Richiedi preventivo gratuito

Manutenzione ordinaria e straordinaria

Manutenzione  ordinaria e straordinaria, una spesa oltre che un’incognita.  Uno dei costi più onerosi, quando si possiede anche più di un’automobile, è la spesa per la manutenzione. Senza dubbio una delle spese più costose è quella per la manutenzione dell’auto,

Pubblicato il 27 giugno, 2018

Manutenzione  ordinaria e straordinaria, una spesa oltre che un’incognita. 

Uno dei costi più onerosi, quando si possiede anche più di un’automobile, è la spesa per la manutenzione.

Senza dubbio una delle spese più costose è quella per la manutenzione dell’auto, essa costituisce per alcuni versi anche un pericolo, infatti all’improvviso possono comparire guasti o rotture che esigono il pronto intervento di un professionista competente.

Manutenzioni

Fanno parte della manutenzione orinaria, i tagliandi che, di norma, si effettuano ogni 15.000/20.000 Km, le revisioni con cadenza fissa (da effettuare la prima volta trascorsi 4 anni dall’immatricolazione), le verifiche abitudinali e le sostituzioni di componenti meccaniche e disciplinate dal piano di manutenzione della azienda fabbricante.

Per quanto concerne la manutenzione straordinaria, invece, i controlli non sono programmabili in quanto, le riparazioni possono essere necessarie in svariate occasioni e possono riguardare qualunque parte dell’auto: dalle problematiche al motore, alla carrozzeria, alla strumentazione elettrica etc.

Manutenzioni nel noleggio a lungo termine 

Il noleggio a lungo termine che noi offriamo è sinonimo di qualità, infatti, assicura al locatario sicurezza e tranquillità, proteggendolo da imprevisti economici esosi.

Nel servizio di noleggio a lungo termine, che noi offriamo, infatti, oltre agli interventi di manutenzione ordinaria, sono compresi anche quelli straordinari di qualunque entità: dal guasto rilevante all’impianto elettrico al cambio di una lampadina fulminata, alle spazzo tergi cristallo. Qualunque sia il problema possa manifestarsi al veicolo il noleggiante non avrà mai di che preoccuparsi, infatti alla rata canone, pattuito dal contratto iniziale, non sarà aggiunto nessun’altro costo.

L’azienda di noleggio, inoltre, si occupa autonomamente della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’autoveicolo. Il cliente non deve più pensare a nulla né dal punto di vista della gestione né da quello puramente pratico. La società di noleggio, per quanto concerne i servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria, può accedere ai migliori centri di assistenza presenti sia sul territorio nazionale che nel resto dell’Europa assicurando, in tempi rapidi, lavori di alta professionalità.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

Manutenzione ordinaria e straordinaria nel noleggio a lungo termine

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Autostrade per l'Italia: Continua il caso Tutor

Autostrade per l’Italia: Tutor, se ne parla ancora!

Autostrade per l’Italia: Novità sul caso ‘Tutor’ che si trascina ormai da anni, arriva una nuova sentenza dal tribunale. Un caso che seguiamo da tempo Autostrade per l’Italia – Si parla di tutor ancora una volta. La storia è iniziata

Pubblicato il 15 gennaio, 2019

Legge Bilancio 2019: controversie, domande e chiarimenti

Legge Bilancio 2019 – Ibride ed elettriche nelle Ztl? Nelle aree pedonali? Facciamo un po’ di chiarezza Legge Bilancio, per chi? Come? La legge Bilancio 2019 stabilisce che le auto ibride ed elettriche possono entrare nelle zone Ztl. Partono subito

Pubblicato il 15 gennaio, 2019
Si parla ancora di Tutor: nove apparecchi vengono riattivati

Si parla ancora di Tutor: nove apparecchi vengono riattivati

 Una vicenda che va avanti da molto e che andrà avanti ancora per almeno altrettanto tempo.. perché? Un caso apparentemente infinito Ne avevamo già parlato, ci ritroviamo ancora a parlarne: il 10 aprile 2018 il tribunale dava ragione all’azienda toscana.

Pubblicato il 18 dicembre, 2018
BOLLO 2019 - SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO

BOLLO 2019

BOLLO 2019 – SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO Alle soglie del 2019 vedremo come funziona il calcolo del Bollo, come poterlo calcolare online in base ai kw, o cavalli fiscali, e alla classe ambientale. La tassa, meglio conosciuta come

Pubblicato il 12 dicembre, 2018