle ore diurne e notturne; i sedili risultano confortevoli e avvolgenti tanto per il driver quanto per gli altri passeggeri.

Alla Guida

Gli accessori di guida dislocati su plancia e volante sono veri e propri strumenti di ottimizzazione non solo delle prestazioni di velocità e potenza ma anche di sicurezza: le telecamere offrono un cono visivo di 360° mentre le sospensioni pneumatiche accarezzano l’asfalto favorendo un’insonorizzazione sorprendente grazie anche al cambio automatico a nove rapporti che risulta particolarmente dolce. In autostrada la vettura dà il meglio di sé e, grazie al supporto di telecamere e radar, Mercedes Classe E mantiene senza sforzo alcuno la corsia di marcia; inoltre i sensori dislocati lungo i suoi 492 metri consentono, in condizioni di rischio d’urto, la frenata automatica o il cambio di direzione.

Motorizzazioni & tecnologia

Meccanicamente, la Mercedes Classe E è disponibile nel 2 litri a benzina da 184 CV, a gasolio da 194 e nel turbodiesel tremila da 258 CV mentre tra gli allestimenti si distingue lo “Sport” equipaggiato tra gli altri di clima bizona, airbag per ginocchia driver, connessione alla rete per assistenza e diagnosi dei guasti a distanza.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES CLASSE E CABRIO 220d 4matic Business Sport

Mercedes Classe E Cabrio: l’incarnazione dello Sport.

Interni lussuosi, esterni aggressivi. Mercedes Classe E Cabrio

Il lancio della nuova Mercedes Classe E Cabrio nelle concessionarie di tutto il territorio italiano non arriva in sordina, anzi. Le anticipazioni ufficiali, diffuse dalla casa, e ufficiose, circolanti in rete, avvolgono di grandi aspettative appassionati e curiosi. D’altronde si tratta del modello più sportivo e scattante della casa!

Equilibrio

La Cabrio contiene nel nome difatti la sua caratterizzazione più evidente trattandosi di una vettura scoperta con capote in tela i cui volumi, ben equilibrati, conferiscono un appeal elegante che non passa certo inosservato: il frontale mostra un taglio mascolino e aggressivo evidenziato dalla mascherina pronunciata e dalle prese d’aria estese, poste a ridosso del paraurti; il laterale è piuttosto slanciato (la distanza tra le ruote è aumentata di 11 cm rispetto alla versione precedente) e le conferisce un accento dinamico mentre il posteriore, appena accennato, termina con una coda ben raccordata al resto.

Interni

L’interno, confortevole tanto per i posti davanti che per quelli sul retro, è vestito di tessuti e materiali selezionati (pelle, legno e alluminio) che gli conferiscono una connotazione di raffinatezza e modernità; la plancia ospita uno schermo di oltre 12 pollici, risultato della più elevata tecnologia applicata. L’insonorizzazione dell’abitacolo Mercedes Classe E Cabrio è straordinaria anche in corrispondenza di fondi scoscesi e irregolari grazie al sistema personalizzabile di sospensioni ad ariaAir Body Control”; anche a capote aperta i fruscii sono ridotti al minimo, merito del frangivento posteriore.

Alla guida

Meccanicamente Mercedes Classe E Cabrio , si distingue il motore da quattro cilindri 2.0 turbodiesel da 194 CV per la spinta notevole che dà il meglio di sé integrato al cambio automatico a nove marce, notevolmente rapido. Lo sterzo preciso garantisce una guida dinamica e fluida, potenziata dall’opzione “Drive Pilot” che consente, se adottata, di mantenere automaticamente l’auto nella corsia di marcia e di correggere la traiettoria in presenza di alterazioni.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES CLA SW Cla 220 D Auto4matic PremiumSb

Mercedes CLA Shooting Break: ecosostenibilità senza compromessi

Un’auto familiare ma dall’aspetto sportivo ed aerodinamico. Stile inconfondibile e tecnologia avanzata.

Non chiamatela solo Station Wagon

La Mercedes CLA Shootin Break è un Coupè mascherato da auto familiare. La linea affusolata la rende aerodinamica rendendola estremamente silenziosa anche raggiungendo velocità importanti. Un frontale grintoso e sportivo incornicia eleganti fari a led. Il tetto scende morbido allungandosi verso il bagagliaio, di notevole capacità, conferendole un aspetto sportivo ed elegante. Nell’abitacolo l’accuratezza e lo stile nei dettagli è straordinario. Ampi spazi per il guidatore ed una seduta che renderà confortevole anche il viaggio più lungo. Afferrate il volante dalla foggia sportiva e veleggiate sull’asfalto a bordo di quest’auto meravigliosa.

Ecosostenibilità senza compromessi

La Mercedes CLA Shooting Break ha un innovativo motore elettrico di elevate prestazioni che lavora con un potente motore diesel. Ha un’autonomia che consente di effettuare non solo percorsi urbani ma di potersi spostare anche fuori città. Assaporerete un nuovo modo di guidare, guizzante, silenzioso e a zero emissioni di CO2. La trazione integrale 4Matic si adatta ad ogni condizione di giuda automaticamente aumentando la stabilità. La CLA Ibrida rimane potente e agile nei sorpassi come in accelerazione senza mai perdere di vita la sicurezza. Che affrontiate una curva o spingiate lungo l’autostrada l’efficienza di questo bolide non vi deluderà.

Sicurezza ed affidabilità

La Mercedes CLA Shooting Break nella versione Premium avanzati sistemi di sicurezza di tecnologia superiore verranno in vostro aiuto quando sarete al volante di questo bolide. Vi assisteranno i sensori di parcheggio, la regolazione di distanza automatica e la frenata di emergenza. In caso di incidente entra in azione la chiamata di emergenza senza l’ausilio del telefono. Parliamo di Mercedes quindi non possiamo che aspettarci altro che dispositivi di alto livello. Lasciatevi tentare da un’auto sportiva, elegante e potente.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MERCEDES CLASSE C SW 350e Sw Executive Automatic

Mercedes Classe C si veste di lusso.

Il segreto è nella coda. Mercedes Classe C

La Mercedes lancia una nuova vettura Mercedes Classe C  : non si tratta, a dire il vero, di un modello inedito bensì di una sua reinterpretazione, nella versione wagon, denominata Mercedes C SW. A differenziarla dalla versione precedente è l’impiego dei sistemi tecnologici di cui è vestita la vettura al punto da renderla evidentemente diversa sia in termini estetici che in quelli di sicurezza.

Curiosità

Ne risulta: maggiorata nelle misure di lunghezza e larghezza, più slanciata ed elegante grazie al ridisegno della fiancata e, soprattutto, della coda affusolata piuttosto che robusta, la cui silhouette è sottolineata dal taglio dei finestrini e dai fanali assottigliati dallo sviluppo orizzontale. Gli inserti in cromo e in acciaio, dalla finitura lucida, contribuiscono a restituire l’immagine di un’automobile Mercedes Classe C , ricca e sofisticata che non passa inosservata mentre l’impiego dell’alluminio risponde all’esigenza di alleggerire il peso complessivo dell’automobile che è pari a 65 kg, sorprendente per una vettura della sua categoria.

Finiture luxury

Internamente, le finiture di Mercedes Classe C  spiccano per la precisione degli incastri grazie all’ottimizzazione del ciclo di montaggio e per la qualità dei materiali selezionati (pelle e plastiche) impiegati nelle poltrone, nella plancia e nella carenatura in generale. Le finiture inoltre vanno di pari passo con la quantità significativa di accessori dislocati ovunque utili tanto al driver quanto ai suoi passeggeri e funzionali a garantire un comfort invidiabile. Il risultato è quello di un abitacolo di lusso e comodo al pari del bagagliaio, fiore all’occhiello della categoria, che offre un volume di carico estensibile dai circa 500 ai 1500 litri con i sedili reclinati.

Motorizzazioni

Tra i motori disponibili, Mercedes Classe C  si distingue il 300 BlueTEC Hybrid che prevede l’integrazione al turbodiesel da 204 CV (della versione 250 BlueTEC) del motore elettrico da 27 CV ed alimentato da batterie agli ioni di litio: la guida, coadiuvata dal cambio automatico, risulta fluida e brillante per viaggi quotidiani e straordinari di puro piacere.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES Classe C CABRIO C250D PremiumPlus Automatic

Mercedes Classe C Cabrio: una guida a cielo aperto

Il restyling della Mercedes Classe C Cabrio conquista al primo sguardo. Eleganza e comfort sono i punti di forza di questa cabriolet dalle prestazioni sportive.

Sofisticata e sportiva

Sarete conquistati dall’aspetto dinamico e accattivante della Mercedes Classe C Cabrio. Il nuovo frontale con la mascherina Matrix e i fari Led ad altra prestazione incrementano la sportività della nostra auto. La capote in tela e i montanti del parabrezza rinforzati sono un favoloso mix di grinta e raffinatezza. L’abitacolo è ampio e dotato di ogni comfort, dai morbidi sedili in pelle alla funzionale plancia digitale multifunzione . Il bagaglio è grande anche con il tettino abbassato, ma se lo spazio non basta si possono abbattere i sedili posteriori. Vivace e sinuosa come solo una Mercedes può essere.

L’emozione di guidare

Mettersi al volante della Mercedes Classe C Cabrio vi assicurerà emozioni indimenticabili. Un potente motore diesel dalle prestazioni eccellenti vi guiderà verso le vostre mete preferite con consumi contenuti. La tenuta di strada quando si affrontano le curve in modo più brioso è superlativa. Grazie al controllo automatico delle sospensioni le disconnessioni del terreno sono praticamente impercettibili. In città risulta agile ma il suo meglio lo offre su percorsi extraurbani agli amanti della guida sportiva. Se con la capote abbassata i sistemi Ariscarf ed Aircap non solo mantengono la temperatura interna costante ma riducono al minimo i fruscii aerodinamici.

Dispositivi all’avanguardia

I sistemi di sicurezza sulla Mercedes Classe C Cabrio non sono un optional e sulla versione Premium avrete il top. La frenata di emergenza assistita, la segnalazione del cambio di corsia involontario e il sistema di riconoscimento degli ostacoli la rendono affidabile e sicura. Resterete incantati dalle prestazioni di questa Cabriolet che aspetta voi far rombare il suo vigoroso motore.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

IVECO DAILY CAB 35c15 Cella Frigo Quad-Tor Rg

MERCEDES CLASSE B 220 D 4matic Automatic Premium

Mercedes Classe B – Quando la Classe, non è di serie B!

Più sicura, curata e ben insonorizzata. Mercedes Classe B

La Mercedes Classe B si rinnova e lo fa in coincidenza del lancio della nuova generazione. Dopo sette anni dal suo ultimo restyling, la vettura si presenta al grande pubblico con una linea ridisegnata in toto, tanto nei singoli elementi che nella complessità: paraurti, fari e mascherina hanno tratti aggressivi e coordinati tra loro che la rendono più simile alla sorella, con la quale condivide nome e categoria, la Classe A.

Interni

L’abitacolo della Mercedes Classe B mostra una cura attenta delle finiture e una selezione mirata di materiali di qualità tanto per la plancia, che ospita uno schermo di 8 pollici con sistema integrato Command Online, quanto per le sedute che si rivelano confortevoli e accoglienti.

Alla guida

La guida risulta scattante e fluida grazie all’ottima prontezza del motore, al cambio 7G-DCT e alla frenata efficiente; in città, così come in autostrada, l’abitacolo beneficia di un ottimo livello di isolamento acustico e, Mercedes Classe B nella versione a trazione integrale 4Matic basata su frizione a comando idraulico, garantisce un’aderenza straordinaria su fondi diversi sebbene il meglio lo dia sull’asfalto al quale sembra del tutto ancorata.

Allestimenti, pacchetti e versioni

Tra gli allestimenti di questa Mercedes Classe B si distinguono l’Executive, lo Sport e il Premium, integrabili ulteriormente ai pacchetti Night, Light & Sight, Exclusive ed Exclusive AMG, in grado di vestire il modello di optional dalle alte prestazioni in termini estetici e di assistenza alla sicurezza. Meccanicamente sulla B-Class , la casa mira a colpire i cuori degli appassionati offrendo loro la versione bifuel a benzina e a metano, associato al 2.0 da 156 CV in grado di ridurre le emissioni di anidride carbonica ai livelli di 117 g/km, e quella a batteria agli ioni di litio, sicura di garantire un’autonomia di guida fino a 200 km e necessaria di sole tre ore a 400 V trifase e 16 A per una ricarica completa.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Mercedes Benz B-Class Launch from ANOMALYST Studio on Vimeo.

Mercedes Classe A 180 D Automatic Premium

Mercedes Classe A: la quarta versione è pura tecnologia.

Finiture di classe per un comfort senza pari. Mercedes Classe A

Mercedes Classe A – Quarta generazione per la Classe A della Mercedes: sempre nuova e comunque uguale a se stessa. Le vetture che si sono successe negli anni hanno mantenuto gli elementi più caratterizzanti del modello dalle linee tondeggianti e le forme muscolose tali da trasmettere un appeal sportivo e rassicurante insieme. L’ultima versione della casa punta su un arricchimento tecnologico che eleva sorprendentemente gli standard di sicurezza: in particolare, la vettura garantisce una guida parzialmente autonoma vale a dire che necessita solo in parte di una presenza umana giacché i vari sistemi integrati garantiscono un’assistenza quasi totale.

Alla guida

Basti pensare al cruise control adattivo, alla frenata di emergenza, ai comandi sullo sterzo, ai sensori per l’angolo cieco dei retrovisori e al riconoscimento dei segnali stradali che assicurano alla Mercedes Classe A un’indipendenza di guida tale da far pensare che possa fare tutto da sola e nel migliore dei modi, soprattutto su terreni poco accoglienti o in condizioni meteorologiche per niente incoraggianti.

Head-up display

In termini di meccanica, i motori disponibili si Mercedes Classe A  sono a benzina l’1.3 turbo, disponibile anche nella versione con cambio robotizzato a sette marce, il 2.0 turbo da 224 CV, il turbodiesel 1.5 da 116 CV, tutti muniti di filtro antiparticolato. Internamente, l’abitacolo risulta caratterizzato da ben due schermi di oltre 10 pollici, integrabili con il sistema “head-up display” in grado di proiettare sul parabrezza informazioni utili al driver quali i cartelli con i limiti, il consumo del carburante, note relative al Gps.

Giusto compromesso

Nel complesso, la vettura Mercedes Classe A ha finiture di serie ben curate come si addice generalmente ad automobili di categoria superiore che, su richiesta, diventano eccellenti. Gli ammortizzatori a controllo elettronico e i materiali impiegati per le portiere e la carenatura favoriscono un’ottima insonorizzazione così da restituire silenzio e comfort tanto in città quanto per un viaggio di lunga percorrenza, da soli o in famiglia.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES AMG GT Roadster

Mercedes AMG GT Roadster: la bella che balla, anzi corre!

Comfort di lusso, prestazioni da pista.

La Mercedes AMG GT Roadster ha un nome che sintetizza le sue peculiarità più singolari anticipandone categoria e stile. Che sia una vettura sportiva è altresì superfluo specificarlo giacché il titolo è già una promessa, mantenuta: d’altronde la casa tedesca è garante di prodotti di qualità dalle doti sensazionali. Nella versione spider, la Mercedes AMG GT rivela uno spirito aggressivo e possente, coerente e al contempo valorizzante le sue dimensioni (medie) che la rendono solo apparentemente più accessibile. Di fatto, la vettura è d’élite al 100% e mostra caratteristiche estetiche che non passano certo inosservate: scocca e carrozzeria in alluminio, spoiler posteriore controllato automaticamente, trazione con differenziale autobloccante.

Alla guida

Meccanicamente Mercedes AMG GT, il motore 4.0 V8 biturbo assicura una potenza che sfiora i 480 CV e che approssima ai 560 CV, a seconda che si consideri la versione base o quella più “da corsa” caratterizzata, tra l’altro, anche dalla sterzatura integrale. Nel confronto dalla Coupé, la Roadster risulta più pesante causa gli elementi di irrigidimento che sono stati introdotti per aumentare la resistenza delle strutture prive del tetto. Nella variante “C”, la Roadster dà il meglio di sé grazie alle ruote posteriori dalle prestazioni maggiorate, alla carreggiata posteriore più ampia e al cambio robotizzato associato al programma di guida “Race”.

Interni

Contemporaneamente, la capote di Mercedes AMG GT è realizzata con ben tre strati di tessuto, necessari a garantire, in condizioni di chiusura, un ottimo isolamento acustico; l’apertura, che avviene in una manciata di secondi, è favorita da un comando elettrico e si basa su un sistema capace di farla del tutto scomparire dietro i sedili che funziona egregiamente anche se la vettura è in corsa. Le finiture dell’abitacolo sono di buona qualità e restituisco un’atmosfera lussureggiante; il bagagliaio è capiente coerentemente ad una vettura della sua categoria e sfiora i 170 litri.  Tutta da provare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

IVECO DAILY CASSONE 35s12 D 6+1 3450

IVECO DAILY 35s14 V 4100 H3

IVECO DAILY 35c15 3750 Quad-Tor Rg

SMART FORTWO 90 0.9 66kw Turbo Prime Twinamic

Smart Fortwo Coupé Agile e sicura, padrona del traffico!

Il cambio robotizzato per una guida rilassante e piacevole

Riconoscibile fra le altre 

Rispetto alle altre Smart, la Fortwo Coupé è riconoscibile grazie ai fari con luci diurne a led a forma di ‘u’, grazie ai cerchi che possiedono un disegno specifico. Ricco l’abitacolo, guadagna importantissimi ed utilissimi cm in lunghezza. Buone e piacevoli le rifiniture. L’interno dell’auto è ben realizzato, soprattutto la plancia e i pannelli porta.

Pratica, piccola e sicura

Nonostante le sue dimensioni, la Smart Fortwo Coupé si rivela molto pratica e comoda, prima di tutto grazie ai suoi numerosissimi porta oggetti, sparsi più o meno per tutta l’auto. Notiamo addirittura un vano portaocchiali per il guidatore. I sedili ed il volante sono regolabili, cosicché ognuno di noi possa trovare un equilibrio ed una comodità perfetta ed unica. Ottimo l’equipaggiamento dell’auto. I sensori della Smart sono molto utili ed efficaci, gli spostamenti, i parcheggi, tutto risulta molto semplice!

Auto cittadina, ma non solo

La Smart Fortwo Coupé, come tutte le Smart, sono ovviamente progettate per essere piccole, maneggevoli nel traffico cittadino, per inserirsi in qualsiasi pertugio, senz’alcuna difficoltà. In questo caso, aiuta anche il cambio automatico, che la rende ancora più cittadina, facile e comoda. Lo sterzo ci permette di fare manovre in spazi immensamente esigui. Ai semafori, l’auto scatta senza ripensamenti, consumando pochissimo. In modalità Sport, la Fortwo si trova totalmente a suo agio anche nei percorsi extraurbani, a differenza di ciò che ci si aspetta, è molto sicura, sono molto improbabili ad esempio, le perdite di aderenza! Tra le curve può regalare emozioni e togliere qualche sfizio. Definita un’arma anti-stress, dona emozioni all’interno dei centri urbani, fra le curve ed in autosrada. Grandi novità per la Smart. Provare, per credere!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SMART FORTWO Electric Drive 60kw Youngster

Smart Fortwo Electric – Maneggevole elettrica a zero emissioni

Piccola fuori e grande dentro, comoda, agile e silenziosa!

Esteticamente uguale alle altre, ma dentro… 

La Smart Fortwo Electric non si differenzia particolarmente dalle altre Smart a livello estetico, specifici sono giusto il logo sulla fiancata ed i colori. Sembra quasi non voler rivelare immediatamente il fatto che nasconde le batterie sotto il pianale ed un motore elettrico dietro! Rispetto alla versione precedente, diminuisce il peso del motore e diminuisce anche il tempo di ricarica dell’auto. L’autonomia è di poco maggiore, si passa da 145, a 160 km dichiarati! Un’autonomia perfetta per chi si sposta giornalmente in città.

Ti accoglie nell’ambiente che più desideri

L’abitacolo è ampio, luminoso, ottimi i materiali e buoni gli assemblaggi. La chicca della Smart Fortwo Electric è quella di accoglierti nell’ambiente che più desideri: per risparmiare energia in movimento, durante la carica, rinfresca, o riscalda l’abitacolo, così da farvelo trovare pronto, piacevole e confortevole, senza sprecare nulla!

Sfreccia agile fra le strade cittadine

Scatto vivace al semaforo per l’elettrica Smart Fortwo Electric ! Silenziosità e ottimo allungo, sterzo preciso e frenata sicura. Non infastidisce troppo su buche e pavé. Un’auto cittadina, che più cittadina di così è impossibile da trovare! Il senso che ci dona quest’auto è quello di sicurezza e maneggevolezza. Il comfort è ottimo, dato il silenzio, ma dato anche un abitacolo ampio, perfetto per due persone. Questa piccola auto è terribilmente facile e piacevole da guidare, assorbe in maniera perfetta qualsiasi irregolarità del manto stradale. Sembra esser creata apposta per chi desidera spostarsi in città, per lavoro, per andare in palestra, o per fare la spesa.. senza rinunciare al comfort, ma soprattutto, con un occhio di riguardo verso l’ambiente!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SMART FORTWO TurboBrabus 0.9 80kw Xclusive Twinamic

Smart Fortwo TurboBrabus Cabrio – Un’auto che sa far divertire!

Facilmente riconoscibile, agile, brillante e scattante!

Pronta fin dal primo momento

Il motore della Smart Fortwo TurboBrabus Cabrio è prontissimo fin da subito, fin dai bassi giri. In abbinamento al cambio a doppia frizione, consente una guida sportiva: per spostamenti rapidi e senza fastidiosi scossoni. Una funzione che vi farà inevitabilmente divertire è la ‘Race start’ che farà scattare l’auto quasi fosse in una gara! Il motore è sportivo, pronto e non troppo assetato, vi convincerà sicuramente!

Maneggevolezza, sicurezza e reattività

Non è solo il motore ad essere la parte forte della Smart Fortwo TurboBrabus Cabrio: ottime sospensioni irrigidite del 20%, una barra stabilizzatrice sull’asse anteriore, assetto abbassato, sterzo diretto. Tutto ciò comporta che la sensazione di sicurezza appare estremamente elevata, il rollio è contenuto ed è ottima la tenuta di strada! La prontezza dell’auto è invidiabile, ed anche la frenata è prestante.

Sportiva fuori, ma sportiva anche dentro

La Smart Fortwo TurboBrabus Cabrio non lascia nulla al caso, la sua sportività data dal motore e da tutti gli altri accorgimenti tecnici, si evince anche dall’aspetto degli interni dell’abitacolo: sedili ben conformati, plancia in ecopelle, volante sportivo, pedaliera in metallo, contagiri.. Sportività e anche spaziosità. Nonostante sia un’auto piccola, infatti, due persone viaggiano in totale comodità. Per una guida ancora più piacevole ed ariosa, basta aprire la capote e godere di un viaggio confortevole, sicuro, ventilato, fresco, sportivo e divertente! L’auto può trovarsi bene in città, grazie alla sua maneggevolezza e grazie alle esigue dimensioni, ma grazie al suo cuore da sportiva, non delude neanche fuori città e fra le curve! L’unica cosa che potete fare, ora, è provarla e convincervene!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SMART FORFOUR Twinamic 90 0.9 66kw Turbo Prime

Smart Forfour Twinamic – Una Smart sempre brillante, ma più grande!

Quattro persone viaggiano comode, un’auto scattante ed agile.

Una Smart per quattro, ma sempre una Smart!

