Richiedi preventivo gratuito

Formula 1, pronto il ritorno Alfa Romeo

Marchionne fa l’annuncio, la gloria del passato ne fa eco. L’Alfa Romeo ritorna a gareggiare in Formula 1. È Sergio Marchionne a fare l’annuncio e a caricarlo di aspettative tra sportivi, appassionati e curiosi, a partire ovviamente dai fan del

Pubblicato il 30 gennaio, 2018

Marchionne fa l’annuncio, la gloria del passato ne fa eco.

L’Alfa Romeo ritorna a gareggiare in Formula 1.

È Sergio Marchionne a fare l’annuncio e a caricarlo di aspettative tra sportivi, appassionati e curiosi, a partire ovviamente dai fan del Biscione che se lo augurano e confidano in questa promessa dai toni altisonanti. Perché “ogni promessa è un debito” e certamente l’attesa non contempla alcuna delusione perché sarebbe imperdonabile se a tale notizia non seguisse alcuna progettazione a riguardo ma, al contrario, si trattasse solo di un espediente promozionale finalizzato a pubblicità e mera visibilità.

Confidando, invece, nella serietà dell’annuncio, si deduce che l’Alfa Romeo sarà coinvolta nella progettazione della nuova Sauber: da una prima valutazione, pare si tratterebbe della creazione di un team corollario, “satellite” per certi versi, funzionale a valorizzare quei talenti (tra piloti, tecnici e creativi) destinati poi alla scuderia Ferrari. Secondo alcuni pareri, invece, il progetto potrebbe favorire l’ideazione di una realtà a se stante, in linea ad una visione più ambiziosa eppure al momento ci si confronta esclusivamente su ipotesi: le risposte arriveranno con il tempo e con i fatti.

Quello che è certo è che l’Alfa Romeo ha avviato un restyling importante della casa, tangibile dal lancio delle vetture Giulia e Stelvio e delle loro varianti disponibili tra cui si segnala la versione Quadrifoglio di quest’ultima. Novità che hanno riacceso l’esuberanza e l’interesse nei confronti di un marchio che ha posto l’attenzione sul rinnovo dell’intera gamma a fronte di importanti investimenti di ricerca e produzione. All’appello pertanto mancherebbe proprio un aggiornamento relativo al settore “macchine da corsa” incoraggiato dal successo degli anni 1950 e 1951 nei quali l’Alfa Romeo firmò i modelli della Formula 1 che si aggiudicarono i titoli mondiali.

Non resta che attendere, il resto sarà storia.

Edit by Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Noleggio Auto a Lungo Termine a Varese

Noleggio Auto a Lungo Termine a Varese

Volete possedere un’auto senza doverla acquistare? Con il noleggio auto a lungo termine a Varese da oggi è possibile. A fronte di un canone mensile “all inclusive” voi dovrete pensare solo a guidare. Il noleggio auto a lungo termine Il

Pubblicato il 20 agosto, 2018
noleggio auto a lungo termine a sondrio

Noleggio Auto a Lungo Termine a Sondrio

Al giorno d’oggi la migliore soluzione per contrastare i problemi di mobilità è affidarsi al noleggio auto a lungo termine a Sondrio. Un canone mensile che include tutte le spese per risparmiare tempo e soprattutto denaro. Noleggio Il noleggio auto

Pubblicato il 20 agosto, 2018
Noleggio Auto a Lungo Termine a Pavia

Noleggio Auto a Lungo Termine a Pavia

Grazie al Noleggio Auto a Lungo Termine a Pavia potrete disporre di una vettura, ancora da immatricolare, corrispondendo un canone mensile fisso che include di tutte le spese ordinarie e straordinarie. Noleggio a lungo termine: a chi è rivolto Il

Pubblicato il 20 agosto, 2018
Noleggio Auto a Lungo Termine a Monza

Noleggio Auto a Lungo Termine a Monza

Il noleggio auto a lungo termine a Monza è il servizio perfetto per tutti coloro che desiderano un’auto nuova senza l’obbligo d’acquisto.  In che consiste il Noleggio auto a lungo termine? Il noleggio auto a lungo termine a Monza, propone

Pubblicato il 20 agosto, 2018