Richiedi preventivo gratuito

Jeep Renegade formato baby: la conferma arriverà in estate.

Baby Jeep – Grandi aspettative per una suv piccola ma tosta. Baby Jeep – Nessun impegno per il prossimo 1° Giugno. Che siate appassionati di auto, giornalisti o curiosi, sappiate che la data di cui sopra sarà storica e dunque

Pubblicato il 5 febbraio, 2018

Baby Jeep – Grandi aspettative per una suv piccola ma tosta.

Baby Jeep – Nessun impegno per il prossimo 1° Giugno. Che siate appassionati di auto, giornalisti o curiosi, sappiate che la data di cui sopra sarà storica e dunque tenetevi liberi per essere aggiornati in tempo reale sulle news del gruppo FCA.

Sergio Marchionne ha infatti annunciato la presentazione del piano di sviluppo che l’azienda si impegna a seguire nei successivi quattro anni, in occasione di un evento che sarà tenuto nell’estate del 2018. L’anticipazione ha acceso aspettative molto alte soprattutto perché insieme alla divulgazione di contenuti promozionali generici, si attende la presentazione di nuovi modelli del gruppo.

Secondo voci interne, il cuore della giornata sarà relativo alle notizie intorno alla Jeep Renegade o, meglio, alla sua versione più contenuta e piccola la cui fabbricazione dovrebbe avvenire all’interno dello stabilimento di Pomigliano d’Arco. Sin dal 2017, è nota la valutazione avanzata dall’azienda di produrre una suv dalle dimensioni inferiori alla tradizionale (una ventina di centimetri in meno, in lunghezza) ma dalla meccanica similare alla nuova Fiat Panda, la cui produzione sarebbe per l’occasione spostata in Polonia con benefici aziendali importanti grazie al costo più basso della manodopera locale.

La nuova suv, ribattezzata dai più, come “ Baby Jeep ” sarà potenzialmente in competizione con la Jimny ossia l’equivalente della categoria del marchio Suzuki che le darà certamente filo da torcere visto il successo conseguito negli Stati Uniti, manifestato dal redditizio quantitativo di vendite.

La nuova suv dovrà pertanto essere caratterizzata da aspetti richiesti dal mercato quali: robustezza, sicurezza, agilità e affidabilità nei percorsi extracittadini. Innegabile sarà inoltre il valore aggiunto conferitole dal design caratterizzante tanto gli interni quanto gli esterni e degli equipaggiamenti disponibili così da incrociare il gusto e le esigenze di un target esteso e internazionale.

Una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Duro e puro Land Rover Defender

News – Duro e puro Land Rover Defender

Torna Land Rover Defender, il Suv che è entrato nel cuore di molti automobilisti, a partire dal 1948, data della sua comparsa. Prodotta sino al 2016, ha toccato quota due milioni di auto vendute ed è pronta a tornare ad

Pubblicato il 5 dicembre, 2019
La Baby Crossover targata Skoda è Kamiq

La Baby Crossover targata Skoda è Kamiq

Skoda Kamiq, la nuova baby crossover di Skoda, debutta con un look tutto nuovo e si aggiunge agli ultimi modelli della casa: Kodiaq, Karoq e Scala. Da quest’ultima, riprende meccanica e misure, essendo anch’essa a trazione anteriore ed avendo una

Pubblicato il 27 novembre, 2019
Eletric Intelligence Mercedes Eqc

Eletric Intelligence Mercedes presenta EQC

Mercedes EQC, arriva la prima SUV completamente elettrica della casa tedesca, targata EQ (‘Eletric Intelligence’) nuovo brand che ha debuttato per la prima volta al Salone di Parigi 2016. La nuova EQC dispone di due motori elettrici asincroni con una

Pubblicato il 22 novembre, 2019
Auto Elettriche

Auto elettriche a noleggio lungo termine

Guidare una vettura elettrica, soprattutto in una grande città, può rivelarsi una delle soluzioni migliori sia sotto il profilo economico che per il risvolto ecologico. Il noleggio a lungo termine di auto elettriche vi offre la possibilità di guidare il

Pubblicato il 15 novembre, 2019