Richiedi preventivo gratuito

Ford

TIPO: Utilitaria

48 mesi - 60.000 KM- 217,00€
Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

TIPO: Utilitaria

48 mesi - 60.000 KM- 250,00€

TIPO: MPV

48 mesi - 60.000 KM- 263,00€

TIPO: Station Wagon

48 mesi - 60.000 KM- 271,00€
Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

TIPO: Station Wagon

48 mesi - 60.000 KM- 280,00€
Affrettati! Offerta fino ad esaurimento scorte.

TIPO: City Car

48 mesi - 60.000 KM- 285,00€

TIPO: Utilitaria

48 mesi - 60.000 KM- 294,00€

TIPO: Crossover

48 mesi - 60.000 KM- 315,00€




TIPO: Utilitaria

48 mesi - 60.000 KM- 337,00€


TIPO: Station Wagon

48 mesi - 60.000 KM- 349,00€

TIPO: Minibus

48 mesi - 60.000 KM- 350,00€


TIPO: Crossover

48 mesi - 60.000 KM- 391,00€

TIPO: Station Wagon

48 mesi - 60.000 KM- 450,00€

TIPO: Monovolume

48 mesi - 60.000 KM- 458,00€

TIPO: Monovolume

48 mesi - 60.000 KM- 471,00€


TIPO: Cabrio

48 mesi - 60.000 KM- 1180,00€

Ford: una sola casa, tante anime.

 L’ovale blu si distingue per efficienza e carburanti alternativi.

La Ford è una casa automobilistica statunitense, fondata nel 1903 da Henry Ford a cui non si deve solo il nome dell’azienda ma quel fenomeno basato sulla catena di montaggio e nastro trasportatore detto fordismo, da questi introdotto e poi esportato. Grazie a tale organizzazione, venne prodotta la vettura Model A, caratterizzata dal parabrezza in vetro laminato al quale si deve la riduzione di lesioni in caso d’incidente.

Multinazionale

Riconoscibile nel logo dall’ovale blu, la Ford ha oggi filiali sparse in tutto il mondo e vanta una collaborazione importante con altri marchi acquisiti (Land Rover, Volvo, Mazda) sin dagli anni 30 a cui si deve la formazione del gruppo “Ford Europe”.

Escape Hybrid e Fusion Hybrid

Superata la fase del boom economico degli anni novanta, a fronte del calo dei profitti dovuto all’aumento del petrolio, la casa automobilistica investì sulla commercializzazione di vetture “Crossover SUV” e di motori ad alta efficienza funzionanti con carburanti alternativi (Escape Hybrid e Fusion Hybrid), rivelando una sensibilità notevole in termini di ecologia.

Dalla crisi all’espansione

Nel 2000, in seguito alla fase di declino che segnò il primo decennio del secolo, l’azienda fu costretta a ridimensionarsi e procedette a chiudere molte fabbriche, a licenziare un ingente quantitativo di personale e a registrare la perdita della propria posizione tra i primi costruttori del mondo. Eppure, non chiedendo prestiti al governo statunitense, la Ford riuscì a realizzare nuovi modelli e investire su nuove tecnologie che catturarono l’interesse del mercato estero. Venne cioè stilata una strategia che intercettasse le esigenze dei singoli mercati ai quali promuovere specifiche autovetture: Escort, Capri e Fiesta in Europa; Falcon (con trazione posteriore) in Asia; Focus, Fiesta berlina e Mondeo in Medio Oriente; autocarri e mezzi di lavoro in Africa. Fece eccezione la Focus che fece una diffusione omogenea sia in USA sia in Europa.

Fornitrice “Police” USA

Una nota a parte merita la berlina full-size prodotta dall’azienda per la polizia nordamericana sin dal 1979 riadattata nel modello LTD Crown Victoria, dotata di massa elevata e motore potente tale da garantire i noti inseguimenti stradali statunitensi.

Sport

Infine, l’azienda non disdegna la sua presenza in ambito sportivo grazie, tra gli altri, al suo coinvolgimento in Formula 1 e nei Rally con la nuova Fiesta S2000, vettura di ultima generazione.

Noleggio a lungo termine, una risposta ad ogni domanda

Stella S.

Scegli la soluzioni più adatta alla tua esigenza di noleggio veicolo


Salva o condividi la tua ricerca: