JEEP GRAND CHEROKEE 3.0 V6 Crd 184kw Overland

* Salvo approvazione società di noleggio - Le immagini delle auto sono solamente indicative
* Salvo approvazione società di noleggio - Le immagini delle auto sono solamente indicative
* Salvo approvazione società di noleggio - Le immagini delle auto sono solamente indicative

JEEP GRAND CHEROKEE 3.0 V6 Crd 184kw Overland

Tipo: SUV

Posti: 5

Cambio: automatico

Alimentazione: Diesel

Anticipo: € 5.700


Durata: 36 mesi

20.000 km anno

60.000 km totali

768,00€
Importo IVA esclusa AGGIUNGI ALLE TUE
PREFERENZE
> RICHIEDI UN PREVENTIVO
GRATUITO IN 1H

La nuova Jeep Grand Cherokee è più robusta e sicura. Interni pratici, esterni nitidi, guida confortevole. La Jeep Grand Cherokee si aggiorna e lo fa con piccoli grandi interventi. A dare la notizia sono state le immagini divulgate al seguito

La nuova Jeep Grand Cherokee è più robusta e sicura.

Interni pratici, esterni nitidi, guida confortevole.

La Jeep Grand Cherokee si aggiorna e lo fa con piccoli grandi interventi. A dare la notizia sono state le immagini divulgate al seguito della presentazione avvenuta a New York in occasione del celebre Salone. Casuale? Non proprio visto che la suv è di casa e proprio negli Stati Uniti ha registrato il boom di vendite sebbene abbia da sempre acceso l’interesse di automobilisti e appassionati in tutto il mondo.  Tra le novità principali si segnalano un restyling estetico notevole, l’introduzione di un allestimento prestigioso e un ventaglio più ampio di proposte meccaniche. Nello specifico, in termini di motori, oltre al confermato 3.0 V6 a gasolio da 190 e 250 CV, la nuova Grand Cherokee è disponibile: a benzina 3.6 V6 da 286 CV, 5.7 V8 da 352 e 6.4 V8 della SRT da 457 CV, capace di totalizzare fino a 257 km/h.

Novità accessori

Tra gli accessori di Jeep Grand Cherokee predisposti alla sicurezza, risultato dell’applicazione della tecnologia più sofisticata, a quelli di cui era stato già munito il “modello 2016”, si aggiungono:  l’avviso di cambio involontario di corsia e il sistema di parcheggio semi-automatico dal volante apparentemente “magico”; tra i supporti alla guida si sottolineano i fari bixeno, il portellone dal controllo elettronico, il tetto apribile e i sedili riscaldati (tutti previsti nell’equipaggiamento Trailhawk).

Interni & esterni

Esternamente su Jeep Grand Cherokee, invece, le novità riguardano principalmente i fendinebbia e i paraurti anteriori, differenziati a seconda dell’allestimento scelto, le cui forme risultano più pulite e compatte anche grazie all’assenza di spoiler; la mascherina che, pur conservando le classiche sette feritoie dallo sviluppo verticale, è caratterizzata da una griglia nuova; la presenza dell’adesivo nero opaco antiriflesso sul cofano. Internamente, la suv si mostra spaziosa e adeguata per ospitare fino a cinque adulti; le finiture sono di qualità e restituiscono una sensazione di robustezza e durabilità mentre la plancia conserva un aspetto regolare e classico, al servizio della praticità. La guida risulta fluida e confortevole grazie all’adeguamento ai fondi più vari, selezionabili tra le opzioni “neve”, “roccia”, “sabbia” e “fango” per favorirne l’aderenza, e agli pneumatici muscolosi e grintosi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.


Altre SUV nello stesso range di prezzo