La Smart Forfour Twinamic è la sorellina più grande della Smart Fortwo. Lo spazio aumenta, ma la fisionomia è sempre la stessa. Fari a mandorla e zona che contorna le porte a colore contrastante. Anche l’abitacolo non cambia, la parte anteriore infatti rimane invariata, riconfermandosi decisamente comoda, pratica, con tocchi di stile a livello di materiali e rifiniture. Quest’auto ha quattro posti e cinque porte. I passeggeri posteriori entrano in totale comodità, date le ampie e agevoli porte. Pratico anche il baule, ma ovviamente se si viaggia in quattro, lo spazio non è tantissimo.

Maneggevole ed agile nel traffico 

Anche a livello di spostamenti, di movimento, di scatto, di maneggevolezza ed agilità, la Smart Forfour Twinamic  ricorda la Fortwo. Ovviamente essendo leggermente più grande, trovare parcheggio è leggermente più difficile, ma questa è un auto che rimane comunque tra le più maneggevoli citycar in circolazione! Molto buona la tenuta di strada, ottima la risposta dello sterzo. L’auto è molto facile da guidare e da gestire e di certo non vi darà problemi. Sguizzante ed agile, non ce la fa pagare cara, dato che si è rivelata anche decisamente poco assetata.

Sicura e adatta a te! 

Alcune dotazioni della Smart Forfour  Twinamic ricordano quelle di auto più grandi. A livello di sicurezza dunque, di certo non pecca! Sicura, agile e ricercata soprattutto negli interni e nelle rifiniture. È un’auto adatta a te se desideri una citycar semplice, comoda e maneggevole, da portare ovunque, da infilare ovunque, ma con una marcia in più: quattro posti invece che due, soddisfano anche la tua necessità di spazio!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SMART FORFOUR Electric Drive 60kw Youngster

Smart Forfour Electric – Un fluido e pratico passpartout cittadino

Maneggevole, spaziosa, comoda, pratica, nuovissima ed attenta all’ambiente!

Praticità è la parola d’ordine! 

Lo stille della Smart Forfour Electric è originalissimo, particolare, piacevole alla vista. Le rifiniture sono buone. Brio e simpatia saltano all’occhio, sia osservando la carrozzeria, sia stando seduti nel comodo e pratico abitacolo. Per essere una Smart, quest’auto è infatti incredibilmente spaziosa e terribilmente pratica. Comodi, evidenti, chiari tutti i tasti e i comandi dell’auto. I quattro posti dichiarati sono inoltre posti reali, l’abitabilità davanti è ovviamente superiore a quella posteriore, ma anche i passeggeri dietro riusciranno ad affrontare un viaggio con dignitosa comodità. La quantità dei portaoggetti è particolarmente ampia, essi sono molto comodi e pratici. Il baule ovviamente non può essere quello di una suv, ma abbassando i sedili posteriori, riesce ad avere una capienza decente.

Dolcemente agile 

Il funzionamento della Smart Forfour Electric è dolce e regolare. Creata ovviamente per le strade strette, per la città, per il traffico e per i parcheggi piccolissimi. Le sospensioni sono create per assorbire in maniera ottima sconnessi, buche e pavè cittadini. Degna di nota è la maneggevolezza: fare manovra con quest’auto è fin troppo semplice, anche guidarla risulta dunque semplice. Parcheggi, svolte, tutto questo, anche grazie all’agile sterzo, vi sembrerà un gioco da ragazzi! Buona la tenuta di strada, Esp efficace, anche lontano dalle strade cittadine. Confortevole anche in autostrada, pochi gli scossoni, poche le vibrazioni, pochi i rumori. Ottima la stabilità anche nelle curve più importanti.

Anche sicura! 

Per essere una citycar di questo tipo, la Smart Forfour Electric  ha ottenuto buonissimi risultati nei crash test rivelandosi una vettura sicura. Dunque non basta la personalità, non basta la praticità, abbiamo anche spazio, agilità, comfort, versatilità e sicurezza.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MINI Cooper Sd Hype 5Porte

Mini Cooper  tanta personalità con due porte in più!

Prestazioni elevate, stesso fascino di sempre e tanto agio per questa lussuosa Mini! Mini Cooper

Qualche cm in più

Rispetto alle classiche versioni, questa Mini Cooper presenta un po’ di spaziosità in più, un po’ più di agio per le gambe dei passeggeri ed un bagagliaio più ampio. L’auto generalmente può solamente dirsi ‘ben fatta’ in assoluto! Una cinque porte originale, personalissima, grintosa ed equilibrata. Cinque porte, ma senza abbandonare il tipico stile Mini: tetto piatto, frontale tondeggiante. La crescita dell’auto ha forse disturbato l’agilità, ma l’auto continua nonostante tutto ad essere propensa alla guida sportiva, con la sua ottima tenuta di strada, il suo sterzo preciso e l’ottima frenata.

Un comodo abitacolo

Dati i cm di più, chi viaggia sul divano ora, non può di certo lamentarsi, con quel poco spazio in più per le gambe. Le poltrone anteriori sono particolarmente avvolgenti, comode, sportive, trattengono in maniera perfetta i nostri corpi, specialmente fra le curve. Materiali di altissima qualità su Mini Cooper , finiture ed assemblaggi curati fin nel minimo dettaglio. Molti, ma non troppo spaziosi, i portaoggetti. Facile da raggiungere, comodo per il carico e lo scarico, ampio, regolare, ben rifinito e spazioso il bagagliaio!

Animale da città

Tutti i comandi sono dolci e semplici da attivare, il motore si ritrova sempre pronto per qualsiasi evenienza, specialmente in città riesce a dare il meglio di sé, nonostante quei pochi cm in più! Le sue gomme sportive la rendono un’ottima alleata delle curve, tra le quali potremo divertirci particolarmente. La nostra Mini Cooper 5 porte riesce ad affrontare bene anche i viaggi più lunghi in autostrada, senza battere ciglio! Bassi si riconfermano i consumi. Un’auto che può essere una sportiva e una familiare, versatile, portatela in città o fra le curve. Lasciatevi cullare dalle sportive e comode poltrone. Non esitate.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MINI COUNTRYMAN Cooper S E All4Hype

Mini Countryman un’ibrida a trazione integrale

Con i suoi consumi paragonabili a quelli di uno scooter, vi stupirà fra le strade cittadine Mini Countryman

Primo ibrido della casa

La casa inglese con quest’auto decide di spingersi oltre e si avventura anch’essa tra le strade dell’ibrido. Un’altra novità introdotta dalla Mini Countryman è la lunghezza, decisamente maggiore di tutte le Mini del passato. Tre cilindri a benzina di 1.5 litri, abbinato ad un motore elettrico. Dichiarano accoppiati delle ottime percorrenze. Il motore elettrico agisce fondamentalmente solamente sulle ruote posteriori. Sei rapporti a trazione integrale per il cambio.

Un ibrido plug-in

Le batterie della nostra auto sono ricaricabili anche da una semplice presa casalinga. La pila si può ricaricare in poche ore ed è posizionata sotto il divanetto dell’auto. Essa ovviamente sottrae qualcosa allo spazio del bagagliaio, che rimane comunque comodo e spazioso, vista soprattutto la tipologia dell’auto di cui stiamo parlando! 88 CV per il nostro motore ibrido, che accostato ai 136 CV del motore benzina, offre ottime prestazioni alla nostra Mini Countryman. La potenza complessiva infatti non è per nulla irrisoria, anzi: 224 CV tutti da gustare.

In città, ottimi i consumi

Abbiamo già accennato all’inizio, quanto la nostra Mini possa essere comoda, utile e decisamente economica in città (oltre che ovviamente, molto più ecologica) dati i suoi consumi, paragonabili a quelli di uno scooter! Questo grazie ai due motori che funzionano, si alternano tra loro in maniera ideale, permettendo l’utilizzo dell’elettrico in città e del benzina nelle strade ad alto scorrimento. L’auto offre inoltre tre modalità di guida, per accontentare tutti! Ecologica, economica, comoda, piacevole alla guida ed alla vista, mantiene tutte le particolarità della casa, sviluppandosi in lunghezza, in comodità.. e verso l’ibrido! Non siete curiosi di provarla?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MINI CLUBMAN Cooper Sd All4 Business

Mini Clubman quattro porte vere per un abitacolo spazioso

Originale, ricercata, comoda, spaziosa precisa e sicura! Mini Clubman

Un abitacolo spazioso

Gli interni della nostra Mini Clubman sono assolutamente ricercati, tutti i materiali sono di altissimo livello e qualità, le plastiche tutte assemblate con cura meticolosa. Lo spazio è molto, sia per chi viaggia davanti, sia per i passeggeri posteriori. Le poltrone anteriori sono molto comode ed accoglienti, si adattano perfettamente al nostro corpo, trattenendoci in maniera impeccabile fra le curve. Larga e regolare l’apertura del bagagliaio. Il vano è spazioso e ben sfruttabile, illuminato e ampio, soprattutto per il genere di auto che stiamo trattando!

Look inconfondibile

Ricercata e personalissima, con quattro comode porte, si caratterizza anche per un’invidiabile grinta. Rimangono comunque le tipiche forme della Mini arrotondate e filanti. Tetto piatto, fiancate alte, finestrini squadrati e portellone a due ante. Piacevole e ricercata all’interno, per nulla banale ed invitante anche all’esterno.

In città, ma anche in autostrada

Pronta, sicura e semplice da guidare! Non si spaventa neanche un po’ del traffico cittadino, riesce ad infilarsi anche nei posti più piccoli, stretti e difficili, nonostante non sia poi così piccola. La Mini Clubman con il suo leggero sterzo ed il suo cambio automatico ad otto marce (dolce, ma allo stesso tempo rapido), rende la guida nel traffico poco stressante. Sterzo leggero, si, ma anche preciso, uno sterzo che diverte fra le strade ricche di curve, fuori e lontano dal traffico cittadino. Ottima la tenuta di strada, nessuna delusione dopo i rallentamenti in autostrada. Grinta e potenza su asfalto privo di sconnessioni, buona anche la percorrenza media. La sensazione che ci dona è sempre quella di essere un’auto sicura. Ben piantata a terra, versatile, piacevole e comoda. Lasciatevi tentare dalla nostra Mini Clubman e non ve ne pentirete!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RANGE ROVER VELAR 3.0 Sd6 R-Dynamic Hse 4wd

Range Rover Velar : Fluida, affusolata e personale

Imponenti dimensioni dominano su strada e in fuori strada

Range Rover Velar – La nostra imponente automobile, con i suoi 480 cm, può essere definita una personalissima ed interessante via di mezzo tra una suv ed una crossover. Tettuccio nero e fiancate lisce, conferiscono alla vettura una dinamicità ed una eleganza per nulla scontate per un’auto di questo genere. Data la sua grandezza non indifferente, è stata creata per l’80% in alluminio per riuscire a contenerne il peso.

Interni

Per quanto riguarda l’interno dell’abitacolo, la prima parola che subito ci viene in mente è la parola: lusso. Rifiniture di lusso, materiali eleganti, pelle sui sedili e sulla plancia, i tessuti sono particolarmente innovativi, una specie di misto lana che ci fa pensare d’essere seduti in un qualche salottino lussuoso. Tutti i comandi sono distribuiti in maniera intuitiva sulla plancia. I sedili sono comodi e confortevoli, la posizione di guida rialzata, confortevole anch’essa. Data la dimensione dell’auto, sul divano posteriore seggono facilmente tre passeggeri, viaggiando comodi. Il bagagliaio invece è decisamente spazioso, anche se gli possiamo imputare una piccolissima pecca, ossia la soglia non troppo comoda da raggiungere.

Alla guida

Nonostante le dimensioni, possiamo aspettarci dalla nostra Range Rover Velar una guida comoda ed agile, per nulla impegnativa, anzi rilassante e confortevole piuttosto che sportiva. In accelerazione, sentiamo un rombo piacevole e potente. L’auto se la cava benissimo sull’asfalto, ma riesce a soddisfarci anche in fuori strada! Le sospensioni sono ottime, nessun sentore di buche, l’interno dell’abitacolo è totalmente insonorizzato ed ovattato. Range Rover Velar: distinti, eleganti e personalissimi esterni ed interni, rombo non indifferente, comoda, confortevole, agile e semplice, nonostante la grandezza, da guidare. Su pietre e fango e su asfalto non vi deluderà, provatela e concedetevi questo lussuoso e comodo mezzo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RANGE ROVER SPORT 2.0 Si4 Phev Hse Dynamic

Range Rover Sport : tante innovazioni per interno e motori

Ibrida personalissima, particolare ed innovativa

Range Rover Sport – Cerchi in lega aggiornati, un nuovo fascione ed una mascherina rinnovata, che nasconde al suo interno la presa per ricaricare le batterie della nuovissima versione ibrida. I fari a led anteriori, colpiscono in positivo anch’essi. Una parola importante per definire la nostra Range Rover Sport è di certo: tecnologia. Tecnologica all’esterno e tecnologica anche all’interno dell’abitacolo. All’interno troviamo infatti svariate postazioni per ricaricare i più svariati apparecchi elettronici, è presente inoltre un’evoluzione del sistema multimediale. Materiali lussuosi per il cruscotto, rifiniture di gran classe. I sedili anteriori risultano immensamente comodi, ben profilati, adatti anche ai viaggi più lunghi. Molti si rivelano anche i porta oggetti.

Elettrica

La batteria agli ioni di litio della nostra vettura si trova sotto il bagagliaio, può ricaricarsi in neanche tre ore. Ci viene indicata una capacità di almeno 50 km con zero emissioni. Ovviamente il tutto non è facilitato dalla lunghezza e dalla massa imponenti dell’auto (485 cm per due tonnellate di auto).  La nostra vettura si trova bene sull’asfalto e in fuori strada, ottima anche per i viaggi più lunghi data la comodità, i sedili confortevoli che ci cullano dolcemente, il clima, dotato di un impianto per ionizzare l’aria, che diventa così molto migliore, di qualità.

In fibra di carbonio

Molti e nuovi sono anche i particolari in fibra di carbonio, utilizzati di certo per contenere il peso per nulla gracile. Lasciatevi convincere dalla comodità e dalla tecnologia, provatela e di certo vi accorgerete delle svariate qualità della nostra personalissima Range Rover Sport, unica nel suo genere, da poco rinnovata, restylizzata, curata fin nei minimi dettagli, lussuosa, piacevole dentro e piacevole fuori! Fidatevi e provate!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RANGE ROVER EVOQUE 2.0 Sd4 240cv Autobiography 4×4

Range Rover Evoque, grintosa, moderna e muscolosa

Bella all’esterno, piacevole all’interno, sicura sull’asfalto, accontenta anche in fuori strada

Range Rover Evoque – Cosa vediamo se osserviamo subito l’abitacolo di questa fantastica e confortevole auto? Pelle nera e cuciture bianche catturano da subito il nostro occhio, le sensazioni di sobrietà ed eleganza ci pervadono immediatamente. Sulle poltrone anteriori possiamo goderci un confortevole massaggio e sul divano possiamo riscaldarci data la possibilità di accendervi il riscaldamento. La consolle è molto ampia ed i comandi sono tutti chiari, ben visibili. Al centro della plancia si erge lo schermo di 8’’ a sfioramento. L’interno sembra essere studiato fondamentalmente per quattro passeggeri. Lo spazio è tanto sia nella parte anteriore, che in quella posteriore. Bocca di carico regolare e ottime rifiniture per il baule della nostra Evoque!

Alla guida

Parliamo ora però di come si muove, di come viaggia, di come affronta le strade la nostra auto: è grande, ma le sue dimensioni sono comunque contenute ed esse le permettono di dimostrarsi nonostante tutto, agevole fra le strade cittadine. Agevole e con una guida particolarmente rilassante, specialmente grazie al cambio automatico. La guida è piacevole e sicura, ottima la tenuta di strada ed ottimo anche l’inserimento in curva.

Strada & off-road

Quale strada preferisce la nostra Range Rover Evoque? Di certo, l’autostrada: nei lunghi viaggi si affatica pochissimo, le sue sospensioni non ci fanno soffrire i giunti, le nove marce mantengono basso il regime del motore e la stabilità in curva, anche ad alta velocità, è ottima. Possiamo portare l’auto anche in un fuoristrada, non riuscirà nei percorsi più difficili, ma ci farà di certo divertire. Eleganza e sportività quindi si mischiano nelle linee di questa macchina che cerca di soddisfare tutti: da chi la vuol utilizzare in città, fuori strada.. e passando per l’autostrada. Non delude. Volete fidarvi?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G

LAND ROVER DISCOVERY 3.0 Td6 Hse Luxury

Land Rover Discovery una suv imponente ed elegante

Inarrestabile, confortevole, ottima per i viaggi, ma anche sui terreni più difficili

Land Rover Discovery – Carrozzeria ingentilita per la nostra Discovery, che si lascia alle spalle le linee squadrate e ‘cattive’ precedenti, per delle linee più regolari e tranquille. Questo cambiamento non comporta però un rilassamento da parte dell’auto, che rimane sempre (anzi, anche di più) prestante, dinamica, eccezionale.

Interni

Eccezionale anche l’interno dell’abitacolo, con finiture curate e materiali scelti, con ampio spazio e con un’imponente ariosità. I comandi presenti sono tutti grandi e facili da individuare ed usare. In generale, nella Discovery lo spazio è veramente al primo posto: esiste una terza fila di sedili estraibili dal bagagliaio e anche su questa fila, solo chi supera i 190 cm potrà trovarsi ‘leggermente’ scomodo. E a proposito di bagagliaio, anch’esso è realmente ampio: anche con i sedili della terza fila, rimane comunque dello spazio per due zaini!

Alla guida

Ma come va questa suv Land Rover memorabile ? Come si muove e come si approccia alle strade? Ovviamente, le sue dimensioni in città non passano inosservate e non sono di certo facili da gestire. Sterzo preciso, motore grintoso fuori dal traffico cittadino. In autostrada l’auto sfoggia un’ottima aerodinamicità, abbassando così anche i consumi. Ottima la stabilità in velocità, anche in curva. Ottima anche l’insonorizzazione, nessun fruscio all’orizzonte ed anche dopo tante ore di viaggio, i sedili non stancano e non affaticano. Ma l’auto ci sorprende soprattutto nel fuori strada, arrampicandosi ovunque e sentendosi a proprio agio su qualsiasi tipologia di terreno, può competere tranquillamente con le 4×4 più specialistiche! Comfort assicurato, sicurezza, stabilità, spaziosità, grinta. Dal traffico cittadino fino ad arrivare agli sterrati più complicati, grazie ad un’ottima elettronica di bordo se la cava sempre benissimo. L’unica cosa che ci resta da dire è: provare per credere!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G

LAND ROVER DISCOVERY SPORT 2.0 Sd4 240cv Hse Luxury 4wd

Land Rover Discovery Sport una suv importante, ricca ed ospitale

Tanto lo spazio, ottima la dotazione, punta sul lusso e sulla Vostra massima soddisfazione

Land Rover Discovery Sport – Le forme della nostra auto non possono che essere definite piacevoli, armoniose, sinuose, personalissime ed al tempo stesso decisamente eleganti. Fuori moderna e personale, dentro piacevole, chiara, classica e semplice. Bellissimi i profili della consolle centrale, comodi i sedili, tutti regolabili elettricamente. Ciò che si percepisce di più all’interno dell’abitacolo, non è il lusso, ma la sensazione di spazio, di ariosità: lo spazio è effettivamente molto, anche i porta oggetti, dai più grandi ai più piccoli, sono molti.

Interni

Colpo di scena per la manopola del cambio automatico, che si solleva quando il motore viene avviato. Comandi chiari, comprensibili e ben disposti. Come già precedentemente detto, lo spazio è la carta vincente della nostra Land Rover Discovery Sport, dato che cinque persone vi viaggiano in totale comodità. Comodo anche il baule, con il suo portellone automatico, che facilita l’inserimento di qualsiasi oggetto. Comodo ma anche ampio, con la sua capacità non indifferente di 469 litri.

Alla guida

Dopo questo excursus interno, procediamo a verificare l’andatura: l’auto sembra spostarsi rimanendo praticamente attaccata a terra, l’aderenza è impeccabile. Lo sterzo è pronto e semplice da utilizzare e gestire. Il cambio automatico ci regala ben nove rapporti che scivolano uno dopo l’altro con costante rapidità.

Pregi e difetti

Unico difetto dell’auto? Omologata Euro 5, con consumi non definibili ‘contenuti’. Ma non possiamo omettere il fatto che la nostra Discovery è pronta per affrontare anche sterrati complicati, notevole l’altezza e notevoli anche le sospensioni. Asfalto, neve, ghiaia, fango, acqua, non sta di certo lì a lagnarsi, Discovery è pronta e non ci delude. L’ultima chicca dell’auto risiede nella sua sicurezza. Sicura e facile da guidare, spaziosa e dotata come poche dal punto di vista delle capacità in fuori strada! Non ci pensate ancora e fidatevi di lei!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G

INFINITI QX70 3.7 S Premium

Infiniti Qx70 – Con le sue linee originalissime, di certo non passerà inosservata

Una crossover di alto rendimento, creata per chi non vuole accontentarsi! Infiniti Qx70

Infiniti Qx70 – La Nissan si è divertita decisamente in questo caso, con quest’auto, sfoggiando delle linee certamente più audaci, più sicure e più accattivanti. Le sue linee più imponenti, sono anche accompagnate da una versatilità che non passa inosservata (neanch’essa!), nonostante l’auto di base presenti moltissimi, numerosissimi elementi per lo più sportiveggianti.

Alla guida

Infiniti Qx70 si rivela maneggevole e versatile, anche perché sono presenti moltissime tecnologie e nuove chicche in fatto di sicurezza. Insomma, la situazione all’interno della vettura durante la guida, la riusciamo di certo a mantenere sempre e costantemente sotto controllo! Un’occhiata veloce a come si pone all’esterno la nostra Qx70: il frontale aggressivo, le sue linee che lasciano molto spazio al cofano e che lateralmente si sviluppano invece armonicamente verso la coda con giochi interessanti, riempiti di rotondità che conferiscono anche una certa dose di morbidezza all’interno di questa imponente robustezza.

Interni

La prima cosa che notiamo invece sedendoci al posto di guida Infiniti Qx70, è lo schermo touch screen. L’abitacolo, in generale si piò definire decisamente comodo e spazioso, sia per il conducente che per gli altri passeggeri, anteriori o posteriori che siano. Comodi si viaggia anche grazie all’ottima insonorizzazione, in qualsiasi situazione. In autostrada i fruscii sono minimi. Anche il bagagliaio si rivela preciso e perfetto per la tipologia d’auto della quale stiamo parlando (forse se fosse leggermente più grande, la nostra Infiniti Qx70 potrebbe guadagnare ancora qualche punteggio in più). Essendo una crossover, l’auto non si trova nel suo habitat naturale in città, ma nonostante ciò, vi si adatta benissimo. Ecco perché l’abbiamo fin da subito definita versatile!

Sinuosamente morbida

Versatile e comoda, sportiveggiante, ma anche morbida e sinuosa. Non vi resta che far conoscenza con lei, e giudicare voi stessi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

INFINITI QX30 2.2d 7dct Awd Premium Tech

Infiniti Qx30 – Una giapponese maneggevole, comoda, sobria e ben rifinita

Versione crossover della Infiniti Q 30, veloce e scattante coi suoi passaruota allargati!

Infiniti QX30 guadagna 2 cm in più rispetto alla berlina dalla quale proviene, la Q 30. La Qx30 infatti, non è più una semplice berlina, ma diventa una crossover coi suoi passaruota allargati e quell’altezza in più. La casa giapponese si ispira alle Mercedes A e GLA nella creazione di questa maneggevole vettura.

