Richiedi preventivo gratuito

Mercedes 2018 – I nuovi modelli

Mercedes 2018 : un ventaglio di modelli e allestimenti. Tradizione e novità sfrecciano a braccetto, vestite di tecnologie a basse emissioni. Mercedes 2018 – La casa automobilistica Mercedes ha in serbo molte novità destinate a soddisfare le aspettative di tutti

Pubblicato il 2 gennaio, 2018

Mercedes 2018 : un ventaglio di modelli e allestimenti.

Tradizione e novità sfrecciano a braccetto, vestite di tecnologie a basse emissioni.

Mercedes 2018 – La casa automobilistica Mercedes ha in serbo molte novità destinate a soddisfare le aspettative di tutti gli amanti delle autovetture nate per essere adorate, desiderate, vissute.

L’annuncio è avvenuto in occasione di un comunicato stampa durante il quale l’azienda ha dichiarato al mondo giornalistico una strategia puntata a favorire grandi cambiamenti con tanto di pianificazione distinta per paese e per stagione.

Il 2018 Mercedes si configura difatti come l’anno dei nuovi lanci non solo dal punto di vista estetico ma meccanico, segno tangibile di un’evoluzione in corso: è certo, infatti, che a fine anno sarà disponibile e ordinabile l’ibrido per eccellenza della casa caratterizzato da batterie ricaricabili, basato sul turbodiesel a quattro cilindri 2.0 da 195 CV e in grado di erogare una potenza massima superiore a 300 CV e una coppia di 700 Nm. Si tratta di un sistema innovativo capace di garantire prestazioni di buon livello in parallelo a consumi ridotti grazie alla presenza di un motore elettrico in grado di assicurare un’autonomia di alcune decine di chilometri in città.

La casa di Stoccarda prevede l’arrivo entro l’inverno delle versioni aggiornate delle lussuose Mercedes S Coupé, della S Cabriolet e l’allestimento Tech della monovolume Mercedes Classe B; da fine marzo tre automobili del tutto nuove quali le Mercedes CLS e l’allestimento Night Edition della berlina Mercedes CLA e la crossover Mercedes GLA, dai particolari e dall’abitacolo neri per un look più “dark”; in estate l’aggiornamento della berlina Mercedes Classe C, il furgone Sprinter e quello elettrico eVito. Una citazione a parte merita il lancio in Italia di nuovi modelli a basse emissioni tra i quali spiccano la berlina supersportiva a quattro porte Mercedes-AMG GT4 e le versioni con motori ibridi con batterie ricaricabili per le Mercedes Classe C ed E.

L’obiettivo dell’azienda è quello di fornire entro il 2021 le versioni ibrido per ogni modello oltre a un listino di 10 modelli elettrici puri pur rimanendo fedele alla produzione di motori diesel, tradizionali nell’efficienza e nuovi nella predisposizone per l’abbinamento con un motore elettrico.

Una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Fiat Centoventi: Tante idee innovative che aumentano il benessere dei passeggeri!

Fiat Centoventi: Un elettrica dalle infinite soluzioni Un prototipo per la Panda Debutta al Salone di Ginevra 2019 un nuovo prototipo di citycar a cinque porte targato Fiat, ovvero la Fiat Centoventi che celebra, appunto, i 120 anni di produzione

Pubblicato il 12 marzo, 2019
piattaforma sulle batterie UE

UE: Nasce una piattaforma sulle batterie

Accumulatori, o batterie: come l’Europa cerca di consolidare questo settore in così forte espansione. L’Europa cerca di non rimanere indietro Al giorno d’oggi le batterie, o gli accumulatori rappresentano un settore fondamentale. Sono infatti l’elemento cruciale della corsa per le

Pubblicato il 4 marzo, 2019
Autostrade per l'Italia: Continua il caso Tutor

Autostrade per l’Italia: Tutor, se ne parla ancora!

Autostrade per l’Italia: Novità sul caso ‘Tutor’ che si trascina ormai da anni, arriva una nuova sentenza dal tribunale. Un caso che seguiamo da tempo Autostrade per l’Italia – Si parla di tutor ancora una volta. La storia è iniziata

Pubblicato il 15 gennaio, 2019

Legge Bilancio 2019: controversie, domande e chiarimenti

Legge Bilancio 2019 – Ibride ed elettriche nelle Ztl? Nelle aree pedonali? Facciamo un po’ di chiarezza Legge Bilancio, per chi? Come? La legge Bilancio 2019 stabilisce che le auto ibride ed elettriche possono entrare nelle zone Ztl. Partono subito

Pubblicato il 15 gennaio, 2019