Richiedi preventivo gratuito

A Dubai la Polizia arriva con la moto volante

Moto volante alle Forze dell’ordine, in sella per inseguimenti tra dune e grattacieli. Gli Emirati, si sa, sono noti per quel mix sorprendente di tradizione e innovazione che,  invadendo tutte le sfere della cultura, modifica usi e costumi della quotidianità.

Pubblicato il 6 marzo, 2018

Moto volante alle Forze dell’ordine, in sella per inseguimenti tra dune e grattacieli.

Gli Emirati, si sa, sono noti per quel mix sorprendente di tradizione e innovazione che,  invadendo tutte le sfere della cultura, modifica usi e costumi della quotidianità. L’ultima novità in fatto di mezzi di trasporto arriva da Dubai e consiste nell’introduzione di un moto-veicolo alimentato come un drone e destinato alle forze dell’ordine. Munito di quattro eliche, mostra un asse di rotazione verticale che si poggia su una plancia dalla forma rettangolare di 1 metro e mezzo per 1 metro al centro della quale sono collocati i motori e il sedile equipaggiato di manubrio per la guida.

La moto volante ha da sempre suscitato fantasie alimentate da film come James Bond, poi però tradotte in tentativi pratici: i russi sono stati i primi a realizzarla battezzandone il prototipo con il nome di “Scorpion 3” e destinato, nella versione cargo, al trasporto merci per un carico pari a quasi 100 kg. Oggi però la notizia che arriva da Dubai sembra sbaragliare tutti i tentativi precedenti perché non si tratta di un test o una sperimentazione fine a se stessa bensì dello step primario di un progetto di fattibilità sul quale convergono investimenti importanti e relativi a discipline come scienza e tecnica nonché marketing e comunicazione.

La moto volante ha dell’incredibile e del sensazionale ed è in linea alla visione avveniristica che gli Emirati intendono alimentare e divulgare: non si tratta di comprendere se necessaria ossia se non esiste ad oggi alcun mezzo in grado di esplicitare la funzione per la quale è stata elaborata quanto prendere atto del suo straordinario impatto nell’immaginario collettivo. Da oggi allora, gli inseguimenti in aria e i poliziotti in fase di lievitazione da terra non saranno solo patrimonio esclusivo delle fantasie cinematografiche più spettacolari ma apparterranno a un luogo e un tempo che è quello dell’Emirato Dubai 2018.

Una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Eletric Intelligence Mercedes Eqc

Eletric Intelligence Mercedes presenta EQC

Mercedes EQC, arriva la prima SUV completamente elettrica della casa tedesca, targata EQ (‘Eletric Intelligence’) nuovo brand che ha debuttato per la prima volta al Salone di Parigi 2016. La nuova EQC dispone di due motori elettrici asincroni con una

Pubblicato il 22 novembre, 2019
Auto Elettriche

Auto elettriche a noleggio lungo termine

Guidare una vettura elettrica, soprattutto in una grande città, può rivelarsi una delle soluzioni migliori sia sotto il profilo economico che per il risvolto ecologico. Il noleggio a lungo termine di auto elettriche vi offre la possibilità di guidare il

Pubblicato il 15 novembre, 2019
Pubblica Amministrazione

Pubblica Amministrazione ed il Noleggio a Lungo Termine

La pubblica amministrazione ha la possibilità di usufruire del noleggio a lungo termine di veicoli non presenti in Consip, affittare un veicolo, scegliendo caratteristiche ed optional pagando solo un canone mensile fisso. A chi è rivolto Questa formula di noleggio

Pubblicato il 14 novembre, 2019
Noleggio Lungo Termine ad Aosta: Una formula completa!

Noleggio Lungo Termine ad Aosta: Una formula completa!

 Se non volete sobbarcarvi il peso di onerosi finanzianti per l‘acquisto di una nuova vettura scegliete di affidarvi al Noleggio Lungo Termine ad Aosta che grazie ad un canone mensile fisso “All Inclusive” vi farà risparmiare tempo e denaro.

Pubblicato il 17 maggio, 2019