Richiedi preventivo gratuito

“ Hi Hyundai ”: Sicurezza ed efficienza stradale.

Hi Hyundai – Dal 2019, con l’assistenza personale e intelligente alla guida, dirai “Bye bye smarthphone”! Hi Hyundai – L’uso del navigatore è ormai la norma al punto tale da avere la sensazione di non poterne fare a meno: i

Pubblicato il 3 gennaio, 2018

Hi Hyundai – Dal 2019, con l’assistenza personale e intelligente alla guida, dirai “Bye bye smarthphone”!

Hi Hyundai – L’uso del navigatore è ormai la norma al punto tale da avere la sensazione di non poterne fare a meno: i neopatentati, in particolare, nati negli anni 2000, associano inevitabilmente la guida all’impiego di strumentazioni efficaci nell’individuare il percorso da fare e utili nel raggiungere la destinazione prevista nel minor tempo.

Negli anni si è assistito ad una evoluzione dello strumento che ne ha visto la trasmigrazione dei servizi offerti dal navigatore allo smartphone configurandolo come l’oggetto magico per eccellenza grazie alle sue funzioni, integrative a quelle per le quali fu lanciato sul mercato.

Nonostante la sua versatilità però, alcune aziende stanno puntando sul dotare le automobili di soluzioni alternative allo smartphone. Si tratta di sistemi multimediali equivalenti a veri e propri computer capaci di installare applicazioni, navigare su internet o riprodurre musica in streaming la cui affidabilità è garantita dall’efficacia dei comandi vocali. Effettuare diverse operazioni, tra cui fare una chiamata o inserire un indirizzo senza staccare le mani dal volante, è difatti l’esigenza prioritaria per il driver giacchè ne deriva la sua sicurezza, quella dei suoi ospiti e di tutti i passeggeri in circolazione.

La Hyundai ha sviluppato per l’appunto l’Intelligent Personal Agent: un software per i comandi vocali, atteso nel 2019 sulle auto in vendita, che si potrà attivare appunto con il comando vocale “Hi Hyundai”.

Oltre a garantire eccellentemente le funzioni di base come dettare messaggi di testo, cercare una destinazione, controllare alcune funzioni dell’auto (climatizzazione, tetto apribile, chiusura portiere), il sistema sarà in grado di assistere il guidatore fornendogli informazioni prima ancora che le richieda rivelando la sua natura intuitiva e personalizzata per esempio ricordandogli un appuntamento di lavoro o suggerendogli l’orario di partenza verso una meta prestabilita in funzione del traffico.

Infine, si segnala anche la capacità di controllare alcuni impianti domestici connessi ad Internet tra cui lo spegnimento delle luci e/o l’attivazione di elettrodomestici.

Edit by Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Autostrade per l'Italia: Continua il caso Tutor

Autostrade per l’Italia: Tutor, se ne parla ancora!

Autostrade per l’Italia: Novità sul caso ‘Tutor’ che si trascina ormai da anni, arriva una nuova sentenza dal tribunale. Un caso che seguiamo da tempo Autostrade per l’Italia – Si parla di tutor ancora una volta. La storia è iniziata

Pubblicato il 15 gennaio, 2019

Legge Bilancio 2019: controversie, domande e chiarimenti

Legge Bilancio 2019 – Ibride ed elettriche nelle Ztl? Nelle aree pedonali? Facciamo un po’ di chiarezza Legge Bilancio, per chi? Come? La legge Bilancio 2019 stabilisce che le auto ibride ed elettriche possono entrare nelle zone Ztl. Partono subito

Pubblicato il 15 gennaio, 2019
Si parla ancora di Tutor: nove apparecchi vengono riattivati

Si parla ancora di Tutor: nove apparecchi vengono riattivati

 Una vicenda che va avanti da molto e che andrà avanti ancora per almeno altrettanto tempo.. perché? Un caso apparentemente infinito Ne avevamo già parlato, ci ritroviamo ancora a parlarne: il 10 aprile 2018 il tribunale dava ragione all’azienda toscana.

Pubblicato il 18 dicembre, 2018
BOLLO 2019 - SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO

BOLLO 2019

BOLLO 2019 – SCADENZE, CALCOLO E METODI DI PAGAMENTO Alle soglie del 2019 vedremo come funziona il calcolo del Bollo, come poterlo calcolare online in base ai kw, o cavalli fiscali, e alla classe ambientale. La tassa, meglio conosciuta come

Pubblicato il 12 dicembre, 2018