Richiedi preventivo gratuito

Peugeot Rifter: la multispazio che ruggisce.

Peugeot Rifter : compatta e grintosa, nella versione 4×4 è avventura al 100%. L’ultima di casa Peugeot si chiama Rifter ed è strettamente imparentata con la Berlingo e la Combo, rispettivamente della Citroën e dell’Opel. In termini di meccanica e

Pubblicato il 7 marzo, 2018

Peugeot Rifter : compatta e grintosa, nella versione 4×4 è avventura al 100%.

L’ultima di casa Peugeot si chiama Rifter ed è strettamente imparentata con la Berlingo e la Combo, rispettivamente della Citroën e dell’Opel. In termini di meccanica e di estetica, infatti, la nuova multispazio condivide con le “sorelle” la stessa tipologia di motore e di linee pur differenziandosi per alcuni significativi dettagli. Al Salone dell’automobile di Ginevra, previsto dall’otto al 18 marzo, infatti la casa del Leone procederò con la presentazione delle varianti d’equipaggiamento del modello evidenziando così l’insieme di novità introdotte rispetto a tutte le altre suv presenti in circolazione.

Innanzitutto, la Peugeot Rifter mostra interni più curati e originali tra cui il dimensionamento del volante che risulta più piccolo e ribassato e quello degli strumenti funzionali alla guida, posizionati più in alto perché funzionali a una migliore leggibilità (soluzione “i-Cockpit”) e sicurezza; tra gli accessori, si distingue lo schermo multimediale touch screen (da 8”) indipendente e separato dal mobiletto centrale. A partire dal 2018 la Rifter è disponibile anche nella variante sportiva denominata GT Line, nelle misure da 440 cm e 475 cm, con motore a benzina da 1.2 e a diesel da 1.5.

Esternamente, la nuova multispazio francese da 5 o 7 posti, rivela dettagli propri dovuti al ridisegno delle silhouette della mascherina, dei fari e dei paraurti. Inoltre, per gli appassionati di guide off-road, è stata elaborata la versione 4×4 Concept che, grazie alle quattro ruote motrici, consente prestazioni di alto livello su percorsi scoscesi, ripidi o sterrati propri dei fuori città. Esteticamente, la variante a trazione integrale mostra un appeal compatto e aggressivo insieme e, a sottolineare il suo carattere avventuriero, è munita di una tenda richiudibile sul tetto e caratterizzata da assetto rialzato di 8 cm e pneumatici omologati per fuoristrada mentre il motore, selezionato per il modello, è a gasolio 1.5 da 130 CV.

Una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Eletric Intelligence Mercedes Eqc

Eletric Intelligence Mercedes presenta EQC

Mercedes EQC, arriva la prima SUV completamente elettrica della casa tedesca, targata EQ (‘Eletric Intelligence’) nuovo brand che ha debuttato per la prima volta al Salone di Parigi 2016. La nuova EQC dispone di due motori elettrici asincroni con una

Pubblicato il 22 novembre, 2019
Auto Elettriche

Auto elettriche a noleggio lungo termine

Guidare una vettura elettrica, soprattutto in una grande città, può rivelarsi una delle soluzioni migliori sia sotto il profilo economico che per il risvolto ecologico. Il noleggio a lungo termine di auto elettriche vi offre la possibilità di guidare il

Pubblicato il 15 novembre, 2019
Pubblica Amministrazione

Pubblica Amministrazione ed il Noleggio a Lungo Termine

La pubblica amministrazione ha la possibilità di usufruire del noleggio a lungo termine di veicoli non presenti in Consip, affittare un veicolo, scegliendo caratteristiche ed optional pagando solo un canone mensile fisso. A chi è rivolto Questa formula di noleggio

Pubblicato il 14 novembre, 2019
Noleggio Lungo Termine ad Aosta: Una formula completa!

Noleggio Lungo Termine ad Aosta: Una formula completa!

 Se non volete sobbarcarvi il peso di onerosi finanzianti per l‘acquisto di una nuova vettura scegliete di affidarvi al Noleggio Lungo Termine ad Aosta che grazie ad un canone mensile fisso “All Inclusive” vi farà risparmiare tempo e denaro.

Pubblicato il 17 maggio, 2019