Interni

Diamo una veloce occhiata all’interno dell’auto Infiniti QX30: elegante e ben rifinita, la sua plancia è piacevole e tutti gli interni sono curati, come per esempio i sedili in pelle e gli svariati rivestimenti che si rivelano morbidi al tatto. La guida è un poco rialzata, lo spazio nella parte anteriore è molto e guidatore e passeggero davanti si troveranno sicuramente comodi. Nella parte posteriore, l’unico intralcio è il tunnel centrale. Perfetto per il genere dell’auto si rivela il baule, con anche una regolare e comoda entrata.

Alla guida

Motore pronto, risposta rapida, sospensioni capaci di assorbire dossi, giunti in autostrada e pavé in città. Nel traffico cittadino Infiniti QX30 è semplice da guidare, maneggevole e l’unica parte in cui la visibilità non è ottima, viene sopperita da una pronta telecamerina posteriore che ci aiuta all’istante con il parcheggio! Non è un’automobile creata per i percorsi davvero difficili, ma si muove comunque bene nei fuori strada di media difficoltà. Fuori città e in autostrada le sospensioni Infiniti QX30 si rivelano ottime, buona la tenuta di strada, eccellente il comportamento in curva, morbido il cambio. I consumi inoltre non possono definirsi per nulla elevati. L’unica pecca presentata da quest’auto è lo sterzo, che purtroppo in velocità spesso perde di precisione.

Sfiziosa

Versatile e maneggevole, comoda e vivace. Creata per chi si sposta in città, per chi ama le strade semplici cittadine, ma anche per chi lo sfizio del fuori strada non se lo vuole per nulla negare! Infiniti QX30

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

INFINITI Q70 Hybrid PremiumTech

Infiniti Q70 – Una berlina coupé d’impostazione sportiva

Una cinque metri con un’ottima ed invidiabile dotazione di serie – Infiniti Q70

Infiniti Q70 – Invidiabile, la dotazione di serie, persino dalle grandi berline tedesche! Di certo non è personalizzabile quanto quest’ultime, ma di base ha un allestimento molto più completo!

Interni

All’esterno ci colpisce la sua carrozzeria lussuosa, fluttuante ed aerodinamica. Lussuoso, decisamente, anche l’abitacolo: Infiniti Q70 lusso di certo, ma anche comfort, che non va mai messo in secondo piano. I sedili avvolgono i passeggeri, che viaggiano comodi e cullati in questi sontuosi spazi a regolazione elettrica. Ospitale, comodo, ma l’abitacolo si distingue anche per la sua classe e per le sue rifiniture. I materiali infatti sono di altissima qualità, pregiati ed assemblati in maniera impeccabile. La trazione è posteriore e il cambio è automatico a sette marce, anch’esso, di qualità molto elevata. Già e solo nella versione base quest’auto ha fondamentalmente tutto: i sedili a regolamentazione elettrica, i fari bixeno a orientamento automatico e i sensori di parcheggio.

Alla guida

Una grande chicca della nostra Inifiniti Q70 sono i freni, che offrono delle prestazioni di decelerazione di altissimo livello! Anche in fattore di sicurezza, quest’auto non tende a smentirsi, numerosi e raffinati, decisamente tecnologici i dispositivi di sicurezza presenti: il Blind Spot Intervention, il Dynamic Safety Shield ed anche quello che previene l’allontanamento accidentale dalla corsia di marcia.

Pregi e difetti

Forse se dobbiamo qui ed ora nominare qualche difettuccio dell’auto, possiamo dire che per quanto riguarda i consumi, potrebbe andare meglio. L’Infiniti Q70 infatti si rivela una gran bevitrice, nel momento in cui si ‘esagera’ con l’acceleratore. Interessante giapponese che tenta di mettersi in competizione con le ammiraglie tedesche. Sta solamente a voi decidere se vi convince il suo personale lusso sportivo, il suo motore e il suo elegante abitacolo raffinato.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

INFINITI Q60 3.0t S Sport Tech Auto Awd

Infiniti Q60 Coupé – Grintosa ed affascinante coupé di lusso

Cambio automatico, sterzo elettronico e vivace il turbo diesel di origine Mercedes

Infiniti Q60 – Prima occhiata e subito notiamo la sua particolarissima e personale linea muscolosa, delle fiancate ben scolpite ed incavate ed una coda sfuggente, che sacrifica leggermente la visibilità (ma che subito viene ristabilita grazie alla fotocamera posteriore).

Interni

L’aspetto moderno e grintoso non è presente solamente all’esterno di Infiniti Q60, non solo la carrozzeria è riempita di muscolosità, ma anche l’abitacolo tenta di rimanere al passo! Plancia moderna, due display, comodissima la posizione di guida, ampie ed ottimali le regolazioni elettriche. Per ciò che riguarda lo spazio, l’auto è totalmente confortevole per il conducente e per il passeggero anteriore. Un poco meno comodi viaggeranno i passeggeri posteriori più alti, ma rimane molto lo spazio per le gambe.

Alla guida

Il motore si rivela vivace anche a giri bassi, i consumi sono nella media. Nel guidare la nostra Infiniti Q60 coupé, la sensazione che abbiamo è quella di avere tutto sotto controllo. Dalla distesa e comoda posizione di guida, percepiamo l’ottima aderenza al suolo e la buonissima tenuta di strada, il buon controllo, sentiamo quanto lo sterzo riesce a rivelarsi preciso. Molte le installazioni di sicurezza all’interno della nostra coupé.

Pregi e difetti

Insomma, moltissimi sono i pregi di quest’auto giapponese Infiniti Q60 : dalle regolazioni del sedile che permettono di trovare la posizione perfetta, all’immensa serie di sistemi di sicurezza presenti, al comando elettronico dello sterzo che ci permette di tenere sotto controllo qualsiasi situazione e che risente poco o niente di dossi, buche e pavé, di qualsivoglia fastidiosità della strada. Il freno a stazionamento è a pedale e non è elettrico: questa è l’unica, infinitesimale pecca di questa tecnologica, moderna e sicura automobile giapponese, che avrebbe preferito quel tocco di tecnologia in più anche in questo dettaglio.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

INFINITI Q50 Hybrid Awd S Sport Tech

Infiniti Q50 – La grintosa berlina di lusso

Tecnologie all’ultima moda, filante, vivace. Un’auto che si distingue fra le altre! Infiniti Q50

Infiniti Q50 – Lunga quasi 5 metri, si mette subito in competizione con le intermedie berline di lusso tedesche! Filante, con un tocco immancabile di aggressività, tecnologica, col suo sterzo a comando elettrico ed accattivante, con il suo motore di origine Mercedes.

Interni

Avanguardia e tecnologia si abbinano perfettamente alle linee dell’auto, sia all’esterno, sia all’interno dell’abitacolo. Le finiture di Infiniti Q50 sono infatti di alto livello e tutto l’abitacolo risulta molto pratico. Ben sagomate e confortevoli le poltrone, comodo anche il divano, se occupato da due passeggeri, molti i portaoggetti, tra i quali rileviamo anche dei porta bibita per i passeggeri posteriori! Buono anche il bagagliaio, che è uno dei più ampi fra le concorrenti di questo genere.

Alla guida

Ovviamente le dimensioni dell’auto non facilitano gli spostamenti e i movimenti nelle città, ma tutto ciò viene reso nonostante tutto agevole, dalle telecamere presenti, ma anche dal cambio agile e morbido, che non affatica nel traffico. Ottima la visibilità nella parte davanti. Sterzo preciso, fluido, ottima la tenuta di strada. Infiniti Q50 offre buonissime prestazioni fuori città, ma anche in autostrada, dove si evince la sua stabilità e la sua corretta insonorizzazione, che ci permette di viaggiare in comodità ed in silenzio. Buonissima (e si sente appunto, specialmente in autostrada), la capacità di ripresa dopo un rallentamento.

Grintosa e raffinata

Cinque stelle, punteggio massimo per la nostra Infiniti Q50 per ciò che riguarda la sicurezza, elemento decisamente non trascurabile! Con la sua linea grintosa e i suoi raffinati interni, con la sua personalità che combina eleganza e sportività, non vi lascerà sicuramente indifferenti.

Una giapponese sicura e all’avanguardia, una berlina di lusso che non sta aspettando altro, se non di essere provata da voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

INFINITI Q30 2.2d 7dct Fwd PremiumTech

Infiniti Q30 aggressiva ed elegante, curata e poco assetata

Agile in città, gradevole fuori città e silenziosa in autostrada –  Infiniti Q30

Infiniti Q30 è realizzata sulla base della Mercedes Classe A, è la prima media del marchio di lusso della Nissan. L’aria da Mercedes si percepisce e non poco. Presenta all’esterno un frontale aggressivo e delle forme ben studiate.

Interni

In generale gli esterni possono definirsi originali, in particolare il lunotto molto inclinato. All’interno, la sua base è la modernità. La plancia risulta gradevole alla vista. I materiali e le finiture sono di qualità, si percepisce. Il nostro corpo si poggia comodamente sui sedili, imbottiti in maniera leggermente dura, ma non scomoda. Lo spazio nell’abitacolo è molto. In due davanti si viaggia decisamente comodi, ma anche dietro, sul divano, due persone viaggiano in totale comfort Infititi. La soglia del bagagliaio di Infiniti Q30 è leggermente alta, ma la bocca regolare e l’ampiezza adeguata, lo rendono confortevole.

Alla guida

Come va la nostra Infiniti Q30? Tra le strade della città sguscia agilmente e si trova totalmente a suo agio. Si rivela agile e gradevole anche tra le strade extraurbane, la tenuta di strada è elevata (sentiamo l’auto sicura, anche in curva), lo sterzo è preciso e i freni ottengono il massimo del punteggio! Ottimi anche i consumi, la Q30 non sembra essere per nulla un’automobile assetata che ci fa svuotare il portafoglio! Il suo cambio a sei marce ci incanta con i suoi fluidi innesti. In autostrada, procede silenziosa, non avvertiamo i fruscii, non avvertiamo alcun rumore esterno. Le sospensioni sono tarate impeccabilmente. Anche qui, molto buoni i consumi.

Classe & comodità

Le parole d’ordine dunque sono agilità e versatilità, data la sua sicurezza in qualsiasi situazione. Pregi innumerevoli per questa auto di classe, non vi resta che salirci a bordo ed iniziare a testare la sua comodità fra strade cittadine e in autostrada!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

TESLA MODEL X 100Kwh Performance 4wd

Tetsa Model X 100Kwh Performance 4wd: Volare su strada

La Tesla Model X è un crossover sportivo senza compromessi, rappresenta un modo incredibilmente futuristico di concepire l’auto.

Ali di Falco

Se si pensa ad un’auto totalmente elettrica full tecnology la Tesla Model X la rappresenta perfettamente. Un design avveniristico la contraddistingue al primo sguardo, linee pulite e levigate la rendono straordinariamente sofisticata. Le portiere posteriori hanno apertura automatica ad ala di Falco con sensore che si blocca se incontra un ostacolo. L’abitacolo è spazioso e le rifiniture sono eleganti e raffinate e all’interno del frontale trova posto un secondo bagagliaio. L’ampio parabrezza garantisce, oltre a tanta luminosità, la possibilità di godere di stupendi panorami durante i viaggi. Al centro della plancia, con raffinate rifiniture cromate, troneggia un enorme schermo high technology dal quale si monitorano sensori e radar presenti sull’auto.

Performance da sportiva

A bordo della Tesla Model X l’accelerazione e la spinta sono sensazionali. Si passa dal veleggiare su strada a, spingendo sull’acceleratore, pilotare un razzo Le sospensioni pneumatiche garantiscono un comfort inverosimile, Model X è ben equilibrata grazie al posizionamento basso di batterie e motore. Anche spingendo a fondo l’acceleratore la tesla non ha alcun tentennamento anche in caso di brusche frenate. È possibile effettuare una ricarica veloce (parliamo di minuti per la Tesla) dalle colonnine o comodamente da casa. Con una ricarica completa percorrono più di 500 km.

Sicurezza? Oltre

La NHTSA ha assegnato alla Tesla Model X cinque stelle sulla sicurezza, definendola il Suv più sicuro al mondo. È dotata di tutti i sistemi di guida sicura attiva: rilevatore di cambio di corsia, frenata di emergenza automatica, cruise control adatto al traffico. inoltre 8 videocamere, 12 sensori ad ultrasuoni permettono di avere una visuale a 360° intorno all’auto. Il filtro HEPA rende l’ambiente interno privo di batteri, virus e pollini.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

 

TESLA MODEL S 100 Kwh Performance 4wd

Tesla Model S 100 Kwh Performance 4wd: Veloce e silenziosa

L’auto del futuro è finalmente arrivata, tecnologia avanzata e autonomia ineguagliabile, stupisce al primo sguardo.

Una scultura viaggiante

La Tesla Model S è caratterizzata da linee morbide e sinuose che le conferiscono un’aria elegante. Il frontale presenta una mascherina che ripropone l’effige del marchio. I fari adattivi a led, dalla forma allungata, evidenziano lo spirito futuristico della vettura. Il posteriore è massiccio e maestoso. L’interno è avveniristico e rifinito con materiali pregevoli.

Sulla plancia troneggia uno schermo, che permette di interagire con il veicolo a 360°. Sul cruscotto un altro monitor da 12” attraverso il quale si hanno informazioni sullo stato della vettura. Lo spazio abbondante permette a 5 persone di godersi un viaggio a bordo di una superauto.

Temperamento sportivo

La Tesla Model S monta due potenti motori elettrici che stupiscono durante l’accelerazione e le salite più ardue. La sicurezza e la stabilità sui fondi sconnessi sono migliorate dalla trazione integrale. Lo slancio con cui i motori elettrici fanno scattare in 4,3 secondi l’auto da 0 a 100 nel silenzio più assoluto è strabiliante. L’eccellente cambio automatico consente di ottenere massime prestazioni, riducendo i consumi e proponendo uno stile di guida sportivo mantenendo, anche in curva, la stabilità ben salda.

Caricandola una sola notte l’autonomia è assicurata per alcuni giorni.

Sicurezza oltre l’immaginazione

La Tesla Model S va oltre i normali sistema di guida attiva. Il dispositivo di rilevamento di stanchezza del conducente, la frenata d’emergenza automatica e il sistema anticollisione sono di serie. L’innovazione arriva con il dispositivo di filtraggio dell’aria HEPA che elimina la maggior parte di batteri e polveri derivanti dall’inquinamento. La Tesla è equipaggiata con tecnologia hardware per guidare autonomamente, consentendo una guida notevolmente più sicura. Guidare una Tesla è un’esperienza indescrivibile, comfort e sicurezza sono le parole d’ordine che la contraddistinguono.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

 

VOLVO XC90 T8 Twin Engine Awd Geartr. Inscription

Volvo XC90 T8: un’ibrida energica, ma pratica

La Volvo XC90 T8 convince per le sue tante qualità, tra cui ecosostenibilità, stabilità ed eleganza

Praticità ed eleganza sempre a braccetto

Sportiva ed elegante, la Volvo XC90 T8 è ben curata nell’aspetto sia esterno che interno, senza trascurare la praticità e il comfort. L’abitacolo, con i suoi sette posti e il divano reclinabile, è spazioso e molto luminoso. I sedili in pelle sono comodi ed accoglienti, e in generale tutti i materiali utilizzati per gli interni sono ricercati e di ottima qualità. La plancia è molto pulita e funzionale in quanto la maggior parte dei comandi si attiva mediante il display centrale a sfioramento. Il cruscotto digitale è semplice e facile da configurare. Il bagagliaio, grazie anche al divano reclinabile, è molto grande, con una capienza di 692 litri. L’accesso è anche facilitato dal portellone ad apertura elettrica e dalla soglia di carico abbassabile.

Un’ibrida plug-in

Ma ciò che sicuramente stupisce di più della Volvo XC90 T8 è il suo motore ibrido, che le permette di camminare per circa 30 km a emissioni zero. Un quattro cilindri 2.0 a benzina funziona sulle ruote anteriori: fornito di un turbo e di un compressore volumetrico, regala all’auto ben 320 cavalli. Sulle ruote posteriori, invece, agisce il motore elettrico, che fornisce 88 CV. Per un totale di 408 cavalli, questo SUV è tra i più potenti mai costruiti dalla casa svedese. Inoltre, come per tutte le plug-in ricaricabili, la batteria si ricarica in piccola parte nelle decelerazioni e l’energia immagazzinata viene poi utilizzata nelle riprese, in modo da diminuire ancora di più i consumi. Purtroppo, però, il motore elettrico toglie spazio al serbatoio, dunque in autostrada l’autonomia dell’auto non è delle migliori.

Ottime anche le qualità su strada

Questo SUV certamente non delude nemmeno su strada! Con il suo abitacolo insonorizzato e il suo motore ibrido poco rumoroso, i passeggeri possono godersi lunghi viaggi in totale tranquillità. Convince un po’ meno la sua capacità di assorbire le irregolarità della strada. In compenso, i comandi di guida sono fluidi e facili da maneggiare, possiede un’ottima tenuta di strada anche su fondo scivoloso, e l’impianto di frenata non è da sottovalutare.

In manovra, torna utile la possibilità di vedere ciò che circonda l’auto mediante il display di bordo. La Volvo XC90 T8 è dotata anche di cruise control adattivo e diversi sistemi di assistenza alla guida, che le hanno permesso di ottenere i massimi risultati ai test Euro NCAP. Tra le varie possibilità, anche quella di scegliere la modalità di guida: Pure, che permette di viaggiare solo col motore elettrico fino a un massimo di 30 km; Hybrid, che le permette di percorrere, scarica e con solo un litro di benzina, fino a 13 km; e per finire, Power, per una guida agile e grintosa.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLVO XC60 T8 Twin Engine Awd Geartr. Inscription

Volvo XC60 T8: attenta alla sicurezza e all’ambiente

Con il suo motore ibrido, la Volvo XC60 T8 convince per comfort, potenza e sicurezza

Comfort e praticità

Più lunga e grande della vecchia XC90, la nuova Volvo XC60 T8 segue l’elegante stile tipico della casa: forme rigorose e semplici, fari larghi e sottili e fanali sinuosi. Internamente, lo spazio abbonda, tanto che anche sul divano posteriore si sta comodi in tre. Inoltre, per aumentare il comfort dei passeggeri di dietro, l’auto è dotata di bocchette d’areazione sul tunnel centrale e sui montanti laterali. La plancia è razionale e sottile, dotata di pochi comandi semplici da usare, su cui spicca lo schermo centrale a sfioramento da dove è possibile regolare tutte le varie funzionalità del SUV, tra cui anche il climatizzatore bizona di serie. Il cruscotto è digitale e da informazioni chiare e ben leggibili; inoltre, è possibile modificare le impostazioni mediante tasti presenti sul volante a tre razze. Unica pecca è il bagagliaio poco capiente.

Una guida grintosa, ma sicura

La Volvo XC60 T8 regala comfort anche sulle strade, grazie alle ottime sospensioni e ad uno sterzo leggero e ben calibrato. L’abitacolo è ben insonorizzato ed anche il motore è poco rumoroso, permettendo di viaggiare a lungo senza affaticare. Complici anche il cambio automatico a otto marce veloce e dolce da usare, e la leggerezza dei comandi di guida. La tenuta di strada è ottima, pure in curva, grazie ai molleggi e all’eccellente stabilità di cui è dotata l’auto. Inoltre, la guida è resa sicura dai dispositivi di sicurezza di cui è provvista, tra cui il sistema City Safety, che grazie ad una telecamera calcola le distanze dagli ostacoli, e frena automaticamente la vettura se c’è rischio di tamponamento. Di serie anche il sistema di assistenza al mantenimento della corsia, il navigatore collegato ad internet ed il dispositivo di lettura dei cartelli stradali.

Una potente ibrida

Ma la caratteristica più notevole di questo SUV svedese è sicuramente il suo motore ibrido. Con i suoi 421 CV, la Volvo XC60 T8 è la Volvo più potente mai costruita. Potenziato dalla Polestar, il motore è formato da un quattro cilindri 2.0 turbodiesel, che rende l’auto più veloce e reattiva, e da un motore elettrico da 82 CV che le permette di viaggiare senza consumare carburante fino all’esaurimento delle batterie o fino a quando non aumentano le velocità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLVO XC40 D4 Awd Geartronic Momentum

Volvo XC40: la suv spaziosa e robusta.

Comfort e affidabilità per una guida sicura e fluida. Volvo XC40

Arriva la prima suv compatta dell’azienda svedese: si chiama Volvo XC40 e si distingue per la nuova piattaforma denominata CMA, figlia della collaborazione con la cinese Geely, proprietaria del brand.Da un punto di vista meccanico, la vettura mostra una struttura classica ossia in linea alla categoria di cui fa parte: il motore offre le varianti di trazione anteriore o 4×4 mentre la frizione si appoggia su un controllo elettrico detto Haldex; la leva del cambio (che consente il passaggio dalla modalità automatica a quella manuale) è piccola ed elegante.

Esterni

Esteticamente Volvo XC40, si presenta con fari full led tagliati a metà dalle luci diurne, grandi ruote e un segno grafico determinato dal taglio diagonale del finestrino posteriore, ampio e minimal portellone, targa nel paraurti, tetto verniciato a contrasto su richiesta (versione nera per l’equipaggiamento sportivo R-Design, bianca per la Momentum).

Interni

L’abitacolo risulta spazioso, confortevole per cinque adulti; il cruscotto è digitale, con display touch da 9 pollici; il bagagliaio è ampio, ripiegabile e divisibile in verticale. Tra gli accessori di sicurezza Volvo XC40 si segnalano: gli airbag per le ginocchia del driver, l’avviso anti-colpo di sonno, la frenata automatica d’emergenza. La versione R-design spicca per il comfort e l’isolamento da rumori esterni; mostra un assetto più irrigidito e prestazioni elevate (da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi), sterzo fluido, sedili in pelle nera, elementi metallici a vista, poggiabraccia e rivestimento in feltro.

Innovativa è inoltre la modalità di noleggio Volvo XC40 , attiva da gennaio 2018, definita dalla formula “Petrolini by Volvo” che consiste nel pagamento di una rata mensile comprensiva di assicurazione, bollo, manutenzione, adeguamento stagionale ruote e accessori ossia di tutte quelle spese funzionali al mantenimento complessivo della vettura.

Ovviamente non sussiste un unico canone ma un ventaglio di soluzioni a seconda del modello preferito e include una serie d’incentivi ad hoc tra cui riscattare l’auto o eventualmente affittarne un’altra entro i 2 anni dal versamento del primo canone (che per le versioni T5 e D4 è pari ad una spesa mensile di circa 700 euro) o scaricare fiscalmente le spese relative se si è professionisti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

VOLVO V90 T8 T-Engine Awd Geartronic Inscription

Volvo V90 T8: sicurezza e stile viaggiano insieme

Potenziata da un motore ibrido, la Volvo V90  T8 garantisce comfort e ottime prestazioni di guida

Una station wagon di lusso

Ciò che a primo impatto colpisce di più della Volvo V90 T8 è sicuramente l’accuratezza e la ricercatezza dei dettagli. Il look interno è molto elegante, ma scrupoloso. La plancia è semplice e pulita in quanto la maggior parte dei comandi si attiva mediante il grande display anti-riflesso centrale a sfioramento. Tra i comandi fisici, quelli base dell’impianto audio e dello sbrinamento rapido. Il cruscotto è digitale, e mostra anche il navigatore. Inoltre, permette di scegliere tra quattro temi diversi per le luci nelle modanature, sul pavimento e nelle tasche delle porte. L’abitacolo è spazioso e i sedili morbidi e comodi, tanto che in quattro si viaggia di lusso. Dietro lo schienale principale sono anche presenti due portaoggetti, un portabibita e una botola per i bagagli più lunghi. Nonostante le dimensioni esterne dell’auto, il bagagliaio non è molto capiente a causa del lunotto inclinato.

