Richiedi preventivo gratuito

Documento Unico di Circolazione 2020

Il Documento Unico di Circolazione entrerà in vigore dal 1° Gennaio 2020 e comprenderà la Carta di circolazione ed il Certificato di Proprietà dell’auto. Carta di Circolazione e Certificato di Proprietà Documento Unico di Circolazione – La Carta di Circolazione, o

Pubblicato il 8 aprile, 2019

Il Documento Unico di Circolazione entrerà in vigore dal 1° Gennaio 2020 e comprenderà la Carta di circolazione ed il Certificato di Proprietà dell’auto.

Carta di Circolazione e Certificato di Proprietà

Documento Unico di Circolazione – La Carta di Circolazione, o Libretto, viene rilasciata dall’ente provinciale della Motorizzazione Civile ed è un documento indispensabile alla circolazione poiché presenta tutte le specifiche e i dati relativi al veicolo. Il Certificato di Proprietà, invece, viene rilasciato dal PRA – Pubblico Registro Automobilistico, ed è un documento che certifica lo stato giuridico del mezzo, ha sostituito il vecchio foglio complementare e, a partire dal Ottobre 2015 si è evoluto in formato digitale, con relativo codice di visualizzazione online.

Totale semplificazione

Il 25 Ottobre 2018 si è sbloccato l’iter per l’approvazione del primo decreto del Documento Unico di Circolazione. L’Unione Nazionale Autoscuole e Studi di Consulenza Automobilistica o UNASCA, è tornata a parlare del Documento Unico dichiarando come sia una soluzione di vitale importanza per tutti: con la semplificazione delle pratiche auto e il ricongiungimento con i paesi UE più evoluti.

Come richiederlo?

Il decreto direttoriale n.72 emanato il 13 Marzo 2019, dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stato pubblicato e presenta le regole per il rilascio del Documento Unico di Circolazione. Attraverso la compilazione di un modello unificato, a partire dal 1° Gennaio 2020, sarà possibile richiedere il certificato che garantisce il possesso e ne autorizza la circolazione.

Cosa conterrà?

Entrato in vigore, il Documento Unico di Circolazione, oltre a contenere i dati identificativi dell’auto, racchiuderà nello stesso lo stato giuridico e patrimoniale, ed eventuali atti amministrativi e giudiziari in corso. Il Documento Unico, assicura l’Unasca, sarà in grado, inoltre, di garantire l’unicità tra i due documenti, evitando mancate coincidenze.

Una risposta ad ogni domanda

Jacopo  P.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Audi 2020

Audi 2020 – Due novità e tante conferme

La casa Bavarese aggiorna il suo book di proposte con Audi 2020 Audi traccia la strada per il nuovo anno con l’annuncio di soluzioni dedicate alla mobilità e alle tecnologie di nuova generazione. Le novità più importanti della casa trapelano

Pubblicato il 21 marzo, 2020
Auto Autocarro N1

Auto Autocarro N1 – Elenco Detraibili al 100 %

Auto Autocarro N1 – il sogno diventa realtà, grazie alla detrazione totale Chi ha un’attività in proprio e sta pensando di cambiare l’automobile, non può non aver pensato ad immatricolarla come auto autocarro N1, i vantaggi sono enormi ovviamente ci

Pubblicato il 3 marzo, 2020
Be Free Pro Plus

Be Free Pro Plus – Aziendale con recesso anticipato senza penali

Scopri il noleggio aziendale be free pro plus, flessibile con recesso anticipato senza penali.  Incertezza nel lavoro, appalti di breve durata, specialmente nel noleggio a lungo termine, dove la durata non coincide con le nostre esigenze, la flessibilità aiuta a

Pubblicato il 2 marzo, 2020
Be free Plus

Be Free Plus – Il noleggio flessibile per privati

Flessibilità nella durata, è noleggio be free plus,  con riconsegna anticipata senza penali Il noleggio be free plus è la soluzione ideale per privati , non vuoi impegnarti per troppo tempo con contratti a lunga scadenza ?  credo che questo

Pubblicato il 2 marzo, 2020