Richiedi preventivo gratuito

SUV

SKODA VISION X

Skoda Vision X Concept

BMW X7 Xdrive 30d Autom.

BMW presenta la nuova Suv tedesca formato XL, sette posti e comfort garantito.

Un SUV americano

Bmw presenta la nuova BMW X7,la suv di lusso tedesca che sarà disponibile a partire da Marzo 2018, unica nel suo genere, si appresta a diventare la diretta concorrente della Cadillac Escalade e Mercedes GLS, segmenti particolarmente in voga negli Stati Uniti, data la lunghezza che conta ben 515cm e la terza fila di sedili per i setti posti. Sarà venduta anche nel mercato europeo ma sarà un prodotto per pochi, dato il suo formato, 515 cm di lunghezza, 200cm di larghezza e 180cm di altezza, risulta non molto adatta alle nostre strade dovendo compiere manovre complicate nelle svolte strette. Sono previste però, ruote posteriori sterzanti, migliorando la stabilità e la maneggevolezza del mezzo.

Comodità garantita

Il formato XL della nuova ammiraglia BMW si converte in un abitacolo comodo e spazioso che rende il viaggio ideale anche per i sette i passeggeri. La nuova maxi-suv offre la terza fila di sedili di serie, ma è possibile ordinarla anche a sei posti con il divano della seconda fila che viene sostituito da poltrone dotate di braccioli, clima e porte usb che rendono il tragitto più piacevole, grazie anche al tetto panoramico Sky Lounge che offre panorami mozzafiato. Il portabagagli della nuova Bmw X7 risulta capiente e consente il carico di oggetti più lunghi, ha una capacità di 326 litri ed arriva a 2.120 litri abbassando la seconda e terza fila di sedili.

Formato XL

Bmw X7 utilizza la medesima piattaforma modulare impiegata negli ultimi modelli BMW come per la X5, la X3 e la Serie 3. Tra gli equipaggiamenti di serie spiccano il cambio automatico a 8 marce, la trazione integrale 4WD e sospensioni con molle ad aria capaci di assorbire le irregolarità stradali quando si è con un cospicuo carico ed anche di ribassare il piano di 4cm. Il frontale descrive a pennello la statura del Suv data la grande mascherina, la più grande mai implementata dalla casa tedesca. Le fiancate ed il posteriore risultano più sobri mentre le ruote sono anch’esse possenti, contando dai 20’’ ai 22’’.

Anche Off-Road

La nuova Suv offre una miriade di optional ordinabili da catalogo che favoriscono piacere e sicurezza di guida. I fari anteriori Laserlight che consentono di illuminare il doppio dei fari a led di serie, ben 600m; il Driving Assistent Professional che unisce il sistema di mantenimento della corsia, il sistema della distanza di sicurezza e la misurazione della velocità permettendo una piacevole guida anche nel traffico urbano. Ulteriori optional sono le luci d’ambiente personalizzabili, cristalli laterali insonorizzati e l’allestimento All-Road che prevede una scocca che protegge il motore e la carrozzeria ed una modalità capace di regolare cambio e sistema di guida nei tratti coperti da neve, rocce o sabbia. Le motorizzazioni disponibili sono il 3.0 340cv sei cilindri a benzina della X7 xDrive 40i e l’otto cilindri 4.4 462cv della xDrive 50i, mentre per i diesel abbiamo il sei cilindri 3.0 biturbo da 265cv per la xDrive30d e 400cv per la M50d.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

Audi Q8 50 Tdi 210kw Quattro Tip. Tr. Sport – 8A Marce

Audi Q8: l’eleganza di un coupé e la potenza di un SUV

La Q8 dell’Audi si presenta con un design grintoso, un’anima sportiva ed una tecnologia avanzata.

Design Innovativo

La linea dell’Audi Q8 presenta una forma ottagonale del frontale, grandi prese d’aria che incastonano la griglia possente e fari Led dalla forma allargata che denotano un carattere aggressivo e possente. Il tetto che si allunga morbido sui montanti leggermente inclinati e le ruote grandi le attribuiscono un aspetto più sportivo. Nella parte posteriore una linea di piccole luci unisce i fanali delineando con eleganza il bordo del portellone. La Q8 negli interni presenta linee eleganti e sinuose, caratterizzate da finiture di pregio. Il posto è abbondante per tutti anche nelle sedute posteriori, grazie al divanetto scorrevole che permette un’ottima abitabilità. Il pratico portellone con apertura elettrica vi permetterà di caricare i vostri bagagli e partire verso le mete che desiderate.

Alla Guida

L’Audi Q8 monta un motore turbodiesel da 286 CV associato a cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione integrale con quattro ruote sterzanti. La guida risulta versatile e grintosa grazie anche alla regolazione degli ammortizzatori automatica.  Sia su strada che nei percorsi off-road mantiene la stabilità che conviene ad un SUV e permette di sostenere anche le curve più aspre con estrema sicurezza. La Q8 si avvale anche della tecnologia Mild Hybrid che grazie all’ausilio di una batteria al litio e di un alternatore, permette di muoversi a motore spento se ad esempio si sta affrontando una discesa. Il tasto start&stop arresta il propulsore al di sotto dei 22 km/h, e consente di riacquistare energia elettrica.

Sicurezza

L’ Audi Q8 è provvista dei migliori e avanzati sistemi di assistenza alla guida. Sono in dotazione il dispositivo di visione notturna, la frenata d’emergenza automatica e il regolatore di velocità adattivo che riconosce i limiti di velocità. Oltre al navigatore connesso ad internet è equipaggiata anche di telecamere che permettono una visione a 360 gradi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

BMW X2 Xdrive 20d Business X

Debutta la nuova BMW X2, consegne previste per marzo 2018

La nuova suv della casa tedesca: giovanile e dalla carrozzeria filante. BMW X2

Stile  e funzionalità

L’obiettivo della casa tedesca era quello di realizzare una suv più giovanile. Un’auto che punta sullo stile, sulla sua carrozzeria filante e sull’ aggressività slanciata. Punta sullo stile, in alcuni casi perdendo di vista la funzionalità (è il caso, ad esempio, del lunotto di dimensioni forse esageratamente piccole). La nuova BMW X2 appare leggermente più piccola e più compatta rispetto alle sue sorelle, la sensazione generale che ci trasmette osservandone le curve è quella di sportività e dinamicità.

Sportiva multimediale

La maggiore sportività è data dall’effetto che ci danno le prese d’aria maggiorate nel fascione, i fari anteriori particolarmente sottili e la mascherina che non si ritrova unita alle luci, ma appare larga e schiacciata. L’abitacolo è simile all’interno delle altre suv, con lo schermo centrale e la pulsantiera del sistema multimediale. Anche il volante è molto simile alle altre BMW di gamma e si abbina molto bene all’interno dell’abitacolo. Al momento la X2 è disponibile nelle due varianti base M Sport e M Sport X . I prezzi partono da 44.100 euro e le prime consegne sembrano essere fissate per marzo 2018.

Innovazioni compatte

Ciò che ci si può domandare osservando questa novità della casa tedesca è se questa fosse realmente necessaria. Necessaria la creazione di un nuovo modello così somigliante ai precedenti, con poche reali innovazioni. Oppure utile per chi vuole avvicinarsi alle suv, ma senza esagerare, mantenendosi comunque su una linea abbastanza compatta e sportiva. Sicuramente i giudizi saranno numerosi, saranno essi positivi o per la maggiore, negativi? Supererà il ‘test del pubblico’ la nostra nuova BMW X2 ? Inoltre un piccolo riferimento sul prezzo. La dotazione di serie delle case tedesche preoccupa, dunque il prezzo viene giudicato leggermente alto, considerato più come un prezzo ‘di partenza’. E voi? Voi cosa ne pensate?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

JEEP COMPASS 2.0 Mjet 4wd 9A Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

VOLKSWAGEN TIGUAN 2.0 Tdi Business Dsg Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RANGE ROVER VELAR 2.0 R-Dynamic Se 4wd A8 Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

RANGE ROVER EVOQUE 2.0 SE AUT Premium Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

 

LAND ROVER DISCOVERY SPORT 2.0 SE AUT Bus. Ed. Premium Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

JAGUAR E-PACE 2.0d R-Dynamic S Auto Awd Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI Q5 2.0 STronic Business Sport Quattro Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

AUDI Q3 2.0 STronic Business Promo Stock

Chiedi un Preventivo Personalizzato!!

Scegli tu, la durata del noleggio, i chilometri e le franchigie assicurative!!

Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

TOYOTA RAV4 2.5 Hv 197cv E-Cvt Lounge 4wd Hybrid

Toyota Rav4: tra dinamismo e comfort

Con un’ottima dotazione di serie, la Toyota Rav4 è il SUV ideale per una guida tranquilla con pochi consumi

Moderna e confortevole

La nuova Toyota Rav4 è resa moderna e originale dalle soffuse luci blu che caratterizzano l’abitacolo, nonché dallo schermo centrale touch dal quale poter controllare il sistema multimediale. Il cruscotto è digitale, e il contagiri è sostituito da uno strumento che indica se le batterie del motore elettrico sono in azione o stanno ricaricando. Il comfort è assicurato per tutti e cinque i passeggeri: infatti, l’abitacolo è particolarmente ampio, e anche chi si trova dietro, grazie al pavimento piatto, può viaggiare in tranquillità.

I sedili davanti, inoltre, sono riscaldabili, e la postazione del guidatore ha persino le regolazioni elettriche. L’auto è dotata di climatizzatore bizona, e nonostante la presenza delle batterie il bagagliaio non perde capienza: ben 579 litri. L’accesso è ampio e la soglia di carico è a 67 cm da terra; inoltre, il SUV è dotato di portellone ad azionamento elettronico, ed è possibile reclinare lo schienale del divano anche dal baule.

Tutti i vantaggi di un’ibrida

Il motore ibrido della Toyota Rav4 è formato da un 2.5 a benzina e da due motori elettrici: il primo supporta il 2.5 nelle riprese, mentre l’altro influisce solo sulle ruote posteriori, così da rendere l’auto una 4×4. Nei rallentamenti, il sistema ibrido recupera energia per poter ricaricare le batterie. I consumi calcolati sono particolarmente bassi, e proprio per questo motivo molti comuni le garantiscono delle agevolazioni, come il libero accesso nelle ZTL e parcheggio gratuito nelle strisce blu.

Una guida senza pensieri

Essendo un’ibrida, il suo territorio ideale è la città, dove il sistema ibrido lavora di più grazie ai ripetuti rallentamenti. Inoltre, tornano molto utili nelle manovre i sensori di parcheggio e la telecamera di retromarcia. La Toyota Rav4 è l’auto perfetta per una guida tranquilla, in quanto non dà il meglio di sé nella guida sportiva: infatti, se le curve vengono prese ad alte velocità l’auto tende ad inclinarsi, e il motore termico sale fastidiosamente di giri quando si accelera. In compenso, garantisce una guida confortevole grazie alla silenziosità del motore e alla buona insonorizzazione dell’abitacolo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

CITROEN DS 7 CROSSBACK Bluehdi 180 Automatica Grand Chic

Citroen DS 7 Crossback – Una comoda crossover

Dal design forte alla silenziosa ed insonorizzata comodità! Citroen Ds 7

Citroen Ds 7 Crossback – Ciò che più velocemente ci colpisce l’occhio sono gli spigoli, spigoli vivi ed abbondanti. A partire dai triangoli e dai rombi che ne disegnano il logo, per finire con le frequentissime cromature. Lo stile è dunque deciso, spigoloso e particolare, non conosce in questo verso alcuna via di mezzo. Ve ne innamorate subito o non vi piace dal primo istante.

Confortevole

Anche l’interno dell’abitacolo non scherza affatto in quanto decisione, stile ed originalità! Colpisce subito anch’esso. Ma la parola chiave da legare alla nostra Citroen DS 7 Crossback è: comodità. Il comfort regna in tutto l’abitacolo. Lo spazio è molto, anche per i passeggeri posteriori. I sedili sono comodi ed imbottiti. È ottima anche l’insonorizzazione, che ci fa godere ancor di più della comodità dataci dallo star seduti in questa originale crossover francese. Altra particolarità impeccabile: le rifiniture. Plastiche morbide, montaggi curati nel dettaglio, rivestimenti creati con materiali ottimi e di qualità.

Tecnologica

Dunque originali gli interni, originali gli esterni, ma anche per quanto riguarda le novità tecnologiche questa Citroen Ds 7 non delude! Troviamo infatti gli ammortizzatori con risposta variabile, il cruise control e numerose altre prodezze della tecnologia che variano a seconda della versione scelta e dei pacchetti richiesti. Probabilmente se ricerchiamo il ‘pelo nell’uovo’, dobbiamo dire che i comandi ‘disorientano’ alla prima occhiata, dato che alcuni non si trovano posizionati nella loro ‘solita’ posizione.

Alla guida

Ma come va la nostra Citroen Ds 7? Lo sterzo è piacevole, il cambio fluido e veloce, molto buona la frenata, ammortizzatori di qualità, la guida insomma, sembra semplice e decisamente confortevole.

Mai banali

Citroen Ds 7 una crossover innovativa ed originale, non credo che sia difficile farsi venire una grande voglia di provarla immediatamente! Il marchio francese questa volta non delude affatto! Ma a voi l’ultima parola, provare per credere!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

VOLKSWAGEN T-ROC 2.0 Tdi Advanced Bmt Dsg 4motion

Volkswagen T-Roc: il crossover per ogni situazione

Compatta ma spaziosa, grintosa ma maneggevole, sportiva ma sicura: la Volkswagen T-Roc è il crossover di ultima generazione

Praticità e stile non sono da sottovalutare

La Volkswagen T-Roc è il crossover perfetto per chi cerca un SUV potente con le dimensioni di un’utilitaria, ma spazioso all’interno, e con la grinta di una sportiva. Lo stile esteriore è sicuramente degno di nota, con le caratteristiche tipiche del modello: passaruota e montante posteriore grandi, tetto ad arco e lunotto inclinato. Gli interni sono ampi e luminosi, e la comodità è assicurata per i passeggeri grazie all’abbondanza di spazio sia per la testa che per le gambe.

La posizione di guida è comoda e non troppo rialzata. La plancia è semplice e rigorosa, resa più allegra dalla tonalità a due colori. Al centro, spicca subito lo schermo a sfioramento tramite il quale poter accedere al sistema multimediale. I comandi della consolle sono chiari e facili da raggiungere ed utilizzare. Il bagagliaio è capiente e l’accesso ampio, ma la soglia è molto rialzata, rendendo le operazioni di carico più complicate.

Divertente da guidare, e stabilità e sicurezza sono garantite

Ma la Volkswagen T-Roc conquista per le sue eccellenti qualità di guida. Potenziata da un efficace motore a 150 CV, l’auto viaggia sicura e dinamica su qualsiasi strada. in particolare, in città è facile da manovrare grazie ad uno sterzo leggero e preciso e al cambio a doppia frizione a sette marce. Inoltre, le sospensioni assorbono bene le irregolarità della strada e l’abitacolo è ben insonorizzato, rendendo la guida confortevole e per niente affaticante.

Con un ottimo impianto di frenata, il crossover si muove rapido e stabile anche sulle strade più tortuose e in curva, mantenendo sempre un perfetto equilibrio. La sicurezza su asfalto scivoloso o bagnato è assicurata dal sistema di trazione integrale 4Motion.

Persino i consumi non sono eccessivamente elevati! Inoltre, mediante una manopola posta al centro della consolle, è possibile scegliere tra diversi profili stradali: girandola a sinistra, si può scegliere tra i profili Street e Snow, mentre girandola a destra, tra i profili Offroad e Offroad Individual. Tra le altre varie possibilità, anche quella di impostare la modalità di marcia: Comfort, Normal, Sport, Eco e Individual.

Il crossover del futuro

Al passo coi tempi, la Volkswagen T-Roc è dotata di numerosi dispositivi e sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza. Innanzitutto, il sistema Stop&Start, che spegne il motore quando l’auto è ferma al semaforo, facendolo poi ripartire quando si stacca il piede dal freno, in questo modo diminuendo di molto i consumi. Inoltre, il sistema di parcheggio assistito aiuta molto a causa della scarsa visibilità dovuta al lunotto posteriore molto inclinato.