Su strada da il meglio di sé

Potenziata da un motore ibrido che le permette di viaggiare fino a 30 km a emissioni zero, la Volvo V90 T8 spicca per le sue eccellenti qualità su strada. Le molle pneumatiche assorbono perfettamente gli sconnessi stradali, e l’abitacolo insonorizzato e il motore fluido e poco rumoroso garantiscono una guida nel massimo del comfort. Il cambio automatico a otto marce è rapido e fluido, e grazie anche ad uno sterzo preciso rende la guida piacevole e niente affatto affaticante. Persino i consumi non sono affatto male!

Tecnologica e sicura

Ma la vera peculiarità di questa station wagon sono i molteplici sistemi tecnologici di assistenza alla guida di cui è dotata. Tutte le Volvo V90 hanno di serie il pacchetto IntelliSafe Assit, tra le cui tante funzioni quella che avvisa se arrivano veicoli perpendicolarmente durante le manovre in retro. Di serie anche il cruise control adattativo, che la mantengono a distanza dai veicoli che la precedono, e il Pilot Assist, che permette all’auto di seguire il flusso del traffico senza farla uscire dalla corsia, e che agisce autonomamente su freni, acceleratore e sterzo, il tutto seguendo le indicazioni di una telecamera e di un radar posti dietro al parabrezza.

La Volvo V90 T8 è dotata anche del sistema City Safety, il quale avverte la presenza di ostacoli davanti alla vettura, e che attiva freni e stringe le cinture di sicurezza in caso di rischio di collisione. Ancora, con il pacchetto Volvo OnCall e mediante un’apposita app per smartphone, è possibile controllare l’auto a distanza, aprire e bloccare le portiere, visualizzare il cruscotto, inviare al navigatore una destinazione e attivare il climatizzatore. Inoltre, Volvo V90 T8 in caso di incidente, il sistema Volvo OnCall fa partire automaticamente una chiamata di emergenza, mandando la posizione della vettura ai soccorritori e attivando il vivavoce per poter parlare con chi è a bordo. Nel pacchetto è compreso anche un modem per attivare la connessione Wi-Fi a bordo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLVO V60 CROSS COUNT D4 Geartr. Cross Country Business Plus

Volvo V60 Cross Country: grintosa al punto giusto

La Volvo V60 Cross Country regala il piacere di guida di un SUV, accompagnato dal comfort di una station wagon

La via di mezzo tra una famigliare e un SUV

La Volvo V60 Cross Country è l’auto perfetta per chi desidera una station wagon per viaggiare in famiglia, ma che sia capace anche di affrontare le strade più impervie. Più alta rispetto alla vecchia V60 da cui deriva, è caratterizzata, come tutte le Volvo, da un muso lungo e schiacciato, nonché, nella parte posteriore, da un lunotto piccolo e da fari sinuosi. È dotata anche di protezioni di plastica nera sui passaruota, nei sottoporta e alla base dei paraurti.

Anche gli interni non lasciano delusi

Per quanto riguarda invece l’abitacolo della Volvo V60 Cross Country, esso è spazioso e confortevole, anche se non tanto per chi si trova sul divano posteriore. I sedili sono comodi e accoglienti, e in particolar modo la postazione del guidatore è regolabile in altezza. Gli interni sono rifiniti in modo molto accurato, e la plancia è semplice e funzionale. Dallo schermo centrale touch è possibile controllare e regolare le varie funzioni dell’auto. La station wagon è dotata anche di climatizzatore bizona, ed è possibile regolare il volante in profondità.

Potente e solida su strada

Grintosa come un SUV, ma docile come una famigliare, La Volvo V60 Cross Country non delude neanche per quanto riguarda la guidabilità: con uno sterzo preciso e facile da maneggiare, la station wagon viaggia fluida e agile su qualsiasi strada e in curva. Infatti, la sua tenuta di strada è ottima, e anche il comfort è assicurato grazie ai cerchi in lega di grande diametro su cui sono installate ruote dalla spalla non troppo ribassata.

La sicurezza è assicurata

Un paragrafo è sicuramente da dedicare ai vari sistemi e dispositivi della quale è fornita la Volvo V60 Cross Country. Innanzitutto, come le altre V60, è dotata del sistema di frenata automatica per evitare tamponamenti. In più, è provvista di cruise control, controllo elettronico della stabilità e della trazione, nonché controllo arretramento in salita. Il sistema Stop&Start le permette di muoversi in città e in particolare nel traffico senza consumare eccessivamente, mentre i sensori di distanza facilitano notevolmente i parcheggi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLVO V40 D4 Geartronic R-Design

Volvo V40: una guida piacevole e sempre sicura

Con i suoi moderni sistemi e un’ottima tenuta di strada, la sicurezza è assicurata con la Volvo V40

Elegante esternamente, moderna e confortevole internamente

Lo stile della nuova Volvo V40 segue quello della casa produttrice: esternamente, è caratterizzata da un muso basso e affilato (tipico delle Volvo più recenti), mentre della parte posteriore si fanno notare il piccolo lunotto circondato da una fascia nera lucida e i fari curvilinei. Per quanto riguarda, invece, l’abitacolo, l’abitabilità non è delle migliori: infatti, per il divano posteriore non c’è molto spazio sia in altezza che in lunghezza. Anche il bagagliaio non è molto capiente. In compenso, il posto di guida è sportivo, ma accogliente e confortevole. La plancia, rivestita in alluminio, è piatta e sottile. Numerosi sono i comandi che si possono visualizzare anche sullo schermo centrale. Dal display, inoltre, si possono regolare diverse funzioni, come il climatizzatore bizona. Il cruscotto è digitale, ed è possibile scegliere tra tre diversi stili di visualizzazione: “elegante”, dove il colore prevalente è il marrone; “eco” (verde), che mette in risalto i consumi, e “performance” (rosso) che invece mette in evidenza il contagiri.

Su strada, si viaggia fluidi e stabili

Con un motore a cinque cilindri 2.0 da 177 cavalli e un cambio automatico a sei rapporti, questa berlina viaggia fluida e sicura. È molto reattiva e raggiunge facilmente anche le alte velocità. Anche la tenuta di strada Volvo V40 è eccezionale: è stabile su qualsiasi fondo stradale, pure scivoloso, e regge bene in curva. L’impianto di frenata è potente e resistente, con un pedale molto sensibile, e la guida in generale è confortevole grazie al motore poco rumoroso, anche se le sospensioni non assorbono perfettamente le irregolarità della strada.

La sicurezza prima di tutto

Ma ciò che sicuramente rende impareggiabile la Volvo V40 rispetto alle altre auto sono i dispositivi di sicurezza che le sono stati installati. Possiede ben sette airbag, persino per le ginocchia del guidatore, ma più interessante ancora è quello esterno salva-pedone, il quale esce, in caso di incidente, dal cofano anteriore a coprire il parabrezza e i montanti anteriori. Altro sistema molto utile è sicuramente il City Safety, il quale frena automaticamente l’auto se c’è il rischio di tamponamento.

Insomma, agile, sicura, piacevole da guidare: cosa state aspettando?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

BMW i8 1.5 Automatic 266KW

BMW i8 Ibrida, con prestazioni da pura

Una coupé 4 posti leggerissima, in fibra di carbonio, sinuosa e mozzafiato. Bmw i8

BMW i8  ci colpisce immediatamente la sua estetica, le sue linee sono sinuose e filanti, ci lascia a bocca aperta fin da subito. La sua carrozzeria è in resina termoplastica, il corpo centrale è invece in materiale plastico rinforzato con fibra di carbonio. Tutto ciò serve ad aumentare l’aerodinamicità dell’auto, che risulta ancor più filante e ancor più leggera. La struttura meccanica della nostra BMW i8 è ibrida, i suoi consumi sono particolarmente bassi e volendo, si possono percorrere fino a 20 km a emissioni zero!

Interni 2+2

L’abitacolo è elegante e tecnologico. BMW i8 essendo una 2+2 solamente i passeggeri davanti viaggiano veramente comodi, il divano posteriore è meglio utilizzarlo per poggiarci qualche bagaglio. Ma i sedili anteriori, in pelle morbida, sono di una comodità senza rivali, ci avvolgono e ci cullano. Data la tipologia della macchina, non ci dobbiamo aspettare un bagagliaio particolarmente grande, questo si riempie infatti con un trolley o poco più (ecco perché il consiglio di usare il divano posteriore come poggia valigie).

La si guida ovunque

La BMW i8 è una sportiva, ma si adatta bene anche in città, dato che ha delle telecamere per facilitare le manovre, un cambio dolce, comandi intuitivi ed è semplice e rilassante da guidare. La guida non si rivela complicata neanche fuori città, portando l’auto ad una velocità sostenuta. BMW i8 freni potenti e riprese fulminee in autostrada: si viaggia comodi e in totale silenzio (data l’ottima insonorizzazione dell’abitacolo). Sterzo leggero, guida semplice e comoda, leggerezza e bellezza mozzafiato.

Consumi ridicoli

Consumi minimi, inquinamento inferiore, visibilità buona, si adatta alle strade trafficate ed ai lunghi tragitti autostradali. Bella, si lascia riconoscere, colpisce e rapisce. Cosa state aspettando? BMW i8 una sportiva ibrida unica, accompagnata dalla tipica alta qualità della casa tedesca!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW i3 Automatic 94 AhS

BMW i3 divertente e sportiva

Estetica briosa, guida agile e materiali ecologici.

BMW i3 sin dal primo sguardo ci colpisce esteticamente: forma e colori risultano decisamente particolari, simpatici e divertenti. Da subito ci trasmette brio, agilità e simpatia. Nelle strade delle vostre città, non passerete inosservati, la nostra BMW i3 ammaglierà tutti con le sue parti verniciate di nero e con un accenno di sportività molto evidente!

Ecologia nel comfort

Anche per l’interno dell’abitacolo dobbiamo utilizzare il termine ‘particolare’: rimane infatti molto originale e spazioso, ottima la qualità dei materiali (ecologici! La casa tedesca non ci delude neanche questa volta!) e molto buoni gli assemblaggi. L’automobile BMW i3 è omologata per quattro e i quattro passeggeri si troveranno infatti nel più totale comfort, lo spazio è molto e i sedili sono comodi. Abbiamo parlato nel titolo di materiali ecologici: ebbene sì, i rivestimenti sono in plastica riciclata e in fibra di ibisco, questo ci dona l’effetto ‘peloso’ al tatto e alla vista.

Pregi e difetti

Difettuccio dell’auto riscontrato nel bagagliaio: dovrebbe essere più ampio e più facilmente raggiungibile. Su quali strade lanceremo la nostra BMW i3? È un’auto creata per le vie della città, anche se a volte ci sembra quasi ‘sprecata’ per queste situazioni, poiché ci appare veloce, rapida, svelta e dinamica! Compatta e maneggevole. Ottima la visuale! Inoltre sfiora più di 245 km di autonomia, ciò è molto di più di quello che le persone comuni per i loro spostamenti quotidiani hanno bisogno. Lo sterzo è molto preciso e l’auto ci dà infatti molte soddisfazioni anche sui percorsi più complicati e meno lineari. Insomma, quest’automobile è la chiara dimostrazione che non tutte le auto elettriche, devono per forza risultare calme, tranquille e‘noiose’!

Le sue sospensioni ci fanno divertire anche in curva e nei primi metri, ci lascia attaccati al sedile!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X6 Xdrive40d Extravagance

BMW X6 una suv-coupé per non passare inosservati

La sua linea è forte e massiccia, comoda per viaggiare, colpisce e rapisce lo sguardo. Bmw X6

La Bmw X6 è una suv con un tetto leggermente ribassato così da sfoggiare un aspetto più sportivo. Allo stesso tempo la sua coda è da coupé. Dunque solamente osservandola dall’esterno possiamo notare quant’è particolare il suo stile e quanto ricca la sua personalità.

Sportiva ed elegante

Queste particolarità influiscono sulla vita a bordo: la coda da coupé limita il bagagliaio, che nonostante questo non possiamo di certo definire ‘piccolo’ (oltretutto le rifiniture sono veramente impeccabili)! Il tetto ribassato e sportiveggiante limita lo spazio per i passeggeri posteriori, solamente due persone stanno realmente comode sul divano. Lo spazio davanti di Bmw X6 invece è molto, il passeggero anteriore e il conducente viaggeranno in totale comodità. I sedili sono confortevoli, la plancia è lussuosa, i materiali e gli assemblaggi sono impeccabili.

Piacevole alla guida

La chicca positiva di quest’auto è la maneggevolezza: nonostante le sue dimensioni, l’auto risulta maneggevole da condurre, comoda e piacevole. Piacevole e comoda anche grazie al suo sterzo preciso, al suo cambio ad otto marce rapido e fluido e alle sue sospensioni adatte alle buche in città e ai giunti in autostrada. Fra le curve ci stupisce e sembra quasi guidarsi da sola, l’agilità e la maneggevolezza sono sorprendenti! Eccellente la tenuta di strada per Bmw X6. Ed anche i freni sono molto efficaci.

Pregi e difetti

Possiamo in effetti trovare un difetto che difetto in fondo non è.. è immensamente difficile mantenere un’andatura che rientri nella legge, specialmente in autostrada, dove la BMW X6 spinge e dà il massimo. L’insonorizzazione è molto buona, anche per questo motivo l’auto sembra fatta soprattutto per i viaggi più lunghi! Viaggi comodi e silenziosi. Dettaglio non da sottovalutare: i consumi non sono per nulla esagerati. Forse non è creata per il tragitto casa-ufficio, ma fuori città, tra le curve ed in autostrada è inarrestabile.

Che gran mix

Forte, muscolosa, di lusso, elegante. Provatela, vi lascerà stupefatti (a voi, e a tutti coloro che avranno il piacere di osservarla).

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X5 Xdrive 40e Iperformance Business

Bmw X5, la Suv più gettonata si rinnova, presenta nuove tecnologie alla guida e infiniti optional in stile BMW.

Tecnologia applicata

BMW presenta la quarta generazione, disponibile a partire da novembre 2018, del Suv BMW X5 che cambia e appare sin da subito più lungo (raggiungendo 492cm) e ricco di nuove tecnologie applicate: come la guida off-road unita alla trazione integrale xDrive. Il Suv tedesco adotta la piattaforma CLAR, utilizzata anche dalle sorelle, come la X3 e la Serie 5. BMW X5 cresce anche nello spazio, arrivando a ricavare un portabagagli dalla capienza di ben 645 litri e presenta un optional, a richiesta, che permette di inserire il sesto ed il settimo passeggero. Nuovo anche il display multimediale da 12,3’’, con schermo a sfioramento e le bocchette di aerazione sulla plancia risultano allungate ed in tinta a contrasto.

Interni rinnovati

Gli interni di BMW X5 si possono personalizzare con rivestimenti in pelle, luci d’ambiente e con l’head-up display capace di proiettare informazioni utili al guidatore e non distrarlo dalla guida. Ulteriori personalizzazioni ordinabili, sono le sospensioni regolabili, i fari abbaglianti a led, i sedili massaggianti e dei sistemi del flusso del traffico, unito a quello del mantenimento della corsia, la regolazione della distanza di sicurezza e la misurazione della velocità attiva.

Sei cilindri da urlo

Le motorizzazioni disponibili, dal lancio previsto per i primi di novembre di BMW X5, si abbinano tutte al cambio TipTronic a 8 marce automatico e seguono la normativa Euro 6d-Temp anti-inquinamento. I primi motori disponibili, saranno dunque, la BMW X5 xDrive 40i 3.0 a 6 cilindri da 340cv a benzina, per il diesel abbiamo la X5 xDrive 30d da 265cv e la M50d da 400cv;  entrambe 3.0 a sei cilindri. Tutte le motorizzazioni indicate sono abbinate alla trazione integrale xDrive.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

BMW X4 Xdrive 35da Xline

Bmw X4 -Esplode di fascino sportivo ed imponenza

Prese d’aria, nervature, carrozzeria quasi da coupé: vi colpirà alla prima occhiata.

Bmw X4 – L’automobile vista dall’esterno presenta paraurti sportivi, due grandi prese d’aria laterali e decise nervature. È un magnifico melange tra la filante carrozzeria quasi da coupé e l’altezza tipica di una vera suv. Il baule è capiente e comodo, poiché ha una struttura molto lineare, che si adatta a tutto ciò che vorrete inserirvi, il portellone è automatico e la sola piccola pecca è l’altezza da terra (il baule non è molto facile e vicino da raggiungere da terra).

Alta qualità dei materiali

Stiamo parlando pur sempre di una BMW X4, è quasi inutile dunque precisare quanto siano di alta qualità i materiali con cui l’auto è costruita: all’esterno, ma soprattutto all’interno dell’abitacolo! L’interno è infatti di classe, di classe sono i materiali e gli assemblaggi sono ad hoc. Come vi troverete a sedervi in questa fascinosa BMW X4? La guida è leggermente bassa ed è più assimilabile a quella di una berlina, i passeggeri siederanno comodi sul divano posteriore (qualche durezza di troppo solo per il quinto passeggero centrale).

Alla guida

Vi accorgerete di quanto dolce sia il suo cambio automatico, di quanto sia piacevole guidarla, di quanto sia preciso il suo sterzo (dettaglio importante, dato che solitamente lo sterzo nelle suv non vanta una precisione altissima, mentre qui è impeccabile). In curva la sentiremo sicura la nostra Bmw X4, grazie all’elettronica che la contraddistingue, ci sentiremo attaccati al suolo senza alcun minimo vacillamento. Potremo portarla su qualsiasi tipo di terreno, assorbe qualsiasi difetto della strada in maniera del tutto buona, quindi va bene in una strada di città, con le sue buche e va bene in autostrada, con i suoi svariati giunti.

Ruba cuori

La BMW X4 è un’auto che farà innamorare gli amanti delle Suv, ma rapirà il cuore anche a coloro che mettono al primo posto la praticità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X3 Xdrive 30d 265cv Xline

Bmw X3 –  Forti emozioni in comode poltrone

Classe  imponente per Bmw X3

Le linee della Bmw X3 risultano più tese ed equilibrate e l’auto stessa risulta allo stesso tempo elegante, ma anche sportiva. Notiamo subito i fari staccati dalla mascherina a doppio rene tipica delle BMW, il cofano risulta allungato. L’auto ci dona subito una sensazione di forza, imponenza, ma anche di grande classe. Continuiamo ora con l’interno dell’abitacolo, che continua a stupirci con l’eleganza e la precisione e serietà tipiche della casa tedesca.

Materiali Top

Tipica della casa anche la qualità dei materiali e la cura degli assemblaggi. Impeccabili entrambi. Cinque persone viaggiano comode all’interno della Bmw X3  spaziosa e confortevole. Magnifica la plancia, ordinati e comprensibili i tasti nella loro disposizione. Alcuni comandi si possono attivare semplicemente muovendo un braccio, facendo un gesto. Anche la posizione di guida è comoda, il sedile è rialzato e parzialmente rivestito in pelle. Buona l’accessibilità e buona la capienza del baule.

Alla guida

Ora non ci resta che parlare di come va la nostra BMW X3! E va una meraviglia.. basta infatti sfiorare l’acceleratore per sentire il ringhio emozionante del motore. L’auto subito schizza e ci lascia stupefatti. Le marce procedono veloci, ma con straordinaria dolcezza. Grazie alle sue sospensioni elettroniche l’auto risulta agile, in qualsiasi situazione. Nonostante sia una suv, le sue curve sono ottime, l’inserimento è decisamente buono, la stabilità è notevole. Pronto lo sterzo. Le prestazioni sono dunque terribilmente elevate, da una suv come questa c’era da aspettarselo. Ma quest’auto stupisce soprattutto perché unisce queste elevate prestazioni alla comodità, l’insonorizzazione perfetta all’interno dell’abitacolo, ai sedili comodi quanto le nostre poltrone preferite a casa.

Buche e rumori esterni non vi infastidiranno, vi divertirete in totale sicurezza e verrete cullati dal poderoso ringhio del motore della nostra BMW X3!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X1 Xdrive 25d Xline

BMW X1 guida spinta e muscoli in vista

Divertente e agile, dona il suo meglio tra le curve.

Bmw X1 è un’auto esternamente è grande, bella, forte e muscolosa. Caratterizzata da un’ottima presenza, la BMW X1 ha una forma meno slanciata della versione precedente, il cofano è più corto e l’abitacolo leggermente più ampio, dunque i passeggeri hanno qualche centimetro di spazio in più, una qualità decisamente apprezzabile. Anche nella guida vi sono delle differenze rispetto alla versione precedente: la posizione del guidatore è poco più alta, ciò permette una maggiore visibilità durante la guida.

Comfort

La plancia è esteticamente molto piacevole e bella, i materiali sono di qualità e gli assemblaggi sono ben curati. Il comfort è assicurato, siedono infatti comodi sia i passeggeri anteriori, che quelli posteriori (Anche i più alti!). Il bagagliaio è molto ampio e comodo da utilizzare per l’inserimento degli oggetti.

Alla guida

La nostra BMW X1 è massiccia e si guida con brio: il motore è potente ed ha grinta da vendere. Impossibile trovare alcun difetto parlando di sterzo e agilità. Ma dove si trova meglio e dove possiamo verificare le sue massime prestazioni? Tra le curve! Anche l’impianto frenante è ottimo. Nonostante il suo aspetto da ‘suv’, sull’asfalto si comporta addirittura meglio di molte berline, ciò rende l’auto versatile e la rende utilizzabile in qualsiasi situazione e luogo, su qualsiasi terreno.

Pregi e difetti

Se dobbiamo ricercare qualche difetto nell’automobile, lo ricerchiamo nelle vibrazioni: sono poche e limitate, ma purtroppo un’auto di lusso come lei BMW X1 non se le dovrebbe permettere. Perché in fondo, questa massiccia auto è un’auto di lusso e dispensa di conseguenza emozioni lussuose. Alla vista non passerà inosservata, il suo aspetto muscoloso vi colpirà, la sua potenza vi farà innamorare e non vedrete l’ora di potarla a cercare un po’ di sano divertimento fra le curve!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 7 740e Eccelsa

Bmw Serie 7 Cinque metri di lusso

Incredibilmente sofisticata, studiata ed elegante: una berlina di classe. Bmw X7

Bmw Serie 7  osservandola diremmo di certo che è la berlina di lusso più classica di sempre, ma la BMW serie 7 nasconde una tecnologia impeccabile. Dunque classica fuori, ma tecnologica dentro: Alcune sue parti sono progettate in fibra di carbonio, ciò rende l’auto molto più agile e veloce (la stazza, la sua lunghezza di oltre cinque metri non farebbero mai pensare ad un’auto agile, e invece..).

Si lascia guidare

In autostrada possiamo anche rilassarci: questa Bmw Serie 7 sembra guidarsi da sola. Ha un sistema molto evoluto e noi possiamo limitarci a poggiare le nostre mani sul volante.. al resto penserà lei!

Lusso

Non c’è un’altra parola che viene in mente osservando l’auto sia all’esterno che all’interno dell’abitacolo se non la parola ‘lusso’. Il lusso sprizza da tutti i pori, la pelle dei sedili è morbida, elegante, la plancia è immensamente piacevole alla vista e anch’essa nasconde in sé molta tecnologia. I comandi di Bmw Serie 7 sono tanti, ma intuitivi, le funzioni sono tutte da scoprire! La temperatura è addirittura regolabile individualmente.

Parola di Regina

Dobbiamo parlare del comfort? In quest’auto quattro persone viaggiano come re e regine! I sedili sono morbidi, regolabili e possiedono il supporto lombare. Il baule si rivela abbastanza spazioso. La tecnologica BMW Serie 7 ci può mostrare in 3d tutto ciò che accade all’esterno, tutte le inquadrature sono disponibili, parcheggiare o far manovra in città diventa così un gioco da ragazzi. Anche fuori città si comporta come una vera signora, in autostrada invece si viaggia in totale silenzio, l’auto frena, accelera e mantiene la corsia senza che noi facciamo nulla.

