Richiedi preventivo gratuito

eHighway : per una Germania ‘green’

eHighway : Camion come filobus: si cerca di abbattere le emissioni e i consumi Sembra di osservare una strada del futuro (eHighway),  ma in Germania esiste davvero ed è in fase di sperimentazione: autostrada elettrica! Nella regione dell’Assia, in un

Pubblicato il 28 dicembre, 2017

eHighway : Camion come filobus: si cerca di abbattere le emissioni e i consumi

Sembra di osservare una strada del futuro (eHighway),  ma in Germania esiste davvero ed è in fase di sperimentazione: autostrada elettrica!

Nella regione dell’Assia, in un tratto della A5, camion ibridi circoleranno agganciati a delle vere e proprie filovie (esattamente come quelle dei filobus).

Il ministero federale dell’ambiente e la Siemens contribuiscono al progetto, per nulla economico. Progetto che verrà completato entro la fine del 2018. Allora, i primi camion ibridi, saranno in grado di circolare su quest’autostrada del futuro: sull’eHighway.

Come funzionano questi camion ibridi? Essi hanno una trazione elettrica e sono alimentati da un pantografo collegato direttamente alla rete. Ovviamente l’idea principale di questo progetto è quella di rendere il trasporto di merci il più possibile rispettoso dell’ambiente. L’alimentazione dai fili, dalla via aerea, permette di viaggiare a lunga distanza. Questo tipo di alimentazione oltretutto, non solo dimezza il consumo di energia, ma riduce l’inquinamento atmosferico locale!

Verrà costruita anche una seconda eHighway di prova, sulla A1, vicino a Lubecca. Quali sono le speranze? Che le sperimentazioni vadano a buon fine. L’idea è ottima. La costruzione di queste autostrade innovative di certo richiederà finanziamenti non indifferenti, ma credo vivamente che è proprio su questo tipo di progetti che gli stati dovrebbero puntare e sono questo tipo di progetti che dovrebbero essere finanziati senza ripensamenti! Specialmente in questi tempi, tempi nei quali gli sprechi e soprattutto l’inquinamento atmosferico che sta giungendo a livelli mai constatati prima, specialmente ora, è bello sentir parlare di progetti ‘green’, di camion elettrici, di alimentazione aerea, di autostrade del futuro.

La speranza è quella di vedere queste novità in Germania, in Europa, ma anche in tutto il mondo e di vederle oltretutto, il più presto possibile.

Edit by Karina G.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

BOLLO 2019 - SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO

BOLLO 2019

BOLLO 2019 – SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO Alle soglie del 2019 vedremo come funziona il calcolo del Bollo, come poterlo calcolare online in base ai kw, o cavalli fiscali, e alla classe ambientale. La tassa, meglio conosciuta come

Pubblicato il 12 dicembre, 2018
Amedeo Roma - Abruzzo...mi stupisci sempre.

Amedeo Roma – Abruzzo…mi stupisci sempre.

Amedeo Roma “Viaggiando in moto, spesso, capita di essere attratti lungo il percorso da luoghi poco conosciuti. Questo è quello che amo, cercare bellezze sparse in sella ad una moto” 

Pubblicato il 7 dicembre, 2018
Auto ibride: durata delle batterie e preoccupazioni

Auto ibride: durata delle batterie e preoccupazioni degli automobilisti

Durata media batteria di un veicolo ibrido, chiarimenti e garanzie differenti Cosa preoccupa l’automobilista? Le auto elettriche sono state un’innovazione importante, ed anche le ibride si trovano alla pari delle sorelle. Ma bisogna dirlo, sono costose. Ma una volta presa

Pubblicato il 5 dicembre, 2018
Rapporto Istat: spostamenti e nuove mobilità degli italiani

Rapporto Istat: spostamenti e nuove mobilità degli italiani

Uno sguardo ai dati del 2017, la fotografia di un’Italia pendolare, novità e cambiamenti ‘Spostamenti quotidiani e nuove forme di mobilità’ questo il titolo dell’ultimo rapporto Istat. Un rapporto che ci regala l’immagine precisa di un’Italia in continuo movimento. 30

Pubblicato il 4 dicembre, 2018