Richiedi preventivo gratuito

Parcheggio automatico: Volkswagen sperimenta

Audi, Porsche e Volkswagen saranno presto capaci di parcheggiarsi da sole negli autosilo Parcheggio automatico negli autosilo : ai conducenti delle automobili basterà semplicemente avere un’app sul proprio cellulare. Basterà infatti attivarla prima di lasciare il volante nel momento in

Pubblicato il 20 aprile, 2018

Audi, Porsche e Volkswagen saranno presto capaci di parcheggiarsi da sole negli autosilo

Parcheggio automatico negli autosilo : ai conducenti delle automobili basterà semplicemente avere un’app sul proprio cellulare. Basterà infatti attivarla prima di lasciare il volante nel momento in cui l’auto si trova già all’interno della zona adibita, allontanarsi e da quel momento.. l’auto farà tutto da sola! Cercherà la postazione libera e grazie a sensori, ultrasuoni, radar e telecamere si infilerà nello stallo!

Queste chicche sono già utilizzate all’interno delle auto, per i sistemi di sicurezza ed assistenza alla guida, ma dovranno essere sicuramente perfezionate. La Volkswagen infatti parla di almeno un paio d’anno per concludere gli studi, le prove, le sperimentazioni. Il tutto dovrà di certo essere calibrato alla perfezione, dato che per l’auto potrà essere molto semplice urtare le altre auto parcheggiate e ciò, ovviamente, non dovrà mai succedere.

L’uscita di questa tecnologia si prospetta insomma per l’inizio del nuovo decennio e per ora, le sperimentazioni procedono per gradi: Le auto stanno tentando ora, di muoversi con l’autopilota all’interno dell’aeroporto di Amburgo, dopodiché si sposteranno nei parcheggi. Le auto che sono comprese in questa tecnologia sono Audi, Porsche e Volkswagen. Ovviamente, la novità ci sembra allettante, chi di noi non si è mai vagamente innervosito nella ricerca di un parcheggio? O, non si è leggermente adirato contro un altro conducente che magari, s’è parcheggiato male, occupando più posti? Quanto tempo impieghiamo, alla ricerca di un parcheggio!? Sicuramente questa tecnologia semplificherà la vita.. ma per ora, ovviamente, solo ad alcuni tipi di possessori di auto, auto che di certo non sempre sono ‘economiche’. Insomma, perché arrivi a noi questa tecnologia, ci vorranno sicuramente più che ‘un paio d’anni’, ma noi siamo fiduciosi ed io attendo speranzosa, il momento in cui la mia macchina autonomamente si parcheggerà.

Una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Duro e puro Land Rover Defender

News – Duro e puro Land Rover Defender

Torna Land Rover Defender, il Suv che è entrato nel cuore di molti automobilisti, a partire dal 1948, data della sua comparsa. Prodotta sino al 2016, ha toccato quota due milioni di auto vendute ed è pronta a tornare ad

Pubblicato il 5 dicembre, 2019
La Baby Crossover targata Skoda è Kamiq

La Baby Crossover targata Skoda è Kamiq

Skoda Kamiq, la nuova baby crossover di Skoda, debutta con un look tutto nuovo e si aggiunge agli ultimi modelli della casa: Kodiaq, Karoq e Scala. Da quest’ultima, riprende meccanica e misure, essendo anch’essa a trazione anteriore ed avendo una

Pubblicato il 27 novembre, 2019
Eletric Intelligence Mercedes Eqc

Eletric Intelligence Mercedes presenta EQC

Mercedes EQC, arriva la prima SUV completamente elettrica della casa tedesca, targata EQ (‘Eletric Intelligence’) nuovo brand che ha debuttato per la prima volta al Salone di Parigi 2016. La nuova EQC dispone di due motori elettrici asincroni con una

Pubblicato il 22 novembre, 2019
Auto Elettriche

Auto elettriche a noleggio lungo termine

Guidare una vettura elettrica, soprattutto in una grande città, può rivelarsi una delle soluzioni migliori sia sotto il profilo economico che per il risvolto ecologico. Il noleggio a lungo termine di auto elettriche vi offre la possibilità di guidare il

Pubblicato il 15 novembre, 2019