Lo stress da viaggio ? Non esiste! Insomma, nella Bmw Serie 7 è quasi impossibile riscontrare note negative in questa berlina di classe.. comoda, spaziosa, agile, facile da guidare e lussuosa!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 6 GT 630d Xdrive Msport

Bmw Serie 6 GT un’automobile da re!

Sofisticata, filante, lussuosa e sinuosa, dimensioni evidenti. Bmw Serie 6 GT

Bmw Serie 6 GT è un’auto dall’esterno sinuoso e filante, la sua intenzione è quella di apparire una sportiva di prima scelta, ma le è impossibile nascondere le sue dimensioni per nulla minimaliste.

Lusso da Re

Per quale motivo l’abbiamo definita un’automobile da re? Semplice! Basta osservare l’interno del suo abitacolo, sentirne l’odore, il lusso, anche se un lusso minimalista, che traspira da tutti i pori di questa BMW Serie 6 GT: pelle, alluminio, morbide plastiche, forme semplici e di classe. Inoltre vi è una cosa che colpisce particolarmente l’occhio: una linea sinuosa che collega la parte alta della vettura, la plancia, con la parte bassa, il tunnel centrale. Quale altro lusso nominare?

Comfort e capienza

Avviato il motore, notiamo immediatamente quant’è ottima l’insonorizzazione dell’abitacolo, la comodità per i passeggeri è impeccabile su BMW Serie 6 GT, i sedili infatti risultano confortevoli e cedevoli il giusto. Il conducente troverà di certo la posizione più comoda per sé, date la svariate impostazioni elettroniche per il sedile e per il volante. L’auto si dichiara una 4+1, sul divano stanno infatti veramente comode due persone. Nonostante la tipologia della vettura, anche la capienza del bagagliaio non è per nulla misera!

Alla guida

Come va quest’elegante BMW Serie 6 GT? Lo sterzo è preciso nel dettaglio, le sospensioni ottime, rapido il cambio a otto marce. La sentiremo piacevole da guidare sia in situazioni rilassate e tranquille, sia quando spingeremo un po’ di più l’acceleratore. Ovviamente si fa apprezzare soprattutto in velocità, data la sua sportività così evidente e dichiarata, si fa apprezzare un po’ meno nel traffico cittadino, data la sua poca maneggevolezza. È un’automobile grande, soprattutto lunga, il lunotto non è ampio e la visibilità lascia un poco a desiderare.

Forse non è creata per le strade cittadine, ma questa sinuosa BMW, rimane comunque regale e lussuosa, da far perdere la testa!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 5 SW 520d Luxury Touring

Bmw Serie 5 – Una famigliare comoda, ma appagante

Agilità e sicurezza, per una guida piacevole e confortevole!

Nonostante i suoi quasi cinque metri di lunghezza, la BMW serie 5 risulta stranamente molto agile nei movimenti. È spaziosa e decisamente comoda. Nonostante sia una famigliare, esprime anche una giusta dose di sportività. Abbiamo nominato la sicurezza tra le primissime parole per descrivere l’auto, perché effettivamente essa è molto sicura: sistemi avanzati di assistenza alla guida e guida semiautonoma in colonna la contraddistinguono.

Abitacolo meticoloso

Se diamo un’occhiata all’interno dell’abitacolo ci lasciamo trasportare dalla sua eleganza e dalla sua modernità, dalla sua precisione e dalle meticolose rifiniture. L’abitacolo di BMW serie 5 ci sorprende anche con le luci d’ambiente regolabili nella colorazione e nell’intensità. Si può immaginare anche solo osservandola dall’esterno quanto sia comodo viaggiarci: comodissime le poltrone anteriori, comodo anche il divano posteriore. Parlando di comodità e spaziosità, non possiamo non nominare il baule: Ampio, ben rifinito, comodo poiché vicino a terra, non faremo fatica ad inserire anche le valigie più pesanti. Abbassando il divano, il piano che si forma è uniforme, ennesimo piacevole dettaglio.

Alla guida

Sterzo preciso e tenuta di strada elevata, ruote posteriori sterzanti ed ammortizzatori a controllo elettronico: tutto ciò rende la BMW serie 5  adatta in città (le ruote sterzanti aiutano nelle manovre e diminuiscono la sensazione di guidare un’auto talmente lunga), adatta fra le curve fuori città, ed è perfetta in autostrada.

Pregi e difetti

I rumori esterni sono praticamente eliminati, il cambio automatico a otto marce è veloce e confortevole, in ottava marcia, i consumi non sono neanche esageratamente elevati. La BMW serie 5 è un’auto imponente, ma la sua lunghezza non influisce sulla guida, che rimane comunque molto piacevole ed anche divertente! L’auto possiede la possibilità di poter utilizzare dei comandi gestuali e la sua unica pecca è rappresentata da essi, poiché purtroppo a volte non rispondono bene.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 4 430d Luxury

Bmw Serie 4 – Slanciata e grintosa

Quattro posti, ottima guidabilità, linea elegante e carattere brioso.

Sportiva familiare

Bmw Serie 4 non è un’auto molto alta e ciò evidenzia il suo carattere filamentoso e slanciato. L’idea che cerca di darci è quella di essere una vettura ben piantata a terra e ci riesce decisamente bene. Nonostante la sua altezza sia minima, la nostra Bmw Serie 4 rimane un’auto famigliare: lo spazio all’interno è perfetto per quattro persone. Esse si troveranno infatti decisamente comode, non avranno la sensazione di trovarsi in un ambiente troppo piccolo, lo spazio si sviluppa in tutte le direzioni sia per i passeggeri posteriori che per il passeggero anteriore. Spazioso anche il baule, comodo e facile da raggiungere. Piccolo dettaglio negativo riscontrato all’interno dell’abitacolo: mancanza di portaoggetti e vani.

Finiture

I materiali con cui è realizzato l’interno dell’abitacolo di Bmw Serie 4 sono di qualità molto alta, le rifiniture e gli assemblaggi sono ben curati. Alcuni elementi però, quali il cruscotto e la leva del freno a mano risultano molto semplici e tradizionali. Ben bilanciata, tenuta di strada ottima, sterzo sempre pronto e deciso, cambio a otto marce che funziona senza la minima esitazione.

Alla guida

La BMW serie 4 è allora un’auto comoda e famigliare, ma sportiva, piacevole e divertente da guidare. Le ruote assorbono molto bene anche le buche più profonde. Comoda in ogni situazione, in città, fra le curve ed in autostrada. Difetto additabile in autostrada è forse l’insonorizzazione, che non è ottima: si sentono i fruscii ed i rumori esterni. Ma, sempre in autostrada, notiamo i pregi della vettura Bmw Serie 4 : ad alte velocità, l’auto risulta maneggevole, agile e soprattutto ben stabile. Non sono altissimi i consumi e il motore ci ammalia con un suono particolare e decisamente piacevole. Non vi rimane che sentirlo e ascoltarlo. Non vi rimane che provarla e lasciarvi sedurre dalle sue curve sinuose.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 4 GC 430d Xdrive Luxury

Bmw Serie 4 GC – Filante, armoniosa e dinamica

Quattro porte, un po’ più alta, moderna e ben curata. Bmw Serie 4 GC

Bmw Serie 4 GC in confronto alla 4 coupé, ha due porte in più e pochi centimetri in più in altezza: in questo modo l’auto riesce a guadagnare spazio e comodità per i passeggeri, soprattutto per quelli posteriori, che non si sentiranno più costretti, soprattutto con le teste, che non sfioreranno il tettuccio dell’auto! Questo leggero aumento in altezza non nuoce comunque alla linearità della nostra BMW serie 4 grand coupé: la linea rimane nonostante tutto sinuosa, filante ed armoniosa.

Interni

All’interno, l’abitacolo risulta molto moderno e molto curato, i materiali, come è solito per la casa tedesca, sono ben curati e ben assemblati. Ben studiate le disposizioni dei comandi sulla plancia. Piacevole da osservare plancia, cruscotto e volante. Ampio e capiente il baule di Bmw Serie 4 GC, può essere inoltre ampliato con una semplice reclinazione dello schienale frazionato. Si rivela un’auto maneggevole e precisa in città, fuori città, fra le curve e in autostrada. Ben piantata a terra, solida, entra in curva in maniera impeccabile. È comoda, comoda alla guida e comoda da passeggeri. Comoda da guidare, perché appunto, estremamente maneggevole.

Pregi e difetti

Siamo alla ricerca di qualche piccolo difetto? L’insonorizzazione non è perfetta e soprattutto in autostrada avvertiamo forse qualche rumore, qualche fruscio di troppo. Insomma, nonostante qualche centimetro in più, la nostra Bmw Serie 4 GC non risulta assolutamente meno dinamica e non ha alcun problema di equilibrio. Anche lo sterzo non può far altro che ottenere il massimo dei punteggi.

Consumi

I consumi non sono esageratamente elevati, specialmente per il tipo di auto che stiamo trattando! Il rombo del motore di Bmw Serie 4 GC è piacevole e dinamico come la vettura che lo ingloba. In ultimo, ma non di poco conto, la sicurezza!

Sicurezza Full

La nostra BMW grand coupé possiede tutti i possibili sistemi di sicurezza.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 4 Cabrio 430d Luxury

Bmw Serie 4 Cabrio grinta e comfort

Riesce ad abbinare senza alcun problema sportività e comodità

Bmw Serie 4 Cabrio nuovi fari spigolosi, nuovi fanali, paraurti e cerchi. Ma la sua forma rimane inalterata, dato che è stata proprio lei a conquistare un numero elevatissimo di clienti in tutto il mondo, fin da quando è nata. Cosa dire di lei? Il suo aspetto esterno è grintoso, forte e sportivo, ma l’eleganza non manca. Sportivo e ben rifinito anche l’interno dell’auto. Notiamo con interesse il cruscotto digitale (di facile lettura, comprensibile, chiaro), le doppie cuciture per i rivestimenti in pelle. Elegante fuori ed elegante dentro. Lo studio dei dettagli è perfetto e lodevole.

Materiali e confort in versione sportiva

I clienti apprezzano della BMW serie 4 Cabrio sia questa notevole eleganza, la sportività degli assemblaggi, la qualità tipica dei materiali, la bellezza generale che colpisce dal primo sguardo, ma anche la comodità, che in questo tipo di auto è a volte sottovalutata. Gli ammortizzatori non sono per nulla rigidi e questa quattro porte è conosciuta appunto per avere una doppia anima: sportiva e confortevole. I quattro passeggeri che siederanno all’interno della vettura non potranno lamentarsi di alcun tipo di scomodità. Questo dettaglio la rende un’auto incredibilmente versatile

Comodità

Bmw Serie 4 Cabrio versatile, perché divertente se si vuol andar veloce, ma anche comoda, quando si va a passeggio. Il tettuccio retraibile aggiunge chicche di comodità: è impeccabilmente insonorizzato. Possiamo correre o passeggiare, all’interno dell’abitacolo nessun suono o fruscio ci disturberà.

Potenza silenziosa

Un piccolo dettaglio negativo è rappresentato dai montati troppo robusti, che limitano la visuale al conducente. Inoltre il motore di Bmw Serie 4 Cabrio è potente, ma forse non ha un rombo così potente, come ce lo si aspetterebbe da una vera sportiva.

Ci sarà un perché

Questa cabrio è riuscita a conquistare 400’000 clienti in tutto il mondo, forse è tempo di lasciarvi ammaliare anche voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 3 SW 318i Business Advantage Touring

BMW Serie 3 Touring , un’elegante e sportiva famigliare

Apprezzata da tutti: materiali di qualità, spinta sportiva, grande comodità! BMW Serie 3

BMW Serie 3 Touring : entrando nell’automobile, rimani avvolto in un’atmosfera di comodità unica, i sedili ti cullano, morbidi, le linee sportive ti incantano gli occhi, le cuciture rosse sono invidiabili. Tutta l’auto sprizza sportività!Comoda e capiente (forse giusto il quinto passeggero può lamentare scomodità e poco spazio), con un bagagliaio altrettanto capiente. Facile l’accesso a questo ampio baule. Tutti gli interni dell’abitacolo, in generale, sono molto curati, studiati al dettaglio e di ottima qualità come in fondo è da tradizione per la casa BMW.

Alla guida

Come si addice ad un’auto sportiva, la guida è bassa, ma nonostante ciò il guidatore siede comodo. Dalla postazione si intravede addirittura il cofano, ciò aiuta molto nelle manovre più complicate e precise, specialmente in città. La nostra BMW Serie 3 Touring può comportarsi in maniera tranquilla e pacata, in città, con consumi particolarmente bassi. Ma può anche graffiare, può spingere ed incollarti al sedile in un batter d’occhio. La tenuta di strada è impeccabile ed è perfetta per divertirsi tra le curve in montagna. Insomma, un’auto versatile, che possiamo utilizzare bene in città, fuori città, in autostrada e tra le curve pericolose della montagna. Il cambio automatico a otto marce è magnifico.

Sicurezza e confort

Ma osserviamola ora anche dall’esterno… massiccia, muscolosa ed elegante, molto equilibrata, la sua linea è molto particolare e piacevole alla vista. Il fatto che sia una famigliare, aggiunge l’inevitabile e necessario comfort e spazio alla già nominata ed esaltata piacevolezza di guida! Anche per quanto riguarda la sicurezza, la nostra famigliare non si fa mancare nulla: cruise control attivo e un sistema che ci avvisa se stiamo cambiando corsia senza volerlo. L’unica piccola pecca dell’automobile: il piccolo lunotto posteriore, che limita leggermente la visibilità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 2 ACTIVE 225 xe Iperformance Luxury

BMW Serie 2 gradevole, spaziosa ed… elettrica

Facile da condurre, si ricarica a casa, fluida e di qualità. Bmw Serie 2

Bmw Serie 2 iniziamo parlando dallo spaziosissimo abitacolo della nostra auto: Elegante e realizzato con cura, materiali ed assemblaggi molto buoni e piacevoli alla vista. La posizione di guida è soprelevata e si dimostra decisamente comoda e totalmente regolabile. I comandi sulla plancia sono chiari, sono semplici, comprensibili e a portata di mano. Rispetto alle altre versioni, quest’auto non possiede il divano posteriore scorrevole, ma esso rimane comunque comodo e spazioso. Per quanto riguarda il bagagliaio, è ampio, spazioso e l’accesso è facile.

Ottimo compromesso

La nostra BMW serie 2 è fondamentalmente semplice e facile da condurre anche con fondi più complicati, come può ad esempio essere un fondo particolarmente innevato. La vettura viaggia in maniera fluida, lo sterzo è preciso, preciso e fluido anche l’inserimento delle sei marce del cambio. I freni sono ottimi, potenti, le sospensioni assorbono molto efficacemente buche, tombini e giunti sulle autostrade (ciò ci dimostra oltretutto, la sua versatilità e la sua maneggevolezza in città, fuori città ed in autostrada). Possiamo goderci inoltre un viaggio in totale tranquillità e silenzio grazie all’ottima insonorizzazione dell’abitacolo. Comodi e per nulla disturbati dai rumori esterni. Da non dimenticare la comodità che potremmo ricavare dalla scelta di avere il caricatore dell’auto in garage, così da poter fare un pieno semplicemente in casa nostra.

Pregi e difetti

Se siamo alla ricerca di difetti da additare all’auto, eccone due: nonostante le rifiniture siano buone e realizzate con ottimi materiali, alcuni pezzi sembrano “economici”. Inoltre, bisognerà stare leggermente più attenti nelle curve, a causa della limitata visibilità. Questo e molto altro ci offre quest’auto ibrida: non ci rimane che lasciarci ammaliare dal suo fascino elettrico, dalla sua elegante linea tedesca e dalla sua fluidità dei movimenti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW SERIE 1 120d Xdrive Business Aut

BMW Serie 1 ottime le prestazioni e bassi i consumi

La berlina a cinque porte rapida e maneggevole. Bmw Serie 1

Bmw Serie 1 si distingue per il frontale con i fari a mandorla e per il suo lungo cofano. Le sue prestazioni sono notevoli e i materiali e gli assemblaggi sono tutt’altro che deludenti! La posizione di guida è sportiva, ci si siede in basso. Lo spazio all’interno della berlina non è tantissimo, il divano posteriore è comodo per due persone. Il baule si presenta stretto, ma la capacità di carico rimane alta. Difetti riscontrati? Il lunotto è un po’ piccolo, accessibilità e abitabilità del divano posteriore non sono sufficienti per tre persone!

Semplicità

La nostra BMW serie 1 ha una parola d’ordine: semplicità! Tutto è creato per risultare semplice, comodo e facilmente comprensibile. Nell’abitacolo, la plancia è chiara e semplice, tutti i comandi sono a portata di mano. Cosa si prova nel guidarla? Piacere e comodità! In città l’auto si muove in maniera agile e in curva lo sterzo ci fa notare la sua immensa prontezza e decisione. L’auto cammina in maniera fluida e durante la guida ci si può rilassare, i consumi inoltre, sono veramente bassi!

Briosa e sicura

Rilassante, si.. ma sa trasmettere anche un bel po’ di brio se lo si desidera. La guida è gratificante anche fuori città, da sottolineare un’eccellente tenuta di strada. In città, fuori città ed anche in autostrada, la BMW serie 1 si dimostra impeccabile. Veloce, agile, ci fa sentire al sicuro grazie al suo solido sterzo e ai suoi potenti freni. Nei crash test ha ottenuto le massime valutazioni, dunque la sicurezza, non è soltanto una nostra sensazione. Agile, questa berlina riesce a donarci una guida sportiva a basso costo, poiché anche in autostrada non dimostra di avere una sete particolare.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI Q7 4.0 Tdi Quattro Tip Tronic

Audi Q7, un’agilissima Suv

Non è un ossimoro, l’Audi Q7, stazza imponente e agilità impressionante!

Sotto a quell’enorme stazza di questa magnifica Suv Audi Q7 , troviamo un cuore forte: il suo è decisamente un grande motore, un V6 a gasolio, che si sente alla guida e si sente anche osservandola da fuori. Oltre all’ottimo motore, è anche un concentrato di tecnologia. Bella dentro, bella anche fuori: non cerca di sembrare ciò che non è! È una suv, con un tocco sportivo, ma sobrio. Non ostenta aggressività, è forte, solida e decisa.

Interni

Anche all’interno, nell’abitacolo, il suo stile rimane questo: uno stile sobrio, ma anche elegante, grazie ai suoi piccolissimi e studiati dettagli, come la sigla Q7 presente sui sedili, alla base del cambio e del volante, nel cruscotto o sulle porte. Dettagli contorniati ed eseguiti con materiali di altissima qualità. In movimento, ci accorgiamo che la spinta iniziale è particolarmente vigorosa, ma non ci accorgiamo immediatamente dell’aumento di velocità (stiamo attenti allora, potremmo ritrovarci con una patente ritirata per eccesso di velocità senza neanche esserci accorti di averla davvero superata!!).

Alla guida

Una qualità di questa Suv è la sua agilità nelle curve, molto rara questa caratteristica in questo genere di auto: le barre antirollio e le ruote che si orientano (anche se di poco) in curva, aiutano veramente il mantenimento dell’auto in curva. L’Audi Q7 si fa amare in curva, in velocità, ma si fa apprezzare anche semplicemente per il comfort che ci regala: le sospensioni pneumatiche variano la loro risposta in base alla modalità di guida impostata e l’insonorizzazione all’interno dell’abitacolo è molto buona. Inutile aggiungere che l’auto è molto spaziosa, comoda, sia per i passeggeri anteriori che per quelli posteriori.

Pregi e difetti

Ricerchiamo qualche difetto di questa Audi Q7 … alcuni tasti importanti all’interno dell’auto sono coperti dal volante e il rombo del motore a volte risulta troppo artificiale. Ma, provatela, vediamo se avrete il tempo di pensarci!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI Q5 3.0 Tdi 210kw Bus.Sport Quattro Tiptron

Audi Q5, più spigolosa, più solida e più tecnologica

Si rivela solida e più equipaggiata rispetto al modello precedente Audi Q5

Audi Q5 – Il marchio tedesco non si smentisce mai. Cura nei dettagli, materiali di qualità elevata, assemblaggi studiati alla perfezione. Le modifiche apportate all’Audi Q5, sono importanti e ben dosate, l’auto infatti, rispetto alla versione precedente, da un senso di solidità ancora maggiore, nonostante il suo peso sia inferiore di ben 90 kg (questo grazie all’utilizzo di acciai ad altissima resistenza).

PRECISIONE MILLIMETRICA

Più spigolosa ed imponente, così ‘seria’, anche grazie alle nervature profonde e decise che attraversano le fiancate ed il cofano. L’abitacolo è spazioso, elegante e solido anch’esso. Tutti i dettagli che troviamo all’interno sembrano studiati con precisione millimetrica, nulla è di troppo e tutto e ben dosato. Anche all’interno dell’automobile riusciamo ad avere questa sensazione di solidità ed imponenza.

TECNOLOGIA SPAZIO E COMODITA’

L’Audi Q5 è dotata delle tecnologie più recenti e all’avanguardia, come ad esempio il quadro strumenti digitale, il sistema multimediale connesso ad internet e il nuovo sistema Audi Navigation. Oltre alla solidità, nominiamo la comodità ed il comfort: le sospensioni pneumatiche sono efficienti, le poltrone sono comode (e spaziose, comodità assicurata per i passeggeri anteriori e per quelli posteriori), i motori sono fluidi e non sono rumorosi, l’insonorizzazione dell’abitacolo è molto buona, il bagagliaio è molto spazioso: possiamo dunque goderci i nostri spostamenti, brevi o lunghi che siano, comodi ed in silenzio.

PREGI E DIFETTI

La tenuta di strada è ottima e molto elevata (anche grazie alla trazione integrale a quattro). La climatizzazione a due zone purtroppo non è disponibile, elemento che forse in quest’auto che si presenta come un’auto di lusso a tutti gli effetti, sarebbe stato auspicabile. La visibilità posteriore non è delle migliori, a causa della forma del lunotto. Due piccoli difetti che non distolgono l’attenzione dalle infinite qualità della nostra solida Audi Q5.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI Q3 40 Tdi QuattroS Tronic Business Advance

Audi Q3 – La sportiva cittadina.

Dinamica e grintosa

Audi Q3 rinasce dopo la prima edizione datata a ben sette anni fa e si presenta con uno stile più dinamico e grintoso. Rispetto al primo esemplare, il secondo propone 10 cm in più in lunghezza, ed è visivamente più larga della precedente perdendo però 2 cm in altezza. Il frontale è marcato dalla nuova generazione della Suv tedesca che presenta, come per la sorella Q8, una grande maschera ottagonale incorniciata, fari appuntiti accompagnati da prese d’aria possenti nella parte inferiore. Nella parte laterale, invece, ci sono ampi passaruota che uniscono la dinamicità delle luci frontali a quelle posteriori. Anche nella parte retrostante, il carattere della nuova Audi Q3 si fa sentire, grazie a fanali orizzontali schiacciati e sottili, uniti ad una fascia nera nel paraurti e due scarichi larghi che ampliano la sensazione di larghezza del Suv tedesco.

Tecnologia e qualità garantita

L’abitacolo è confortevole e piacevole e, con un look sicuramente più moderno e tecnologico rispetto al modello precedente. Audi Q3 mostra interni di classe dati da materiali e finiture pregiate in stile Audi; a richiesta è possibile personalizzare il Suv con rivestimenti in Alcantara, per la plancia come per i pannelli delle porte.

l vano bagagli ha una capacità che varia dai 530 ai 675 litri, ed a divano interamente reclinato, può raggiungere i 1.525 litri. Ottimizzata, è la funzionalità del divano, grazie alla possibilità di poterlo far scorrere di ulteriori 15 cm, dotato poi, di schienali regolabili e inclinabili in ben sette posizioni.

