Richiedi preventivo gratuito

Parcheggio automatico: Volkswagen sperimenta

Audi, Porsche e Volkswagen saranno presto capaci di parcheggiarsi da sole negli autosilo Parcheggio automatico negli autosilo : ai conducenti

Pubblicato il 20 aprile, 2018

Audi, Porsche e Volkswagen saranno presto capaci di parcheggiarsi da sole negli autosilo

Parcheggio automatico negli autosilo : ai conducenti delle automobili basterà semplicemente avere un’app sul proprio cellulare. Basterà infatti attivarla prima di lasciare il volante nel momento in cui l’auto si trova già all’interno della zona adibita, allontanarsi e da quel momento.. l’auto farà tutto da sola! Cercherà la postazione libera e grazie a sensori, ultrasuoni, radar e telecamere si infilerà nello stallo!

Queste chicche sono già utilizzate all’interno delle auto, per i sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida, ma dovranno essere sicuramente perfezionate. La Volkswagen infatti parla di almeno un paio d’anno per concludere gli studi, le prove, le sperimentazioni. Il tutto dovrà di certo essere calibrato alla perfezione, dato che per l’auto potrà essere molto semplice urtare le altre auto parcheggiate e ciò, ovviamente, non dovrà mai succedere.

L’uscita di questa tecnologia si prospetta insomma per l’inizio del nuovo decennio e per ora, le sperimentazioni procedono per gradi: Le auto stanno tentando ora, di muoversi con l’autopilota all’interno dell’aeroporto di Amburgo, dopodiché si sposteranno nei parcheggi. Le auto che sono comprese in questa tecnologia sono Audi, Porsche e Volkswagen. Ovviamente, la novità ci sembra allettante, chi di noi non si è mai vagamente innervosito nella ricerca di un parcheggio? O, non si è leggermente adirato contro un altro conducente che magari, s’è parcheggiato male, occupando più posti? Quanto tempo impieghiamo, alla ricerca di un parcheggio!? Sicuramente questa tecnologia semplificherà la vita.. ma per ora, ovviamente, solo ad alcuni tipi di possessori di auto, auto che di certo non sempre sono ‘economiche’. Insomma, perché arrivi a noi questa tecnologia, ci vorranno sicuramente più che ‘un paio d’anni’, ma noi siamo fiduciosi ed io attendo speranzosa, il momento in cui la mia macchina autonomamente si parcheggerà.

Edit by Karina G.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Audi A1 2018 in arrivo la seconda generazione

Audi A1 2018 in arrivo la seconda generazione

Audi A1 2018 più muscolosa, tecnologica e sicura. Novità in casa Audi: il 2018 è evidentemente un anno proficuo in

Pubblicato il 21 maggio, 2018
Audi A6 Avant giunge alla quinta edizione.

Audi A6 Avant giunge alla quinta edizione.

Audi A6 Avant più accattivante, dinamica e grintosa. L’Audi punta in alto e lo fa lanciando un’auto dopo l’altra: alla

Pubblicato il 20 maggio, 2018
Museo auto di Torino la regia è di Mariella Mengozzi

Museo auto di Torino la regia è di Mariella Mengozzi

Museo auto di Torino – Nuovo direttore, che sostituirà Rodolfo Goffino Rossi, dopo 18 anni di carica Un lungo percorso,

Pubblicato il 18 maggio, 2018
1000 Miglia 2018: Il conto alla rovescia ha inizio

1000 Miglia 2018: Il conto alla rovescia ha inizio

1000 Miglia 2018 – Siamo tutti pronti ed entusiasti per la 36esima edizione della rievocazione storica della 1000 Miglia Dal

Pubblicato il 17 maggio, 2018