Oltre a frenata automatica, mantenimento di corsia, anti-colpo di sonno, cruise control adattativo e protocolli Apple CarPlay e Android Auto, l’allestimento Advanced ha di serie anche i fari full led, il climatizzatore automatico e la strumentazione digitale configurabile Active Info Display.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

SUZUKI VITARA 1.4 Boosterjet 4wd Allgrip Starview Aut

La nuova Suzuki Vitara entra a far parte del regno dei Suv abbinando ottime prestazioni su strada a nuove tecnologie di guida.

Restyling grintoso

Suzuki Vitara si evolve e lancia la quarta generazione di un auto che quest’anno compie 30 anni dal lancio nel 1988, aggiornando principalmente il frontale. La Suv di Suzuki si rende più vistosa e ancora più appetibile, aggiungendo elementi cromati ed una mascherina che porta cinque tagli sulla griglia frontale. Look rinnovato anche per i fanali posteriori che contengono tre vistose luci a led.

Interni tecnologici ed eleganti

L’abitacolo della Suzuki Vitara è stato modernizzato e rinnovato da materiali ed inserti cromati inseriti soprattutto nella plancia. Nuovo, il sistema My Drive, che comprende uno schermo LCD da 4,2 pollici che fornisce indicazioni sulla possibilità di inserire la trazione integrale Allgrip ed il controllo della marcia in discesa unite ad una serie di informazioni Gps sulla segnaletica stradale.

Prestazioni da SUV

Suzuki Vitara propone nuove offerte in termini di motorizzazioni, arriva infatti, oltre al 1.4 turbo BoosterJet 4 cilindri ad iniezione diretta da 140cv, il tre cilindri 1.0 BoosterJet che offre buone prestazioni unite a consumi veramente ridotti. Motori che offrono la possibilità di un cambio manuale a 5 marce per il 1.0 e a 6 marce per il 1.4, o invece con un cambio automatico a 6 marce per entrambe le motorizzazioni.

Vitara per tutti i gusti

Tre gli allestimenti disponibili per il nuovo restyling di Suzuki Vitara 2018, la nuova gamma propone infatti le varianti: Cool, Top e Overview.  Di serie su tutte le versioni il clima, lo schermo touchscreen 7 pollici, il bluetooth, la videocamera posteriore, il cruise control , i sedili riscaldati, vetri oscurati e 7 airbag. Gli allestimenti Top e Overview propongono invece fari a led anabbaglianti, sedili in pelle, sensori per luce e pioggia, specchietti retrovisori elettrici e sensori di avviamento e di apertura delle porte automatici. Mentre lo Starview prevede il tetto panoramico in vetro.

Tecnologia applicata

Un ulteriore passo in avanti nel lancio della nuova Suzuki Vitara è stato fatto anche in termini di assistenza alla guida. E’stato introdotto, infatti, il Dual Sensor Brake Support, ovvero, un sistema capace di frenare la marcia in caso di un’ improvvisa presenza di pedoni nella carreggiata. Presente anche il sensore del sonno, che si occupa di trasmettere segnali al guidatore sotto forma di allarmi sonori e luminosi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

SUBARU XV 2.0d Unlimited

Subaru XV La muscolosa crossover giapponese

Comoda e maneggevole, nonostante la portanza e i muscoli da suv

Sportiveggiante, ma non troppo ingombrante 

Subaru XV, un’auto piena di muscoli e di forza, una crossover che si fa notare, sportiveggiante, spaziosa, grande, ma per nulla ingombrante, data la sua agilità a spostarsi tra le viuzze cittadine e persino quelle dei più stretti centri storici. Tetto basso e lunotto inclinato la rendono ancora più accattivante e piacevole alla vista.

Comoda per quattro persone

La Subaru XV monta motori con cilindri orizzontali e ti accoglie all’interno del suo abitacolo con serietà e riservatezza. L’abitacolo è infatti spazioso, ampio, quattro persone viaggiano in totale comodità, numerosi sono i portaoggetti e decisamente numerosi i vantaggi ed i pregi. La plancia è semplice ed i comandi pratici. Il baule è pratico ed è accessibile in maniera semplice. Molto buoni tutti i materiali con i quali è rifinito l’intero dell’abitacolo.

Pronta ad affrontare anche gli sterrati impegnativi! 

La trazione integrale e l’altezza dal suolo, permettono alla Subaru XV di affrontare i percorsi sterrati più complicati. Questa capacità di trovarsi a suo agio nel fuoristrada di certo non penalizza le sue prestazioni sull’asfalto. Su strada infatti, grazie alle rigide sospensioni regala un’appagante maneggevolezza. Lievemente assetato però, si rivela il motore. Lo sterzo leggero inoltre, permette all’auto di dimostrarsi facile da guidare in città e non crea alcun problema in fase di manovra. Potenti e resistenti i freni. Maneggevole, comoda e sicura, se sei in cerca di una crossover, di spazio, muscoli e vivacità, hai trovato ciò che fa per te. Divertimento in città, sulle strade fuori città, ma soprattutto una chicca da fuoristrada. Non perdere l’occasione di provarla.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

SUBARU FORESTER 2.0d 6mt Lineartronic Sport Unlimited

Subaru Forester – Una 4×4 fatta per il fuoristrada

Diesel e automatica, ottima per l’off-road, tanto lo spazio e tanta la versatilità!

Un CVT per la Forester 

Subaru Forester possiede un nuovo sistema multimediale e un nuovissimo cambio automatico CVT per il motore a gasolio. Questo cambio raffinato è abbinato al sistema di trazione integrale che la rende un’auto decisamente adatta all’off-road. Presente anche il sistema X-Mode: premendo un semplice pulsante, l’elettronica mantiene la velocità costante sia nelle salite, che nelle discese più pericolose.

Lo spazio è molto in tutte le direzioni! 

Un grande pregio della Subaru Forester è lo spazio. Ce n’è tanto, per tutti i passeggeri, in qualsiasi direzione. Oltretutto è ottima ed impeccabile la visibilità per il conducente. Grandi, semplici da comprendere ed usare tutti i comandi dell’auto, molto robuste le plastiche.

Una suv precisa 

Come si sente su strada la Subaru Forester!? Una suv precisa e tranquilla, la potenza è esattamente quella che ci aspettiamo da un’auto come questa. Non produce rumori che infastidiscono all’interno dell’abitacolo. Preciso lo sterzo e molto buono il cambio. È proprio questo cambio a rendere l’auto così tanto adatta al fuoristrada. Salite e discese si affrontano con totale semplicità, ma anche con divertimento. L’elettronica svolge un ruolo importante e ciò che rimane al guidatore è occuparsi del volante. Ma questa caratteristica non la porta automaticamente ad essere scomoda in strada, anzi, su strada è più comoda di molte altre suv del suo genere. I pregi sono numerosissimi, l’auto è versatile, piacevole alla guida, sicura, ampia, spaziosa e comoda. La visibilità quasi non ammette rivali! Se cercate una suv comoda in città, fuori città, ma con la quale possiate divertirvi anche fuoristrada.. siete arrivati alla fine delle vostre ricerche!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MITSUBISHI PAJERO 3.2 Euro6 Instyle A/t

Mitsubishi Pajero l’eleganza dei migliori Suv in commercio

Le prestazioni elevate che solo la Mitsubishi Pajero può offrire.

Comfort ed eleganza senza paragoni

La Mitsubishi Pajero è raffinata ed aggressiva restando comunque fedele alle linee che l’hanno sempre contraddistinta. Tutto in questo fuoristrada è di categoria superiore, spazi ampi, tecnologia avanzata, rifiniture di pregio. L’abitacolo è spazioso oltre l’immaginabile, 5 persone viaggiano comode e i due sedili a scomparsa nel bagagliaio permettono di ospitare comodamente fino a 7 passeggeri. Se si vuole dominare la strada dall’alto, avendo la percezione di tutto ciò che ci circonda, questa è l’auto giusta per te. Grazie alle pedane laterali si raggiunge agevolmente il posto di guida più che spazioso e si inizia a guidare comodamente su una poltrona in pelle elettrica e riscaldata.

Elevate prestazioni ovunque

La Mitsubishi Pajero ha un motore 3.2 DI-D da 200cv. Il blocco del differenziale posteriore e la ruota di scorta restano elementi indispensabili per gli amanti dei viaggi off-road. Il cambio automatico, la trazione integrale ed il cambio di marce ridotto vi saranno utili per vivere emozionanti avventure. Vi accompagnerà in tutta sicurezza su sabbia, neve, attraverso percorsi ripidi, con la Pajero l’unico limite sarà la vostra immaginazione.  Concepito per chi ama l’avventura ma adatto ad assecondare ogni stile di guidatore e di terreno.

Elevata sicurezza

Se gli optional sono innumerevoli e di alta tecnologia lo stesso vale per i sistemi di sicurezza. Con la nostra Pajero vi renderete subito conto che robustezza e affidabilità non sono solo apparenza. Il sistema antislittamento e il controllo della trazione vi faranno viaggiare in serenità e i sensori di parcheggio renderanno le manovre più agili. Se cerchi una guida grintosa e aggressiva senza rinunciare alle comodità delle auto di lusso questa è l’auto che può soddisfare i tuoi desideri.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MITSUBISHI OUTLANDER 2.0 Phev 4wd Auto Instyle Diamond Sda

Mitsubishi Outlander 2.0 Phev: l’auto ibrida che dà i brividi

Se amate i Suv ma non volete rinunciare ad aiutare l’ecosistema non potete farvela scappare!!!

Nuovo design e ampi spazi

Basta un solo sguardo alla Mitsubishi Outlander per notare la linea più aggressiva di questo nuovo Suv. I fari a led allungati e sottili aggiungono un tocco di eleganza e raffinatezza. Le finiture sono curate e di pregio e comandi sono ben disposti e di facile lettura. Se non volete rinunciare a spazi ampi questa è l’auto è perfetta per voi, nelle comode ed ampie sedute 5 persone possono viaggiare avvolti nel comfort. I sedili anteriori sono in pelle e quello del conducente è elettrico e riscaldato. Non vi resta che caricare le valige nell’ampio bagaglio e partire…

Potenza e innovazione a bassi consumi

La Mitsubishi Outlander è un Suv ibrido innovativo e grintoso che combina un motore a benzina e due motori elettrici da 82 cavalli ciascuno. Il doppio motore elettrico è davvero economico, ma anche quando entra in funzione il 2.0 a benzina (solo superando i 130Km/h) non eccede nei consumi. Potrete effettuare una ricarica completa comodamente da casa grazie ad una presa Schuco in dotazione che trova posto nel vano del bagagliaio. Solo provando la nostra auto vi potrete render conto di quanto la guida sia silenziosa e piacevole tanto su strada quanto su terreni sconnessi.

Sicurezza al primo posto

I numerosi sistemi di sicurezza della Mitsubishi Outlander sono all’avanguardia. Il dispositivo che rileva il cambio di corsia involontario, il cruise control e la scocca Rise infondono sicurezza a chi si mette alla guida di questa splendida auto.

La Mitsubishi Outlander Phev 2.0 è un Suv alternativo studiato per coloro che oltre a pensare all’ambiente non perdono di vista comfort, sicurezza ed agilità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MAZDA CX-5 Diesel 2.2l 175cv Awd 6mt Exclusive

Mazda CX-5 , in estate la nuova.

Robusta e sportiva nelle linee, agile e sicura nella guida. Mazda CX-5

Nuova generazione per la Mazda CX-5: dopo sei anni, la casa giapponese ha annunciato la presentazione al grande pubblico di appassionati e fedeli della versione aggiornata del modello. Sebbene sia stato registrato un intervento di restyling nel 2015, quello attuale risulta evidentemente significativo, non tanto in termini meccanici (i motori disponibili sono a benzina 2.0 da 165 CV o il 4×4 da 160 CV e a gasolio 2.2 da 150 CV trazione anteriore e da 175 CV a trazione integrale) giacché ne sono confermate le caratteristiche principali, quanto estetici: le linee risultano più rette, l’appeal decisamente più aggressivo.

Dinamica e robbusta

Il risultato è quello di una vettura dal carattere chiaramente sportivo alla quale concorrono tutti gli elementi ad evidenziarne i tratti: la mascherina, tra tutte, che incornicia il logo ed è ben raccordata ai fari affusolati tramite un fregio dalla finitura cromata. Il laterale ha una silhouette dinamica grazie al disegno della fiancata che risulta robusta e snella insieme; il posteriore ha fari dallo sviluppo orizzontale che rendono l’automobile nel complesso più larga e apparentemente più pesante ossia maggiormente ancorata a terra.

Interni

Internamente, la Mazda CX-5 ha finiture curate: la plancia ha linee eleganti e semplici, è vestita di plastiche di qualità, morbide al tatto ed ospita uno schermo da 7 pollici e le bocchette dell’aria, anch’esse dalla estetica piacevole; le porte, pur realizzate in ottimo materiale, sono maneggevoli; lo spazio è ampio e le poltrone sono confortevoli con regolazione elettrica nell’allestimento Exceed; il baule offre un volume di carico che totalizza gli oltre 1600 litri con i sedili reclinati.

Alla guida

La guida, nella nuova versione Mazda CX-5 , si mostra più scattante e fluida grazie alla migliorata precisione e alla leggerezza dello sterzo integrato al sistema G-Vectoring e alle sospensioni con una buona risposta di ammortizzazione sui fondi più vari e impervi con conseguenziali benefici dell’insonorizzazione nell’abitacolo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

LEXUS RX 450h Luxury

Lexus RX – Guida in relax in un abitacolo accogliente

Una ibrida dalle linee spigolose, che si porta in totale tranquillità, ovunque.

Lexus RX – Una suv ibrida, anticonformista, dalle linee spigolose, ma dall’abitacolo accogliente. L’esterno appare infatti, un pochino ostile, rigido e spigoloso, ma se ci soffermiamo invece sull’interno, notiamo immediatamente la comodità, l’accoglienza che ci offre: l’abitacolo infatti può esser facilmente paragonato ad un salottino di una delle nostre case, per quanto riguarda spaziosità e il comfort. L’auto accoglie tranquillamente cinque adulti che viaggiano comodi.

Interni

Oltre ad essere accogliente e piacevole è anche curato nel dettaglio ed assemblato con materiali di ottima qualità. Anche la tecnologia su Lexus RX è ben sviluppata e non mancano alcune chicche che rendono l’auto ancora più invitante (come la ricarica per telefonini, ad induzione). I dettagli sono sportiveggianti, lo è anche la plancia. I comandi sono distribuiti in modo logico, comprensibile e ben fruibile. Il baule è spazioso, ovviamente, anch’esso, rifinito con cura e con una forma regolare.

Alla guida

Come va quest’eccentrica suv sulle nostre strade? In città, la leggerezza dello sterzo aiuta, ma le dimensioni dell’auto di certo non rappresentano un aiuto alla comodità. Fuori città si viaggia comodi, ottimi si rivelano i freni. La guida è decisamente intuitiva. Rapide le riprese dopo i rallentamenti in autostrada, ottima l’insonorizzazione, ci si sposta in un abitacolo che ci sembra ovattato. Inoltre, la nostra Lexus RX può affrontare un fuori strada di leggera difficoltà. Come non puntualizzare, infine, sugli ottimi risultati che la nostra automobile ha ricevuto nei crash test? Cinque stelle e tanta sicurezza!

Cosa manca ?

Comoda, agile, grande, isolata da qualsiasi rumore, accogliente, sembra esser creata per i lunghi viaggi, si lascia portare senza troppe difficoltà, si lascia amare e si lascia conoscere senza troppe ostilità. Versatile e pronta, vi sta aspettando. Cosa aspettate!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

LEXUS NX Hybrid Luxury 4wd

Lexus NX la prima Suv media ibrida

Il marchio di lusso della Toyota sfoggia una suv ecologica che si fa notare!

Lexus NX – Decisa, forte e robusta. Alla guida di questa media suv dinamica non passerete di certo inosservati. Tagli, nervature ed inserti neri lucidi la rendono visibile, personale e dall’aspetto potente. I fari sono invece sottili e spigolosi. La mascherina a clessidra invece, dirrompe su tutto il resto. Nella nostra Lexus NX lavorano in sinergia il motore elettrico ed un quattro cilindri a benzina. Si cerca comunque la potenza massima e la si ottiene. All’esterno potente, curata, lussuosa ed accattivante all’interno. Appena ci si avvicina a lei, luci a led ci accolgono, facendoci ancor di più notare la qualità dei materiali, le ottime rifiniture, i montaggi impeccabili.