Tecnologia che fa da padrona nel restyling della nuova Audi Q3 grazie ad uno schermo che diventa più ampio di 8,8’’ o 10,1’’ che consente la connessione ad internet, oltre alla rete Wi-Fi integrata per cellulari e non per ultima, l’App MyAudi che permette di controllare l’auto, per aprirla e chiuderla a distanza e geolocalizzarla ovunque si trovi.

Perfetta ovunque

Un altro pregio dell’Audi Q3 è sicuramente la sua maneggevolezza anche negli spazi stretti, grazie alle moderate dimensioni ed allo sterzo fluido potrete affrontare senza problemi ogni tipo di asfalto sia in centro che in periferia.

Infatti, anche fuori città, ha prestazioni incredibili grazie al cambio automatico, a sette marce e doppia frizione S Tronic unito ad uno sterzo efficiente ed ottime sospensioni che evitano qualsiasi tipo di fruscio esterno.

Equipaggiamenti e motorizzazioni

Audi Q3 S Line S Tronic è dotata di volante multifunzione in pelle, un impianto di climatizzazione bizona, cruise control, il ,mantenimento della corsia, un meccanismo di frenata automatica d’emergenza e park asssist con sensori capaci di mostrare l’angolo cieco.

Le motorizzazioni disponibili sono il 1.5 benzina Audi Q3 35 TFSI, il 2.0 40 TFSI turbo benzina da 190 cv e la 45 TFSI da 230 cv, mentre a gasolio abbiamo un 2.0 35 TDI con 150 cv e la 40 TDI a 190 cv.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

AUDI Q2 2.0 Tdi 140kw Design S Tronic Quattro

Audi Q2,una piccola suv aggressiva

La più piccola tra le suv, ma con un tono pur sempre aggressivo Audi Q2

Audi Q2 – Una bella e maneggevole suv da usare sia fuori città che in città. è maneggevole anche nel traffico cittadino grazie alle sue dimensioni ridotte. Nonostante sia la più piccola tra le Suv, risulta comunque forte, aggressiva, imponente ed aggressiva.

TANTI PREGI CON QUALCHE DIFETTO

I suoi finestrini sono piccoli, ma la mascherina è ampia e anche le prese d’aria nel paraurti. La sua posizione di guida sembra quasi quella di una berlina, non è molto rialzata da terra. È silenziosa, maneggevole, insomma, decisamente malleabile ed utilizzabile in più situazioni, le sue sospensioni sono piuttosto ferme.

INTERNI

Tutta la parte interna dell’abitacolo è creata con cura, gli interni sono eleganti, ben elaborati e i materiali utilizzati sono molto buoni. Oltretutto risulta piacevole al tatto. Forse, essendo un po’ più piccola, sacrifica il quinto passeggero, ma gli altri passeggeri ed il guidatore viaggeranno in totale comodità.

ALLA GUIDA

Lo sterzo è ottimo, nelle manovre garantisce una perfetta agilità, e in velocità è decisamente preciso. Abbiamo detto che l’Audi Q2 è ottima da utilizzare anche in città, ed è vero, ma dobbiamo anche dire che l’unico difetto che potremmo riscontrare è nelle sospensioni: in città, le buche si fanno sentire! La visibilità non è ottima e alcuni comandi sono un pochino troppo piccoli.

Nonostante questi piccoli difetti, l’Audi Q2 rimane un’auto versatile e di ottima qualità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A8 50 Tdi 3.0 Quattro Tip tronic Lunga

Audi A8, tecnologia, lusso, funzionalità e sicurezza sono le parole d’ordine!

Innumerevoli benefici e comfort riscontrabili nell’auto tedesca Audi A8

È lunga più di 5 metri, di certo non ha intenzione di nascondersi o di non farsi notare! Audi A8 elegante e solida, promette benefici e comfort in fatto di tecnologia, funzionalità e soprattutto sicurezza! Oltre al parcheggio automatico, l’Audi A8 ha delle sospensioni attive, che possono alzarsi singolarmente per adattarsi all’andamento della guida e alla tipologia del suolo. L’auto si può anche alzare in caso di impatto laterale per assorbire meglio lo scontro.

IL LUSSO

Insomma, alcuni dei tanti sistemi di sicurezza che possiede l’auto, non solo proteggono il guidatore e i passeggeri, ma vogliono proteggere anche chi si trova all’esterno dell’automobile, ed è una qualità veramente rara in qualsiasi tipo di automobile. Non le mancano i sistemi di guida semiautonoma. Data la definizione che le abbiamo attribuito, l’aggettivo ‘lussuosa’, sembra assolutamente inutile ricordare quanto possano essere ottimi i materiali, esterni ed interni all’abitacolo: ottimi, lussuosi, assemblati perfettamente, sfiorano la perfezione.

ALLA GUIDA

L’Audi A8 può essere decisamente definita come una lussuosa berlina, nonostante la sua stazza effettivamente ingombrante, risulta comunque maneggevole e veloce in curva e non impedisce di svolgere manovre complicate. Quest’agilità che riscontriamo nell’auto è permessa dalle ruote posteriori sterzanti (è una qualità che rende la berlina molto più svelta ed agile di altre berline più corte in commercio).

DIFETTI ?

Le vogliamo forse attribuire qualche difetto? Forse il mantenimento di corsia a volte, non risulta fluido come invece dovrebbe. Ovviamente, ma anche qui è inutile specificarlo, è un’auto costosa, essendo di lusso ed avendo tutte le qualità possibili per un’auto del suo genere. Non possiamo infine omettere la bellezza innegabile dell’Audi A8, l’eleganza che tende ad urlare al mondo e la sicurezza con la quale si sposta.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A7 3.0 V6 Tdi 326cv Comp. Quat. Tip. Bus. Pl.

Audi A7, berlina sportiva, con motore ruggente

Quattro porte e una struttura filante che sfiora il suolo – Audi A7

La nostra Audi A7 così filante sfiora quasi i 5 metri di lunghezza, ma la sua altezza è paragonabile a quella di una coupé, per questo il suo assetto sembra essere così vicino al suolo. Porte, cofani, parafanghi sono in lega d’alluminio e anche così l’auto non risulta per nulla ‘leggera’. La sensazione che ci dà l’Audi A7 è quella di trovarsi su un’auto sportiva, non diremmo di certo di star seduti su una berlina! Lo spazio però non è esageratamente esiguo.

LUSSO

I passeggeri davanti siederanno in totale comodità, in altezza ed in larghezza. Qualche piccolo problema potranno riscontrarlo i passeggeri posteriori un po’ più alti. L’abitacolo di Audi A7 in generale è elegante, di lusso, i materiali sono studiati con cura e assemblati con altrettanta intelligenza. Il baule è decisamente ampio e molto comodo, il portellone è a comando elettrico, i sedili reclinabili. L’Audi A7 ci sorprende anche con una botola passante per gli sci.

ALLA GUIDA

In strada non le si può dire assolutamente nulla, ci fa dimenticare del suo peso e della sua stazza, poiché incanta con il suono rabbioso che produce: il motore potente emana un ‘ringhio’ che è stato definito cattivo, violento e molto interessante. La tenuta di strada impeccabile, l’Audi A7 viaggia in strada senza neanche una sbavatura, è ottimo il comportamento in curva. Insomma, quest’auto può soddisfare anche gli amanti delle macchine sportive.

PREGI E DIFETTI

Rilevando qualche difettuccio, possiamo nominare il fatto che ha solamente quattro posti, i comandi all’interno dell’abitacolo non sono completamente semplici né intuibili e bisogna prima studiarli per bene, per poi non avere problemi durante la guida, che altrimenti potrebbe risultare leggermente pericolosa. Nonostante ciò l’Audi A7 è snella, longilinea, veloce, rabbiosa, è una berlina, ma accontenta gli sportivi, interessante e decisamente da provare.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A6 ALL-ROAD QUAT 3.0 Tdi 160kw Quat. S Tronic Busin.Plus

Audi A6 All-Road lussuosa e potente

Si adatta anche ai terreni più accidentati, con il suo aspetto rustico e più campagnolo

Audi A6 All-Road agreste e più rustica, è dotata di trazione integrale e assetto rialzato: le sue sospensioni pneumatiche sono ad altezza regolabile, ciò permette di aumentare la luce a terra (L’auto riesce ad innalzarsi fino a 6 cm in più) evitando così di correre il rischio di ‘spanciate’. L’Audi A6 grazie a questo dettaglio ci dà la possibilità di avventurarci anche su terreni più difficili e sugli sterrati. Tutto ciò non le toglie nulla per quanto riguarda la guidabilità sull’asfalto, continua infatti a rivelarsi confortevole e pratica.

SPAZIOSA

Gli interni Audi A6 All-Road sono realizzati con la cura inconfondibile del marchio con i quattro anelli, la comodità e la spaziosità non manca. Anche il baule rimane ampio (esattamente uguale alla versione ‘normale’ dell’auto), spazioso e pratico.

MATERIALI CONSUMI E GUIDA

Vi sono versioni dell’Audi A6 Allroad che rivelano dei consumi per nulla elevati. I motivi per i quali dovreste accostarvi ed interessarvi a quest’auto sono innumerevoli: le sospensioni si adattano a qualsiasi tipo di terreno, senza poi esser cedevoli nella guida veloce, il silenzio è assicurato data l’ottima insonorizzazione dell’abitacolo, la qualità è intoccabile. I materiali sono robusti e questa solidità si ripercuote anche sulla sicurezza elevata della nostra autovettura, che infatti presenta un’ottima tenuta di strada (paragonabile alla tenuta di strada di una sportiva) e una stabilità invidiabile.Si trova a suo agio su neve, fango e sterrati, entra tranquillamente in competizione con una Suv. Difetti dell’automobile: il quinto passeggero di certo non viaggerà al massimo della sua comodità e la lunghezza particolarmente ingombrante dell’auto potrebbe rivelarsi fastidiosa quando ci si muove in ambienti particolarmente angusti.

QUASI SUV

Possiamo però denominarla una “quasi-suv”, probabilmente Audi A6 All-Road con tutte queste qualità, vuole semplicemente farsi notare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A5 COUPE 3.0 Tdi Business Sport Quattro S Tronic

Audi A5 Coupe, sportiva, ma senza toglier nulla alla praticità!

Grintosa, sportiva, elegante, linea equilibrata e slanciata Audi A5 Coupe

Audi A5 Coupe ha una linea sinuosa, grintosa e dinamica. È una quasi ‘berlina’ a cinque porte, ma di impostazione sportiva. I passeggeri posteriori viaggiano comodi (omologata per cinque, solamente il passeggero posteriore centrale sentirà qualche lieve disagio nella comodità) e anche lo spazio nel bagagliaio è ampio, nonostante l’impostazione sportiva dalla macchina, esso promette praticità, ottima capienza e un comodissimo portellone. Per quanto riguarda i materiali, non rimarremo sicuramente delusi dal marchio tedesco, che come sempre risulta impeccabile nell’ambito: eleganza è la parola d’ordine!

VERSIONI

L’Audi A5 Coupe è inoltre un’auto sicura, le sospensioni sono solide, ma non risultano troppo rigide (dunque le buche in città non le sentiamo in maniera esorbitante), la tenuta di strada è molto buona e guidandola, percepiamo l’auto vivace e agile. Oltre alla versione base, abbiamo altre versioni, Design (maggiore comfort, particolari cromati, parte inferiore della plancia in ecopelle, ruote meno sportive della versione ‘sport’), Sport (maggiore grinta, sedili sportivi, dettagli esterni in alluminio opaco) e Business (creata per chi usa molto l’auto anche per lavoro, regolatore di velocità e serbatoio aumentato). Abbiamo inoltre la versione Business Sport che integra le dotazioni della Business e della sport: tutte le versioni hanno di serie il navigatore e i sensori di parcheggio, di serie anche le ruote da 17 pollici, fari anteriori allo xeno, volante multifunzione in pelle, sistema d’ingresso senza chiavi, connettività bluetooth.

PREGI E DIFETTI

I motori di  Audi A5 Coupe spingono molto, ma noi ne sentiremo solamente la parte migliore, poiché l’abitacolo (di tutte le versioni) è accuratamente insonorizzato. Il climatizzatore di serie è mono zona, potremmo inserirlo tra i difettucci dell’auto, poiché non adatto ad una berlina prestigiosa. In manovra le viene inoltre additata una visibilità ridotta, dunque sono consigliabili i sensori di parcheggio.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbo At8 210cv Awd Q4 Veloce

Alfa Romeo Giulia, stupisce e conquista giorno dopo giorno

Ottima tenuta, agile e inaspettatamente confortevole Alfa Romeo Giulia

Se sei un’amante delle macchine sportive Alfa Romeo Giulia è proprio quella che fa per te. Dal design affascinante e seduttivo non lascia spazio ad altri rivali e si vanta di avere un’ottima tenuta anche sulle strade più sdrucciolate. Puntando maggiormente sulla sicurezza, la casa dell’Alfa Romeo ha deciso di escludere l’ESP, piccolo difetto che dobbiamo subito nominare. Gli interni sono comodi e confortevoli, in stoffa.

DOTAZIONI

L’Alfa Romeo Giulia al suo interno dispone di dispositivi elettronici con cui controllare i vari i comandi tra cui la regolazione dell’aria condizionata e il limitatore di velocità ed ha anche delle luci sia all’interno delle maniglie sia vicino lo sportello per poter permettere di avvistare le eventuali pozzanghere al momento della discesa dalla macchina.  Nonostante sia una macchina di una certa lunghezza, la leggerezza e soprattutto la semplicità con cui si guida è notevole.

ALLA GUIDA

Anche ad alte velocità, il volante che si può regolare, non si irrigidisce in modo eccessivo e non risultando mai pesante, rende la guida di questa macchina un’esperienza decisamente piacevole. Apprezzerai la sua comodità e piacevolezza giorno dopo giorno sempre di più.. ci si innamora! Dispone di due tipi di guida: Normal e Dynamic. La modalità Dynamic è consigliata sui tratti in cui la velocità è più sostenuta (ad esempio nei tratti di città la macchina potrebbe risultare un po’ brusca da guidare), mentre la modalità Normal ti permette di avere una guida tranquilla con un consumo davvero ridotto. Inoltre, la potenza della trazione interiore e la sua frenata energetica ti permettono di godere di una guida tranquilla anche sui lunghi tragitti piene di curve, che la nostra Alfa Romeo Giulia 2.2, ti aiuterà a superare con facilità e divertimento!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI A3 2.0 Tdi Business Sb (Diesel) 110 KW

Audi A3 – Una cinque porte dalle ottime rifiniture

Rifinita, curata, ottima alla guida, sicura, comoda e spaziosa!

Uno sguardo alla praticità 

L’Audi A3 Sportback, rispetto alla vicina tre porte, è decisamente più pratica. Presenti le sospensioni sportive, ma queste ultime non ci costringono a rinunciare alla comodità, al comfort alla guida! Meno sport, ma più praticità dunque, per la berlina cinque porte, che rimane comunque un’aggraziata auto slanciata. Presenti i fari allo xeno e le barre sul tetto (ancora un pizzico di praticità in più!). Ottime le prestazioni che l’auto ci regala alla guida, ma senza esagerare con i consumi. L’auto è costruita con ottimi materiali, le rifiniture sono ricercate e gli assemblaggi curati, tutto è eseguito nel dettaglio e con estrema precisione. Nulla da dire, sennon classificarla immediatamente come vettura di classe.

Semplici, comodi ed eleganti gli interni

Gli interni dell’Audi A3 Sportback sono curati, risultano nonostante ciò molto semplici ed eleganti. Nessuna esagerazione, niente accessori o futili particolarità pacchiane. Comode le poltrone, trattengono bene in curva. L’abitacolo è perfetto per trasportare quattro adulti. Il baule è ampio, la soglia è comoda e facilmente accessibile. Alla ricerca di optional ad effetto? A bordo è presente il sistema MMI navigation plus!

Una sportiva, a suo agio anche in città

L’Audi A3 Sportback non si rivela esageratamente lunga, o ingombrante. In città infatti risulta semplice da portare, semplice da parcheggiare. Agile e maneggevole. Non vi disturberà neanche nel traffico cittadino. Pur sempre classificata come una sportiva, soddisferà gli amanti di questo tipo di guida (grazie anche agli ottimi freni e allo sterzo preciso). Notevoli le capacità di allungo. Sicura, comoda e confortevole anche nei viaggi prolungati in autostrada. Infine, cinque stelle per la sicurezza non sono da sottovalutare! Un’ottima berlina sportiva di classe..  per chi ha alte aspettative, per chi non si accontenta!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A4 Avant 3.0 Tdi S Tr. 160kw Bus. Sp.

Audi A4 Avant , sicurezza ed ottime rifiniture sono al primo posto

Rinnovata, tecnologica, confortevole, ricercata e sicura: cosa volere di più? Audi A4 Avant

Ciò che rileviamo immediatamente nella descrizione di quest’Audi A4 Avant elegante è la sicurezza nella guida: possiede infatti delle ottime doti di guida e innumerevoli sistemi di sicurezza. È ad esempio di serie il ‘pre sense city’ che riduce il rischio di tamponamenti e investimenti, grazie ad una telecamera che riconosce pedoni ed altre vetture. La sicurezza la percepiamo però soprattutto nella guida, lo sterzo è infatti di una precisione impeccabile ed è ottima anche la tenuta di strada.

INTERNI

Passiamo ora all’abitacolo: le rifiniture dettagliate non potranno mai passare inosservate per l’eleganza. Tutto l’interno dell’Audi A4 Avant è elegante. Sono ridotti al minimo i comandi nella plancia. Di spazio ce n’è a sufficienza per far stare in totale comodità quattro persone (una quinta persona avrebbe giusto un po’ di problemi con l’ingombro del tunnel sul pavimento e con il mobiletto centrale), anche in bagagliaio sembra creato per essere comodo e soprattutto pratico, ampio e anch’esso, elegante.

ALLA GUIDA

L’auto risulta fluida in città, fuori città ed in autostrada. Si adatta dunque a tutte le occasioni, con il suo comfort, la sua fluidità e la sua prontezza nell’erogare i suoi cavalli. Ottima anche la ripresa dopo un rallentamento.Il comfort Audi è anche acustico, poiché l’insonorizzazione è davvero buona all’interno dell’abitacolo: sia in città che in autostrada l’auto dunque non stressa, anzi diverte e senza domandarci troppo.. i consumi infatti sono nella norma e non possiamo assolutamente definirli elevati. Potenti e modulabili i freni, peso decisamente contenuto.

PREGI E DIFETTI

I difetti che rileviamo nell’automobile sono minimi: la mancanza di fendinebbia e la visibilità posteriore limitata (i sensori di distanza – di serie –  però, rimediano). Modernità, tecnologia, sicurezza, precisione, economia, divertimento.. provala. Vedrai!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A3 CABRIO 2.0 Tdi 135kw STr. Q.E Design

Audi A3 Cabrio, slanciata e silenziosa

Meno sportiva, ma più signorile ed elegante Audi A3 Cabrio

Il design dell’Audi A3 Cabrio risulta più slanciato, più “di classe”, ma non rinuncia al classico tocco necessario di sportività. L’auto è effettivamente più lunga e leggermente più larga rispetto alla precedente versione, l’altezza è di poco inferiore, ma il bagagliaio si vanta di un’ampiezza decisamente maggiore, elemento di certo da non sottovalutare! La capote in tela con lunotto in vetro si apre in pochissimo tempo (18 secondi) anche in movimento.

INTERNI

L’interno è rivestito con la tipica cura che offre la casa tedesca, cura, precisione, qualità elevata. Audi A3 Cabrio oltre ad essere piacevole alla vista, sia internamente che esternamente, risulta anche molto comoda ai due passeggeri anteriori, i due passeggeri posteriori avranno spazio per le gambe. Cambio manuale o a doppia frizione. Le sospensioni dell’Audi A3 Cabrio sono solide e non troppo rigide sullo sconnesso, questo dettaglio la rendono funzionante e divertente in curva.

INSONORIZZATA E SICURA

L’auto è adatta anche in città, per la vita e gli spostamenti di tutti i giorni, non solo fuori città e in autostrada. Vi è anche la possibilità di ottenere una capote insonorizzata per ridurre al minimo qualsiasi rumorosità, rendendo l’auto bella, comoda, funzionale ed anche silenziosa. Audi A3 Cabrio ha una linea immensamente piacevole alla vista, ma è anche un’auto molto sicura, con in dotazione pure l’airbag per le ginocchia del guidatore e due roll-bar posteriori che fuoriescono in caso di necessità.

PREGI E DIFETTI

Continuando ad elencare i pregi, nominiamo anche lo sterzo decisamente preciso, la piacevolezza di guida è davvero elevata. Una pecca da additare ad Audi A3 Cabrio è la visibilità, che non è particolarmente ampia, poiché dal piccolo lunotto, a capote chiusa, non si vede granché, e la comodità dei passeggeri posteriori, che si, avranno spazio per le gambe, ma la loro posizione non potrà mai definirsi del tutto ‘comoda’.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Audi A3 Cabrio Premiere 2013 from Jesse James Jones Jr. on Vimeo.

AUDI A1 Sportback 30 TFSI S Tronic S Line Edition

Audi A1 Sportback si rinnova mantenendo il suo carattere enerigico da berlina

Cambia la forma, non cambia la grinta.

Dopo ben sette anni dal debutto, Audi A1 Sportback torna e muta completamente. La berlina tedesca sarà disponibile solamente nella versione a cinque porte e non più con le tre porte del modello precedente. Cresce in lunghezza, arrivando a 403 cm mantenendo però il suo aspetto sportivo, caratterizzato dalla classica maschera frontale in stile Audi, fari spigolosi a led che le donano grinta, uniti a vistose prese d’aria sui lati. Audi A1 Sportback sarà disponibili in undici colori, con tettuccio e specchietti retrovisori in tinta a contrasto.

Aumenta lo spazio

Gli interni dell’Audi A1 Sportback sono caratterizzati da superfici tese e dettagli spigolosi che le donano un look ancora più sportivo. La berlina offre un nuovo display ottimizzato, con impianto multimediale MMI touch da 8.8’’, di serie, con Radio e Bluetooth. Ma la vera novità Audi A1 arriva in termini di spazi, l’elemento penalizzante degli ultimi anni, secondo molti. Infatti, il volume di carico aumenta di 65 litri (arrivando a 335 litri) con schienale alzato, mentre a divano abbassato arriva a 1090 litri (170 in più) .

Elettronica di serie

Audi A1 Sportback si rinnova anche in termini di assistenza alla guida, proponendo, di serie, il Lane Assist (mantenimento della corsia) avvalendosi di una telecamera che rivela la segnaletica orizzontale; la frenata d’emergenza, che fa rallentare l’auto in caso di frenata improvvisa dell’auto che precede. Tra gli optional ci sono invece il cruise control adattivo, che permette di regolare la velocità di crociera dell’auto ed il parcheggio semi-automatico, procedendo infatti, a velocità moderate, l’auto individua la presenza di un parcheggio ed esegue la rotazione dello sterzo mentre al guidatore gli resta solamente da usare il cambio, la frizione e l’acceleratore ed il gioco è fatto.

Le motorizzazioni disponibili

I motori disponibili per Audi A1 Sportback variano dai 95 ai 200cv e sono tutti TFSI (turbo con iniezione diretta). Vi sono modelli 1.0 a tre cilindri e versioni più potenti come i 1.5 e i 2.0 che sono unite ai quattro cilindri. Le motorizzazioni presentano tutte un filtro anti particolato e possono essere abbinate ad un cambio manuale o ad un cambio automatico S Tronic, a doppia frizione, con sette marce, mentre l’unica con una trasmissione a sei marce, è la più potente la 40 TFSI.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo 210cv At8 Q4 Executive

Alfa Romeo Stelvio , il suv sportivo per tutta la famiglia

Guida sportiva e brillante per la berlina più grintosa e spaziosa.

