Richiedi preventivo gratuito

Wolfsburg – Volkswagen STOP alla produzione

Bloccate alcune linee produttive nella sede di Wolfsburg Test più severi e macchine in stop  Wolfsburg – Il primo settembre 2018 entrerà in vigore il nuovissimo ciclo di omologazione WLTP: questo ciclo che vedrà un inasprimento dei controlli sui consumi,

Pubblicato il 21 giugno, 2018

Bloccate alcune linee produttive nella sede di Wolfsburg

Test più severi e macchine in stop 

Wolfsburg – Il primo settembre 2018 entrerà in vigore il nuovissimo ciclo di omologazione WLTP: questo ciclo che vedrà un inasprimento dei controlli sui consumi, porterà moltissime case di produzione a prendere dei provvedimenti straordinari. Una di queste case è la Volkswagen, che ha deciso addirittura di bloccare la produzione nella sede tedesca di Wolfsburg (una delle sedi maggiori) per permettere di mettere a punto tutte le tecnologie, in modo da far superare alle auto qui prodotte, tutti i nuovi test.

Le dichiarazioni di Diess

Il numero uno della casa, Diess, afferma il blocco di alcune parti della fabbrica di  Wolfsburg e promette che tutto verrà ripristinato e tornerà alla norma entro le ferie estive. Un augurio speciale va allora agli operai della fabbrica, che hanno ora, a quanto pare, una mole di lavoro tre o quattro volte superiore a quella solita. A quanto pare, questa è una sfida importante per la Volkswagen, che dopo le modifiche che verranno apportate in questi giorni, sarà in perfetta norma di legge!

Il ciclo WLTP

annunciato nel 2017, presenterà dei test severi, molto più difficili da superare. Le auto saranno provate a tutte le velocità, ma la vera novità consiste nel provare le auto su strada. Quindi test in laboratorio, affiancati da rilevamenti pratici. Le modifiche che dovranno essere apportate alle auto sono molte, complicate ed anche costose. Una grande sfida per i grandi costruttori. Sarà comunque possibile vendere auto senza la certificazione WLTP fino a settembre 2019, dopodiché.. solo auto provate e certificate!  La sfida è dura, ma la motivazione è altrettanto importante. Voi che ne pensate?

Una risposta ad ogni domanda

Karina G.

Wolfsburg Volkswagen STOP alla produzione

 

 

Potrebbero interessarti
anche questi articoli

Fiat Centoventi: Tante idee innovative che aumentano il benessere dei passeggeri!

Fiat Centoventi: Un elettrica dalle infinite soluzioni Un prototipo per la Panda Debutta al Salone di Ginevra 2019 un nuovo prototipo di citycar a cinque porte targato Fiat, ovvero la Fiat Centoventi che celebra, appunto, i 120 anni di produzione

Pubblicato il 12 marzo, 2019
piattaforma sulle batterie UE

UE: Nasce una piattaforma sulle batterie

Accumulatori, o batterie: come l’Europa cerca di consolidare questo settore in così forte espansione. L’Europa cerca di non rimanere indietro Al giorno d’oggi le batterie, o gli accumulatori rappresentano un settore fondamentale. Sono infatti l’elemento cruciale della corsa per le

Pubblicato il 4 marzo, 2019
Autostrade per l'Italia: Continua il caso Tutor

Autostrade per l’Italia: Tutor, se ne parla ancora!

Autostrade per l’Italia: Novità sul caso ‘Tutor’ che si trascina ormai da anni, arriva una nuova sentenza dal tribunale. Un caso che seguiamo da tempo Autostrade per l’Italia – Si parla di tutor ancora una volta. La storia è iniziata

Pubblicato il 15 gennaio, 2019

Legge Bilancio 2019: controversie, domande e chiarimenti

Legge Bilancio 2019 – Ibride ed elettriche nelle Ztl? Nelle aree pedonali? Facciamo un po’ di chiarezza Legge Bilancio, per chi? Come? La legge Bilancio 2019 stabilisce che le auto ibride ed elettriche possono entrare nelle zone Ztl. Partono subito

Pubblicato il 15 gennaio, 2019