Interni

Personalissima la forma della consolle. In generale, tutti gli interni e tutto l’abitacolo convincono in pieno, anche le poltrone sono ben fatte, comode, morbide ed estremamente accoglienti, ci trattengono bene anche in curva. Lo spazio all’interno dell’abitacolo è molto, sia per i passeggeri, sia per i bagagli, data l’ampiezza per nulla limitata del baule. Buona la soglia, buono il carico e presente anche il doppiofondo. In marcia ci accorgiamo che sono ottime anche le sospensioni, l’assorbimento delle irregolarità della strada è molto buono. Un’altra chicca è l’insonorizzazione, dato che all’interno dell’abitacolo non sentiamo nulla né di ciò che accade nel motore, né di ciò che accade all’esterno.

Alla guida

L’unica cosa che leggermente ci delude in questi picchi di ottima qualità è il cambio, studiato per ridurre al minimo i consumi, ma non così maneggevole, in pratica. Fluida e piacevole la guida, la nostra Lexus NX non deluderà nessuno, colpisce l’occhio e rimane impressa. Bella, imponente all’esterno e spaziosa e comoda dentro. In città o fuori città, ecologica e pronta a tutto.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

HONDA HR-V 1.6 Elegance Connect Adas

Honda HR-V torna a dire la sua offrendo un nuovo frontale, interni rivisti e numerose tecnologie applicate.

Cambia il frontale

Honda HR-V si rinnova e presenta il suo restyling che arriverà nelle concessionarie a partire da Novembre 2018, apportando novità in termini di stile, aiuti alla guida e tecnologie di bordo. Una delle principali novità la troviamo nel frontale dove la mascherina ha una vistosa cromatura che accoglie il logo della casa nipponica. Nuovo design anche per il fascione frontale con finte prese d’aria che contornano i fendinebbia. I fari mutano con un aspetto decisamente più moderno ed anch’esse presentano una cromatura, come per i fanali posteriori.

Interni rivisti

La nuova Honda HR-V offre nuovi cerchi in lega cromati da 17’’ tra gli optional uniti al colore metallizzato Midnight. Gli interni presentano materiali ricercati nelle rifiniture e nei i rivestimenti, mantiene però uno dei punti di forza del modello precedente, ovvero, il divano con seduta sollevabile, implementando poi nuove tecnologie come l’Active Noise Cancellation, un sistema in grado di eliminare i rumori sgradevoli nell’abitacolo, cancellandoli attraverso onde sonore opposte.

Tecnologia e sicurezza

Gli interni di Honda HR-V offrono un nuovo sistema multimediale di connettività unito al Apple Car Play o al Android Auto che permette di connettere il proprio smartphone per l’interfaccia audio. Rinnovata anche la plancia che presenta un nuovo display maggiorato. Nuove tecnologie sono state implementate nella nuova Honda HR-V come il Sensing Honda, un sistema di assistenza alla guida che comprende la frenata automatica d’emergenza e il mantenimento della corsia.

I motori

La prima motorizzazione che sarà disponibile, a partire dai primi di Novembre, per la nuova Honda HR-V è il benzina quattro cilindri 1.5 i-VTEC da 130cv, con cambio manuale a sei marce, di serie, con un accelerazione da 0-100km/h in 10,7 secondi, mentre per il cambio automatico CVT siamo a 11,2. Il consumo medio dichiarato dalla casa nipponica parla di una percorrenza di 18,9km/l. Dal prossimo anno saranno implementate due ulteriori motorizzazioni il diesel 1.6 i-DTEC ed un turbo benzina chiamato 1.5 VTEC.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

 

HONDA CR-V 1.5t Executive Navi Cvt Awd

Honda CR-V cambia nella struttura e offre nuove tecnologie alla guida al passo con i tempi

Restyling moderno

Honda CR-V presenta il suo nuovo restyling portando forme moderne unite ad accessori tecnologici e sistemi di sicurezza avanzati. Il primo modello lanciato dalla casa nipponica è il 1.5 turbo benzina da 173 cv con cambio manuale da due o quattro ruote motrici ed un segmento a trazione integrale con cambio CVT. Nel 2019 verrà ufficializzato anche l’ibrido 2.0 a benzina associato a due motori elettrici; chiamato sistema Intelligent Multi Mode Drive.

Ridisegnata in meglio

Il frontale della nuova Honda CR-V mostra un un paraurti imponente e parafanghi ben delineati. Lateralmente, spiccano i passaruota che si adeguano molto bene con i fari intagliati della parte posteriore donandole aggressività. Il suv cresce rispetto alla precedente versione di 4 cm ed a sua volta aumenta lo spazio nell’abitacolo garantendo maggior comfort ai passeggeri. Buona l’insonorizzazione, un po’ meno le poltrone, che, anche se comode e ben rifinite, non assorbono a dovere le curve prese con più energia. Honda CR-V sarà disponibile anche nella versione a sette posti con la terza fila di sedili a scomparsa. Il portabagagli diventa anch’esso più grande e voluminoso arrivando ad una portabilità di ben 561lt per la versione a cinque posti, mentre arriva a 1756 a divano abbassato. Il portellone è elettrico e permette l’apertura facilitata grazie al movimento di un piede nella parte sottostante.

Alla guida

Il 1.5 di Honda CR-V da 193cv provato nel nostro test è risultato apprezzabile nella spinta sin dai bassi regimi. Avanza con una buona spinta sostenuta dalla trasmissione a variazione continua di rapporto, che si lega al cambio cambio automatico a sette marce. E’ presente il Real Time AWD, ovvero, un sistema di trazione integrale che con l’Intelligent Control System permette una maggiore aderenza nei fondi più scivolosi aumentando la potenza fino al 60% delle ruote posteriori. Sospensioni di buona fattura, MacPherson per l’anteriore e Multilink nel posteriore, garantiscono un buona comodità di guida. Numerosi gli aiuti alla guida introdotti nella nuova CR-V come la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia e il riconoscimento della segnaletica stradale orizzontale. I consumi dichiarati dalla Honda parlano di 16,1km/l.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

RENAULT KOLEOS 2.0 Dci 175 Energy Initiale Paris X-Tron

Renault Koleos – Una lussuosa suv francese

Ricca, confortevole e silenziosa. Renault Koleos creata con materiali di qualità!

Imponenza e modernità 

L’ultima versione della Renault Koleos è decisamente imponente, muscolosa, cresciuta e moderna. La sensazione di imponenza la abbiamo da subito, appena osserviamo il frontale, alto e piatto, con evidenti nervature e con fanali sottili. I paraurti diamantati di serie, donano inoltre un tocco di eleganza in più.

Abitacolo comodo 

Si può tranquillamente affermare che l’interno della Renault Koleos più che essere l’abitacolo di una suv, è semplicemente un salottino lussuoso in cui stare comodi e rilassarsi. Basta osservare, toccare e sedersi nelle infinitamente confortevoli poltrone ampie, imbottite, riscaldabili, con funzioni di regolazione termica e di massaggio, rivestite di una pelle piacevole al tatto ed alla vista. Lo spazio nel veicolo è molto, in lunghezza ed in larghezza, conducente e passeggeri non avranno di certo di cosa lamentarsi. I materiali con cui è assemblato l’abitacolo sono di ottima qualità, le rifiniture sono anch’esse altrettanto ottime.

Relax e spinta 

La lussuosa Renault Koleos si trova bene in svariate situazioni, è decisamente malleabile e versatile: non vi delude se volete portarla in giro per le strade cittadine, affrontare una passeggiata rilassante, dolce e tranquilla, ma non vi delude neanche se decidete di spingere un pochino di più l’acceleratore, la risposta è infatti scattante, decisa ed il rumore non è per nulla fastidioso. Nonostante la stazza che non è classificabile come ‘leggera’ quest’auto si dimostra agile anche fra le curve. Per quanto riguarda il fuoristrada, ne può affrontare uno leggero. In autostrada, comunque, è la regina: comoda, silenziosa, rapida e maneggevole. Si adatta a qualsiasi situazione, è spaziosa, confortevole e versatile. L’unica nota negativa!? Potreste innamorarvene!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RENAULT KADJAR 1.5 Dci 85kw Blue Business

La nuova Renault Kadjar, fresca di restyling, offre motorizzazioni e interni rinnovati.

Nuovi motori

Renault Kadjar presenta il suo restyling per il 2019, dopo appena tre anni dal debutto, apportando numerose modifiche, per lo più, in termini di motorizzazioni. Renault introduce il 1.3 quattro cilindri turbo benzina da 140 o 159cv che andrà a sostituire il vecchio 1.2, e il 1.5 diesel della generazione precedente viene rivisto apportando quattro cavalli in più, arrivando ai 114cv. Si aggiungerà nei primi di Maggio 2019, una terza motorizzazione, un 1.7 benzina da 150cv, che andrà a sostituire il vecchio 1.6. La nuova Suv è stata rivista anche esteriormente, dove troviamo un paraurti più possente e ricco di cromature, una mascherina ridisegnata, fendinebbia a led e cerchi da da 17,18 e 19’’.

Interni curati

Gli interni della Renault Kadjar 2019 presentano modifiche, in termini di finiture estetiche, con rivestimenti di qualità che avvolgono la plancia e i sedili, che sono in Alcantara. Si rinnova anche digitalmente, grazie al nuovo display da 7’’ con sistema multimediale ad interfaccia Apple Car Play o Android Auto che permette di portare alcune app dello smartphone direttamente sul proprio schermo. Una delle poche pecche, riguarda il cruise control, dove, il controllo dei tasti, risulta scomodo e induce il driver a distogliere lo sguardo dalla strada. Il bagagliaio è ampio come per la versione precedente e con una buona capacità di carico, ed a divano posteriore ribassato, raggiunge addirittura i 250cm di lunghezza. La soglia di carico si conferma ancora troppo alta, con i 76cm di stacco da terra.

Gli allestimenti

Gli allestimenti offerti, per l’aggiornamento della nuova Renault Kadjar, sono quattro: Life, Business, Sport Edition, Sport Edition 2. Il pacchetto base Life comprende tra gli optional di serie: sei airbag, cruise control, radio e Bluetooth . Gli altri allestimenti, oltre agli optional base elencati, offrono cerchi in lega, navigatore, clima bizona e fendinebbia. Solo la Sport Edition 2 fornisce, invece, fari full led ed una telecamera per il riconoscimento della segnaletica stradale. Si possono poi aggiungere, tra gli optional a pagamento, i pacchetti Techno Sport e Techno Sport 2, che comprendono la frenata automatica d’emergenza, il sistema d’avviso di superamento involontario di corsia e i sensori dell’angolo cieco.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

ALFA STELVIO BE FREE PRO PLUS – 2.2 Turbo 210cv At8 Q4 Super

ALFA STELVIO Be Free PRO PLUS : la nuova proposta di noleggio per i professionisti e aziende

Un parco auto e veicoli commerciali business al servizio di spostamenti di breve e lungo raggio

ALFA  STELVIO Be Free PRO PLUS – La società Petrolini Rent broker di Noleggio a Lungo Termine italiana della rete Leasys offre un nuovo servizio dedicato ai professionisti, chiamato Be-Free PRO e realizzato in collaborazione con Leasys ed FCA. L’iniziativa replica quella esistente ma se ne distanzia perché customizzata non sui privati denominata “Be-Free” ma su misura di coloro che sono in possesso della partita Iva differenziandosi per  importanti novità tra cui il noleggio a lungo termine di veicoli destinati ad un’uso più specifico lavorativo.

Continua a leggere…

FORD EDGE 2.0 Ecoblue St-Line 238cv S&s Awd Auto

La Ford Edge cambia aspetto e debutta con un nuovo motore 2.0 turbodiesel da 238cv.

Ford Edge ritorna in una nuova edizione aggiornata, dopo il recente debutto nel 2016, apportando numerose novità. La nuova SUV presenta un frontale ridisegnato, cambia, infatti, la mascherina, i fari a led diurni integrati e il paraurti, mentre, nella parte posteriore si rinnova lo scarico, il paraurti e le luci.

Gli interni

Gli interni della nuova Ford Edge risultano a primo impatto particolarmente spaziosi ed i comandi posti sulla plancia ben visibili. La sensazione di ariosità si ha anche nel divano posteriore, dove, il terzo passeggero viaggia comodo e senza problemi, anche grazie al pianale livellato.

Il bagagliaio ha un volume di 602 litri, mentre, reclinando il divano posteriore, raggiunge una capacità di carico di 1847 litri. La nuova SUV dispone, inoltre, di un portellone posteriore ad apertura automatica, di serie, che attraverso l’avvicinamento di un piede al sensore, posto sotto il paraurti, facilita l’apertura del vano.

Spicca il nuovo sistema multimediale Sync 3, con uno schermo touch screen da 8 pollici, dotato di navigatore satellitare e comandi vocali uniti al Android Auto o al AppleCarPlay, con stazione di ricarica wireless per i device.

Motorizzazioni e allestimenti

La nuova Edge debutta con un nuovo motore, il 2.0 turbodiesel EcoBlue, un quattro cilindri Euro 6d-Temp, in norma alle nuove leggi sulle emissioni.

Questa nuova motorizzazione è disponibile nei 190cv con cambio manuale a 6 marce, e nei 238cv biturbo con cambio automatico a 8 marce, selezionabili anche dal volante. Entrambe le motorizzazioni dispongono del Ford AWD, ovvero la trazione integrale, definita ‘intelligente’ per via della sua tecnologia che percepisce l’aderenza del fondo stradale e si adatta nella trazione a due o quattro ruote motrici.

Gli allestimenti della nuova Suv della Ford sono tre: con il base chiamato ‘Titanium’ abbinato al 190cv che offre cerchi da 19’’, sensori di luce, pioggia e parcheggio, retrocamera, fari abbaglianti automatici, accesso e avvio senza chiave e sedili riscaldati. Il secondo allestimento proposto è l’ST Line, che presenta cerchi da 20’’ a cinque razze, sospensioni sportive e interni più curati. L’ultimo allestimento è il ‘Vignale’, che monta un motore da 238cv e presenta cromature esterne ed è equipaggiato anch’esso, con cerchi da 20’’. Tra gli optional di serie, di quest’ultima versione, spiccano i fari a led, la telecamera Split View 180° ed i rivestimenti in pelle.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

PEUGEOT 5008 Bluehdi 120 Allure Eat6 S/s

Peugeot 5008 una crossover a sette posti che sprizza personalità

Originale e versatile, personale e rifinita con materiali di ottima qualità

Rimane poco della precedente Peugeot 5008

La versione precedente era infatti una monovolume di medie dimensioni. Osservando ora la nostra Peugeot 5008 vediamo espandersi davanti a noi una potente, muscolosa crossover: con un’altezza da terra per nulla indifferente, un’altezza che le permette di affrontare i fondi più svariati e con i suoi sedili in più!

Modernità e personalità all’interno dell’abitacolo

Il cruscotto digitale conferisce alla nostra Peugeot 5008 un aspetto decisamente moderno. Nonostante la modernità, i comandi sono comunque semplici e comprensibili, del tutto intuitivi. La posizione di guida è rialzata e non le si può additare nulla, se non un’estrema comodità. Dunque spazio, ariosità e comfort per i passeggeri anteriori. Anche i tre passeggeri seduti nella seconda fila dei sedili si troveranno del tutto a proprio agio e non lamenteranno scomodità dovute al poco spazio! La terza fila è invece composta da sedili regolabili e removibili. Questi ultimi donano comfort e comodità a persone alte non più di 160 cm! Il baule si presenta immensamente facile da raggiungere e, tolte le due poltrone removibili, risulta anche decisamente ampio. Lo spazio, insomma, non manca!

Vivace e morbida alla guida

Ciò che apprezziamo nella Peugeot 5008 è la morbidezza che ci trasmette alla guida. Semplicità di guida, calma e sicurezza. Sicurezza data anche dall’ottima tenuta di strada e dallo sportivo e preciso volante. Lo sterzo infonde infatti fiducia al conducente e lo fa sentire stabile ed al sicuro. Il cambio è vivace. Insomma, generosa nel donarvi spazio, piacevole e sicura alla guida, infonde fiducia e calma. Cosa state ancora aspettando!?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

NISSAN X-TRAIL 2.0 Dci 177 2wd Tekna Xtronic

Nissan X-Trail 2.0 dCi 2WD X-Tronic: Libertà d’azione

Grintosa nell’aspetto e dalla guida vivace, l’auto giusta per chi desidera massimo comfort e prestazioni elevate.

Voluttuoso SUV

Basta un solo sguardo alla Nissan X-Trail per carpirne l’aspetto aggressivo. Le rifiniture cromate rivelano una figura audace, così come la griglia V-Motion contenuta dai fari a Led intelligenti. Il profilo aerodinamico permette di fendere l’aria abbassando notevolmente i consumi. La X-Trail però è sbalorditiva anche dentro! Gli interni sono rifiniti con cura ed eleganza: dai sedili in pelle regolabili elettronicamente alla plancia sobria e raffinata. Lo spazio per chi è alla guida e per i passeggeri abbonda.  Il bagagliaio ha una buona capacità di carico per accogliere valigie o, abbassando i sedili posteriori, anche oggetti più ingombranti.

Agile e scattante

La Nissan X-Trail vanta un motore dalle notevoli prestazioni Il cambio automatico a variazione continua e la trazione anteriore garantiscono una guida sicura e un’ottima tenuta di strada. Lo sterzo è fluido e preciso e le asperità del terreno vengono ben assorbite dalle ottime sospensioni. Un SUV che vi permetterà di districarvi senza problemi sia nelle strade cittadine che in percorsi degni di un fuoristrada. La X-Trail ha un carattere deciso e uno spirito brillante e mantiene un regime di consumi basso.

Un Crossover a tutta sicurezza

La Nissan X-Trail grazie all’Intelligent Mobility vi permetterà di godere della massima sicurezza durante i vostri spostamenti. Dal grande touch-screen avrete una visione totale da ogni punto di vista. Il parcheggio sarà un gioco da ragazzi con il dispositivo di posteggio assistito. La frenata di emergenza ed il riconoscimento degli ostacoli aumentano la sicurezza stradale. Rendimento ed affidabilità sono le parole d’ordine che contraddistinguono la X-Trail. Salite in auto, selezionate una meta dal navigatore, scegliete la vostra musica preferita e godetevi un meraviglioso viaggio a bordo di questo SUV di classe.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

JEEP WRANGLER 2.8 Crd Unlimited Night EagleAuto

Jeep Wrangler Unlimited: la garanzia nel nome.

Il suv intelligente che domina la strada e regala avventura. Jeep Wrangler

Per presentare la Jeep Wrangler Unlimited basterebbe il suo nome: in esso infatti è contenuta la marca di appartenenza e una qualità ambita che con quel “un” privativo conduce all’assenza di limiti fisici e mentali. Perché se una vettura è un manufatto dai contorni definiti, è pur vero che non consente solo di viaggiare fisicamente ossia di spostarsi da un punto ad un altro di un contesto geografico ma di percorrere strade emotive che si traducono in esperienza e crescita emozionale.

Alla guida

Con la parola “Unlimited” di fatto l’azienda statunitense ha voluto sottolineare che con la Jeep Wrangler è possibile andare oltre, superare quegli ostacoli che alcuni terreni possono creare incidendo nella fluidità della guida fino ad impedire letteralmente la raggiungibilità di alcune destinazioni. “Unlimited” è allora sinonimo di avventura e fiducia, scoperta e sicurezza e fa del suo driver un pioniere, un autentico esploratore del presente.

Interni & esterni

Esternamente, la Jeep Wrangler si presenta con linee riconducibili alla matrice della casa: lungo il frontale anteriore, il logo svetta prepotentemente e incornicia le sette bande verticali poste sottostanti e i fanali tondi, due per rispettivo lato; il parafanghi ha forma trapezoidale mentre il parabrezza verticale è caratterizzato da una lieve inclinazione per migliorare le prestazioni aerodinamiche. Il posteriore è evidenziato dal copriruota mentre sul laterale è particolarmente visibile il disegno delle quattro portiere. L’allestimento Sahara è quello che amplifica il concept della Wrangler: vetri del lunotto e dei finestrini laterali posteriori oscurati, superficie delle pedane con texture antisdrucciolevole, finiture di alta qualità, plancia accessoriata in modo pratico e intuitivo, sedili in pelle e cambio automatico a 5 marce, sospensioni a 5 punti di ancoraggio, airbag e ABS, 3 Mode, HDC e HSA, abitacolo confortevole, vano di carico ampio (fino a 935 l), impianto audio Premium Alpine.

Alla guida

Ma è soprattutto l’altezza a fare la differenza consentendo una visibilità notevole e una percezione di dominio sulla strada come una giraffa al cospetto di altri animali. Il motore Jeep 2.8 DOHC a 16V e 4 cilindri e il sistema “Shift-on-the fly” sono un’accoppiata vincente e consentono prestazioni massime a parità di scelta della trazione desiderata.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP COMPASS 17 2.0 Mjet 125kw Limited 4wd Auto

Jeep Compass: pratica, semplice e spaziosa.

Tenuta di strada sicura e assistita per una guida al top.

La Jeep Compass mostra una configurazione meccanica molto simile alla sorella Renegade pur distinguendosi di netto per quanto concerne il design. È piuttosto evidente infatti che le linee della Compass siano maggiormente tondeggianti e classicheggianti restituendo così un appeal elegante e curato: la mascherina è caratterizzata da sette feritoie verticali, comuni a tutte le Jeep, collocata all’intero di un fascione nero mentre profili lucidi definiscono i contorni dei finestrini fino a incorniciare il portellone.

Optional, allestimenti e trazioni

Meccanicamente, sono disponibili motori a benzina e gasolio, da 120 e 170 CV, con o senza trazione anteriore e 4×4. La frenata automatica d’emergenza e il sistema di mantenimento attivo di corsia sono comuni a tutte le vetture mentre l’allestimento Limited garantisce un’accuratezza di dettagli e un assortimento di accessori eccezionali e ottimizzanti la guida tra cui l’antifurto volumetrico, i fari bixeno automatici, il cruise control adattivo e il clima bizona munito di bocchette destinati a garantire una termoregolazione confortevole anche per i passeggeri collocati nei posti retrostanti.

Interni

L’abitacolo di Jeep Compass è spazioso e favorisce un comfort sorprendente fino a cinque posti; la plancia è fatta con materiali morbidi; i comandi sono realizzati di misura notevole così da favorirne l’individuazione e la selezione. La Jeep Compass è munita di un sistema multimediale che si avvale del “subwoofer”: un’applicazione innovativa dalla grafica impattante e comunicativa che, integrata al display di oltre 8 pollici, consente la restituzione di informazioni chiare e pratiche. Insonorizzata e scattante, si mostra rapida nel cambio marcia e intelligente nell’adattare la propria potenza a seconda delle condizioni di guida riscontrate e selezionabili a seconda della tipologia di fondo eccezion fatta dell’asfalto sul quale è possibile adottare la posizione automatica; lo sterzo preciso garantisce una tenuta di strada eccellente e uno stabile mantenimento della traiettoria.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP GRAND CHEROKEE 3.0 V6 Crd 184kw Overland

La nuova Jeep Grand Cherokee è più robusta e sicura.

Interni pratici, esterni nitidi, guida confortevole.

La Jeep Grand Cherokee si aggiorna e lo fa con piccoli grandi interventi. A dare la notizia sono state le immagini divulgate al seguito della presentazione avvenuta a New York in occasione del celebre Salone. Casuale? Non proprio visto che la suv è di casa e proprio negli Stati Uniti ha registrato il boom di vendite sebbene abbia da sempre acceso l’interesse di automobilisti e appassionati in tutto il mondo.  Tra le novità principali si segnalano un restyling estetico notevole, l’introduzione di un allestimento prestigioso e un ventaglio più ampio di proposte meccaniche. Nello specifico, in termini di motori, oltre al confermato 3.0 V6 a gasolio da 190 e 250 CV, la nuova Grand Cherokee è disponibile: a benzina 3.6 V6 da 286 CV, 5.7 V8 da 352 e 6.4 V8 della SRT da 457 CV, capace di totalizzare fino a 257 km/h.

Novità accessori

Tra gli accessori di Jeep Grand Cherokee predisposti alla sicurezza, risultato dell’applicazione della tecnologia più sofisticata, a quelli di cui era stato già munito il “modello 2016”, si aggiungono:  l’avviso di cambio involontario di corsia e il sistema di parcheggio semi-automatico dal volante apparentemente “magico”; tra i supporti alla guida si sottolineano i fari bixeno, il portellone dal controllo elettronico, il tetto apribile e i sedili riscaldati (tutti previsti nell’equipaggiamento Trailhawk).

Interni & esterni

Esternamente su Jeep Grand Cherokee, invece, le novità riguardano principalmente i fendinebbia e i paraurti anteriori, differenziati a seconda dell’allestimento scelto, le cui forme risultano più pulite e compatte anche grazie all’assenza di spoiler; la mascherina che, pur conservando le classiche sette feritoie dallo sviluppo verticale, è caratterizzata da una griglia nuova; la presenza dell’adesivo nero opaco antiriflesso sul cofano. Internamente, la suv si mostra spaziosa e adeguata per ospitare fino a cinque adulti; le finiture sono di qualità e restituiscono una sensazione di robustezza e durabilità mentre la plancia conserva un aspetto regolare e classico, al servizio della praticità. La guida risulta fluida e confortevole grazie all’adeguamento ai fondi più vari, selezionabili tra le opzioni “neve”, “roccia”, “sabbia” e “fango” per favorirne l’aderenza, e agli pneumatici muscolosi e grintosi.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

JEEP CHEROKEE 2.2 Mjt Ii 200cv Overland 4wdIi Auto

Jeep Cherokee: fluida, insonorizzata e curata.

Quando il comfort si sposa con il silenzio.

La Jeep Cherokee ha un appeal tutto suo che le consente di distinguersi dalle concorrenti senza peccare di sfrontatezza ma meritandosi la giusta dose di attenzioni. Il segreto della sua attrattività è riposto nel look dal design che strizza l’occhio alla modernità pur rimanendo confortevolmente classico: grandi dimensioni, linee dinamiche e morbide, frontale massiccio.

Interni

Il relax regna sovrano nell’abitacolo grazie al sistema delle morbide sospensioni e alle insonorizzazioni dislocate omogeneamente nonché alla guida la cui fluidità è dovuta al cambio automatico a nove marce che favorisce, inoltre, la riduzione dei consumi. L’interno è munito di accessori al servizio dei passeggeri con un’attenzione particolare destinata al driver che trova tutto quanto gli occorre presso la plancia caratterizzata dalla presenza di uno schermo a 8,4 pollici nel quale convergono le funzioni relative alla comunicazione (chiamate, invio sms, radio etc) e alla regolazione della temperatura. Le poltrone in pelle, regolabili elettricamente, risultano comode e sono notevolmente ampie; i finestrini garantiscono un’ ottima visibilità grazie all’apertura quasi totale; il bagagliaio offre un piano di carico di base pari a oltre 400 litri che giunge a triplicarsi reclinando i sedili posteriori. A tal proposito, merita una nota di rilievo la possibilità di poter inclinare anche il sedile anteriore garantendo ulteriori mc di volume disponibile.

Alla guida

I motori disponibili, un turbodiesel con 200 e 185 CV o da 2.0 con 200 CV, garantiscono sprint e prontezza di risposta grazie anche al sistema freni dalla potenza ragguardevole: in città, risponde adeguatamente ai continui cambi di direzione ma è ragionevole che il meglio di sé lo dia nei percorsi fuori città anche lungo fondi scoscesi e irregolari giacché la rumorosità è ridotta al minimo se non del tutto assente.

Dna 4×4

D’altronde Jeep Cherokee è una suv e il suo DNA si esprime al massimo con la trazione 4×4 che beneficia in pieno del distacco da terra di 16 cm!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

KIA SORENTO 2.2 Crdi 4wd Rebel Auto

Kia Sorento si aggiorna per la terza volta.

Aggressività e morbidezza al tempo stesso.

Kia Sorento si rinnova e lo fa offrendo al grande pubblico il suo terzo restyling. Senza dubbio è la migliore versione di sempre, stando a quanto dichiarato dalle figure interne alla casa coreana e alle prime impressioni di coloro che, a partire da febbraio 2018, hanno avuto modo di vederla e testarla. L’esterno  è totalmente nuovo perché fatto con acciai speciali dalle alte prestazioni in termini di resistenza; le dimensioni sono maggiorate nella lunghezza e nel passo di circa 10 cm mentre l’altezza di riduce di una manciata di centimetri restituendole un assetto più sportivo e un appeal più elegante. I fari posti sul frontale, i grandi fanali sulla coda e i dettagli preziosi delle cromature nella parte bassa le attribuiscono una nota aggressiva ma le linee sinuose che vestono tutta la vettura, insistendo soprattutto lungo la fiancata laterale, la rendono complessivamente più morbida.

Interni

Internamente alla Kia Sorento, il posto di guida risulta avvolgente e ben regolabile; il divano, con lo schienale distinto in tre parti, è spazioso e comodo per tre adulti e, quando è reclinato, garantisce un volume di carico di oltre 1700 litri; il baule, comandato elettricamente, ha un portellone d’accesso ampio. L’abitacolo nel complesso rivela un buon disegno degli interni e ottime scelte materiche giacché sia le pelli quanto le plastiche adoperate sono di buona qualità; la plancia è caratterizzata da un monitor di 8 pollici “a sfioramento” con navigatore e radio integrati e dagli accessori funzionali alla guida la cui collocazione è ottimale.

Alla guida

Meccanicamente, il motore Kia Sorento di cui è equipaggiata è il quattro cilindri turbodiesel 2.2 da 200 CV con cambio automatico e sospensioni di tipo MacPherson sul davanti e multi-link sul retro che garantiscono una tenuta di strada senza intoppi e confortevole, come hanno dimostrato i test sulle buche. L’allestimento R-Rebel, è un modello AWD ossia a trazione 4×4 che assicura un’aderenza eccellente anche su fondi scoscesi ed è dotato di serie di tutti gli accessori opzionabili tra cui spiccano quelli dediti alla sicurezza, cruise control con frenata automatica tra tutti.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

VOLKSWAGEN TOUAREG 3.0 V6 Tdi Scr193kw Tiptronic Bmt Sport

Volkswagen Touareg: eleganza e potenza

Della Volkswagen Touareg conquistano lo stile, la praticità, le ottime qualità su strada, nonché un sistema tecnologico di tutto rispetto

Più grande, più raffinata, più funzionale

La nuova Volkswagen Touareg, più grande ma più leggera grazie al ricco utilizzo di lega di alluminio, ha stile ed eleganza da vendere, con i suoi fari full led e il lunotto inclinato. Internamente, sorprende molto la semplicità, nonché l’accuratezza nei dettagli, della plancia: unico elemento decorativo sono le sottili strisce di led che fanno da luce d’ambiente. Il cruscotto è a configurazione digitale, e la consolle è dominata dall’ampio display centrale che si attiva anche solo passando la mano davanti allo schermo. I sedili sono molto grandi ed accoglienti, e possono essere regolati elettricamente. Di spazio ce n’è in abbondanza, tanto che in quattro si sta più che comodi: giusto la quinta persona potrebbe riscontrare qualche problema a causa del grande tunnel centrale. Il bagagliaio è molto ampio: la capienza massima è di 810 litri. Molto utile e funzionale è sicuramente la possibilità di reclinare separatamente i tre sedili del divano. Inoltre, al portellone si accede elettricamente e la soglia di carico non è eccessiva (73 cm), considerando che si sta parlando di un SUV.

Potente e stabile su strada

La Volkswagen Touareg è potenziata da un 3.0 turbodiesel a sei cilindri. Il SUV possiede un’ottima stabilità su strada, soprattutto in curva dove si inclina veramente di poco. Lo sterzo è leggero in manovra, per poi diventare più duro in marcia, in modo da dare più sicurezza al guidare, e anche l’impianto di frenata è ben modulabile e resistente. Persino sui fuoristrada l’auto ha un ottimo comportamento grazie alla trazione integrale. Inoltre, tra i diversi profili di guida, quello Snow permette di guidare in totale tranquillità non soltanto su strade innevate, ma anche su altri terreni a bassa aderenza. La guida non è affatto affaticante grazie al motore poco rumoroso, alla buona insonorizzazione dell’abitacolo e alle ottime sospensioni di cui è dotata la Touareg. Anche i consumi sono accettabili (circa 12 km/l).

Un SUV di ultima generazione

Per quanto riguarda le dotazioni tecnologiche, la Volkswagen Touareg è dotata di cruise control adattativo, navigatore, sensori di parcheggio posteriori e anteriori, frenata automatica d’emergenza se c’è il rischio di tamponamento (anche nel caso si tratti di un pedone) e sistema di mantenimento della corsia.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

HYUNDAI TUCSON 1.6 Crdi 2wd 115cv Exellence

HYUNDAI TUCSON – Un restyling che la rende elegantemente più aggressiva e con un motore più brillante e funzionale.

Look accattivante

La Nuova Hyundai Tucson 1.6 CRDi si contraddistingue per il Cascading Grille, che con nuovo gruppo ottico rende il frontale innovativo. Le superfici intagliate, le linee definite e le proporzioni bilanciate le conferiscono un aspetto grintoso. Le luci nel paraurti sono più grandi e i fari sfruttano la tecnologia full led. Rivisitato anche il portellone, che include innovativi fari led, il paraurti e i doppi terminali di scarico cromati.

Gli interni sono più dinamici, ampi e accoglienti. La plancia superiore è caratterizzata da materiale morbido di eccellente qualità, completata con una doppia cucitura per uno tocco ancora più particolare. Il quadro strumenti ha un monitor LCD a colori da 4,2” mentre sopra la consolle è collocato il display dell’impianto multimediale da 8”. Il bagagliaio della Tucson ha una buona capacità e si apre e chiude elettricamente. Comoda anche la possibilità di caricare il cellulare con la tecnologia wireless.

Motore

Il motore della Hyundai Tucson 1.6 CRDi, con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore, è silenzioso e privo di vibrazioni, si muove con agilità anche con le marce più basse. La manovrabilità del cambio è fluida e rende la guida piacevole e vivace.

La Tucson ha una eccellente tenuta di strada ed anche in curva la sicurezza e la stabilità sono lodevoli. Il volante è preciso nelle manovre e le ottime sospensioni non fanno avvertire il fondo sconnesso.

Massima Sicurezza

La Hyundai Tucson 1.6 CRDi Exellence avvalendosi del Smart Sense offre i migliori sistemi di sicurezza al guidatore come la frenata automatica di emergenza, il Blind Spot Detection (il sistema avvisa della presenza di veicoli nell’angolo cieco), il sistema di mantenimento attivo della corsia, il Cruise Control adattivo, i sensori di parcheggio anteriori, il controllo automatico della direzione degli abbaglianti, il controllo della stanchezza del guidatore.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi Exellence 4WD A/T 7 posti

Raffinata e originale, la nuova Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi fonde prestazioni superiori, comodità e abbondanza di spazi.

Look innovativo

Le linee moderne ed originali della Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi non passano inosservate. I gruppi ottici su due livelli e la particolare Cascading Grille di Hyundai attribuiscono al frontale un aspetto sportivo ed elegante. La fiancata presenta particolari passaruota “appiattiti”, mentre il posteriore è caratterizzato da accattivanti i fanali orizzontali con grafica tridimensionale. L’interno è moderno, con rifiniture elegante.

I comandi sono disposti in maniera accurata, il cruscotto ha lo strumento centrale digitale e al centro della plancia risalta il display touch di 8” del sistema multimediale. Ottime le rifiniture grazie all’utilizzo di materiali di pregio. Nella nuova Santa Fe lo spazio è abbondante per tutti, anche per i passeggeri che siedono nella seconda e terza fila di sedili. Nella seconda fila sono infatti aumentati sia lo spazio per le gambe sia quello per la testa, mentre la terza fila di sedili ha un accesso facilitato.

Motore Brillante

Il quattro cilindri diesel, della Santa Fe 2.2 CRDi è assolutamente veloce e gagliardo anche ai regimi più bassi. Il cambio automatico a otto marce è fluido e dinamico nel cambio di rapporto. La Hyundai Santa Fe è sicura e maneggevole nonostante le dimensioni. Anche in curva è silenziosa e lo sterzo è facile da gestire. La tenuta di strada è eccellente soprattutto in modalità Sport. Anche su fondi disconnessi il comfort è assicurato.

Sicurezza Elevata

La Hyundai Santa Fe 2.2 CRDi è equipaggiata con i migliori dispositivi di sicurezza. Di serie i sistemi che regolano il Mantenimento della Corsia, la Regolazione Automatica dei Fari Abbaglianti, il Rilevamento di Stanchezza del Conducente, il Rilevatore dell’Angolo Cieco e quello dei limiti di velocità Limiti di Velocità. Inoltre è dotata di novità assolute in materia di sicurezza come il Rear Occupant Alert (rileva la presenza di persone e animali presenti nei sedili posteriori), il Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist (avverte di possibili urti posteriori e aziona la frenata automatica) e il Safety Exit Assist (blocca le portiere se da dietro arrivano veicoli).

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

MERCEDES GLS-CLASS 350D 4matic Premium Plus

Mercedes Classe GLS: un concentrato di robustezza e agilità

Motori potenti e tenuta di strada eccellente.

La Mercedes  Classe GLS cambia look e, di conseguenza, nome. Il nuovo fuoristrada dell’azienda tedesca, lungo oltre 510 cm, si ispira alla Classe S e acquista punti in termini di eleganza e lusso: i cambiamenti sono evidenti tanto all’esterno quanto all’interno, rivelando così un’identità del tutto rivisitata. A colpire nell’immediato è il frontale caratterizzato dai fari dalle linee ricercate, dal paraurti interrotto da ampie prese d’aria e dal cofano evidentemente rigonfiato mentre il retro mostra fanali e fascia paracolpi che si accordano formalmente in pieno a tale stile.

Interni

All’interno di Mercedes Classe GLS, gli elementi spiccano per le finiture dei dettagli e per l’accuratezza degli accessori, scelti in nome del comfort e dell’atmosfera che vestono l’abitacolo di luce e lusso: piacevole è la sensazione al tatto del volante a regolazione elettrica e della plancia, definiti da materiali preziosi come il legno e la pelle e ricchi di comandi “touch” (tra cui si distingue lo schermo a 8 pollici attivabile anche a sfioramento); le poltrone sono avvolgenti, la seduta al posto guida è ricca di pulsanti in grado di adattarsi nelle varie direzioni alle esigenze del driver; il baule offre un volume di carico straordinario, grazie al potenziamento fornito dai sedili reclinabili disposti sulla terza e seconda fila.

Alla guida

La guida risulta fluida e sicura grazie, rispettivamente, alle sospensioni Airmatic e al cambio automatico a nove rapporti e alla presenza di un sistema di supporti elettronici al servizio dell’assistenza tra i quali si annoverano: il Collision Prevention Assist Plus, l’Attention Assist, la frenata d’emergenza, l’Active Curve System, il dispositivo antiarretramento in salita e il controllo della velocità in discesa. Meccanicamente, la Mercedes Classe GLS è disponibile in turbodiesel da 3.0 V6 e a benzina nelle varianti da 455 e da 333 CV mentre i 258 CV sono equipaggiati sulla 350 d Premium Plus 4Matic: in tutte emerge la capacità di aderire bene ai fondi e di restituire un’esperienza di guida silenziosa e sempre confortevole, solo come un’auto agile e possente nello stesso tempo è in grado di fare!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

MERCEDES GLE 450 4matic Eq-Boost Sport

La nuova Mercedes GLE, si rinnova negli spazi, aumenta l’eleganza e fa il pieno di tecnologia

L’eleganza del Suv

La seconda edizione del maxi suv Mercedes GLE è pronto al debutto, sarà disponibile negli autosaloni a partire da Gennaio 2019 e si basa sulle versioni più recenti di Mercedes apportando, dunque, nuove tecnologie ed un design più massiccio rispetto alla prima edizione del 2011. Il Mercedes GLE 2019 è caratterizzato da un’ampia mascherina accompagnata da fari a led con una proiezione di 650 metri di distanza. L’eleganza non manca, come per il vecchio ML degli anni 90, presentando, per l’appunto, rifiniture sulle fiancate come per la CLS e la Classe A e le luci posteriori si sono snellite notevolmente donando un look più raffinato al Suv tedesco.

Spazio a volontà

Crescono gli spazi e aumentano i centimetri, arrivando a 490, al passo con le rivali Volvo XC90 e BMW X5. Mercedes GLE è disponibile anche all’aggiunta di una terza fila di sedili, per il sesto e settimo passeggero, e adibita, inoltre, alla funzione elettrica di inclinazione per le poltrone della seconda fila per aumentare ulteriormente lo spazio per le gambe o bagagli dei passeggeri. Il portabagagli aumenta di volume arrivando ad una capacità di 825 litri e fino a 2055 a schienale abbassato.

Interni tecnologici

Gli interni di Mercedes GLE adottano un look attuale e tecnologico, introducendo due schermi multimediali MBUX da 12,3’’ ognuno, personalizzabili con grafica classica, sportiva o basilare. Nuove sono le funzioni applicate dal MBUX rispetto alla Classe A, come la possibilità di fornire comandi gestuali alla vettura, oltre a quelli che il guidatore riceve dall’head-up display, capace di fornire informazione utili alla guida come il ‘Live Traffic’ (informazioni in tempo reale su traffico, incidenti e pericoli).

Le motorizzazioni

La prima motorizzazione ordinabile sarà l’ibrido Mercedes GLE 450 4Matic, unito ad un benzina 3.0 367cv a sei cilindri con modulo elettrico EQ Boost da 22cv. L’EQ Boost è un alternatore Mercedes che funge da motore elettrico e motore d’avviamento che ha il dovere di trasformare l’energia dispersa in carica per la batteria e per migliorare le prestazioni, si parla infatti di 12 km/l. E’ alimentato da una rete a 48volt che favorisce anche l’E-Active Body Control, un sistema idropneumatico che migliora il comfort e la guida off-road.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

MERCEDES CLASSE GLC 350E 4matic Premium

Mercedes Classe GLC 350e Hybrid: Il sogno di viaggiare

Mercedes Classe GLC progettata per coloro che oltre alla potenza del motore esigono comfort ed eleganza ad alto livello, senza perdere di vista l’ambiente.

Brillante e spaziosa

La Mercedes Classe GLC 350e colpisce per il suo aspetto vivace e moderno che le linee morbide ed eleganti le conferiscono. L’ampio uso dell’alluminio sia per la carrozzeria che per la meccanica hanno contribuito ad alleggerirne il peso a vantaggio della stabilità. L’abitacolo spazioso e confortevole offre comodità a tutti gli occupanti del GLC. La posizione rialzata del sedile consente di affrontare in pieno relax lunghi viaggi o piccole gite. Il capace portabagagli, uno dei più spaziosi per questo segmento, è in grado di contenere valige per tutti. Gli oggetti ingombranti trovano posto abbattendo i versatili sedili.

Guida all’avanguardia

La Mercedes Classe GL 350e abbina a un motore a benzina 4 cilindri da 211 CV  l’innovativo motore elettrico da 116 CV. L’autonomia elettrica permette di percorrere una discreta quantità di Km rispettando l’ambiente. La ricarica veloce può essere effettuata alle colonnine in soli 30 minuti, mentre quella completa anche da casa in poche ore. L’innovativa trazione 4matic della GLC renderà i vostri viaggi piacevoli, garantendo stabilità e comfort. A bordo di questa Mercedes assaporerete un nuovo stile di guida che vi farà innamorare.

Sicurezza? yes, of course

Sistemi di sicurezza altamente tecnologici ed innovativi corredano la Mercedes Classe GLC 350e Hybrid versione Premium. Gli ostacoli saranno monitorati a 360° grazie al pacchetto di telecamere anteriori e posteriori che vi garantiranno agilità e sicurezza nelle manovre. La versione che proponiamo è provvista di dispositivo di frenata assistita, chiamata di soccorso automatica in caso di collisione e regolatore di distanza automatico. Sicura, scattante ed ecologica. La GLC possiede tutte le caratteristiche di un SUV aggressivo e l’eleganza che solo Mercedes Offre.

Provatela. Subito!!!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

MERCEDES CLASSE G G 350 D Sw

MERCEDES CLASSE G G350 D SW: Un mito intramontabile

La classe G rappresenta da sempre il top se si parla di fuoristrada. Un’auto che vi porterà ovunque il vostro desiderio di avventura voglia condurvi.

L’audacia del cambiamento

La nuova Mercedes classe G350 presenta un frontale possente e grintoso mentre le fiancate hanno linee pulite e definite. La ruota di scorta è ben visibile sul portellone posteriore ad apertura a battente, che è spazioso e capace. Ampi finestrini posteriori garantiranno una gran luce ai fortunati passeggeri.  Morbidi e confortevoli sedili in pelle dalla pregiata fattura e l’estetica elegante della plancia dalla tecnologia avanzata vi stregheranno. Ampi spazi per tutti gli occupanti renderanno il viaggio di un confort straordinario.

Ovunque andrai sarà prestante

Il motore diesel della Mercedes classe G G350 è potente ed entusiasmante su ogni fondo stradale. Che la vostra passione sia l’avventura estrema o una passeggiata fra le sterrate stradine di campagna il comfort e la sicurezza saranno presenti. Le sospensioni a due ruote indipendenti aumentano la manovrabilità garantendo una guida più precisa e stabile. Lo sterzo risponde con fermezza anche non essendo troppo morbido e il cambio è automatico e sequenziale. Nei percorsi off-road potete contare sull’asciugatura dei freni che permette di eliminare subito l’acqua sui dischi facendo rispondere meglio il veicolo.

La sicurezza è una tradizione intramontabile

Sulla Mercedes Classe G 350G non potevano mancare i migliori e più innovativi sistemi di sicurezza. L’accensione automatica delle luci riduce notevolmente lo stress di guida attraversando ad esempio una galleria. Il dispositivo di frenata assistita aiuta il guidatore in caso di pericolo imminente e il segnalatore di sorpasso involontario di corsia permette una guida più sicura. L’alta tecnologia delle apparecchiature può essere monitorata dal computer di bordo presente sulla plancia. La classe G è un connubio perfetto tra un fuoristrada aggressivo e un’auto di lusso.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

RANGE ROVER VELAR 3.0 Sd6 R-Dynamic Hse 4wd

Range Rover Velar : Fluida, affusolata e personale

Imponenti dimensioni dominano su strada e in fuori strada

Range Rover Velar – La nostra imponente automobile, con i suoi 480 cm, può essere definita una personalissima ed interessante via di mezzo tra una suv ed una crossover. Tettuccio nero e fiancate lisce, conferiscono alla vettura una dinamicità ed una eleganza per nulla scontate per un’auto di questo genere. Data la sua grandezza non indifferente, è stata creata per l’80% in alluminio per riuscire a contenerne il peso.

Interni

Per quanto riguarda l’interno dell’abitacolo, la prima parola che subito ci viene in mente è la parola: lusso. Rifiniture di lusso, materiali eleganti, pelle sui sedili e sulla plancia, i tessuti sono particolarmente innovativi, una specie di misto lana che ci fa pensare d’essere seduti in un qualche salottino lussuoso. Tutti i comandi sono distribuiti in maniera intuitiva sulla plancia. I sedili sono comodi e confortevoli, la posizione di guida rialzata, confortevole anch’essa. Data la dimensione dell’auto, sul divano posteriore seggono facilmente tre passeggeri, viaggiando comodi. Il bagagliaio invece è decisamente spazioso, anche se gli possiamo imputare una piccolissima pecca, ossia la soglia non troppo comoda da raggiungere.

Alla guida

Nonostante le dimensioni, possiamo aspettarci dalla nostra Range Rover Velar una guida comoda ed agile, per nulla impegnativa, anzi rilassante e confortevole piuttosto che sportiva. In accelerazione, sentiamo un rombo piacevole e potente. L’auto se la cava benissimo sull’asfalto, ma riesce a soddisfarci anche in fuori strada! Le sospensioni sono ottime, nessun sentore di buche, l’interno dell’abitacolo è totalmente insonorizzato ed ovattato. Range Rover Velar: distinti, eleganti e personalissimi esterni ed interni, rombo non indifferente, comoda, confortevole, agile e semplice, nonostante la grandezza, da guidare. Su pietre e fango e su asfalto non vi deluderà, provatela e concedetevi questo lussuoso e comodo mezzo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RANGE ROVER SPORT 2.0 Si4 Phev Hse Dynamic

Range Rover Sport : tante innovazioni per interno e motori

Ibrida personalissima, particolare ed innovativa

Range Rover Sport – Cerchi in lega aggiornati, un nuovo fascione ed una mascherina rinnovata, che nasconde al suo interno la presa per ricaricare le batterie della nuovissima versione ibrida. I fari a led anteriori, colpiscono in positivo anch’essi. Una parola importante per definire la nostra Range Rover Sport è di certo: tecnologia. Tecnologica all’esterno e tecnologica anche all’interno dell’abitacolo. All’interno troviamo infatti svariate postazioni per ricaricare i più svariati apparecchi elettronici, è presente inoltre un’evoluzione del sistema multimediale. Materiali lussuosi per il cruscotto, rifiniture di gran classe. I sedili anteriori risultano immensamente comodi, ben profilati, adatti anche ai viaggi più lunghi. Molti si rivelano anche i porta oggetti.

Elettrica

La batteria agli ioni di litio della nostra vettura si trova sotto il bagagliaio, può ricaricarsi in neanche tre ore. Ci viene indicata una capacità di almeno 50 km con zero emissioni. Ovviamente il tutto non è facilitato dalla lunghezza e dalla massa imponenti dell’auto (485 cm per due tonnellate di auto).  La nostra vettura si trova bene sull’asfalto e in fuori strada, ottima anche per i viaggi più lunghi data la comodità, i sedili confortevoli che ci cullano dolcemente, il clima, dotato di un impianto per ionizzare l’aria, che diventa così molto migliore, di qualità.

In fibra di carbonio

Molti e nuovi sono anche i particolari in fibra di carbonio, utilizzati di certo per contenere il peso per nulla gracile. Lasciatevi convincere dalla comodità e dalla tecnologia, provatela e di certo vi accorgerete delle svariate qualità della nostra personalissima Range Rover Sport, unica nel suo genere, da poco rinnovata, restylizzata, curata fin nei minimi dettagli, lussuosa, piacevole dentro e piacevole fuori! Fidatevi e provate!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

RANGE ROVER EVOQUE 2.0 Sd4 240cv Autobiography 4×4

Range Rover Evoque, grintosa, moderna e muscolosa

Bella all’esterno, piacevole all’interno, sicura sull’asfalto, accontenta anche in fuori strada

Range Rover Evoque – Cosa vediamo se osserviamo subito l’abitacolo di questa fantastica e confortevole auto? Pelle nera e cuciture bianche catturano da subito il nostro occhio, le sensazioni di sobrietà ed eleganza ci pervadono immediatamente. Sulle poltrone anteriori possiamo goderci un confortevole massaggio e sul divano possiamo riscaldarci data la possibilità di accendervi il riscaldamento. La consolle è molto ampia ed i comandi sono tutti chiari, ben visibili. Al centro della plancia si erge lo schermo di 8’’ a sfioramento. L’interno sembra essere studiato fondamentalmente per quattro passeggeri. Lo spazio è tanto sia nella parte anteriore, che in quella posteriore. Bocca di carico regolare e ottime rifiniture per il baule della nostra Evoque!

Alla guida

Parliamo ora però di come si muove, di come viaggia, di come affronta le strade la nostra auto: è grande, ma le sue dimensioni sono comunque contenute ed esse le permettono di dimostrarsi nonostante tutto, agevole fra le strade cittadine. Agevole e con una guida particolarmente rilassante, specialmente grazie al cambio automatico. La guida è piacevole e sicura, ottima la tenuta di strada ed ottimo anche l’inserimento in curva.

Strada & off-road

Quale strada preferisce la nostra Range Rover Evoque? Di certo, l’autostrada: nei lunghi viaggi si affatica pochissimo, le sue sospensioni non ci fanno soffrire i giunti, le nove marce mantengono basso il regime del motore e la stabilità in curva, anche ad alta velocità, è ottima. Possiamo portare l’auto anche in un fuoristrada, non riuscirà nei percorsi più difficili, ma ci farà di certo divertire. Eleganza e sportività quindi si mischiano nelle linee di questa macchina che cerca di soddisfare tutti: da chi la vuol utilizzare in città, fuori strada.. e passando per l’autostrada. Non delude. Volete fidarvi?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G

LAND ROVER DISCOVERY 3.0 Td6 Hse Luxury

Land Rover Discovery una suv imponente ed elegante

Inarrestabile, confortevole, ottima per i viaggi, ma anche sui terreni più difficili

Land Rover Discovery – Carrozzeria ingentilita per la nostra Discovery, che si lascia alle spalle le linee squadrate e ‘cattive’ precedenti, per delle linee più regolari e tranquille. Questo cambiamento non comporta però un rilassamento da parte dell’auto, che rimane sempre (anzi, anche di più) prestante, dinamica, eccezionale.

Interni

Eccezionale anche l’interno dell’abitacolo, con finiture curate e materiali scelti, con ampio spazio e con un’imponente ariosità. I comandi presenti sono tutti grandi e facili da individuare ed usare. In generale, nella Discovery lo spazio è veramente al primo posto: esiste una terza fila di sedili estraibili dal bagagliaio e anche su questa fila, solo chi supera i 190 cm potrà trovarsi ‘leggermente’ scomodo. E a proposito di bagagliaio, anch’esso è realmente ampio: anche con i sedili della terza fila, rimane comunque dello spazio per due zaini!

Alla guida

Ma come va questa suv Land Rover memorabile ? Come si muove e come si approccia alle strade? Ovviamente, le sue dimensioni in città non passano inosservate e non sono di certo facili da gestire. Sterzo preciso, motore grintoso fuori dal traffico cittadino. In autostrada l’auto sfoggia un’ottima aerodinamicità, abbassando così anche i consumi. Ottima la stabilità in velocità, anche in curva. Ottima anche l’insonorizzazione, nessun fruscio all’orizzonte ed anche dopo tante ore di viaggio, i sedili non stancano e non affaticano. Ma l’auto ci sorprende soprattutto nel fuori strada, arrampicandosi ovunque e sentendosi a proprio agio su qualsiasi tipologia di terreno, può competere tranquillamente con le 4×4 più specialistiche! Comfort assicurato, sicurezza, stabilità, spaziosità, grinta. Dal traffico cittadino fino ad arrivare agli sterrati più complicati, grazie ad un’ottima elettronica di bordo se la cava sempre benissimo. L’unica cosa che ci resta da dire è: provare per credere!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G

LAND ROVER DISCOVERY SPORT 2.0 Sd4 240cv Hse Luxury 4wd

Land Rover Discovery Sport una suv importante, ricca ed ospitale

Tanto lo spazio, ottima la dotazione, punta sul lusso e sulla Vostra massima soddisfazione

Land Rover Discovery Sport – Le forme della nostra auto non possono che essere definite piacevoli, armoniose, sinuose, personalissime ed al tempo stesso decisamente eleganti. Fuori moderna e personale, dentro piacevole, chiara, classica e semplice. Bellissimi i profili della consolle centrale, comodi i sedili, tutti regolabili elettricamente. Ciò che si percepisce di più all’interno dell’abitacolo, non è il lusso, ma la sensazione di spazio, di ariosità: lo spazio è effettivamente molto, anche i porta oggetti, dai più grandi ai più piccoli, sono molti.

Interni

Colpo di scena per la manopola del cambio automatico, che si solleva quando il motore viene avviato. Comandi chiari, comprensibili e ben disposti. Come già precedentemente detto, lo spazio è la carta vincente della nostra Land Rover Discovery Sport, dato che cinque persone vi viaggiano in totale comodità. Comodo anche il baule, con il suo portellone automatico, che facilita l’inserimento di qualsiasi oggetto. Comodo ma anche ampio, con la sua capacità non indifferente di 469 litri.

Alla guida

Dopo questo excursus interno, procediamo a verificare l’andatura: l’auto sembra spostarsi rimanendo praticamente attaccata a terra, l’aderenza è impeccabile. Lo sterzo è pronto e semplice da utilizzare e gestire. Il cambio automatico ci regala ben nove rapporti che scivolano uno dopo l’altro con costante rapidità.

Pregi e difetti

Unico difetto dell’auto? Omologata Euro 5, con consumi non definibili ‘contenuti’. Ma non possiamo omettere il fatto che la nostra Discovery è pronta per affrontare anche sterrati complicati, notevole l’altezza e notevoli anche le sospensioni. Asfalto, neve, ghiaia, fango, acqua, non sta di certo lì a lagnarsi, Discovery è pronta e non ci delude. L’ultima chicca dell’auto risiede nella sua sicurezza. Sicura e facile da guidare, spaziosa e dotata come poche dal punto di vista delle capacità in fuori strada! Non ci pensate ancora e fidatevi di lei!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G

INFINITI QX70 3.7 S Premium

Infiniti Qx70 – Con le sue linee originalissime, di certo non passerà inosservata

Una crossover di alto rendimento, creata per chi non vuole accontentarsi! Infiniti Qx70

Infiniti Qx70 – La Nissan si è divertita decisamente in questo caso, con quest’auto, sfoggiando delle linee certamente più audaci, più sicure e più accattivanti. Le sue linee più imponenti, sono anche accompagnate da una versatilità che non passa inosservata (neanch’essa!), nonostante l’auto di base presenti moltissimi, numerosissimi elementi per lo più sportiveggianti.

Alla guida

Infiniti Qx70 si rivela maneggevole e versatile, anche perché sono presenti moltissime tecnologie e nuove chicche in fatto di sicurezza. Insomma, la situazione all’interno della vettura durante la guida, la riusciamo di certo a mantenere sempre e costantemente sotto controllo! Un’occhiata veloce a come si pone all’esterno la nostra Qx70: il frontale aggressivo, le sue linee che lasciano molto spazio al cofano e che lateralmente si sviluppano invece armonicamente verso la coda con giochi interessanti, riempiti di rotondità che conferiscono anche una certa dose di morbidezza all’interno di questa imponente robustezza.

Interni

La prima cosa che notiamo invece sedendoci al posto di guida Infiniti Qx70, è lo schermo touch screen. L’abitacolo, in generale si piò definire decisamente comodo e spazioso, sia per il conducente che per gli altri passeggeri, anteriori o posteriori che siano. Comodi si viaggia anche grazie all’ottima insonorizzazione, in qualsiasi situazione. In autostrada i fruscii sono minimi. Anche il bagagliaio si rivela preciso e perfetto per la tipologia d’auto della quale stiamo parlando (forse se fosse leggermente più grande, la nostra Infiniti Qx70 potrebbe guadagnare ancora qualche punteggio in più). Essendo una crossover, l’auto non si trova nel suo habitat naturale in città, ma nonostante ciò, vi si adatta benissimo. Ecco perché l’abbiamo fin da subito definita versatile!

Sinuosamente morbida

Versatile e comoda, sportiveggiante, ma anche morbida e sinuosa. Non vi resta che far conoscenza con lei, e giudicare voi stessi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

VOLVO XC90 T8 Twin Engine Awd Geartr. Inscription

Volvo XC90 T8: un’ibrida energica, ma pratica

La Volvo XC90 T8 convince per le sue tante qualità, tra cui ecosostenibilità, stabilità ed eleganza

Praticità ed eleganza sempre a braccetto

Sportiva ed elegante, la Volvo XC90 T8 è ben curata nell’aspetto sia esterno che interno, senza trascurare la praticità e il comfort. L’abitacolo, con i suoi sette posti e il divano reclinabile, è spazioso e molto luminoso. I sedili in pelle sono comodi ed accoglienti, e in generale tutti i materiali utilizzati per gli interni sono ricercati e di ottima qualità. La plancia è molto pulita e funzionale in quanto la maggior parte dei comandi si attiva mediante il display centrale a sfioramento. Il cruscotto digitale è semplice e facile da configurare. Il bagagliaio, grazie anche al divano reclinabile, è molto grande, con una capienza di 692 litri. L’accesso è anche facilitato dal portellone ad apertura elettrica e dalla soglia di carico abbassabile.

Un’ibrida plug-in

Ma ciò che sicuramente stupisce di più della Volvo XC90 T8 è il suo motore ibrido, che le permette di camminare per circa 30 km a emissioni zero. Un quattro cilindri 2.0 a benzina funziona sulle ruote anteriori: fornito di un turbo e di un compressore volumetrico, regala all’auto ben 320 cavalli. Sulle ruote posteriori, invece, agisce il motore elettrico, che fornisce 88 CV. Per un totale di 408 cavalli, questo SUV è tra i più potenti mai costruiti dalla casa svedese. Inoltre, come per tutte le plug-in ricaricabili, la batteria si ricarica in piccola parte nelle decelerazioni e l’energia immagazzinata viene poi utilizzata nelle riprese, in modo da diminuire ancora di più i consumi. Purtroppo, però, il motore elettrico toglie spazio al serbatoio, dunque in autostrada l’autonomia dell’auto non è delle migliori.

Ottime anche le qualità su strada

Questo SUV certamente non delude nemmeno su strada! Con il suo abitacolo insonorizzato e il suo motore ibrido poco rumoroso, i passeggeri possono godersi lunghi viaggi in totale tranquillità. Convince un po’ meno la sua capacità di assorbire le irregolarità della strada. In compenso, i comandi di guida sono fluidi e facili da maneggiare, possiede un’ottima tenuta di strada anche su fondo scivoloso, e l’impianto di frenata non è da sottovalutare.

In manovra, torna utile la possibilità di vedere ciò che circonda l’auto mediante il display di bordo. La Volvo XC90 T8 è dotata anche di cruise control adattivo e diversi sistemi di assistenza alla guida, che le hanno permesso di ottenere i massimi risultati ai test Euro NCAP. Tra le varie possibilità, anche quella di scegliere la modalità di guida: Pure, che permette di viaggiare solo col motore elettrico fino a un massimo di 30 km; Hybrid, che le permette di percorrere, scarica e con solo un litro di benzina, fino a 13 km; e per finire, Power, per una guida agile e grintosa.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

VOLVO XC60 T8 Twin Engine Awd Geartr. Inscription

Volvo XC60 T8: attenta alla sicurezza e all’ambiente

Con il suo motore ibrido, la Volvo XC60 T8 convince per comfort, potenza e sicurezza

Comfort e praticità

Più lunga e grande della vecchia XC90, la nuova Volvo XC60 T8 segue l’elegante stile tipico della casa: forme rigorose e semplici, fari larghi e sottili e fanali sinuosi. Internamente, lo spazio abbonda, tanto che anche sul divano posteriore si sta comodi in tre. Inoltre, per aumentare il comfort dei passeggeri di dietro, l’auto è dotata di bocchette d’areazione sul tunnel centrale e sui montanti laterali. La plancia è razionale e sottile, dotata di pochi comandi semplici da usare, su cui spicca lo schermo centrale a sfioramento da dove è possibile regolare tutte le varie funzionalità del SUV, tra cui anche il climatizzatore bizona di serie. Il cruscotto è digitale e da informazioni chiare e ben leggibili; inoltre, è possibile modificare le impostazioni mediante tasti presenti sul volante a tre razze. Unica pecca è il bagagliaio poco capiente.

Una guida grintosa, ma sicura

La Volvo XC60 T8 regala comfort anche sulle strade, grazie alle ottime sospensioni e ad uno sterzo leggero e ben calibrato. L’abitacolo è ben insonorizzato ed anche il motore è poco rumoroso, permettendo di viaggiare a lungo senza affaticare. Complici anche il cambio automatico a otto marce veloce e dolce da usare, e la leggerezza dei comandi di guida. La tenuta di strada è ottima, pure in curva, grazie ai molleggi e all’eccellente stabilità di cui è dotata l’auto. Inoltre, la guida è resa sicura dai dispositivi di sicurezza di cui è provvista, tra cui il sistema City Safety, che grazie ad una telecamera calcola le distanze dagli ostacoli, e frena automaticamente la vettura se c’è rischio di tamponamento. Di serie anche il sistema di assistenza al mantenimento della corsia, il navigatore collegato ad internet ed il dispositivo di lettura dei cartelli stradali.

Una potente ibrida

Ma la caratteristica più notevole di questo SUV svedese è sicuramente il suo motore ibrido. Con i suoi 421 CV, la Volvo XC60 T8 è la Volvo più potente mai costruita. Potenziato dalla Polestar, il motore è formato da un quattro cilindri 2.0 turbodiesel, che rende l’auto più veloce e reattiva, e da un motore elettrico da 82 CV che le permette di viaggiare senza consumare carburante fino all’esaurimento delle batterie o fino a quando non aumentano le velocità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.

BMW X6 Xdrive40d Extravagance

BMW X6 una suv-coupé per non passare inosservati

La sua linea è forte e massiccia, comoda per viaggiare, colpisce e rapisce lo sguardo. Bmw X6

La Bmw X6 è una suv con un tetto leggermente ribassato così da sfoggiare un aspetto più sportivo. Allo stesso tempo la sua coda è da coupé. Dunque solamente osservandola dall’esterno possiamo notare quant’è particolare il suo stile e quanto ricca la sua personalità.

Sportiva ed elegante

Queste particolarità influiscono sulla vita a bordo: la coda da coupé limita il bagagliaio, che nonostante questo non possiamo di certo definire ‘piccolo’ (oltretutto le rifiniture sono veramente impeccabili)! Il tetto ribassato e sportiveggiante limita lo spazio per i passeggeri posteriori, solamente due persone stanno realmente comode sul divano. Lo spazio davanti di Bmw X6 invece è molto, il passeggero anteriore e il conducente viaggeranno in totale comodità. I sedili sono confortevoli, la plancia è lussuosa, i materiali e gli assemblaggi sono impeccabili.

Piacevole alla guida

La chicca positiva di quest’auto è la maneggevolezza: nonostante le sue dimensioni, l’auto risulta maneggevole da condurre, comoda e piacevole. Piacevole e comoda anche grazie al suo sterzo preciso, al suo cambio ad otto marce rapido e fluido e alle sue sospensioni adatte alle buche in città e ai giunti in autostrada. Fra le curve ci stupisce e sembra quasi guidarsi da sola, l’agilità e la maneggevolezza sono sorprendenti! Eccellente la tenuta di strada per Bmw X6. Ed anche i freni sono molto efficaci.

Pregi e difetti

Possiamo in effetti trovare un difetto che difetto in fondo non è.. è immensamente difficile mantenere un’andatura che rientri nella legge, specialmente in autostrada, dove la BMW X6 spinge e dà il massimo. L’insonorizzazione è molto buona, anche per questo motivo l’auto sembra fatta soprattutto per i viaggi più lunghi! Viaggi comodi e silenziosi. Dettaglio non da sottovalutare: i consumi non sono per nulla esagerati. Forse non è creata per il tragitto casa-ufficio, ma fuori città, tra le curve ed in autostrada è inarrestabile.

Che gran mix

Forte, muscolosa, di lusso, elegante. Provatela, vi lascerà stupefatti (a voi, e a tutti coloro che avranno il piacere di osservarla).

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X5 Xdrive 40e Iperformance Business

Bmw X5, la Suv più gettonata si rinnova, presenta nuove tecnologie alla guida e infiniti optional in stile BMW.

Tecnologia applicata

BMW presenta la quarta generazione, disponibile a partire da novembre 2018, del Suv BMW X5 che cambia e appare sin da subito più lungo (raggiungendo 492cm) e ricco di nuove tecnologie applicate: come la guida off-road unita alla trazione integrale xDrive. Il Suv tedesco adotta la piattaforma CLAR, utilizzata anche dalle sorelle, come la X3 e la Serie 5. BMW X5 cresce anche nello spazio, arrivando a ricavare un portabagagli dalla capienza di ben 645 litri e presenta un optional, a richiesta, che permette di inserire il sesto ed il settimo passeggero. Nuovo anche il display multimediale da 12,3’’, con schermo a sfioramento e le bocchette di aerazione sulla plancia risultano allungate ed in tinta a contrasto.

Interni rinnovati

Gli interni di BMW X5 si possono personalizzare con rivestimenti in pelle, luci d’ambiente e con l’head-up display capace di proiettare informazioni utili al guidatore e non distrarlo dalla guida. Ulteriori personalizzazioni ordinabili, sono le sospensioni regolabili, i fari abbaglianti a led, i sedili massaggianti e dei sistemi del flusso del traffico, unito a quello del mantenimento della corsia, la regolazione della distanza di sicurezza e la misurazione della velocità attiva.

Sei cilindri da urlo

Le motorizzazioni disponibili, dal lancio previsto per i primi di novembre di BMW X5, si abbinano tutte al cambio TipTronic a 8 marce automatico e seguono la normativa Euro 6d-Temp anti-inquinamento. I primi motori disponibili, saranno dunque, la BMW X5 xDrive 40i 3.0 a 6 cilindri da 340cv a benzina, per il diesel abbiamo la X5 xDrive 30d da 265cv e la M50d da 400cv;  entrambe 3.0 a sei cilindri. Tutte le motorizzazioni indicate sono abbinate alla trazione integrale xDrive.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

BMW X4 Xdrive 35da Xline

Bmw X4 -Esplode di fascino sportivo ed imponenza

Prese d’aria, nervature, carrozzeria quasi da coupé: vi colpirà alla prima occhiata.

Bmw X4 – L’automobile vista dall’esterno presenta paraurti sportivi, due grandi prese d’aria laterali e decise nervature. È un magnifico melange tra la filante carrozzeria quasi da coupé e l’altezza tipica di una vera suv. Il baule è capiente e comodo, poiché ha una struttura molto lineare, che si adatta a tutto ciò che vorrete inserirvi, il portellone è automatico e la sola piccola pecca è l’altezza da terra (il baule non è molto facile e vicino da raggiungere da terra).

Alta qualità dei materiali

Stiamo parlando pur sempre di una BMW X4, è quasi inutile dunque precisare quanto siano di alta qualità i materiali con cui l’auto è costruita: all’esterno, ma soprattutto all’interno dell’abitacolo! L’interno è infatti di classe, di classe sono i materiali e gli assemblaggi sono ad hoc. Come vi troverete a sedervi in questa fascinosa BMW X4? La guida è leggermente bassa ed è più assimilabile a quella di una berlina, i passeggeri siederanno comodi sul divano posteriore (qualche durezza di troppo solo per il quinto passeggero centrale).

Alla guida

Vi accorgerete di quanto dolce sia il suo cambio automatico, di quanto sia piacevole guidarla, di quanto sia preciso il suo sterzo (dettaglio importante, dato che solitamente lo sterzo nelle suv non vanta una precisione altissima, mentre qui è impeccabile). In curva la sentiremo sicura la nostra Bmw X4, grazie all’elettronica che la contraddistingue, ci sentiremo attaccati al suolo senza alcun minimo vacillamento. Potremo portarla su qualsiasi tipo di terreno, assorbe qualsiasi difetto della strada in maniera del tutto buona, quindi va bene in una strada di città, con le sue buche e va bene in autostrada, con i suoi svariati giunti.

Ruba cuori

La BMW X4 è un’auto che farà innamorare gli amanti delle Suv, ma rapirà il cuore anche a coloro che mettono al primo posto la praticità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X3 Xdrive 30d 265cv Xline

Bmw X3 –  Forti emozioni in comode poltrone

Classe  imponente per Bmw X3

Le linee della Bmw X3 risultano più tese ed equilibrate e l’auto stessa risulta allo stesso tempo elegante, ma anche sportiva. Notiamo subito i fari staccati dalla mascherina a doppio rene tipica delle BMW, il cofano risulta allungato. L’auto ci dona subito una sensazione di forza, imponenza, ma anche di grande classe. Continuiamo ora con l’interno dell’abitacolo, che continua a stupirci con l’eleganza e la precisione e serietà tipiche della casa tedesca.

Materiali Top

Tipica della casa anche la qualità dei materiali e la cura degli assemblaggi. Impeccabili entrambi. Cinque persone viaggiano comode all’interno della Bmw X3  spaziosa e confortevole. Magnifica la plancia, ordinati e comprensibili i tasti nella loro disposizione. Alcuni comandi si possono attivare semplicemente muovendo un braccio, facendo un gesto. Anche la posizione di guida è comoda, il sedile è rialzato e parzialmente rivestito in pelle. Buona l’accessibilità e buona la capienza del baule.

Alla guida

Ora non ci resta che parlare di come va la nostra BMW X3! E va una meraviglia.. basta infatti sfiorare l’acceleratore per sentire il ringhio emozionante del motore. L’auto subito schizza e ci lascia stupefatti. Le marce procedono veloci, ma con straordinaria dolcezza. Grazie alle sue sospensioni elettroniche l’auto risulta agile, in qualsiasi situazione. Nonostante sia una suv, le sue curve sono ottime, l’inserimento è decisamente buono, la stabilità è notevole. Pronto lo sterzo. Le prestazioni sono dunque terribilmente elevate, da una suv come questa c’era da aspettarselo. Ma quest’auto stupisce soprattutto perché unisce queste elevate prestazioni alla comodità, l’insonorizzazione perfetta all’interno dell’abitacolo, ai sedili comodi quanto le nostre poltrone preferite a casa.

Buche e rumori esterni non vi infastidiranno, vi divertirete in totale sicurezza e verrete cullati dal poderoso ringhio del motore della nostra BMW X3!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

BMW X1 Xdrive 25d Xline

BMW X1 guida spinta e muscoli in vista

Divertente e agile, dona il suo meglio tra le curve.

Bmw X1 è un’auto esternamente è grande, bella, forte e muscolosa. Caratterizzata da un’ottima presenza, la BMW X1 ha una forma meno slanciata della versione precedente, il cofano è più corto e l’abitacolo leggermente più ampio, dunque i passeggeri hanno qualche centimetro di spazio in più, una qualità decisamente apprezzabile. Anche nella guida vi sono delle differenze rispetto alla versione precedente: la posizione del guidatore è poco più alta, ciò permette una maggiore visibilità durante la guida.

Comfort

La plancia è esteticamente molto piacevole e bella, i materiali sono di qualità e gli assemblaggi sono ben curati. Il comfort è assicurato, siedono infatti comodi sia i passeggeri anteriori, che quelli posteriori (Anche i più alti!). Il bagagliaio è molto ampio e comodo da utilizzare per l’inserimento degli oggetti.

Alla guida

La nostra BMW X1 è massiccia e si guida con brio: il motore è potente ed ha grinta da vendere. Impossibile trovare alcun difetto parlando di sterzo e agilità. Ma dove si trova meglio e dove possiamo verificare le sue massime prestazioni? Tra le curve! Anche l’impianto frenante è ottimo. Nonostante il suo aspetto da ‘suv’, sull’asfalto si comporta addirittura meglio di molte berline, ciò rende l’auto versatile e la rende utilizzabile in qualsiasi situazione e luogo, su qualsiasi terreno.

Pregi e difetti

Se dobbiamo ricercare qualche difetto nell’automobile, lo ricerchiamo nelle vibrazioni: sono poche e limitate, ma purtroppo un’auto di lusso come lei BMW X1 non se le dovrebbe permettere. Perché in fondo, questa massiccia auto è un’auto di lusso e dispensa di conseguenza emozioni lussuose. Alla vista non passerà inosservata, il suo aspetto muscoloso vi colpirà, la sua potenza vi farà innamorare e non vedrete l’ora di potarla a cercare un po’ di sano divertimento fra le curve!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI Q7 4.0 Tdi Quattro Tip Tronic

Audi Q7, un’agilissima Suv

Non è un ossimoro, l’Audi Q7, stazza imponente e agilità impressionante!

Sotto a quell’enorme stazza di questa magnifica Suv Audi Q7 , troviamo un cuore forte: il suo è decisamente un grande motore, un V6 a gasolio, che si sente alla guida e si sente anche osservandola da fuori. Oltre all’ottimo motore, è anche un concentrato di tecnologia. Bella dentro, bella anche fuori: non cerca di sembrare ciò che non è! È una suv, con un tocco sportivo, ma sobrio. Non ostenta aggressività, è forte, solida e decisa.

Interni

Anche all’interno, nell’abitacolo, il suo stile rimane questo: uno stile sobrio, ma anche elegante, grazie ai suoi piccolissimi e studiati dettagli, come la sigla Q7 presente sui sedili, alla base del cambio e del volante, nel cruscotto o sulle porte. Dettagli contorniati ed eseguiti con materiali di altissima qualità. In movimento, ci accorgiamo che la spinta iniziale è particolarmente vigorosa, ma non ci accorgiamo immediatamente dell’aumento di velocità (stiamo attenti allora, potremmo ritrovarci con una patente ritirata per eccesso di velocità senza neanche esserci accorti di averla davvero superata!!).

Alla guida

Una qualità di questa Suv è la sua agilità nelle curve, molto rara questa caratteristica in questo genere di auto: le barre antirollio e le ruote che si orientano (anche se di poco) in curva, aiutano veramente il mantenimento dell’auto in curva. L’Audi Q7 si fa amare in curva, in velocità, ma si fa apprezzare anche semplicemente per il comfort che ci regala: le sospensioni pneumatiche variano la loro risposta in base alla modalità di guida impostata e l’insonorizzazione all’interno dell’abitacolo è molto buona. Inutile aggiungere che l’auto è molto spaziosa, comoda, sia per i passeggeri anteriori che per quelli posteriori.

Pregi e difetti

Ricerchiamo qualche difetto di questa Audi Q7 … alcuni tasti importanti all’interno dell’auto sono coperti dal volante e il rombo del motore a volte risulta troppo artificiale. Ma, provatela, vediamo se avrete il tempo di pensarci!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI Q5 3.0 Tdi 210kw Bus.Sport Quattro Tiptron

Audi Q5, più spigolosa, più solida e più tecnologica

Si rivela solida e più equipaggiata rispetto al modello precedente Audi Q5

Audi Q5 – Il marchio tedesco non si smentisce mai. Cura nei dettagli, materiali di qualità elevata, assemblaggi studiati alla perfezione. Le modifiche apportate all’Audi Q5, sono importanti e ben dosate, l’auto infatti, rispetto alla versione precedente, da un senso di solidità ancora maggiore, nonostante il suo peso sia inferiore di ben 90 kg (questo grazie all’utilizzo di acciai ad altissima resistenza).

PRECISIONE MILLIMETRICA

Più spigolosa ed imponente, così ‘seria’, anche grazie alle nervature profonde e decise che attraversano le fiancate ed il cofano. L’abitacolo è spazioso, elegante e solido anch’esso. Tutti i dettagli che troviamo all’interno sembrano studiati con precisione millimetrica, nulla è di troppo e tutto e ben dosato. Anche all’interno dell’automobile riusciamo ad avere questa sensazione di solidità ed imponenza.

TECNOLOGIA SPAZIO E COMODITA’

L’Audi Q5 è dotata delle tecnologie più recenti e all’avanguardia, come ad esempio il quadro strumenti digitale, il sistema multimediale connesso ad internet e il nuovo sistema Audi Navigation. Oltre alla solidità, nominiamo la comodità ed il comfort: le sospensioni pneumatiche sono efficienti, le poltrone sono comode (e spaziose, comodità assicurata per i passeggeri anteriori e per quelli posteriori), i motori sono fluidi e non sono rumorosi, l’insonorizzazione dell’abitacolo è molto buona, il bagagliaio è molto spazioso: possiamo dunque goderci i nostri spostamenti, brevi o lunghi che siano, comodi ed in silenzio.

PREGI E DIFETTI

La tenuta di strada è ottima e molto elevata (anche grazie alla trazione integrale a quattro). La climatizzazione a due zone purtroppo non è disponibile, elemento che forse in quest’auto che si presenta come un’auto di lusso a tutti gli effetti, sarebbe stato auspicabile. La visibilità posteriore non è delle migliori, a causa della forma del lunotto. Due piccoli difetti che non distolgono l’attenzione dalle infinite qualità della nostra solida Audi Q5.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

AUDI Q3 40 Tdi QuattroS Tronic Business Advance

Audi Q3 – La sportiva cittadina.

Dinamica e grintosa

Audi Q3 rinasce dopo la prima edizione datata a ben sette anni fa e si presenta con uno stile più dinamico e grintoso. Rispetto al primo esemplare, il secondo propone 10 cm in più in lunghezza, ed è visivamente più larga della precedente perdendo però 2 cm in altezza. Il frontale è marcato dalla nuova generazione della Suv tedesca che presenta, come per la sorella Q8, una grande maschera ottagonale incorniciata, fari appuntiti accompagnati da prese d’aria possenti nella parte inferiore. Nella parte laterale, invece, ci sono ampi passaruota che uniscono la dinamicità delle luci frontali a quelle posteriori. Anche nella parte retrostante, il carattere della nuova Audi Q3 si fa sentire, grazie a fanali orizzontali schiacciati e sottili, uniti ad una fascia nera nel paraurti e due scarichi larghi che ampliano la sensazione di larghezza del Suv tedesco.

