Richiedi preventivo gratuito

Smart

TIPO: City Car

48 mesi - 60.000 KM- 272,00€

TIPO: City Car

48 mesi - 60.000 KM- 331,00€


TIPO: City Car

48 mesi - 48.000 KM- 393,00€

TIPO: City Car

48 mesi - 60.000 KM- 407,00€

Smart: “open your mind”.

Scattante e sicura, la citycar dalla vocazione sportiva.

La Smart Gmbh, conosciuta come Smart, è una casa automobilistica del gruppo Daimler AG fondata nel 1996.

Smart!

Le sue origini risalgono al 1972 nel quale J.Tomforde, allora dipendente della Mercedes-Benz, getta le basi del progetto embrionale di una citycar da due posti, il cui studio sulla fattibilità e sicurezza procedette negli anni a venire fino a confluire alla realizzazione della Tridion, la cellula di protezione in metallo ad altissima resistenza. Ne segue la nascita del primo prototipo a cui viene dato il nome di SMART, acronimo di Swatch-Mercedes ART, in assonanza al significato di “sveglio” nella lingua anglosassone.

Tra le caratteristiche innovative della vettura spiccano la lunghezza (2 metri e mezzo), l’assenza del cofano anteriore, la rimovibilità dei pannelli in policarbonato personalizzabile nel colore, la presenza di due grandi sedili e di un bagagliaio discreto ricavato nello spazio compreso tra i sedili e il portellone posteriore. Di serie, la vettura è dotata di ABS, climatizzatore, cambio automatico, alzacristalli elettrico mentre è optional il servosterzo elettrico e la ruota di scorta. Meccanicamente, il motore di cui è equipaggiata è un turbodiesel common rail da 41 cavalli mentre tra le versioni disponibili si distinguono la cabriolet, la sportiva roadster a quattro o cinque porte e la coupé.

Supera i crash test

Nel 2000, l’azienda supera il crash test EuroNCAP con tre stelle su cinque mentre quattro anni dopo nasce la Smart Forfour con trazione anteriore, motore benzina da 1.1 a 1.5 e turbodiesel da 1.5 litri a tre cilindri che però non garantisce il successo ambito al punto da essere esclusa dalla produzione.

Green Smart

L’azienda allora ripone tutta la sua energia creativa e commerciale sulla ForTwo rivisitata in termini di stile, sicurezza e motore dalla potenza maggiorata e disponibile nella variante Electric Drive.

Il successo che ne deriva nel territorio statunitense, nonostante risenta di alti e bassi, incoraggia l’azienda a firmare un accordo con la Renault con la quale la Smart realizza il primo modello con cambio manuale e automatico a doppia frizione.

Nel 2010 il Progetto E-mobility Italy, in collaborazione con le colonnine dell’Enel, lancia la sperimentazione di auto elettriche disponibili per gli spostamenti in città: le adesioni riscontrare incoraggiano l’azienda a promuovere nuovi modelli tra cui la Smart Crossblade, una ForTwo senza tetto, portiere e parabrezza, realizzata in collaborazione con il preparatore Brabus, rappresentate della griffe lussuosa famosa in tutto il mondo.

Una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Scegli la soluzioni più adatta alla tua esigenza di noleggio veicolo


Salva o condividi la tua ricerca: