Richiedi preventivo gratuito

Arriva la nuova Jeep Cherokee : stesso carattere, nuovo stile.

Jeep Cherokee 2018: stesso carattere, nuovo stile. Carrozzeria più sofisticata, interni più raffinati e funzionali. Jeep Cherokee 2018 – Jeep Cherokee cambia vestito e lo fa in modo netto e deciso, indossando uno stile caratterizzante principalmente la fascia anteriore. Nel

Pubblicato il 24 gennaio, 2018

Jeep Cherokee 2018: stesso carattere, nuovo stile.

Carrozzeria più sofisticata, interni più raffinati e funzionali.

Jeep Cherokee 2018 – Jeep Cherokee cambia vestito e lo fa in modo netto e deciso, indossando uno stile caratterizzante principalmente la fascia anteriore. Nel dettaglio, il restyling riguarda il fascione paraurti, il cofano e i fari che, non essendo più dislocati su più livelli, ne risultano più sobri e minimal. Stesso dicasi per gli anabbaglianti e gli abbaglianti che, non più distinti, si mostrano integrati al sistema delle frecce e delle luci diurne.

Così modificata, la Jeep Cherokee 2018 appare molto somigliante alla Compass pur conservando un’identità propria. La versione suv è disponibile con i fari anteriori a led e l’alloggiamento del portatarga posto sul portellone (a differenza del modello precedente nel quale appariva sul fascione) e i fanali posteriori dai connotati differenti.

La versione Trailhawk mostra dettagli specifici per la guida sui fuoristrada tra cui si distinguono: i fascioni e le protezioni maggiorate lungo la carrozzeria, l’assetto rialzato, i ganci traino posti sul paraurti frontale.

Sugli interni, invece, le alterazioni sono minime, in confronto all’esterno. Eppure è doveroso indicare una maggiore raffinatezza dell’abitacolo dovuta alle nuove decorazioni evidenziate dall’uso del nero lucido e poste sulla consolle centrale; l’intera zona è stata ridisegnata per ottimizzarne la funzionalità: accanto alla leva del cambio a 9 marce, infatti, è stato riposizionato il pulsante del freno a mano elettrico ed è stato collocato un “pozzetto” dentro il quale riporre lo smartphone.

Mentre il bagagliaio ha subito un allungamento di 8 cm, i motori (per il mercato americano) sono stati riprogrammati a scelta tra: quattro cilindri turbo a benzina di 2.0 litri da 274 CV, 2.4 litri da 183 CV e V6 3.2 da 275 CV.

Una sfida per l’azienda che ha investito sul suo fiore all’occhiello per risollevare le vendite negli Stati Uniti che, nell’anno appena trascorso, avevano registrato un calo significativo e prossimo al 15%.

Edit by Stella S.

Jeep Cherokee from David Procter on Vimeo.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

BOLLO 2019 - SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO

BOLLO 2019

BOLLO 2019 – SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO Alle soglie del 2019 vedremo come funziona il calcolo del Bollo, come poterlo calcolare online in base ai kw, o cavalli fiscali, e alla classe ambientale. La tassa, meglio conosciuta come

Pubblicato il 12 dicembre, 2018
Amedeo Roma - Abruzzo...mi stupisci sempre.

Amedeo Roma – Abruzzo…mi stupisci sempre.

Amedeo Roma “Viaggiando in moto, spesso, capita di essere attratti lungo il percorso da luoghi poco conosciuti. Questo è quello che amo, cercare bellezze sparse in sella ad una moto” 

Pubblicato il 7 dicembre, 2018
Auto ibride: durata delle batterie e preoccupazioni

Auto ibride: durata delle batterie e preoccupazioni degli automobilisti

Durata media batteria di un veicolo ibrido, chiarimenti e garanzie differenti Cosa preoccupa l’automobilista? Le auto elettriche sono state un’innovazione importante, ed anche le ibride si trovano alla pari delle sorelle. Ma bisogna dirlo, sono costose. Ma una volta presa

Pubblicato il 5 dicembre, 2018
Rapporto Istat: spostamenti e nuove mobilità degli italiani

Rapporto Istat: spostamenti e nuove mobilità degli italiani

Uno sguardo ai dati del 2017, la fotografia di un’Italia pendolare, novità e cambiamenti ‘Spostamenti quotidiani e nuove forme di mobilità’ questo il titolo dell’ultimo rapporto Istat. Un rapporto che ci regala l’immagine precisa di un’Italia in continuo movimento. 30

Pubblicato il 4 dicembre, 2018