Tecnologia e qualità garantita

L’abitacolo è confortevole e piacevole e, con un look sicuramente più moderno e tecnologico rispetto al modello precedente. Audi Q3 mostra interni di classe dati da materiali e finiture pregiate in stile Audi; a richiesta è possibile personalizzare il Suv con rivestimenti in Alcantara, per la plancia come per i pannelli delle porte.

l vano bagagli ha una capacità che varia dai 530 ai 675 litri, ed a divano interamente reclinato, può raggiungere i 1.525 litri. Ottimizzata, è la funzionalità del divano, grazie alla possibilità di poterlo far scorrere di ulteriori 15 cm, dotato poi, di schienali regolabili e inclinabili in ben sette posizioni.

Tecnologia che fa da padrona nel restyling della nuova Audi Q3 grazie ad uno schermo che diventa più ampio di 8,8’’ o 10,1’’ che consente la connessione ad internet, oltre alla rete Wi-Fi integrata per cellulari e non per ultima, l’App MyAudi che permette di controllare l’auto, per aprirla e chiuderla a distanza e geolocalizzarla ovunque si trovi.

Perfetta ovunque

Un altro pregio dell’Audi Q3 è sicuramente la sua maneggevolezza anche negli spazi stretti, grazie alle moderate dimensioni ed allo sterzo fluido potrete affrontare senza problemi ogni tipo di asfalto sia in centro che in periferia.

Infatti, anche fuori città, ha prestazioni incredibili grazie al cambio automatico, a sette marce e doppia frizione S Tronic unito ad uno sterzo efficiente ed ottime sospensioni che evitano qualsiasi tipo di fruscio esterno.

Equipaggiamenti e motorizzazioni

Audi Q3 S Line S Tronic è dotata di volante multifunzione in pelle, un impianto di climatizzazione bizona, cruise control, il ,mantenimento della corsia, un meccanismo di frenata automatica d’emergenza e park asssist con sensori capaci di mostrare l’angolo cieco.

Le motorizzazioni disponibili sono il 1.5 benzina Audi Q3 35 TFSI, il 2.0 40 TFSI turbo benzina da 190 cv e la 45 TFSI da 230 cv, mentre a gasolio abbiamo un 2.0 35 TDI con 150 cv e la 40 TDI a 190 cv.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo 210cv At8 Q4 Executive

Alfa Romeo Stelvio , il suv sportivo per tutta la famiglia

Guida sportiva e brillante per la berlina più grintosa e spaziosa.

Alfa Romeo Stelvio , prima suv della casa del Biscione, ha una linea grintosa e raffinata.Più alta di sette cm rispetto alla Giulia, conserva di quest’ultima la meccanica della berlina mentre grazie ad un pianale nuovo, sviluppato appositamente, mostra un’eccezionale aderenza alle gomme ed un comportamento equilibrato ed efficace.

ALLA GUIDA

La trazione integrale garantisce la sicurezza anche in caso di slittamento delle gomme, in curva o nelle forti accelerazioni; lo sterzo diretto e preciso a grande rapidità nei cambi di traiettoria e l’ottima tenuta di strada favoriscono un comportamento sicuro e appagante firmato Alfa Romeo. Il velocissimo cambio automatico di Alfa Romeo Stelvio, a otto marce, e i motori vigorosi e reattivi restituiscono il carattere sportivo di una guida scattante in grado di soddisfare le aspettattive dei più esigenti. In città, l’azione dello Stop&Start consente una risposta efficace nella guida garantendo la prontezza di cui si ha bisogno: ci si sposta con dolcezza e precisione.

FUORI CITTA’

Fuori città, lo sterzo molto diretto e la frenata impeccabile in spazi record consentono di tenere un ritmo brioso ad una guida divertente e sempre sicura.In autostrada, mostra il meglio di sé rivelandosi stabilissima e composta nei cambi di traiettoria oltre che capace di riprendere velocità molto in fretta.Nei fuori strada, rivela un’ottima prestazione sui percorsi viscidi e nelle discese ripide.

INTERNI

L’abitacolo dello Stelvio è omologato per quattro persone e sufficientemente ampio per ospitarne una quinta. Sorprendente è la capienza del bagagliaio, ulteriormente amplificato dal divano reclinabile; è inoltre facilmente accessibile grazie al portellone elettrico e attivabile anche senza mani, spingendo un piede sotto il paraurti.Le finiture della Alfa Romeo Stelvio sono in moquette, mostrano un’attenzione e una cura particolare dei dettagli anche all’interno rivelando una coerenza stilistica tra il dentro e il fuori.Il navigatore è optional e bisogna abituarsi allo sterzo diretto ma una volta conquistato è pro piacere!

IN SINTESI

Confortevole e pratica, si presta bene ad avventure fuori porta tra amici e viaggi comodi in famiglia.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Jaguar F-PACE 2.0d 177kw Prestige Awd Auto

Jaguar F-Pace – Una suv imponente e sicura

Spaziosa e slanciata, raffinata nello stile e lussuosa.

Jaguar F-Pace – Lei è la prima suv del produttore inglese. Personale, possente, ma allo stesso tempo slanciata. Possiede alcuni elementi sportivi ripresi dalle sue sorelle berline. Fari leggiadri e grande mascherina quadrangolare. Sottili i fanali.

Interni

Nonostante dall’esterno, la F-Pace ci può dare l’impressione di essere filante e slanciata, all’interno ci ricordiamo che l’auto è comunque decisamente spaziosa! Lo spazio per i passeggeri è molto, essi vengono accolti in comode poltrone di pelle. Originale e molto personale il pomello che permette di cambiare le marce. L’impianto multimediale è molto valido, il suono che ne fuoriesce è forte e chiaro. Un punto a favore per la praticità: molti sono i portaoggetti. Insomma, non è per nulla un problema viaggiare in cinque: nessuno dei passeggeri lamenterà una qualsivoglia tipologia di scomodità. Il bagagliaio è ottimo, largo, spazioso e con una comoda entrata.

Alla guida

Ma come approcciarsi alla guida di quest’imponente suv Jaguar F-Pace? Dato il genere d’auto, di certo non possiamo affermare che essa sia ‘fatta per la città’. È comunque sia, un’auto ingombrante, grande, dunque bisogna prenderci un po’ la mano, per quanto riguarda gli spostamenti nel traffico cittadino. In questo però, ci aiutano lo sterzo comodo e il fluido cambio automatico. Fuori città, in autostrada e fuori strada si comporta benissimo. Auto comoda e confortevole, assorbe facilmente buche, dossi, supera anche pendenze ed ostacoli abbastanza impegnativi! Il rollio in curva quasi inesistente, com’è quasi inesistente il rumore che sentiamo in autostrada, dato l’abitacolo insonorizzato in maniera impeccabile! Da aggiungere una qualità non da poco di questi tempi: i consumi non sono per nulla elevati.

Fa per voi!? Una suv comoda e piacevole da guidare, da portare su tutte le strade, viaggi e fuori strada non li teme neanche un po’!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Jaguar E-PACE 2.0d I4 132kw R-Dynamic Se Auto Awd

Jaguar E-Pace – Una suv compatta e piacevole alla guida

Veloce, grintosa e scattante, una sportiva rialzata con rifiniture brillanti

Jaguar E-Pace – Forme semplici, ma originali e personali: mascherina quadrangolare, ampie prese d’aria laterali, fari che si estendono sul cofano, finestrini piccoli che terminano a punta, fanali sottili e lunotto aggressivo molto inclinato. La sensazione che ci dona se la guardiamo dall’esterno è sicuramente una sensazione di compattezza, solidità, grinta e precisione nelle linee, anche grazie alle sue ruote così possenti e ai suoi sbalzi contenuti.

Interni

L’abitacolo ci da l’impressione di essere decisamente sportivo, raccolto, inclinato. In generale lo spazio all’interno della Jaguar E-Pace non è affatto poco, quattro adulti vi si trovano bene e viaggiano in totale comfort. A causa di un’ingombrante tunnel, il quinto passeggero centrale potrebbe percepire invece qualche scomodità. Plastiche, montaggi, assemblaggi sono tutti curati e rifiniti nel particolare, ottimi anche i materiali e ciò che se ne evince è una generale consapevolezza di trovarsi in un ambiente curato ed elegante. Molti sono i portaoggetti presenti in questo elegante abitacolo, spazioso anche il portabagagli, dunque nulla da ridire sullo spazio e sul comfort.

Alla guida

Come va la nostra suv Jaguar E-Pace ? La sua voce è potente e grintosa, sicuramente l’ameranno i patiti di sportive. Ovviamente però, bisogna mettere in conto la sua massa, dato che l’auto che stiamo trattando non è di certo un peso piuma! Lo sterzo invece, è pronto, il rollio in curva è limitato grazie alle sospensioni rigide, valide le doti della nostra E-Pace anche in fuori strada. Eccellente la tenuta di strada.

Mix

In poche parole l’auto è decisamente una suv ben realizzata, ben rifinita, all’interno ed all’esterno. Confortevole per i lunghi viaggi, in autostrada e persino fuori strada. Sicura, piacevole da guidare, sportiveggiante e creata con gusto.

Sta a voi però provarla e decidere se fa per voi!

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Maserati Levante 3.0 V6 Ds 275cv Granlusso Q4 Auto

Maserati Levante: sua altezza, la sportiva.

Snella e dinamica, ha un rombo che cattura.

La Maserati lancia sul mercato la “Levante”: una sportiva dall’assetto più alto rispetto alle vetture della sua categoria, dalle linee dinamiche e dalla silhouette snella. La Maserati da corsa ne è la matrice originaria almeno per quanto riguarda il frontale caratterizzato dalla mascherina dalla forma concava e dai fari assottigliati; il laterale ha uno slancio più aggressivo evidenziato da tre fori non funzionali ad alcuno sfogo dell’aria e pertanto allusivi di un’anima viva che respira e comunica all’esterno le proprie emozioni; il posteriore è definito dal lunotto particolarmente inclinato e dai parafanghi notevolmente accentuati.

Alla guida

Il tutto contribuisce a restituire l’immagine di un’auto potente che anticipa un’andatura veloce, sicura e confortevole: le sospensioni, infatti, adattabili ai quattro modi di guida selezionabili con i tasti posti tra le sedute (normale, sportiva, off-road e fondi scivolosi) garantiscono un’ottima risposta e una guida fluida, senza intoppi alcuni. Il cambio automatico a otto rapporti e il sistema a trazione integrale coadiuvano il lavoro delle sospensioni la cui morbidezza fa da contrasto alla voce della vettura il cui rombo è modificato grazie a degli altoparlanti connessi ai terminali dello scarico.

Interni

La Maserati Levante è l’automobile ideale nei percorsi fuori città: il tetto apribile è optional ma d’obbligo per chi vuole godere al massimo delle potenzialità di una vista sorprendente nelle più svariate direzioni; l’abitacolo è spazioso e luminoso oltre che ben curato grazie alle finiture dei dettagli di ottima qualità tanto nella plancia quanto lungo le porte che mascherano la struttura realizzata in alluminio e magnesio (materiali scelti perché caratterizzati dal peso ridotto). Lo schermo di oltre otto pollici, la strumentazione a binocolo, la regolazione elettrica dei sedili e del volante, il mobiletto portaoggetti fanno degli interni uno spazio abitabile e confortevole; altrettanto positivo è il feedback concernente il baule dall’ampia bocca di carico e dal volume base di quasi 600 litri.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Porsche Macan 2.0 180kw

La Porsche Macan si rinnova dopo quattro anni dal debutto con nuovi aiuti alla guida, luci a led e uno schermo maggiorato.

Led Intelligenti

Porsche Macan si rinnova nei dettagli e aggiorna il primo modello del 2014 cercando di restare al passo con le competitor Alfa Romeo Stelvio, Bmw X4 e Jaguar F-Pace. Il restyling tocca per l’appunto pochi dettagli del Suv tedesco, ovvero, il portellone posteriore che nel unione dei led orizzontali presenta il logo di rappresentanza di Porsche come per le precedenti Cayenne e Panamera, per la futura 911 e l’elettrica Taycan. Il frontale è stato ridisegnato anch’esso presentando particolari dell’ultima uscita, la Cayenne, soprattutto nella mascherina nel paraurti. I fari a led sono di serie, invece gli avanzati fari Porsche, chiamati Cynamic Light System Plus, calibrano intelligentemente la luminosità in uscita non abbagliando l’auto proveniente dal senso opposto, fanno parte di un optional aggiuntivo.

Interni rivisti

Il nuovo restyling di Porsche Macan presenta nuovi cerchi da 20’’ o 21’’, nuovi pneumatici ridisegnati ed un nuovo schermo multimediale interno chiamato Porsche Communication Management che conta non più uno schermo da 7 pollici ma di ben 11’’. Per far posto allo schermo centrale sono state spostate le bocchette di areazione dai lati, dove erano poste precedentemente, a sotto il sistema multimediale. E’ poi possibile abbinare al sistema multimediale, un modulo con connessione alla rete internet chiamato Connect Plus, che ci permette di ricevere informazioni importanti sul traffico in tempo reale. Tra le novità più importanti adottate da Porsche per il restyling della nuova Suv, spiccano il parabrezza riscaldabile e il tasto Sport Response Button, posto su volante sportivo, che ci permette per 20 secondi di ottenere le massime prestazioni del motore.

Autonoma nel traffico

Numerosi sono gli aiuti alla guida forniti dalla casa tedesca per la nuova Porsche Macan, in termini di sicurezza spicca, infatti, il regolatore della velocità che gestisce fino a 60km/h acceleratore,sterzo,freno ed il controllo della marcia inserita, ottimo nel traffico cittadino. Le motorizzazioni comprendono solo modelli benzina abbinabili al ibrido, e sono il 2.0 a 4 cilindri e 252cv, il 3.0 V6 turbo da 330cv e il 2.9 V6 da ben 441cv per la Macan Turbo.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Jacopo P.

 

Porsche Cayenne 3.0 V6

Porsche Cayenne : il SUV di classe

Potenza, eleganza, agilità: solo alcune delle qualità che rendono Porsche Cayenne un vero gioiello delle strade

Solida e sicura in strada

Ben rifinita sia esternamente che internamente,  Porsche Cayenne  è il SUV di lusso che stavate aspettando! Molto curata nell’aspetto estetico, con i suoi sottili fanali posteriori che si incrociano, è resa leggera dall’ampio uso di lega di alluminio. Con gli ottimi materiali utilizzati per sospensioni e freni, si muove rapida e scattante sulle strade, tiene perfettamente in curva e la frenata è potente e decisa. Aiutano sicuramente uno sterzo puntuale e diretto e gli ammortizzatori elettronici. Grazie alle sospensioni ad aria, la luce dei fanali arriva fino a 24 cm a terra e 52,5 cm di profondità (generalmente, le luci arrivano rispettivamente a 19 cm e 50 cm). Sono di serie la trazione integrale, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e i fari full led.

Potenza pura

Con il fluido e reattivo cambio automatico a otto marce, il nostro SUV sfreccia potente su qualsiasi strada. Potenziato da un sei cilindri biturbo, la guida con Porsche Cayenne  non è mai stata così piacevole! Il rombo del motore è quasi impercettibile, tanto da permettere anche lunghi viaggi nel comfort assoluto.

Ricercata e moderna all’interno

Per quanto riguarda gli interni, il SUV Porsche non delude affatto! La linea segue sempre quella del marchio: una plancia razionale, con un sottile volante a tre razze e un cruscotto a cinque cerchi. I comandi principali sono touch e si trovano vicino alla piccola leva del cambio. La Porsche Cayenne  è dotata anche di due schermi touch dal quale poter accedere alle diverse funzionalità dell’auto, tra cui anche il navigatore. Dal display si può accedere al sistema multimediale, nonché alla connessione internet. Di serie anche il climatizzatore bizona. I sedili sono comodi e accoglienti, rifiniti con ottimi materiali. Anche il divano posteriore non manca di spazio. Il bagagliaio è sufficientemente capiente e di certo non ci si può lamentare del portellone ad apertura motorizzata.

Classe e potenza in un’unica auto: che si può volere di più ?

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Chiara G.