Alfa Romeo Stelvio , prima suv della casa del Biscione, ha una linea grintosa e raffinata.Più alta di sette cm rispetto alla Giulia, conserva di quest’ultima la meccanica della berlina mentre grazie ad un pianale nuovo, sviluppato appositamente, mostra un’eccezionale aderenza alle gomme ed un comportamento equilibrato ed efficace.

ALLA GUIDA

La trazione integrale garantisce la sicurezza anche in caso di slittamento delle gomme, in curva o nelle forti accelerazioni; lo sterzo diretto e preciso a grande rapidità nei cambi di traiettoria e l’ottima tenuta di strada favoriscono un comportamento sicuro e appagante firmato Alfa Romeo. Il velocissimo cambio automatico di Alfa Romeo Stelvio, a otto marce, e i motori vigorosi e reattivi restituiscono il carattere sportivo di una guida scattante in grado di soddisfare le aspettattive dei più esigenti. In città, l’azione dello Stop&Start consente una risposta efficace nella guida garantendo la prontezza di cui si ha bisogno: ci si sposta con dolcezza e precisione.

FUORI CITTA’

Fuori città, lo sterzo molto diretto e la frenata impeccabile in spazi record consentono di tenere un ritmo brioso ad una guida divertente e sempre sicura.In autostrada, mostra il meglio di sé rivelandosi stabilissima e composta nei cambi di traiettoria oltre che capace di riprendere velocità molto in fretta.Nei fuori strada, rivela un’ottima prestazione sui percorsi viscidi e nelle discese ripide.

INTERNI

L’abitacolo dello Stelvio è omologato per quattro persone e sufficientemente ampio per ospitarne una quinta. Sorprendente è la capienza del bagagliaio, ulteriormente amplificato dal divano reclinabile; è inoltre facilmente accessibile grazie al portellone elettrico e attivabile anche senza mani, spingendo un piede sotto il paraurti.Le finiture della Alfa Romeo Stelvio sono in moquette, mostrano un’attenzione e una cura particolare dei dettagli anche all’interno rivelando una coerenza stilistica tra il dentro e il fuori.Il navigatore è optional e bisogna abituarsi allo sterzo diretto ma una volta conquistato è pro piacere!

IN SINTESI

Confortevole e pratica, si presta bene ad avventure fuori porta tra amici e viaggi comodi in famiglia.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Abarth 500 1.4 T-Jet 595 Pista 160v

Abarth 500 – Ti lascia la sensazione di aver guidato un Kart

Sportiva, piccola e divertente. Personalità frizzante in dimensioni “tascabili” Abarth 500

L’abbiamo da subito definita divertente Abarth 500, poiché ha un aspetto sportivo e il suo assetto diverte specialmente in curva, ottima la tenuta in strada. Piccola, è molto comoda per sguizzare tra le macchine nel traffico cittadino, ma si ritrova benissimo anche nelle strade fuori città, poiché ha delle ottime reazioni ed il suo motore ha raggiunto il massimo del punteggio e non passa inosservato neanche per il rombo frizzante che emette. Una pecca che possiamo però additarle, è la scomodità nei viaggi prolungati (a causa dell’assenza del cruise control). In autostrada, sembra che sobbalzi leggermente troppo sui giunti.

MIGLIORIE

I freni della Abarth 500 sono ottimi e dopo l’aggiornamento effettuato si rivelano migliori dal punto di vista estetico, ma soprattutto molto più efficaci sul bagnato. La visibilità è molto buona. Molto buono anche il cruscotto. Tra i punti negativi  della Abarth 500 che la descrivono, troviamo la mancanza della sesta marcia, che avrebbe di certo fatto comodo, per diminuire i consumi, soprattutto durante i viaggi prolungati. La sesta marcia avrebbe anche potuto diminuire la rumorosità all’interno della vettura.  La seduta inoltre si presenta leggermente troppo alta, considerando che si sta guidando un’automobile sportiva.

TELEMETRIA SPORTIVA

All’interno, notevole è il nuovo sistema Uconnect: navigatore, radio Dab e funzione di telemetria per l’utilizzo in pista. Lo stile della automobile rimane quello delle tipiche Abarth 500, stile reso però sportivo da alcuni dettagli che riguardano il volante o la plancia grigia opaca. La leva del cambio è in Alutex e la pedaliera in metallo.

In ultimo, ma non proprio ultimo, la Abart 500  risulta bella, sfiziosa e piena di carattere, poiché fonde i dettagli sportivi alle forme antiche, conosciute e deliziose delle nostre 500.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

ABARTH – VIDEO PROMO ABARTH 595 PISTA (2017) from Carburant on Vimeo.

Abarth 124 Spider Scorpione 1.4 Turbo MultiAir 170cv C.A.

Abarth 124 spider Scorpione: Stile antico, leggerezza ed emozioni

Agile, veloce e divertente, soprattutto in curva! Abarth 124

L’Abarth 124 spider Scorpione è un’automobile prodotta in Giappone, ti conquisterà grazie al suo inconfondibile carattere, grazie al suo rombo entusiasmante, la sua personalità, i suoi dettagli.  Il suo stile è lo stesso di quarant’anni fa, il frontale, la coda e i sedili sono infatti neri (ovviamente possono essere personalizzati), all’interno è dettagliatamente rifinita.  La caratteristica cruciale che la rende così piacevole alla guida, oltre ai suoi 170 cavalli, è la leggerezza, distribuita inoltre in maniera bilanciata sui due assi (per questo motivo, si ritrova ad avere degli inserimenti in curva tremendamente precisi). Il motore e la frenata superano le prove a pieni voti.

CAMBIO

Il cambio a sei marce è confortevole all’uso (ma è possibile scegliere anche il cambio automatico, sempre a sei marce). Il suo interno è estremamente e totalmente sportivo, sedili, volante, rivestimenti in pelle e cuciture rosse. Nell’insieme, gli interni, risultano molto curati.

INTERNI

Come una buona automobile sportiva Abarth  124 spider Scorpione desidera, la seduta è bassa, i sedili sono regolabili. Una piccola pecca che contraddistingue la vettura è la non regolabilità del volante. Nonostante sia una sportiva, all’interno non è affatto esigua e neanche il bagagliaio risulta troppo piccolo, è possibile caricarlo di un trolley ed uno zaino (giusto lo spazio per un piacevole viaggetto!)

ALLA GUIDA

Essendo agile e maneggevole, si adatta perfettamente al traffico cittadino (bisogna solamente segnalare una pecca nella visibilità, quando si tiene la capote chiusa), si trova bene fuori città (i consumi sono nella norma per una macchina sportiva) e anche in autostrada la ‘Abarth 124 spider Scorpione riesce a dar il meglio: possiede il cruise control e non fa sentire esageratamente i giunti sui viadotti.

NEGATIVITA’

Note negative sono lassenza del navigatore, che è vincolato all’acquisto di un pacchetto, e il minimo spazio dei porta oggetti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Jaguar XJ 3.0 D V6 Luxury

Jaguar XJ – L’ammiraglia della casa

Dettagli curati, innovazioni tecnologiche, sicurezza e piacere di guida sono assicurati

Jaguar XJ – Ciò che si nota immediatamente osservando l’auto dall’esterno è il nuovissimo ‘volto’ anteriore, la mascherina. Fari, mascherina, paraurti, prese d’aria alle estremità laterali del frontale, nella parte bassa sono tutti modificati nel dettaglio e rinnovati per eccellere. Nuova l’adozione di elementi a led che creano due forme a ‘J’ e ‘J rovesciata’ stilizzate, cosicché i fari sono caratterizzati quando sono accesi. La mascherina nuova ci da una certa parvenza di sportività.

Interni

I dettagli, in generale, sono curati con precisione ed attenzione e si nota, sia all’esterno dell’auto che all’interno dell’abitacolo. Molte sono le novità di Jaguar XJ nell’equipaggiamento: sistema InControl Touch Pro, di eccellenza il Meridian Reference per la riproduzione della musica (ben 26 altoparlanti per ascoltarla con una qualità magnifica).

Alla guida

Eccellente, abbiamo anche la perfetta dotazione di sicurezza e di assistenza alla guida: il fondo stradale sarà per noi sempre tenuto sotto controllo grazie all’All Surface Progress Control, che monitora continuamente la situazione del fondo stradale e interviene anche sulle ruote, così da permettere all’auto di donarci sempre la miglior tenuta possibile. Insomma, gli aiuti che ci da la nostra Jaguar XJ per viaggiare in totale sicurezza e tranquillità sono molti. Per finire, nominiamo anche il Park Assist che ci consente di effettuare un parcheggio semiautonomo.

Mix

La sua linea sinuosa, elegante, ma anche sportiva non potrà far altro che farvi innamorare. Guidare Jaguar XJ è un piacere ed è anche un piacere totalmente sicuro e decisamente facilitato dai numerosi ‘aiuti’ che l’auto ci fornisce.

Piacevole, elegante, sicura, attenta ai dettagli, semplicemente bella. Non state li ad aspettare, provatela, lasciatevi convincere dalle sue curve sportive ed eleganti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Jaguar XF 2.0d 177kw 4wd Prestige Auto

Jaguar XF  filante, sportiva, notevole lo sprint

Impeccabili le rifiniture, comfort alle stelle e brio da vendere per questa quattro porte inglese

Jaguar XF – Nonostante le sue linee siano di base decisamente slanciate e filanti, non mancano di certo quei tocchi di grinta e di brio: il frontale coi fari appuntiti, l’ampia mascherina nera a nido d’ape e il muso di un accattivante giaguaro al centro. L’auto è lunga quasi cinque metri, ma nonostante ciò non si rivela esageratamente pesante (anzi, il peso è diminuito rispetto alla prima generazione).

Interni

L’abitacolo è raffinato ed elegante, la casa britannica non delude. La plancia e i comandi sono ben rifiniti, ottimi i materiali ed elevata la qualità degli assemblaggi. Non mancano elementi personali ed originali. Lo spazio dell’abitacolo Jaguar XF è molto, ma solo per quattro persone. Il quinto passeggero al centro del divano potrebbe avere delle scomodità a causa del tunnel per nulla piccolo. Ampia l’entrata del baule ed ampio anche il baule in sé!

Alla guida

Diamo un’occhiata a come si comporta la nostra Jaguar XF in strada, in città, fuori città ed in autostrada: fluida l’erogazione, fluido anche il suo cambio ad otto marce, nelle manovre in città, essendo un’auto lunga, servono gli aiuti come la telecamera posteriore. Spinta ad andature elevate, trasmette comunque sicurezza e controllo, pronto lo sterzo e decisamente potenti i freni. Per nulla elevati i consumi. In ottava marcia, in autostrada, tutto scorre facilmente e soprattutto in silenzio: l’isolamento è ottimo, non sentiamo il motore né i fruscii esterni.

Comfort & sicurezza

Sicurezza e piacevolezza di guida sono assicurati. Non meno importanti sono i risultati ottenuti dall’auto ai Crash test: cinque stelle ed un punteggio elevato (92%!). Dunque non solo comoda, piacevole elegante e briosa, ma anche sicura. Un giaguaro pronto a sorprendervi vi sta aspettando.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Jaguar XE 2.0d I4 180ps Prestige Auto Awd

Jaguar XE – L’aspetto sportivo che diverte

Elegante e piacevole, fluida e sensibile

Jaguar XE – Quest’auto punta a farti provare un vero e proprio piacere di guida. Vuole farti divertire e vuole farti innamorare con le sue prestazioni, il suo suono, il modo in cui si lascia portare. Trazione posteriore, sterzo sportivo e preciso, reattivo l’assetto, la risposta del motore è valida, fluido il cambio. Tutte queste qualità, sono ovviamente inserite all’interno di un’automobile che si interessa particolarmente anche al comfort.

Interni

L’abitacolo della Jaguar XE infatti è ben curato. Nella parte anteriore, ci si sente come re e regine, la plancia lineare trasmette all’osservatore una sensazione di ampiezza: lo spazio infatti ci sembra molto più grande di quello che realmente è. Semplici e chiari i tasti. Ottima la posizione di guida un po’ abbassata, come si addice ad una vera sportiva. In generale lo spazio davanti è molto, si viaggia comodi, mentre dietro c’è leggermente troppo poco spazio per le teste dei passeggeri. Il baule non è enorme.

Alla Guida

Se la Jaguar XE non punta sullo spazio nel baule, non le si può dire assolutamente nulla sul comportamento in città, fuori città o in autostrada! Si procede lisci nel traffico cittadino, grazie appunto alla morbidezza e la fluidità di sterzo e cambio, inserendo la modalità sportiva, si viaggia con brio fuori dalle mura cittadine e per finire, in autostrada ci si gode un viaggio in totale comfort data l’ottima insonorizzazione dell’abitacolo!

Sicurezza

Non da ultimo, c’è da dire che l’auto ha ricevuto cinque stelle nei crash test, dunque possiede numerosi sistemi di sicurezza all’ultimo grido che non possono essere di certo ignorati!

In conclusione possiamo affermare che l’auto è sportiva, elegante, confortevole e piacevole. Ma anche comoda, sicura ed adatta a qualsiasi tipo di personalità e dunque, di guida. Non vi resta che provarla, lasciatevi trasportare nel portarla, innamoratevene.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Maserati GranCabrio 4.7 V8 Mc Automatica

Maserati GranCabrio: più cabrio non si può!

Prestazioni sportive e rombo inconfondibile.

Maserati Grancabrio – La cabrio per eccellenza della Maserati non poteva che chiamarsi GranCabrio: un nome che è un’identità univoca e che esprime, nello stesso tempo, categoria e carattere. Linee armoniche grazie ai designer d’eccezione della scuola di Pininfarina che hanno saputo offrire una sintesi appurata di aggressività ed eleganza, al pari del connubio tra maschio e femmina, opposti che attraendosi generano un’entità innovativa e differente dalle matrici.

Interni

Affine alla coupé ma con tetto apribile, la Maserati GranCabrio è insolita per la sua categoria perché ospita fino a quattro posti evidenziando la straordinaria disponibilità dell’abitacolo che spicca per le finiture e l’alta qualità dei materiali impiegati quali la pelle e il legno per la plancia, un tessuto multistrato in notevoli cromie per l’esterno e l’interno della capote. Ai suoi passeggeri garantisce e un volume di carico del baule pari a poco più di 170 litri e un assetto stabile grazie alla tecnologia impiegata tale da tenere il baricentro basso e da scongiurare il cosiddetto effetto “a palloncino” della struttura, realizzata per l’appunto a cinque archi in acciaio e alluminio.

Alla guida

Il rombo del motore non passa inosservato e si erge a firma della vettura mentre il tempo necessario per passare da 0 a 100 km/h è di poco più di 5 secondi: d’altronde il motore 4.7 V8 da 439 CV garantisce una potenza notevole, una trasmissione automatica rapida ed efficace e una guida fluida ed eccellente tanto lungo i rettilinei quanto in curva, valorizzata a ridosso di aree panoramiche e belvederi. Grazie alle sospensioni, allo sterzo e ai vetri, l’isolamento acustico ha un’ottima risposta a capote chiusa; se mantenuta aperta, garantisce comunque una buona protezione all’impatto dell’aria.

Buono l’equipaggiamento di serie degli accessori a supporto della guida e della sicurezza; deliziosi gli optional, destinati a vestire l’auto nella maniera più personalizzabile possibile.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Jaguar F-TYPE 3.0 V6 250kw Auto

Jaguar F-Type – Una classica sportiva a due posti

Soddisfa lo sguardo dei più esigenti, pratica, affascinante e versatile

Jaguar F-Type – Stiamo parlando qui di una classica sportiva a due posti che soddisferà i ricercatori di sportive più esigenti. Soddisferà lo sguardo di chi la osserva e soddisferà anche il pilota che la conduce, visto il suo ‘sound’ inconfondibile, forte, massiccio, brioso. Il design di quest’auto è sicuramente ben riuscito, ricco di fascino e classe, sembra mescolare modernità e classicismo. 5 secondi da 0 a 100 la confermano una sportiva per eccellenza.

Interni

Diamo uno sguardo, ora, all’abitacolo: non è moderno quanto l’esterno ma possiede anch’esso richiami moderni. Ad esempio, le bocchette sopra la plancia, si sollevano solo a ventilazione attiva. I rivestimenti sono scuri e la sensazione d’insieme è quella di una serietà e una compostezza rigide. Pratici i comandi. In generale, Jaguar F-Type è spaziosa, per il conducente e per il passeggero, che vengono accolti in comode poltrone e per essere una sportiva, il suo bagagliaio non è di certo piccolo, anzi, batte di gran lunga tutte le sue rivali di questo genere.

Alla guida

La posizione di guida è, ovviamente, rasoterra, ciò forse penalizza leggermente la visuale in città. Per il resto l’auto si trova bene nel traffico cittadino, lo sconnesso non disturba, dolci il motore ed il cambio. Solido lo sterzo fuori città, ottima la tenuta di strada anche nell’affrontare curve veloci, la Jaguar F-Type è generalmente molto sicura. In autostrada viaggia senza alcun problema e senza stressare pilota né passeggero. Nessun rumore, data l’ottima insonorizzazione, giusto qualche fruscio aerodinamico. Per niente male i consumi.

Mix

Con la sua linea affascinante, moderna, ma con il tocco classico, vi regalerà soddisfazioni potenti e forti. La  Jaguar F-Type vi esalterà con i suoi suoni, con le sue linee e vi accoglierà nelle comode poltrone, non vi resta che fidarvi e farvi cullare.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Jaguar F-PACE 2.0d 177kw Prestige Awd Auto

Jaguar F-Pace – Una suv imponente e sicura

Spaziosa e slanciata, raffinata nello stile e lussuosa.

Jaguar F-Pace – Lei è la prima suv del produttore inglese. Personale, possente, ma allo stesso tempo slanciata. Possiede alcuni elementi sportivi ripresi dalle sue sorelle berline. Fari leggiadri e grande mascherina quadrangolare. Sottili i fanali.

Interni

Nonostante dall’esterno, la F-Pace ci può dare l’impressione di essere filante e slanciata, all’interno ci ricordiamo che l’auto è comunque decisamente spaziosa! Lo spazio per i passeggeri è molto, essi vengono accolti in comode poltrone di pelle. Originale e molto personale il pomello che permette di cambiare le marce. L’impianto multimediale è molto valido, il suono che ne fuoriesce è forte e chiaro. Un punto a favore per la praticità: molti sono i portaoggetti. Insomma, non è per nulla un problema viaggiare in cinque: nessuno dei passeggeri lamenterà una qualsivoglia tipologia di scomodità. Il bagagliaio è ottimo, largo, spazioso e con una comoda entrata.

Alla guida

Ma come approcciarsi alla guida di quest’imponente suv Jaguar F-Pace? Dato il genere d’auto, di certo non possiamo affermare che essa sia ‘fatta per la città’. È comunque sia, un’auto ingombrante, grande, dunque bisogna prenderci un po’ la mano, per quanto riguarda gli spostamenti nel traffico cittadino. In questo però, ci aiutano lo sterzo comodo e il fluido cambio automatico. Fuori città, in autostrada e fuori strada si comporta benissimo. Auto comoda e confortevole, assorbe facilmente buche, dossi, supera anche pendenze ed ostacoli abbastanza impegnativi! Il rollio in curva quasi inesistente, com’è quasi inesistente il rumore che sentiamo in autostrada, dato l’abitacolo insonorizzato in maniera impeccabile! Da aggiungere una qualità non da poco di questi tempi: i consumi non sono per nulla elevati.

Fa per voi!? Una suv comoda e piacevole da guidare, da portare su tutte le strade, viaggi e fuori strada non li teme neanche un po’!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Maserati GranTurismo 4.7 V8 Mc Automatica

Maserati GranTurismo: la coupé supersportiva.

Stesso spirito, nuova grinta.

La Maserati GranTurismo è pronta a raccogliere nuovi seguaci e appassionati. La casa italiana è determinata a conquistare nuovi cuori e punta su un asso della manica sopraffino: la GranTurismo, tutta nuova. Il modello è già presente sul mercato da anni ma, stando al parere degli esperti, necessitava di un restyling per imporsi in maniera decisa e aggressiva al fianco delle sue concorrenti. Dinamica e sportiva, sposa in pieno i caratteri riconoscibili della casa, famosa per aver generato figlie dal DNA feroce e conquistatore, tipico di chi ha un profilo agonistico e da corsa.

Estetica

Esteriormente la nuova GranTurismo ha un anteriore disegnato da paraurti affine alla MC Stradale, con griglie a boomerang dalla finalità non solo estetica ma pratica favorendo cioè il raffreddamento dei freni; nuova silhouette anche per i fari-proiettori, equipaggiati con luci diurne a led. Il posteriore è caratterizzato da due grandi ovali con funzione di scarico mentre le ruote sono definite da cerchi neri (di serie ma sono opzionabili altre 8 alternative) con motivo a tre tridenti dal diametro di ben 20 pollici. Le cromie disponibili per la carrozzeria, sono paritarie a quelle da campionario aziendale con l’eccezione del “Blu Sofisticato”, new entry, disponibile nella variante metallizzata, opzione sulla quale la casa punta particolarmente.

Interni

Nella variante Sport, la Maserati GranTurismo mostra finiture di alta qualità tanto nella plancia quanto lungo le porte; i sedili, in pelle e Alcantara o solo in pelle, hanno un appeal particolarmente sportivo e poggiatesta integrati; il volante appare più squadrato ed ergonomico; l’abitacolo è più spazioso e confortevole.

Alla guida

Meccanicamente, è dotata di motore 4.7 V8 da 460 CV, maggiorati di 10 grazie al ridisegno dei pistoni; analogamente è stato modificato il software degli ammortizzatori a controllo elettronico e potenziato il sistema freno Brembo così da garantire migliori prestazioni in termini di agilità e frenata.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Jaguar E-PACE 2.0d I4 132kw R-Dynamic Se Auto Awd

Jaguar E-Pace – Una suv compatta e piacevole alla guida

Veloce, grintosa e scattante, una sportiva rialzata con rifiniture brillanti

Jaguar E-Pace – Forme semplici, ma originali e personali: mascherina quadrangolare, ampie prese d’aria laterali, fari che si estendono sul cofano, finestrini piccoli che terminano a punta, fanali sottili e lunotto aggressivo molto inclinato. La sensazione che ci dona se la guardiamo dall’esterno è sicuramente una sensazione di compattezza, solidità, grinta e precisione nelle linee, anche grazie alle sue ruote così possenti e ai suoi sbalzi contenuti.

Interni

L’abitacolo ci da l’impressione di essere decisamente sportivo, raccolto, inclinato. In generale lo spazio all’interno della Jaguar E-Pace non è affatto poco, quattro adulti vi si trovano bene e viaggiano in totale comfort. A causa di un’ingombrante tunnel, il quinto passeggero centrale potrebbe percepire invece qualche scomodità. Plastiche, montaggi, assemblaggi sono tutti curati e rifiniti nel particolare, ottimi anche i materiali e ciò che se ne evince è una generale consapevolezza di trovarsi in un ambiente curato ed elegante. Molti sono i portaoggetti presenti in questo elegante abitacolo, spazioso anche il portabagagli, dunque nulla da ridire sullo spazio e sul comfort.

Alla guida

Come va la nostra suv Jaguar E-Pace ? La sua voce è potente e grintosa, sicuramente l’ameranno i patiti di sportive. Ovviamente però, bisogna mettere in conto la sua massa, dato che l’auto che stiamo trattando non è di certo un peso piuma! Lo sterzo invece, è pronto, il rollio in curva è limitato grazie alle sospensioni rigide, valide le doti della nostra E-Pace anche in fuori strada. Eccellente la tenuta di strada.

Mix

In poche parole l’auto è decisamente una suv ben realizzata, ben rifinita, all’interno ed all’esterno. Confortevole per i lunghi viaggi, in autostrada e persino fuori strada. Sicura, piacevole da guidare, sportiveggiante e creata con gusto.

