Richiedi preventivo gratuito

Emissioni CO2 – Proiezioni 2021: sanzioni salate per quattro aziende su undici.

Volvo in, FCA out nella classifica delle riduzioni di CO2. Emissioni CO2 – La P.A.Consulting, società inglese di consulenza specializzata in innovazione e tecnologia, ha analizzato i dati relativi all’andamento dell’industria automobilistica in termini di emissioni CO2 a partire dal

Pubblicato il 30 gennaio, 2018

Volvo in, FCA out nella classifica delle riduzioni di CO2.

Emissioni CO2 – La P.A.Consulting, società inglese di consulenza specializzata in innovazione e tecnologia, ha analizzato i dati relativi all’andamento dell’industria automobilistica in termini di emissioni CO2 a partire dal 2010, portando alla luce un numero esiguo di aziende in grado di rispettare tali limiti.

Nello specifico, pare siano solo quattro su undici, i gruppi automobilistici a risultare conformi, previsionalmente, alle restrizioni definite dalla nuova normativa europea che entrerà in vigore nel 2021. Le novità del regolamento riguardano il limite da rispettare, espresso in gr/km, ridotto da 120 a 95.

Dall’esito dell’analisi è emerso che sia la Volvo l’azienda a mostrare un andamento in linea alla nuova normativa, con una previsione persino al di sotto del limite stabilito e pari a 83,1 gr/km. Prossimi a tale traguardo, si piazzano anche la Toyota, la Jaguar, Land Rover e la RenaultNissan che ha ridotto il quantitativo di emissioni CO2 allo scarico di circa il 19,5%, con la prospettiva di abbassare ulteriormente di oltre il 17% fino al 2021. Al contrario, rivela particolari difficoltà nel raggiungere tali obiettivi la FCA, sebbene i dati mostrino un leggero miglioramento nell’anno in corso.

Per ovviare all’inevitabile multa di oltre un miliardo di euro e per suggerire un’evoluzione aziendale come dichiarato dal presidente Marchionne, ci si aspetta il lancio sul mercato di modelli elettrici allettanti anche dalla proposta economica, ridotta strategicamente a livello promozionale e vantaggiosa per i potenziali driver. Alla FCA, fa eco il caso Volkswagen passato alla storia per le discrepanze e la relativa multa la cui tariffa, si ricorda, viene calcolata moltiplicando il quantitativo corrispondente al superamento della soglia per il numero delle autovetture vendute. In definitiva, essere leader nelle vendite non è un vanto se le emissioni superano la soglia di tanto!

Una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Noleggio Lungo Termine ad Aosta: Una formula completa!

Noleggio Lungo Termine ad Aosta: Una formula completa!

 Se non volete sobbarcarvi il peso di onerosi finanzianti per l‘acquisto di una nuova vettura scegliete di affidarvi al Noleggio Lungo Termine ad Aosta che grazie ad un canone mensile fisso “All Inclusive” vi farà risparmiare tempo e denaro.

Pubblicato il 17 maggio, 2019
Noleggio Lungo Termine a Terni: Anche per Privati!

Noleggio Lungo Termine a Terni: Anche per Privati!

 Il Noleggio Lungo Termine a Terni rappresenta una rivoluzione nella gestione dell’automobile ed è rivolta a clienti privati, liberi professionisti e aziende. Un impegno economico leggero che vi farà permetterà di essere al volante di una vettura ancora da

Pubblicato il 17 maggio, 2019
Noleggio Lungo Termine a Perugia: Quello che aspettavi!

Noleggio Lungo Termine a Perugia: Quello che aspettavi!

Il noleggio lungo termine a Perugia rappresenta una valida soluzione ai problemi di mobilità di qualunque natura. La formula prevede la possibilità di possedere un veicolo versando solo un canone mensile fisso. Cosa si intende per noleggio auto a lungo termine? Quando si

Pubblicato il 17 maggio, 2019
Novità nell’ambito del noleggio a lungo termine: IL NOLEGGIO CHIARO

Novità nell’ambito del noleggio a lungo termine: IL NOLEGGIO CHIARO

Ecco come acquistare il veicolo alle fine del proprio contratto Per privati e liberi professionisti Il noleggio chiaro è una nuova formula di noleggio a lungo termine. Moltissime persone fino ad oggi hanno esitato ed esitano ad avvicinarsi al noleggio

Pubblicato il 8 maggio, 2019