Richiedi preventivo gratuito

Noleggio Auto a Lungo Termine a Roma

Spostarsi in auto in una grande città è una necessità irrinunciabile, il noleggio auto a lungo termine a Roma offre l’occasione di guidare l’auto che desiderate a condizioni vantaggiose, senza bisogno di acquistarla. In cosa consiste il Noleggio a lungo

Pubblicato il 22 luglio, 2018

Spostarsi in auto in una grande città è una necessità irrinunciabile, il noleggio auto a lungo termine a Roma offre l’occasione di guidare l’auto che desiderate a condizioni vantaggiose, senza bisogno di acquistarla.

In cosa consiste il Noleggio a lungo termine?

Il noleggio auto a lungo termine a Roma, è un nuovo modo di concepire l’auto. Non si ha più bisogno di affrontare l’oneroso costo di un finanziamento oltre alle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, bollo e assicurazione. La comodità di scegliere un’auto nuova, dotata degli optional che più vi piacciono, pagando una rata fissa mensile. Potrete scegliere il veicolo in base alle vostre necessità familiari o lavorativo. La nostra società di noleggio a lungo a termine a Roma vanta una vasta gamma di modelli pronti all’immatricolazione.  Station Wagon per famiglie numerose, rampanti auto sportive, Suv comodi e spaziosi, berline lussuose e le innovative ed ecologiche auto elettriche.

Contratto

Stipulare un contratto di noleggio auto a lungo Termine a Roma è un’operazione veloce se sei in possesso della patente di guida B o superiore. È necessario innanzitutto presentare la documentazione, relativa alla possibilità di pagare il canone mensile, i documenti di riconoscimento e le coordinate bancarie. Una volta scelto il modello, la marca del veicolo e il chilometraggio massimo (da 16.000 a 200.000 km) si decide la durata del noleggio (da 2 a 5 anni). Se sei un libero professionista, costretto a viaggiare molto in città per lavoro, il noleggio a lungo termine a Roma potrebbe essere la soluzione ideale. Oltre ad avere il vantaggio di guidare l’auto che meglio rappresenta le tue esigenze usufruirai anche di detrazioni e deduzioni fiscali. Solo l’iscrizione al CRIF può compromettere la stipula di un contratto di noleggio in quanto risultereste cattivi pagatori.

È necessario un Anticipo o un deposito cauzionale?

Il Noleggio auto a lungo termine a Roma di solito prevede il pagamento di un anticipo che andrà a ridurre il rateo mensile. Se la società di noleggio lo accorda, è possibile anche richiedere l’affitto del veicolo senza anticipo pagando, però, ogni mese una quota più alta. Nel caso il richiedente fosse una società neo costituita, con scarsa liquidità, sarà possibile accedere al noleggio versando un deposito cauzionale.

Una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

Noleggio a Lungo Termine a Roma

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Fiat Centoventi: Tante idee innovative che aumentano il benessere dei passeggeri!

Fiat Centoventi: Un elettrica dalle infinite soluzioni Un prototipo per la Panda Debutta al Salone di Ginevra 2019 un nuovo prototipo di citycar a cinque porte targato Fiat, ovvero la Fiat Centoventi che celebra, appunto, i 120 anni di produzione

Pubblicato il 12 marzo, 2019
piattaforma sulle batterie UE

UE: Nasce una piattaforma sulle batterie

Accumulatori, o batterie: come l’Europa cerca di consolidare questo settore in così forte espansione. L’Europa cerca di non rimanere indietro Al giorno d’oggi le batterie, o gli accumulatori rappresentano un settore fondamentale. Sono infatti l’elemento cruciale della corsa per le

Pubblicato il 4 marzo, 2019
Autostrade per l'Italia: Continua il caso Tutor

Autostrade per l’Italia: Tutor, se ne parla ancora!

Autostrade per l’Italia: Novità sul caso ‘Tutor’ che si trascina ormai da anni, arriva una nuova sentenza dal tribunale. Un caso che seguiamo da tempo Autostrade per l’Italia – Si parla di tutor ancora una volta. La storia è iniziata

Pubblicato il 15 gennaio, 2019

Legge Bilancio 2019: controversie, domande e chiarimenti

Legge Bilancio 2019 – Ibride ed elettriche nelle Ztl? Nelle aree pedonali? Facciamo un po’ di chiarezza Legge Bilancio, per chi? Come? La legge Bilancio 2019 stabilisce che le auto ibride ed elettriche possono entrare nelle zone Ztl. Partono subito

Pubblicato il 15 gennaio, 2019