Richiedi preventivo gratuito

Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento

Spostarsi in automobile oggigiorno è indispensabile. Il Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento trasforma il concetto di mobilità. Vi offre l’opportunità di possedere auto nuove, dotate di dispositivi all’avanguardia, senza vincoli di acquisto. Cosa si intende per noleggio auto

Pubblicato il 31 agosto, 2018

Spostarsi in automobile oggigiorno è indispensabile. Il Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento trasforma il concetto di mobilità. Vi offre l’opportunità di possedere auto nuove, dotate di dispositivi all’avanguardia, senza vincoli di acquisto.

Cosa si intende per noleggio auto a lungo termine?

Il Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento è un servizio che migliorerà il vostro concetto di concepire l’auto. A fronte di un canone mensile fisso, che include messa su strada, bollo, polizze assicurative, manutenzione anche straordinaria e soccorso stradale potrete mettervi al volante di un veicolo ancora da immatricolare e dotato di ogni comfort. Il parco auto di cui disponiamo vi offre vetture delle migliori marche tutte equipaggiate per rendere i vostri spostamenti comodi e soprattutto sicuri.

Disposizioni contrattuali

Il Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento è rivolto a privati e a liberi professionisti in possesso di patente di guida B o di categoria superiore in corso di validità e prevede il pagamento di un canone mensile fisso senza ulteriori spese. Furto, incendio, sinistri, guasti inaspettati non saranno più fronte di preoccupazione.

Disponiamo di agili citycar, fuoristrada, auto sportive, berline di lusso, auto ecologiche (ibride ed elettriche), dovrete solo scegliere quella che soddisfa ogni vostra esigenza familiare o lavorativa. Per avviare a pratica del contratto di noleggio è obbligatorio presentare i documenti d’identità, le coordinate bancarie e una documentazione reddituale recente, che dimostri di poter pagare la rata mensile per tutto il periodo di noleggio.

Se il noleggiante è una ditta oppure un libero professionista in possesso di partita IVA può avvalersi di sgravi fiscali vantaggiosi. Il cliente che vuole usufruire del servizio Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento non deve comparire nei registri del CRIF poiché, risultando un pagatore insolvente, non vedrà accolta la sua richiesta. Concluse le pratiche amministrative si passerà alla scelta del modello e della marca del veicolo da noleggiare e si determineranno la durata del contratto (da 1 a 5 anni) e i chilometri da includervi (da 16.000 a 200.000 km). La consegna del veicolo generalmente avviene in circa 20-30 giorni se l’auto è pronta per l’immatricolazione. Quando un ordine presenta richieste di optional o dotazioni speciali viene inviato direttamente alla fabbrica che effettuerà la consegna non prima di 60-180 giorni.

I clienti privati possono concedere l’uso della vettura noleggiata a tutti i loro familiari conviventi, mentre per ciò che concerne le società o i liberi professionisti i veicoli sono messi a diposizione di titolari, soci, amministratori, dipendenti e ai loro familiari conviventi.

Anticipo sì o no?

La società locatrice quando si stipula un contratto di Noleggio Auto a Lungo Termine a Trento, generalmente, chiede il versamento di un Anticipo, che permetterà di diminuire il canone mensile.  Quando un cliente non dispone di liquidità per pagare tale l’importo, ma può sostenere un rateo mensile più alto, avrà la possibilità di richiedere la formula “Anticipo Zero”. Questa opzione è attuabile solo se il noleggiatore, dopo aver eseguito i controlli di routine, approverà la richiesta.

Ad una società/ditta con scarsi requisiti economici e costituita da poco tempo verrà richiesto il versamento di un Deposito Cauzionale.

Una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Fiat Centoventi: Tante idee innovative che aumentano il benessere dei passeggeri!

Fiat Centoventi: Un elettrica dalle infinite soluzioni Un prototipo per la Panda Debutta al Salone di Ginevra 2019 un nuovo prototipo di citycar a cinque porte targato Fiat, ovvero la Fiat Centoventi che celebra, appunto, i 120 anni di produzione

Pubblicato il 12 marzo, 2019
piattaforma sulle batterie UE

UE: Nasce una piattaforma sulle batterie

Accumulatori, o batterie: come l’Europa cerca di consolidare questo settore in così forte espansione. L’Europa cerca di non rimanere indietro Al giorno d’oggi le batterie, o gli accumulatori rappresentano un settore fondamentale. Sono infatti l’elemento cruciale della corsa per le

Pubblicato il 4 marzo, 2019
Autostrade per l'Italia: Continua il caso Tutor

Autostrade per l’Italia: Tutor, se ne parla ancora!

Autostrade per l’Italia: Novità sul caso ‘Tutor’ che si trascina ormai da anni, arriva una nuova sentenza dal tribunale. Un caso che seguiamo da tempo Autostrade per l’Italia – Si parla di tutor ancora una volta. La storia è iniziata

Pubblicato il 15 gennaio, 2019

Legge Bilancio 2019: controversie, domande e chiarimenti

Legge Bilancio 2019 – Ibride ed elettriche nelle Ztl? Nelle aree pedonali? Facciamo un po’ di chiarezza Legge Bilancio, per chi? Come? La legge Bilancio 2019 stabilisce che le auto ibride ed elettriche possono entrare nelle zone Ztl. Partono subito

Pubblicato il 15 gennaio, 2019