Sta a voi però provarla e decidere se fa per voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Maserati Quattroporte 3.0 V6 Diesel 275cv Granlusso Automatica

La nuova generazione della Maserati Quattroporte è arrivata.

Maserati Quattroporte: Aerodinamica e confortevole.

La nuova Maserati Quattroporte è più elettronica e dunque tecnologicamente più avanzata rispetto alla precedente generazione, risalente al 2013. Il risultato è quello di una vettura intelligente, ricca di accessori ausiliari alla guida che ne la rendono più sicura. Le sorprese non finiscono qui perché la Quattroporte è pronta ad assecondare le esigenze di tutti offrendo, anche grazie agli allestimenti specifici, ben 11 versioni dello stesso modello: tra i più sofisticati si distinguono la GranSport e la GranLusso.

Potenza in abbondanza

Anche in termini di meccanica, i motori disponibili offrono differenti varianti, tutte con cambio automatico ZF a 8 rapporti: a benzina il 3800 V8 Twin Turbo da 530 CV, il 3.0 V& a doppio turbocompressore a iniezione diretta da 350 e 411 CV a trazione integrale, il 3.0 V6 turbodiesel da 275 CV. Gli allestimenti, invece, spaziano dal modello base a quello “gassato”, tipico della GranSport, al raffinato dai rivestimenti e finiture extralusso.

Dotazioni

Con la stessa attenzione, la Maserati è stata progettata la struttura che risulta decisamente più robusta a implementare il valore aggiunto degli accessori quali il cruise control adattivo, lo Stop&Start, l’avviso di fuoriuscita involontaria dalla corsia di marcia e di rischio-tamponamento, la frenata automatica d’emergenza anti-collisione, la telecamera posteriore a scomparsa, lo schermo tattile di oltre 8 pollici.

Alla guida

La nuova generazione della Quattroporte coincide con una vettura evoluta che rivela anche esteticamente linee più aerodinamiche e un appeal più aggressivo visibile tanto nel frontale, con la mascherina dalle ampie griglie di raffreddamento, quanto nella fiancata e nel posteriore dalla coda affusolata e dal lunotto dall’ottima visibilità. La guida risulta fluida, le sospensioni e i doppi vetri isolano l’abitacolo rendendolo insonorizzato e favoriscono il comfort anche per lunghe percorrenze mentre il motore rivela prestazioni potenti: la versione 3.0 V6 Diesel da 275 CV è eccellente nell’allestimento GranLusso e offre ai passeggeri la sensazione di trovarsi in un vero e proprio salotto in movimento.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Maserati Levante 3.0 V6 Ds 275cv Granlusso Q4 Auto

Maserati Levante: sua altezza, la sportiva.

Snella e dinamica, ha un rombo che cattura.

La Maserati lancia sul mercato la “Levante”: una sportiva dall’assetto più alto rispetto alle vetture della sua categoria, dalle linee dinamiche e dalla silhouette snella. La Maserati da corsa ne è la matrice originaria almeno per quanto riguarda il frontale caratterizzato dalla mascherina dalla forma concava e dai fari assottigliati; il laterale ha uno slancio più aggressivo evidenziato da tre fori non funzionali ad alcuno sfogo dell’aria e pertanto allusivi di un’anima viva che respira e comunica all’esterno le proprie emozioni; il posteriore è definito dal lunotto particolarmente inclinato e dai parafanghi notevolmente accentuati.

Alla guida

Il tutto contribuisce a restituire l’immagine di un’auto potente che anticipa un’andatura veloce, sicura e confortevole: le sospensioni, infatti, adattabili ai quattro modi di guida selezionabili con i tasti posti tra le sedute (normale, sportiva, off-road e fondi scivolosi) garantiscono un’ottima risposta e una guida fluida, senza intoppi alcuni. Il cambio automatico a otto rapporti e il sistema a trazione integrale coadiuvano il lavoro delle sospensioni la cui morbidezza fa da contrasto alla voce della vettura il cui rombo è modificato grazie a degli altoparlanti connessi ai terminali dello scarico.

Interni

La Maserati Levante è l’automobile ideale nei percorsi fuori città: il tetto apribile è optional ma d’obbligo per chi vuole godere al massimo delle potenzialità di una vista sorprendente nelle più svariate direzioni; l’abitacolo è spazioso e luminoso oltre che ben curato grazie alle finiture dei dettagli di ottima qualità tanto nella plancia quanto lungo le porte che mascherano la struttura realizzata in alluminio e magnesio (materiali scelti perché caratterizzati dal peso ridotto). Lo schermo di oltre otto pollici, la strumentazione a binocolo, la regolazione elettrica dei sedili e del volante, il mobiletto portaoggetti fanno degli interni uno spazio abitabile e confortevole; altrettanto positivo è il feedback concernente il baule dall’ampia bocca di carico e dal volume base di quasi 600 litri.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Maserati Ghibli 3.0 V6 Ds 275cv Gransport Auto

Maserati Ghibli: la berlina grintosa.

Personalità ed eleganza in una sportiva.

Maserati Ghibli – La nuova berlina della Maserati si chiama Ghibli: è una vettura sportiva dalle linee dinamiche e dalle alte prestazioni meccaniche. La sua matrice è riconducile alla Quattroporte con la quale condivide i connotati stilistici pur differenziandosene nettamente in termini di misure: essendo più corta, infatti, risulta più compatta. Il motore 3.0 V6 a gasolio da 275 CV e il cambio automatico ZF a 8 rapporti, selezionabili anche tramite i comandi sul volante, i freni potenti e lo sterzo preciso garantiscono una guida sicura e sportiva, evidente soprattutto in curva.

Interni

Gli interni sono di lusso grazie ai materiali impiegati, alle finiture e ai dettagli: le poltrone in pelle e il divano per passeggeri posteriori sono sagomati e avvolgenti; l’abitacolo spazioso si rivela confortevole ed equipaggiato soprattutto per il driver e il passeggero accanto lato guida; il baule mostra un’ampia e pratica apertura che introduce a un volume di carico base di 500 litri estensibile fino a quasi il doppio con lo schienale reclinato.

Alla guida

La Ghibli, con i suoi cinque metri di lunghezza, non passa inosservata pertanto è chiaro che la città non sia il suo habitat ideale, causa soprattutto le dimensioni che non le consentono un immediato parcheggio sebbene sia munita di sensori e retrocamera; ne deriva che la sportiva della Maserati dia il meglio di sé nei fuori città e lungo le autostrade anche per grandi percorrenze. Il comfort dell’abitacolo e la guida morbida assicurano il relax, gli ammortizzatori favoriscono l’insonorizzazione, i fari bixeno, il cruise control, il sistema anti-arretramento e i sette airbag (dotazione di serie) garantiscono la giusta assistenza alla sicurezza evidenziata, tra l’altro, dai crash test Euro NCAP che le hanno attribuito cinque stelle su cinque.

Tra gli optional si distinguono i rivestimenti in radica, la connessione internet, le sospensioni a controllo elettronico e i cerchi maggiorati che le attribuiscono una nota in più di grinta e personalità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Porsche Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo

Porsche Panamera Sport Turismo: la station wagon di lusso

Con il suo motore ibrido plug-in, la Porsche Panamera Sport Turismo è grintosa, ma attenta all’ambiente

Senza rinunciare ad eleganza e stile

Porsche Panamera sempre elegante e sportiva come tutte le auto della casa, l’auto di lusso  è la prima station wagon ibrida del marchio tedesco. Lo stile è sempre lo stesso, cambiano le dimensioni e il peso che sono ovviamente maggiori di una normale sportiva. La parte posteriore è inoltre caratterizzata da un lunotto posto più in verticale e dal tetto meno arcuato del solito. Particolare è sicuramente lo spoiler elettrico sopra il lunotto, che per motivi aerodinamici cambia inclinazione in base alle velocità a cui si sta andando.

La station wagon è ben curata anche internamente. I comandi principali sono posti sul tunnel centrale vicino alla corta leva del cambio, ma ciò che si nota subito è l’ampio schermo touch tramite il quale è possibile collegarsi al navigatore e al proprio iPhone mediante app Apple CarPlay. Dal display si possono anche controllare le bocchette di areazione. L’abitacolo è spazioso grazie all’alto soffitto e agli accoglienti sedili, e si può tranquillamente viaggiare anche in cinque! Nonostante l’auto rimanga, oltre che una station wagon, anche una sportiva di lusso, il bagagliaio è abbastanza capiente, ed è accessibile mediante portellone ad apertura elettrica.

Sportiva, ma ecosostenibile

Ma caratteristica ancora più notevole dell’auto è il suo essere una ibrida plug-in! Il suo motore è costituito da un sei cilindri 2.9 biturbo a benzina e da un motore elettrico a 136 CV: la Porsche Panamera può viaggiare per 51 km, sotto i 140 km/h, in elettrico prima che entri in funzione il motore a benzina. Dunque, Porsche Panamera può viaggiare per circa 50 km a emissioni zero, senza consumare benzina!

Inoltre, i tempi di ricarica non sono estremamente lunghi: collegata ad una presa da 230 V a 10 Ampere, la batteria si ricarica completamente in 6 ore; in alternativa, utilizzando un allacciatore da 230 V a 32 Ampere, l’auto è completamente carica in sole 2,4 ore. Inoltre, mediante il Porsche Communication Management o l’app Porsche Connect, è possibile far partire la ricarica da remoto, per non parlare dell’option per riscaldare o raffreddare l’auto mentre la si sta caricando.

Il piacere di guida prima di tutto

Porsche Panamera convince anche per l’ottima tenuta di strada e la sua maneggevolezza. In città, si muove silenziosa senza inquinare grazie al suo motore elettrico, ma è soprattutto sul misto che fa notare le sue qualità: veloce e agile, è particolarmente stabile e reattiva, e regge molto bene su qualsiasi suolo. Inoltre, grazie alle sospensioni attive PASM, all’abitacolo insonorizzato e al motore silenzioso, la Porsche Panamera è un’auto finalizzata anche ai lunghi viaggi, con comfort assicurato per tutti i suoi passeggeri.

Sportiva, elegante, grintosa, ma anche attenta all’ambiente: cosa si può volere di più da un’auto?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

Porsche Macan 2.0 180kw

La Porsche Macan si rinnova dopo quattro anni dal debutto con nuovi aiuti alla guida, luci a led e uno schermo maggiorato.

Led Intelligenti

Porsche Macan si rinnova nei dettagli e aggiorna il primo modello del 2014 cercando di restare al passo con le competitor Alfa Romeo Stelvio, Bmw X4 e Jaguar F-Pace. Il restyling tocca per l’appunto pochi dettagli del Suv tedesco, ovvero, il portellone posteriore che nel unione dei led orizzontali presenta il logo di rappresentanza di Porsche come per le precedenti Cayenne e Panamera, per la futura 911 e l’elettrica Taycan. Il frontale è stato ridisegnato anch’esso presentando particolari dell’ultima uscita, la Cayenne, soprattutto nella mascherina nel paraurti. I fari a led sono di serie, invece gli avanzati fari Porsche, chiamati Cynamic Light System Plus, calibrano intelligentemente la luminosità in uscita non abbagliando l’auto proveniente dal senso opposto, fanno parte di un optional aggiuntivo.

Interni rivisti

Il nuovo restyling di Porsche Macan presenta nuovi cerchi da 20’’ o 21’’, nuovi pneumatici ridisegnati ed un nuovo schermo multimediale interno chiamato Porsche Communication Management che conta non più uno schermo da 7 pollici ma di ben 11’’. Per far posto allo schermo centrale sono state spostate le bocchette di areazione dai lati, dove erano poste precedentemente, a sotto il sistema multimediale. E’ poi possibile abbinare al sistema multimediale, un modulo con connessione alla rete internet chiamato Connect Plus, che ci permette di ricevere informazioni importanti sul traffico in tempo reale. Tra le novità più importanti adottate da Porsche per il restyling della nuova Suv, spiccano il parabrezza riscaldabile e il tasto Sport Response Button, posto su volante sportivo, che ci permette per 20 secondi di ottenere le massime prestazioni del motore.

Autonoma nel traffico

Numerosi sono gli aiuti alla guida forniti dalla casa tedesca per la nuova Porsche Macan, in termini di sicurezza spicca, infatti, il regolatore della velocità che gestisce fino a 60km/h acceleratore,sterzo,freno ed il controllo della marcia inserita, ottimo nel traffico cittadino. Le motorizzazioni comprendono solo modelli benzina abbinabili al ibrido, e sono il 2.0 a 4 cilindri e 252cv, il 3.0 V6 turbo da 330cv e il 2.9 V6 da ben 441cv per la Macan Turbo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

 

Porsche Cayenne 3.0 V6

Porsche Cayenne : il SUV di classe

Potenza, eleganza, agilità: solo alcune delle qualità che rendono Porsche Cayenne un vero gioiello delle strade

Solida e sicura in strada

Ben rifinita sia esternamente che internamente,  Porsche Cayenne  è il SUV di lusso che stavate aspettando! Molto curata nell’aspetto estetico, con i suoi sottili fanali posteriori che si incrociano, è resa leggera dall’ampio uso di lega di alluminio. Con gli ottimi materiali utilizzati per sospensioni e freni, si muove rapida e scattante sulle strade, tiene perfettamente in curva e la frenata è potente e decisa. Aiutano sicuramente uno sterzo puntuale e diretto e gli ammortizzatori elettronici. Grazie alle sospensioni ad aria, la luce dei fanali arriva fino a 24 cm a terra e 52,5 cm di profondità (generalmente, le luci arrivano rispettivamente a 19 cm e 50 cm). Sono di serie la trazione integrale, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e i fari full led.

Potenza pura

Con il fluido e reattivo cambio automatico a otto marce, il nostro SUV sfreccia potente su qualsiasi strada. Potenziato da un sei cilindri biturbo, la guida con Porsche Cayenne  non è mai stata così piacevole! Il rombo del motore è quasi impercettibile, tanto da permettere anche lunghi viaggi nel comfort assoluto.

Ricercata e moderna all’interno

Per quanto riguarda gli interni, il SUV Porsche non delude affatto! La linea segue sempre quella del marchio: una plancia razionale, con un sottile volante a tre razze e un cruscotto a cinque cerchi. I comandi principali sono touch e si trovano vicino alla piccola leva del cambio. La Porsche Cayenne  è dotata anche di due schermi touch dal quale poter accedere alle diverse funzionalità dell’auto, tra cui anche il navigatore. Dal display si può accedere al sistema multimediale, nonché alla connessione internet. Di serie anche il climatizzatore bizona. I sedili sono comodi e accoglienti, rifiniti con ottimi materiali. Anche il divano posteriore non manca di spazio. Il bagagliaio è sufficientemente capiente e di certo non ci si può lamentare del portellone ad apertura motorizzata.

Classe e potenza in un’unica auto: che si può volere di più ?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

Porsche 911 Cabrio Carrera 4 Gts

Porsche 911 Cabrio: grinta ed eleganza in un’unica auto

Porsche 911 Cabrio Carrera vi incanterà con il suo fascino e la sua energia

Le emozioni che solo una Porsche vi può dare

La Porsche 911 Cabrio Carrera è una cabrio dalle mille sorprese! È l’auto perfetta per chi vuole divertirsi al volante su strade ricche di curve, e grazie alla potente frenata e all’ottima tenuta di strada, la sicurezza è assicurata. Il prestante 3.8 a sei cilindri regala alla nostra auto grinta e velocità. Accompagnata dal cambio a doppia frizione PDK, la cabrio è rapida e scattante. A darle un’eccellente tenuta di strada concorrono sicuramente anche le sospensioni sportive regolabili e la trazione 4×4. È possibile guidare l’auto sia come una vera sportiva, ma anche quotidianamente, come una normale citycar. Infatti, la capote rende l’abitacolo perfettamente insonorizzato, permettendo di viaggiare in totale comfort. Anche i consumi non sono elevati per una sportiva di questo taglio, e sono di serie i sensori di distanza che permettono di parcheggiare in modo facile e sicuro.

Tecnologia, comfort e classe sempre di pari passo

L’abitacolo è decorato in totale stile Porsche: una plancia semplice e sottile, con un affusolato volante a tre razze; un cruscotto a cinque strumenti circolari, con il contagiri posto centralmente. I comandi si trovano lungo il tunnel principale, dove è posta anche la leva del cambio. Facili da raggiungere, si trovano i tasti per il controllo delle sospensioni, dell’assetto e del motore, nonché per aprire e chiudere la capote, e il comodo pulsante del freno a mano elettrico. Centralmente è posto il display touch per accedere al sistema multimediale e al navigatore satellitare.

Ma ciò che impressiona di più della Porsche 911 Cabrio Carrera sono sicuramente le finiture e gli ottimi materiali utilizzati per decorare gli interni, rendendola una vera auto di lusso. Ben curati anche i sedili che, nonostante lo stile sportivo, sono accoglienti e confortevoli. A capote chiusa lo spazio di certo non manca. Un po’ meno comodi i sedili posteriori e il piccolo bagagliaio la cui capienza lascia a desiderare. Ma per i fini di un’auto del genere sono difetti sicuramente trascurabili.

Pronti per l’adrenalina che la cabrio vi darà?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

Porsche 718 2.5 Boxster S

Porsche 718  Boxster S: la spider dei desideri

Affascinante, potente, rapida: la nostra Porsche 718 Boxster S è ricca di sorprese, tra le quali il suo motore eco-friendly

Tra fascino e comfort

Porsche 718 Boxster S, con la sua eleganza e la sua agilità, è l’auto che tutti sognano di possedere! Non solo per il suo marchio, ma anche per tutte le sue sorprendenti features! Già a partire dagli interni fa parlare di sé. La plancia segue il solito stile della casa: razionale, con un cruscotto ricco di informazioni, i materiali utilizzati sono come sempre di ottima qualità, e i comandi sono posti in basso vicino al cambio. Utile e funzionale è sicuramente la rotella nel volante che permette di modificare la modalità di guida. Lo schermo centrale touch è moderno e di facile utilizzo, e può essere usato come un tablet e collegato al proprio smartphone. L’abitacolo è spazioso grazie ai bassi sedili dagli schienali comodi e accoglienti che offrono ampio spazio sia per la testa che per le gambe. Il bagagliaio è a sua volta particolarmente capiente, grazie alla divisione in due vani (uno si trova nel cofano anteriore, mentre quello posteriore è posto vicino al motore): la sua capienza totale è di circa 125 litri.

Un motore potente, ma attento all’ambiente

Ma ciò che sicuramente affascina di più di questa cabrio è il suo motore: un nuovissimo turbo 2.5 boxer! Più rumoroso del vecchio sei cilindri, ma le prestazioni sono nettamente migliori. Inoltre, riduce di molto i consumi e le emissioni. Concorre alla fluidità di guida di Porsche 718 Boxster S anche il cambio a doppia frizione PDK.

Un prodigio su ogni strada

Anche la tenuta di strada della Porsche 718  Boxster S non delude affatto. Gli ammortizzatori elettronici attutiscono le imperfezioni stradali, rendendo la guida più tranquilla. Lo sterzo è leggero e preciso, e i freni potenti e resistenti. Ottima e precisa nel prendere le curve, la nostra cabrio è sicura e solida grazie anche alla presenza del sistema Esp.

Insomma, non siete curiosi di provarla?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

Porsche 718 Cayman S

Porsche 718 Cayman S: per una guida da brivido

Una sportiva veloce, ma anche una coupé confortevole, la nostra Porsche 718 Cayman S vi lascerà senza parole!

Potenza allo stato puro

La Porsche 718 Cayman S è sicuramente un gioiello d’auto: elegante, rapida e confortevole, le si perdona qualsiasi difetto, come il motore troppo rumoroso. Per essere un’auto sportiva, i consumi non sono troppo elevati, e la tenuta di strada è ottima. Molto utili, sicuramente, il cambio a doppia frizione PDK e gli ammortizzatori elettronici, per una guida più tranquilla e confortevole. Notevole è anche la frenata. L’eccellente tenuta di strada della nostra coupé è sicuramente merito anche di uno sterzo preciso dotato di servoassistenza elettrica. L’auto si distingue per il suo potente motore, un 2.5 turbo: con una trasmissione rapida, è reattivo e scattante. Inoltre, essendo posto centralmente anziché posteriormente, l’auto è meglio bilanciata, rendendo la guida ancora più fluida. Pratico è sicuramente il sistema cruise-control, per godersi le alte velocità senza preoccuparsi di eventuali multe!

Dinamico e confortevole anche l’abitacolo

Essendo un’auto sportiva, non è adatta a lunghi viaggi. Tuttavia, alla guida non stanca: merito sicuramente anche degli interni curati in ogni dettaglio. I sedili bassi sono comodi e accoglienti, e c’è spazio a volontà sia in altezza che per le gambe. Lo stile della plancia è quello solito della Porcshe, con i comandi a portata di mano del guidatore. I tasti per controllare climatizzatore, sistema multimediale e impostazioni dell’auto si trovano, invece, in basso attorno al cambio. La modernità della Porsche 718 Cayman S sicuramente si nota nello schermo centrale touch, che può essere utilizzato come un tablet per poter accedere alle diverse funzionalità che l’auto offre. Per non parlare dei due cofani dei bauli, che possono essere aperti dall’interno premendo due pulsanti a sinistra del posto di guida. Con un vano anteriore più piccolo e uno posteriore, non manca di spazio per borse e bagagli!

Sicuri di essere pronti per la Porsche 718 Cayman S?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

Porsche 911 Coupe Carrera 4 Coupe Gts

Porsche 911 Coupe : la guida sportiva, ma di lusso

Caratterizzata da eleganza e stile, la Porsche 911  possiede anche un’ottima tenuta di strada

Per guidare in pista, ma anche in città

Potente ed esuberante, la Porsche 911 Coupe  mostra la sua aggressività in strada. Ciò che si fa sentire subito dell’ auto è sicuramente il suo motore a sei cilindri boxer biturbo di 3.0, che rende la guida fluida ed esaltante: dolce quando si viaggia ai bassi regimi, se si preme il piede sull’accelleratore si fa notare in tutta la sua potenza.

L’ottima tenuta di strada è assicurata dal rapido cambio a doppia frizione PDK, nonché da uno sterzo preciso e dalle nuovissime sospensioni PASM, che controllano lo smorzamento per ogni singola ruota in base alle condizioni di guida e della strada.

La sportiva si fa sicuramente notare sulle strade più impervie: regge eccellentemente in curva anche alle alte velocità grazie alla trazione integrale e alle sospensioni elettriche, per non parlare del potente e resistente impianto di frenata, che rende la guida ancora più sicura. Persino i consumi non sono elevati!

Conquistano anche gli interni

Ma anche gli interni sicuramente non deludono: seguendo lo stile della casa, la plancia è sottile e razionale, con il volante a tre razze, l’inserimento della chiave a sinistra e il cruscotto a cinque strumenti circolari con al centro quello più grande del contagiri. I materiali utilizzati e le finiture non lasciano a desiderare: curato in ogni minimo dettaglio, l’abitacolo della  Porsche 911 Coupe  è contemporaneamente elegante e sportivo.

I comandi principali si trovano lungo il tunnel centrale, dove si trova anche la corta leva del cambio. Dotata anche di sistema multimediale di serie, in posizione centrale è posto il display touch con il quale è possibile collegarsi al proprio iPhone mediante l’app Apple CarPlay.

Molto utile è sicuramente la funzione che permette di controllare e seguire la propria auto anche a distanza, soprattutto in caso di furto. Per quanto riguarda l’abitabilità, gli interni sono comodi e spaziosi. Il posto di guida posto in basso è sportivo, ma accogliente. Insomma, l’auto perfetta per chi ama le alte velocità e la guida sportiva, senza però rinunciare al comfort e allo stile!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.