Richiedi preventivo gratuito

Pneumatici Invernali – 2019 | 2020

Quando effettuare il montaggio degli Pneumatici Invernali L’articolo 6 del Codice della Strada sancisce l’obbligo di montare pneumatici invernali sulle auto e sui mezzi pesanti (legge n.120 del 29 luglio 2010). Gli Enti che soprintendono le singole tratte hanno il

Pubblicato il 2 ottobre, 2018

Quando effettuare il montaggio degli Pneumatici Invernali

L’articolo 6 del Codice della Strada sancisce l’obbligo di montare pneumatici invernali sulle auto e sui mezzi pesanti (legge n.120 del 29 luglio 2010). Gli Enti che soprintendono le singole tratte hanno il compito di stabilire, mediante specifiche ordinanze, se promulgare o meno l’obbligo.

A partire dal 15 novembre 2019 fino al 15 aprile 2020 è in vigore obbligo di essere “muniti ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio”. Il Ministero dei trasporti, attraverso una direttiva, ha sancito una deroga che permette di montare i pneumatici un mese prima (15 ottobre) e di poterli togliere un mese dopo (15 maggio).

Tale obbligo scatta per i tutti i veicoli a quattro ruote: automobili, tir e mezzi pesanti.

Visiona le Ordinanze in essere di Autostrade/Anas

Per chi usufruisce del noleggio a lungo termine?

Se vi avvalete di un noleggio a lungo termine, potrete inserire nel contratto treni di pneumatici Invernali (con un treno di pneumatici nuovo si percorrono in media 40.000/45.000 km ). Con questa opzione il cliente si recherà a sostituire gli pneumatici con quelli più indicati ad ogni cambio di stagione ( in primavera ed autunno). Il servizio è compreso nel canone mensile di noleggio solo per il numero di treni pneumatici stabilito in contratto, con usura massima del battistrada fino a 3 mm (come previsto per legge).

Che sanzioni sono previste per i trasgressori?

Tutti coloro che a partire dal 15 novembre, su tratti di strada dove vige l’obbligo, verranno sorpresi senza gomme termiche o catene a bordo, saranno passibili di sanzioni amministrative anche molto care.

Nei centri urbani le multe variano da €41 a €168 (art.7 commi 1 lett.(a) e 14 del Codice della Strada).

Fuori dal centro abitato, su strade extraurbane, autostrade le contravvenzioni vanno da un minimo di €84 fino a €335 (art. 6 commi 4 lett. (e) e 14). Qualora un automobilista venga sorpreso senza pneumatici o catene, ove vige l‘obbligo, ai sensi dell’articolo 192 commi 3 e 6, potrà riprendere la marcia solo dopo aver provveduto a montare mezzi antisdrucciolevoli. Se ciò non avvenisse oltre alla multa di €84 saranno decurtati anche 3 punti dalla patente di guida.

Utilizzare pneumatici adatti alla stagione in corso permette di guidare in sicurezza, infatti, oltre alla mescola particolare, i tasselli più profondi e le lamelle collocate sul battistrada consentono un’aderenza migliore al manto stradale in quanto riduce gli spazi di frenata.

Quali pneumatici usare in inverno?

Le proprietà dello pneumatico sono individuabili attraverso i dati esposti sul fianco, le gomme invernali riportano la dicitura M+S (Mud+Snow, Fango + Neve) oppure “MS”, “M/S”, “M-S”, “M&S” a lato. La Direttiva Europea 92/23/CEE relativa all’utilizzo degli pneumatici invernali, permette l’utilizzo, a parità di misura, di un codice di velocità più basso rispetto a quello omologato sul libretto di circolazione, ma rispettando il codice minimo utilizzabile di Q (160 km/h).

Dal 15 novembre al 15 maggio sarà possibile transitare con uno pneumatico invernale con codice velocità S (180 Km/h) senza pericolo di prendere contravvenzioni ma, dal 16 maggio al 14 ottobre (in virtù della direttiva del Ministero dei Trasporti) è necessario viaggiare con pneumatici con le caratteristiche del libretto di circolazione, onde evitare una multa che varia dai 419 ai 1682€.

Pneumatici All Season o All Weather e catene

Gli pneumatici “all seasons” o “all weather”, hanno un battistrada di altezza intermedia tra gli pneumatici invernali e quelli estivi e danno un’aderenza sull’asfalto asciutto o bagnato. In inverno per essere usati devono riportare sul fianco il marchio M+S (4 stagioni)  sul fianco. In quanto soluzione intermedia il loro utilizzo oltre a non essere particolarmente sicuro non è neanche molto economico. Le catene devono essere conformi alle normative e adattabili con gli pneumatici, non invernali, sui quali debbono essere montate.

Una risposta ad ogni domanda

Antonella C.

 

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Audi 2020

Audi 2020 – Due novità e tante conferme

La casa Bavarese aggiorna il suo book di proposte con Audi 2020 Audi traccia la strada per il nuovo anno con l’annuncio di soluzioni dedicate alla mobilità e alle tecnologie di nuova generazione. Le novità più importanti della casa trapelano

Pubblicato il 21 marzo, 2020
Auto Autocarro N1

Auto Autocarro N1 – Elenco Detraibili al 100 %

Auto Autocarro N1 – il sogno diventa realtà, grazie alla detrazione totale Chi ha un’attività in proprio e sta pensando di cambiare l’automobile, non può non aver pensato ad immatricolarla come auto autocarro N1, i vantaggi sono enormi ovviamente ci

Pubblicato il 3 marzo, 2020
Be Free Pro Plus

Be Free Pro Plus – Aziendale con recesso anticipato senza penali

Scopri il noleggio aziendale be free pro plus, flessibile con recesso anticipato senza penali.  Incertezza nel lavoro, appalti di breve durata, specialmente nel noleggio a lungo termine, dove la durata non coincide con le nostre esigenze, la flessibilità aiuta a

Pubblicato il 2 marzo, 2020
Be free Plus

Be Free Plus – Il noleggio flessibile per privati

Flessibilità nella durata, è noleggio be free plus,  con riconsegna anticipata senza penali Il noleggio be free plus è la soluzione ideale per privati , non vuoi impegnarti per troppo tempo con contratti a lunga scadenza ?  credo che questo

Pubblicato il 2 marzo, 2020